2020 ST. LOUIS SUPERCROSS | IN SEGUITO

KEN ROCZEN 2020 St. Louis Supercross-3689

2020 ST. LOUIS SUPERCROSS | IN SEGUITO

I Supercross di St.Louis 2020 è stata una serata emozionante per i fan di Supercross. La stagione 2020 di Monster Energy Supercross inizia bene con molte battaglie emozionanti e trame che si dirigeranno al terzo round ad Anaheim. Ken Roczen e Austin Forkner sono entrambi rimbalzati per ottenere le loro prime vittorie dopo un infortunio e mentre hanno condotto gare abbastanza senza eventi, le battaglie alle loro spalle sono state intense sabato. Adam Cianciarulo ha rimbalzato su Zach Osborne che ha subito una rappresaglia, Eli Tomac è arrivato da dietro e ha guadagnato due posizioni all'ultimo giro, Justin Barcia ha corso mentre affrontava una malattia e si è classificato secondo, Jett Lawrence ha eliminato il giapponese Taiki Koga in una sezione ritmata , Alex Martin si imbatté in Mosiman che fu sbarcato da Dylan Ferrandis e altri. Ogni settimana ci piace mettere in risalto le linee principali della corsa del sabato e condividere le nostre foto preferite The Aftermath di Motocross Action. 

2020 ST. LOUIS SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Foto di Brian Converse
Parole di Josh Mosiman

KEN ROCZEN TORNA SOPRA

Ken Roczen 2020 St. Louis Supercross-3713La vittoria di Ken Roczen a St. Louis è stata il suo primo Main Event in tre anni.

La storia di Ken Roczen è fatta di perseveranza e coraggio. Ken è un grande sostenitore dello sport di Supercross e motocross e vederlo rimbalzare indietro e ottenere la sua prima vittoria dopo le sue ferite maggiori che ha subito è stato fantastico per tutti. Ken è un favorito dai fan per molte ragioni, una delle quali è così aperta e trasparente sui social media. Nel corso degli anni i fan hanno visto video su Instagram di Ken nei suoi punti più bassi nelle stanze dell'ospedale subito dopo l'intervento chirurgico, lo abbiamo visto allenarsi con i suoi compagni di allenamento, lo abbiamo visto sposarsi e anche suo cognato essere paralizzato. Ken è autentico con ciò che condivide online che consente ai suoi fan di connettersi con lui a un livello più personale e quindi ci rende molto più felici di vederlo salire sul podio.

Justin Barcia 2020 St. Louis Supercross-3724Ken Roczen abbraccia sua moglie Courtney sul podio. 

JUSTIN BARCIA FERMA I PUNTI PIOMBO

Justin Barcia 2020 St. Louis Supercross-4934 Justin Barcia ha corso un Main Event regolare e coerente per finire secondo dietro a Ken Roczen.

Un'altra storia di successo a St. Louis fu il pilota della Monster Energy Yamaha, Justin Barcia. Justin è arrivato nella notte sotto il tempo come molti dei migliori piloti sono stati negli ultimi due round (Webb, Osborne, Lawrence, Mosiman e ora Barcia) ma ha scavato in profondità, finito secondo nel Main Event e si è mantenuto in testa ai punti . Justin ha un vantaggio di sei punti su Ken Roczen andando al terzo round che è tornato ad Anaheim.

COOPER WEBB LOTTA CON MALATTIA 

Cooper Webb 2020 St. Louis Supercross-5038Il campione in carica, Cooper Webb ha lottato a St. Louis e ha potuto solo finire 12 °.

Cooper Webb era malato entrando ad Anaheim 1, si è qualificato 15 ° durante il giorno, ma poi è iniziato lo spettacolo notturno, è diventato vivo ed è stato in grado di salvare un terzo posto finendo anche con il tempo. Sfortunatamente, Cooper era ancora malato quando la serie arrivò al secondo round e anche se ha lottato di nuovo nelle qualifiche, nessuno lo ha contato perché sappiamo di cosa è capace, anche nella sua peggior notte. Questa volta l'equipaggio della KTM ha dichiarato di avere un'infezione al petto e che è stato in grado di guidare una sola volta durante la settimana. Cooper non era molto indietro rispetto al gruppo di testa nel mezzo della gara, ma invece di fare passaggi e andare avanti, i leader si sono allontanati e Cooper ha chiuso al 12 ° posto.

Cooper Webb 2020 St. Louis Supercross-2788Cooper Webb ha dichiarato dopo la gara: “Stasera sicuramente non è finito come avevo voluto. Ho lottato tutto il giorno per mettermi a mio agio e, sfortunatamente, non sono riuscito a farlo accadere stanotte. Ci riuniremo, lavoreremo per mantenerci in salute e speriamo di tornare sul podio il prossimo fine settimana ad Anaheim. ”

IL PRIMO PODIO DI BRANDON HARTRANFT

Brandon Hartranft 2020 St. Louis Supercross-3243 Brandon Hartranft ha ottenuto il suo primo podio da 250 Main Event in assoluto a St. Louis.

A differenza della maggior parte dei piloti ufficiali che si sono guadagnati il ​​podio del Supercross, Brandon Hartranft non è entrato nei ranghi Pro con una lunga lista di campionati nazionali amatoriali e una corsa ufficiale. Brandon si è voltato ha fatto il salto dagli Amateurs nel 2018 e ha guidato con il team Cycle Trader Yamaha per le stagioni 2018 e 2019. È arrivato come un nome relativamente sconosciuto e si è guadagnato il rispetto dei motociclisti e dell'industria grazie alla sua etica del lavoro e al suo stile di guida persistente. Brandon, pilota ufficiale della Red Bull KTM di Troy Lee Designs, ha la moto e il programma per cui ha lavorato per anni e ha consegnato loro il primo podio della stagione e il suo primo podio della sua carriera al secondo round.

Brandon Hartranft 2020 St. Louis Supercross-4624Brandon Hartranft sta salendo sul podio.

AUSTIN FORKNER RIMBORSA PER LA VITTORIA A CASA

250 Main Event Podium Austin Forkner 2020 St. Louis Supercross-3286 Austin Forkner vince di fronte ad amici e parenti nel suo stato Supercross.

Con il caos che si sta verificando in tutto il 250 Main Event, è stato Austin Forkner ad afferrare la holeshot e guidare ogni giro a St. Louis. La sua vittoria non è arrivata con il vantaggio dominante che aveva quando ha vinto la scorsa stagione, ma è stato intelligente, fluido e coerente nel Missouri ed è quello che ha preso afferrare la vittoria e i 25 punti del campionato che ne conseguono. Ora Austin è salito al secondo posto nella classifica a punti, solo cinque dietro a Justin Cooper.

Austin Forkner 2020 St. Louis Supercross-3234Austin Forkner rivendica la sua vittoria al Main Event 250SX a St. Louis.

JASON ANDERSON TRANQUILLAMENTE PODIO

Jason Anderson era sul podio con un terzo a St. Louis.

Jason Anderson è sempre stato un personaggio unico. Contrariamente a Ken Roczen, Jason non mette in mostra il duro lavoro e le estenuanti giornate di allenamento che organizza durante la settimana, anche se sappiamo perfettamente che le sta facendo dal momento che è parte del programma Aldon Baker. Jason mostra la sua natura amante del divertimento e sembra quasi che non lavori sodo e non si preoccupi dei suoi risultati. Ma poi si presenta sabato e sta combattendo nella parte anteriore del branco. Sia Ken che Jason sono aperti e autentici con i loro social media, ma Jason mostra per lo più il lato divertente quando si diverte con i suoi amici, mentre Ken mostra più impegno e dedizione quotidiani che diventano atleti professionisti. Jason e Ken hanno due personalità diverse, ma entrambe sono salite sul podio a St. Louis. Jason Anderson ha anche corso una gara regolare e coerente per guadagnare il suo primo podio della stagione al secondo round. Dopo aver perso quasi tutta la stagione 2019, Anderson ha mantenuto il suo podio leggero e semplice. È felice di essere salito sul podio dopo aver perso così tante gare l'anno scorso, si sta divertendo e vuole lottare per i fan.

Jason Anderson 2020 St. Louis Supercross-2912Jason Anderson ha fatto progressi costanti nei primi due round. Era quinto ad A1 e terzo a St. Louis.

JETT LAWRENCE SI INCONTRA IN TAIKI KOGAJett Lawrence Taiki Koga 2020 St. Louis Supercross-2603

Jett Lawrence Taiki Koga 2020 St. Louis Supercross-2603

Jett Lawrence Taiki Koga 2020 St. Louis Supercross-2603A volte i blocchi duri ti portano giù, a volte attutiscono la tua caduta e a volte un altro cavaliere ammortizza la tua caduta. 

In questa sequenza di tre foto, Jett Lawrence fa fuori il pilota giapponese, Taiki Koga a mezz'aria in una delle sezioni ritmiche durante la seconda 250 heat race. È iniziato due turni prima, quando Jett ha cercato di farsi strada superando Taiki all'interno dell'angolo della ciotola. Non era abbastanza vicino per il passaggio, ma si assicurò che Koga sapesse di essere dietro di lui. Entrando nella sezione ritmica, la traccia è saltata nella prima curva che era una curva a sinistra di 90 gradi. Lawrence ha spinto Koga fuori strada con un passaggio assertivo, ma poi invece di continuare in avanti e tirare via, Lawrence è scivolato sul bordo del primo doppio ed è andato alla deriva proprio nella zona di atterraggio di Koga. Lawrence allo stesso tempo ha lanciato il doppio e ha perso il controllo e si è lanciato su Taiki Koga che era a pochi centimetri da lui a questo punto. Entrambi i corridori sono caduti, Lawrence è stato in grado di rimbalzare e guadagnare l'ultimo posto di trasferimento attraverso la gara di calore e Taiki Koga sarebbe stato fuori per la notte.

ADAM CIANCIARULO STA OTTENENDO L'ESPERIENZA 

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-3428Adam Cianciarulo ha trascorso una notte selvaggia a St. Louis.

Adam Cianciarulo era quarto al secondo giro quando ha fatto un passaggio molto aggressivo su Zach Osborne che ha causato entrambi quasi un incidente e hanno dovuto far rotolare il doppio in partenza. Osborne non era contento di lui ed era già stato bloccato da Roczen e sicuramente non avrebbe permesso a Cianciarulo di cavarsela in quel modo senza combattere. Zach entrò caldo all'angolo successivo e mandò Adam nei blocchi difficili. Fortunatamente per Adam l'ha tenuto su due ruote, ma ha perso altre due posizioni nel processo contro Anderson e Brayton. Adam ha quindi combattuto al quarto posto dove è rimasto per gran parte della gara fino a quando non si è schiantato nell'ultimo giro. Sarebbe finito settimo nella notte.

ELI TOMAC GUADAGNA DUE SPOT SULL'ULTIMO LAP

Eli Tomac 2020 St. Louis Supercross-2714Eli Tomac è arrivato quarto nel Main Event 450.

Eli Tomac è entrato nell'ultimo giro del Main Event al sesto posto, ma Adam Cianciarulo gli ha fatto un regalo scendendo ed è riuscito a passare Zach Osborne per arrivare quarto al di là della bandiera a scacchi. Non è quello che ci aspettavamo da Tomac a St. Louis, ma sicuramente è stato un miglioramento rispetto ad Anaheim 1. Eli è ora 14 punti dietro a Justin Barcia nella classifica del campionato.

ROCKSTAR HUSKY GUIDA IL MODO DI FARLO

450 Main Event Start 2020 St. Louis Supercross-3294I ragazzi di Rockstar Husqvarna erano tutti in testa all'inizio del 450 Main Event a St. Louis.

Zach Osborne abbracciò l'interno e afferrò l'holeshot mentre Dean Wilson si allontanò e Jason Anderson raddoppiò nella sezione ritmica. Ken Roczen non aspettò nessuno e si fece strada nella corsia dei ritmi e entrò proprio dietro a Zach Osborne alla curva numero due. Poi, a sua volta tre Ken ha fatto un passaggio aggressivo per prendere il comando e tirare via.

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-3531Adam Cianciarulo strofina il piano del tavolo sopra il traguardo prima del traguardo. 

Per la seconda settimana consecutiva, la pista presentava un ripido ripiano sotto di esso che consente velocità più basse, corse tecniche e foto fantastiche. Con il piano del tavolo che ha un decollo e un atterraggio così ripidi, spara davvero i piloti in alto se non stanno attenti. Adam Cianciarulo stava sfruttando al meglio questo salto lavandolo costantemente ogni giro. Sappiamo tutti che i salti di lavaggio risparmiano tempo perché fa scendere le ruote a terra e accelera in avanti più velocemente, ma quando si tratta di questi ripidi tavoli, è facile per i ciclisti diventare pigri e prendere molta aria. Cianciarulo è stato intenzionale ad ogni giro durante il salto e ci ha guadagnato molto tempo.

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-2831Adam Cianciarulo si alza sull'orlo del salto, si china e spinge verso il basso per strofinare il piano del tavolo.

Justin Barcia 2020 St. Louis Supercross-3563Qui Justin Barcia si toglie il labbro irregolare del ripido piano d'appoggio.

Ken Roczen 2020 St. Louis Supercross-3405Ken Roczen naviga negli angoli irregolari di St. Louis con entrambi i piedi sui pioli.

Martin Davalos 2020 St. Louis Supercross-4487La disposizione dei binari di Anaheim 1 dello scorso fine settimana non ha avuto alcun vantaggio. Questo fine settimana a St. Louis c'è stato un lungo rettilineo di partenza dove i ciclisti non dovevano preoccuparsi di salti, urti o rulli di sabbia. Ma anche con uno subito, i cavalieri non hanno il tempo di prendere fiato o saranno passati dal prossimo ragazzo dietro di loro.

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-4485Adam Cianciarulo si spalanca sulla sua KX450 mentre insegue Zach Osborne. 

Justin Bogle 2020 St. Louis Supercross-4413 Justin Bogle ha guidato il treno di piloti nella sezione whoop. Ha guidato la seconda gara Heat 450 fino a quando non si è schiantato da solo entrando in una sezione ritmica.

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-4420 Zach Osborne, Adam Cianciarulo e Jason Anderson hanno seguito dietro Justin Bogle.

Justin Brayton 2020 St. Louis Supercross-4424Justin Brayton, Justin Barcia, Dylan Merriam e altro ancora.

Justin Barcia 2020 St. Louis Supercross-4934 Justin Barcia ha dimostrato che la sua vittoria ad Anaheim 1 non è stata un colpo di fortuna. 

Adam Cianciarulo opening ceremonies 2020 St. Louis Supercross-4003Adam Cianciarulo durante le cerimonie di apertura.

Vince Friese 2020 St. Louis Supercross-2706Vince Friese ha afferrato l'Holeshot nella sua gara di calore e nel suo Main Event a St. Louis.

Vince Friese Malcolm Stewart Blake Baggett 2020 St. Louis Supercross-2706Non ci volle molto a Ken Roczen per aggirare Vince Friese nella gara di calore, ma Vince ha lottato duramente per il secondo posto con Malcolm Stewart, Eli Tomac, Blake Baggett e Cooper Webb.

Vince Friese Malcolm Stewart 2020 St. Louis Supercross-2727Qui Malcolm Stewart è saltato sull'angolo piatto prima del traguardo e il suo compagno di squadra Vince Friese gli ha fatto un passaggio per tornare in seconda posizione. 

Ken Roczen 2020 St. Louis Supercross-2784 Ken Roczen ha vinto la sua gara di calore e il Main Event a St. Louis.

2020 450 CLASSIFICA PUNTO SUPERCROSS DOPO IL ROUND 2

  1. Giustino Barcia-49
  2. Ken Roczen-43
  3. Adam Cianciarulo-39
  4. Jason Anderson-39
  5. Eli Tomac-35
  6. Blake Baggett-33
  7. Cooper Webb-32
  8. Malcolm Stewart-31
  9. Justin Brayton-30
  10. Zach Osborne-27

Malcolm Stewart 2020 St. Louis Supercross-2792Malcolm Stewart era veloce a St. Louis. Ha terminato sesto nella Main.

Eli Tomac 2020 St. Louis Supercross-3381Eli Tomac ha combattuto duramente a St. Louis e anche se sembrava molto più a suo agio di quanto non fosse all'A1, non era ancora così dominante come a St. Louis nel 2018. 

Chad Reed 2020 St. Louis Supercross-4049Chad Reed saluta la folla durante la sua ultima sosta a St. Louis.

Justin Hill 2020 St. Louis Supercross-4462 Justin Hill cavalcò meglio a St. Louis. Ha combattuto con Brayton, Baggett e Plessinger prima di finire infine all'11 °.

Justin Brayton open ceremonies 2020 St. Louis Supercross-3968Justin Brayton ha portato sua figlia di cinque anni fuori per cerimonie di apertura e le ha raccontato il suo sogno di correre a livello professionale quando aveva solo la sua età. 

250 Main Event start Jett Lawrence Austin Forkner 2020 St. Louis Supercross-3234Il debuttante Supercross di Geico Honda, Jett Lawrence è arrivato per primo al primo turno, ma Austin Forkner ha preso l'interno per prendere l'Holeshot e il comando nel 250 Main Event.

250 Main Event start Jett Lawrence Austin Forkner 2020 St. Louis Supercross-3234Forkner arrotonda la prima curva all'interno.

Dylan Ferrandis 2020 St. Louis Supercross-3187Dylan Ferrandis e Michael Mosiman sono stati vittime dell'errore di Alex Martin nella prima sezione ritmica.

Dylan Ferrandis non ha avuto un grande inizio nel Main Event, era intorno ai dieci punti quando Alex Martin ha perso il controllo e ha sparato a sinistra in Michael Mosiman che ha spinto Mosiman direttamente nella zona di atterraggio di Ferrandis causando a entrambi una forte caduta. Ricky Carmichael l'ha detto meglio, Michael e Dylan non hanno nessuno da incolpare tranne loro. Se avessero avuto partenze migliori non sarebbero stati catturati nella carneficina. È il caos all'inizio di una gara di Supercross, soprattutto quando il progettista della pista ha avuto una grande sezione ritmica subito dopo la partenza.

Austin Forkner ha cavalcato liscio e coerente per vincere il Main Event 250.

250 WEST 2020 CLASSIFICA PUNTO SUPERCROSS DOPO IL ROUND 2

  1. Giustino Cooper-49
  2. Austin Forkner-44
  3. Brandon Hartranft-37
  4. Dylan Ferrandis-34
  5. Alex Martin-32
  6. Jett Lawrence-32
  7. Jacob Hayes-29
  8. Derek Drake-28
  9. Christian Craig-22
  10. Michael Mosiman-22

Justin Cooper 2020 St. Louis Supercross-2517Justin Cooper si è ripreso da una brutta partenza per finire secondo nel Main Event.

Brandon Hartranft 2020 St. Louis Supercross-3050Brandon Hartranft è stato superato da Justin Cooper, ma quando Christian Craig si è schiantato e Jett Lawrence è atterrato su un blocco difficile e ha tirato dentro per ottenere il freno posteriore riparato, Brandon ha ereditato il terzo posto.

Christian Craig 2020 St. Louis Supercross-2529Christian Craig stava cercando velocemente a St. Louis. Ha superato Michael Mosiman nelle whoops e si è allontanato per vincere la prima gara di manche 250. Purtroppo ha avuto un brutto tentativo nel Main Event, mentre correva terzo dietro al suo compagno di squadra, Jett Lawrence, Christian è caduto in una sezione ritmica e non ha terminato la gara. Ha pubblicato tramite instrgam che sta bene e che sarà pronto per il prossimo fine settimana.

Michael Mosiman 2020 St. Louis Supercross-4570Michael Mosiman e Daniel Castloo. 

Cameron McAdoo 2020 St. Louis Supercross-3406Cameron McAdoo ha avuto una brutta caduta in pratica e ha provocato il collasso di un polmone. Auguriamo il meglio a Cameron per il suo recupero, stava andando veloce sulla sua nuova corsa Pro Circuit Kawasaki. 

Jett Lawrence 2020 St. Louis Supercross-2566 Jett Lawrence lancia una grossa frusta.

Justin Cooper 2020 St. Louis Supercross-2496Justin Cooper in posizione supina esce da un angolo davanti al suo ex compagno di allenamento, Brandon Hartranft.

Michael Mosiman 2020 St. Louis Supercross-2508Michael Mosiman è stato l'unico pilota a gestire le protezioni per le mani a St. Louis.

250 heat race start Derek Drake 2020 St. Louis Supercross-4103 La resistenza di classe 250 corre lungo la partenza lunga 450 piedi.

250 heat race start Derek Drake 2020 St. Louis Supercross-4103 Il debuttante di Troy Lee Designs KTM Derek Drake è entrato nella prima curva calda durante la prima gara di calore della notte, ma se eri lì o se lo guardavi in ​​TV, hai visto Derek girare un 180 completo e scendere alla prima curva. Era liscio e ha colto Derek alla sprovvista, l'ha capito ed è stato molto più facile con l'acceleratore nella LCQ e poi nel Main Event è arrivato decimo. 

Austin Forkner 2020 St. Louis Supercross-4621 Austin Forkner guida Jett Lawrence e Christian Craig nel Main Event.

Dylan Ferrandis 2020 St. Louis Supercross-4632Sfortunatamente per Dylan, stava lottando per il gruppo un giro dopo dopo essere stato eliminato nella prima sezione ritmica. Ha combattuto ancora fino al 15 ° posto alla fine della gara.

Mitchell Oldenburg 2020 St. Louis Supercross-3023Mitchell Oldenburg stava bene mentre si schiantava. Ha concluso ottavo nel Main Event 250SX con la sua nuova corsa in Australia Penrite Honda.

PAROLE DEI PILOTI:

Ken Roczen 2020 St. Louis Supercross-5254Ken Roczen ha detto via instagram: “1092 giorni in preparazione. Che lotta è stata. Questo ti mostra le cose incredibili che la mente e il corpo possono superare. Voglio dire quello per chiunque. Ho sofferto, ho lottato con la depressione e sembra sempre che il negativo pesa sul positivo. Ho imparato che è solo se lo lasci! Ieri sera è stato uno dei momenti più dolci della mia carriera. Le emozioni e la gioia di tutti sono speciali per me! Ci divertiremo oggi, ma dopo la gara è prima della gara e spero di averne un sacco di più ” 

Adam Cianciarulo 2020 St. Louis Supercross-4063Adam Cianciarulo ha detto via instagram: “Giornata davvero incoraggiante. Nel main event, nonostante il mio inizio, mi sentivo come se stessi guidando bene e facendo progressi. Sfortunatamente ha trasformato un 4 ° in 7 ° con un errore dell'ultimo giro. Ho iniziato a cercare di portarli dove dovevano essere ma ovviamente non ho eseguito stasera. Li bloccheremo e saremo pronti per A2! ”

Justin Barcia 2020 St. Louis Supercross-3724Justin Barcia ha detto via instagram: "St. Louis scenderà come una delle gare più difficili per me!
Superato qualche grave malattia per guidare davvero bene! Pronto per A2 ″

Cameron McAdoo 2020 St. Louis Supercross-2764Aggiornamento infortunistico Cameron McAdoo tramite instagram: “Vorrei ringraziare tutti per avermi contattato ieri, sfortunatamente ho avuto un piccolo incidente in pratica, con la mia bici atterrata su di me. Sono stato in grado di riportare i miei livelli di ossigeno alla normalità, quindi ho provato a cavalcare l'ultima pratica, ma sapevo che qualcosa non andava bene. Sono tornato subito dai medici che mi hanno mandato in ospedale e hanno subito scoperto che avevo un polmone destro completamente collassato e un polmone sinistro parzialmente collassato. Sono stato messo subito sotto per un tubo toracico e ulteriori test. Al momento sono all'ospedale di St. Louis e spero di uscire domani! Mi sono sentito meglio che mai in bici e non vedo l'ora di guarire per tornare là fuori! Tanto amore"

Malcolm Stewart 2020 Anaheim 1 SupercrossMalcolm Stewart ha detto via instagram: “Buona corsa ieri sera P-6. Ci siamo alzati un po 'all'inizio della settimana, così siamo potuti venire un po' male nel fine settimana. Ho alcune cose che posso imparare. Ho fatto una buona corsa nel giro di un giro e ho sentito i fan diventare rumorosi che è stato un bel momento per me! In attesa di A-2 "

Brandon Hartranft 2020 St. Louis Supercross-3282Brandon Hartranft ha detto via instagram: "Che notte. Primo podio in carriera !! Così pompato. Non ho guidato il meglio tutto il giorno. Metti giù la testa per il main e la strada per il mio potenziale. Pronti a continuare questo slancio e divertirti un po '!! ”

Jason Anderson 2020 St. Louis Supercross-3699Jason Anderson ha detto via instagram: “Tempi divertenti a St. Louis! L'equipaggio si è goduto ogni secondo della giornata. Sono quasi morto anche nella corsa al caldo, sono contento di essere vivo bei tempi farkin ci vediamo a Cali la prossima settimana fa capolino @team__fried WE OUT ”

Christian Craig 2020 St. Louis Supercross-2969Christian Craig ha detto via instagram: “Ho passato una buona serata andando con una vittoria di calore! Ero in una buona posizione nella posizione principale per un podio, ma sfortunatamente, ho tagliato un blocco di tufo e ho preso un manubrio dritto allo stomaco. Sarò bravo a scegliere A2. Prendere gli aspetti positivi dalla notte e imparare dagli errori. SONO ANCORA AFFAMATO. Grazie squadra @fchonda ”

Jett Lawrence 2020 St. Louis Supercross-2842Jett Lawrence ha detto tramite instagram: “Ho dato tutto quello che avevo la scorsa notte. Sfortunatamente ho tagliato un blocco duro che avvolgeva il mio freno posteriore attorno al mio piolo e si bloccava sul mio freno facendomi entrare in pit lane. Grazie per tutti i messaggi e commenti lo apprezzo. Grazie alla mia squadra e agli sponsor. Torna al lavoro questa settimana! "

Jim Perry 2019 Anaheim 1 Supercross track walk-4263“È stata una grande serata a St. Louis, e sembra quasi una vittoria dopo alcuni ostacoli iniziali. Justin ha avuto un raffreddore alla fine della settimana e non si sentiva al 100%. Lo stava spingendo e la pratica stava andando bene fino a quando non è stato attraversato e ha lasciato la pista, atterrando sul cemento. Il team ha lavorato insieme come una macchina ben oliata e ha sostituito le parti dall'incidente di Justin e sono stati in grado di ripristinare la configurazione della bici per la pista pacchiana e sporca. ”  ha dichiarato Jim Perry, team manager di Monster Energy Yamaha.

Ti potrebbe piacere anche