2020 CITTADINI ALL'APERTO POSIZIONATI A CAUSA DI COVID-19

2020 PRO MOTOCROSS CHAMPIONSHIP POSTPONED

2020 CITTADINI ALL'APERTO POSIZIONATI A CAUSA DI COVID-19

MORGANTOWN, WV (1 luglio 2020) - Nonostante gli sforzi instancabili e sostenuti sia per la serie che per gli organizzatori di eventi, MX Sports Pro Racing ha preso la difficile decisione di rimandare ulteriormente l'inizio del campionato di motocross Lucas Oil Pro 2020, sanzionato da AMA Pro Da corsa. La coppia di eventi di apertura precedentemente annunciata doveva iniziare tra poco più di due settimane, il 18 luglio, con il Circle K Ironman National in Indiana, seguito dal Geico Motorcycle WW Ranch National in Florida il 25 luglio. Tuttavia, a causa delle preoccupazioni in corso che circonda la pandemia di COVID-19, in particolare picchi recenti di casi positivi in ​​un numero significativo di stati, i gestori delle serie ritengono che sia necessario respingere nuovamente l'inizio della serie. MX Sports Pro Racing ora cercherà di iniziare la stagione ad agosto.

"Dal momento in cui siamo stati costretti a ritardare l'inizio originale del Lucas Oil Pro Motocross Championship 2020 a maggio, abbiamo lavorato diligentemente allo sviluppo di un calendario di livello calibro il più completo possibile sia per i nostri atleti che per i nostri fan", ha dichiarato Carrie Russell , CEO di MX Sports Pro Racing. "In collaborazione con i nostri organizzatori di eventi, siamo stati in costante comunicazione con i funzionari locali del governo, del dipartimento sanitario e del dipartimento di pubblica sicurezza per ogni rispettiva sede per garantire che ogni cittadino sia gestito in conformità con le misure di distanza sociale stabilite da ogni contea e il CDC.

Justin Cooper 2019 Washougal National-4Con alcuni stati che emettono regole di quarantena o nessun ingresso per i residenti degli stati che non hanno rispettato i protocolli attuali, non è possibile che i ciclisti possano raggiungere uno stato e non essere ammessi o non essere autorizzati a partire.

"A seguito del recente picco di casi positivi in ​​tutto il paese, una pausa è giustificata quando valutiamo l'impatto della stalla nelle fasi di riapertura emesse dallo stato e nelle nuove quarantene di viaggio", ha continuato Russell. “I nostri produttori sono la linfa vitale del motocross americano e li sosteniamo con il nostro supporto nei momenti di necessità. A seguito di recenti sviluppi, MX Sports Pro Racing deve compiere il passo definitivo e proattivo di posticipare l'inizio della stagione a tempo indeterminato, che ci consentirà di affrontare le attuali sfide che affrontiamo. "

In risposta a quest'ultima decisione, MX Sports Pro Racing e gli organizzatori di eventi continueranno a mantenere un'ampia comunicazione con i funzionari locali. L'evoluzione della pandemia ha incluso cambiamenti drammatici da una settimana all'altra e, poiché stati e contee prendono le misure necessarie per affrontare le ultime preoccupazioni sulla diffusione del coronavirus, MX Sports Pro Racing sarà in grado di agire immediatamente quando l'opportunità nasce per confermare eventi in una data futura quando è il momento giusto.

"Il nostro unico obiettivo è ospitare una stagione di successo che non solo ci consentirà di incoronare un paio di AMA National Champions, ma permetterà anche ai nostri fan incredibilmente fedeli di celebrare il ritorno delle corse tifando per i loro piloti preferiti", ha concluso Russell . “Questi sono tempi straordinari che hanno avuto un impatto significativo sul nostro settore e che ci ha richiesto di intraprendere azioni senza precedenti a favore del benessere della nostra comunità. Questo sport è una famiglia e non saremo scoraggiati dal raggiungere il nostro obiettivo, nonostante queste avversità. Restiamo fermi nel portare a tutti il ​​campionato 2020 Lucas Oil Pro Motocross che meritano. I nostri organizzatori di eventi si sono impegnati troppo, mentre i nostri partner di trasmissione, sponsor di serie, produttori, partecipanti e fan hanno tutti mostrato un'enorme pazienza. Dobbiamo a tutti loro portare a buon fine questa stagione e faremo tutto il possibile per realizzarlo ".

I biglietti online precedentemente acquistati per i cittadini Ironman e WW Ranch saranno onorati alle date riprogrammate che saranno annunciate. Le richieste di rimborso saranno soddisfatte contattando i rispettivi organizzatori dell'evento.

 

Ti potrebbe piacere anche