250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 1

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 1

È finalmente arrivato il momento di vivere il primo round della stagione 2021 Supercross e quest'anno le corse iniziano a Houston, in Texas, dove 250 piloti dell'Est si sfideranno per mostrare al resto del campo quanto forte l'impressione possono dare. L'anno scorso c'è stato un grande scossone tra i team, tra cui il pieghevole Factory Connection Honda, JGR Suzuki e molti altri piloti che hanno cambiato squadra. Alcuni di questi nomi includono Christian Craig, Jett Lawrence, Jo Shimoda e altri che erano da soli a trovare la strada successiva nella loro carriera su due ruote. A differenza della maggior parte dei round di Supercross negli ultimi tempi, le gare si svolgeranno principalmente sulla costa orientale e nel centro America, iniziando con i piloti East 250 e le 450 della classe regina. Già alcuni piloti ci hanno fatto una grande impressione durante le qualifiche e le prove. Christian Craig per citarne uno, ha avuto il tempo sul giro più veloce della giornata (finora) battendo anche i 450 così come Jett Lawrence, Colt Nichols, Austin Forkner e Rj Hampshire che hanno dimostrato di non scherzare. Quindi chi pensi che se ne andrà con la targa rossa diretta a Houston 2? Scorri in basso per scoprire come forniamo la copertura in diretta delle gare.

2021 HOUSTON SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Foto di Brian Converse

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

Austin Forkner occuperebbe il secondo posto nell'evento principale.

Il 250 main event è decollato con Rj Hampshire che ha preso l'holeshot seguito da Christian Craig e Jett Lawrence. I compagni di squadra Pro Circuit Kawasaki Jo Shimoda e Austin Forkner si sono dati battaglia dietro i due veterani 250. Christian Craig ha preso il primo posto e ha rapidamente guadagnato un vantaggio su Rj. Jo Shimoda è rimasta indietro lasciando Jett Lawrence al terzo, Austin Forkner al quarto e Colt Nichols al quinto. La corsa è stata estremamente serrata in quanto c'erano battaglie per ogni posizione. Jett e Austin hanno lottato per il terzo posto mentre Mosiman e Shimoda hanno lottato per il sesto. Nei primi quattro minuti Christian aveva già messo due secondi di vantaggio su Rj ma sfortunatamente per Rj qualcun altro aveva gli occhi puntati sul suo posto in gara. Jett Lawrence ha fatto una buona velocità sul pilota Husqvarna e il 38 di Austin Forkner lo ha seguito rapidamente. Dieci minuti rimanenti, Forkner ha effettuato il passaggio su Jett Lawrence dopo che il giovane australiano ha armeggiato in una curva. Colt Nichols ha poi effettuato il sorpasso su Jett e mentre questi pochi si sono dati battaglia, Christian Craig si era preparato con un vantaggio di quattro secondi. Austin Forkner ha quindi iniziato a fare la mossa su Rj Hampshire mentre Colt Nichols ha fatto progressi per il terzo posto. Austin alla fine ha superato Rj e ha messo gli occhi su Christian Craig. La pista era profondamente solcata poiché i piloti hanno scavato il terreno e le tattiche precedenti non erano disponibili a causa delle condizioni della pista. Anche se Jett è stato superato da una manciata di motociclisti, non ha lasciato che questo lo rallentasse mentre raggiungeva Colt Nichols. A tre minuti dalla fine, Michael Mosiman e Jo shimoda hanno lottato per il sesto posto e Mitchell Oldenburg si è seduto all'ottavo posto ma sfortunatamente per Mosiman, un lapper si è incrociato davanti a lui con conseguente caduta di Michael. La lotta per il terzo posto si è fatta ancora più accesa quando Lawrence e Nichols hanno combattuto per il posto di Rj in gara. Rj è caduto in un angolo lasciando la porta spalancata per Colt Nichols e Jett Lawrence mentre si lottavano per la terza posizione. Con un giro rimanente, Jett Lawrence è caduto in un angolo ma ha mantenuto la sua posizione. Christian Craig avrebbe vinto l'evento principale sulla sua nuova corsa in Yamaha dopo 5 anni dalla sua ultima vittoria.

POS. # RIDER
1 29 Christian Craig
2 38 Austin Forkner
3 64 Colt Nichols
4 30 Jo Shimoda
5 24 Rj Hampshire
6 18 Jett Lawrence
7 42 Michael Mosiman
8 49 Mitchell Oldenburg
9 115 Max Vohland
10 95 Joshua Osby
11 55 Giovanni Corto
12 241 Joshua Varize
13 85 Kevin Moranz
14 76 Grant Harlan
15 99 Hunter Sayles
16 773 Thomas Do
17 88 Logan Karnow
18 604 Max Miller
19 384 Lorenzo Camporese
20 116 Tj Albright
21 122 Jeremy Hand
22 260 Dylan Woodcock

Dopo 5 anni, Christian Craig avrebbe vinto l'evento principale.

250 RISULTATI HEAT RACE 2

Austin Forkner avrebbe vinto la prima gara di calore della notte

La Heat 2 è iniziata con un holeshot del 24 di Rj Hampshire seguito dal pilota Star Yamaha Christian Craig. Michael Mosiman e Mitchell Oldenburg hanno lottato per il terzo posto. Christian Craig è balzato in testa al gruppo al secondo giro avendo un considerevole vantaggio sul resto dei 250 piloti con più di 2 secondi ma purtroppo ha commesso un errore e si è ribaltato in curva. Fortunatamente per Christian, ha perso solo 2 posizioni ed è rapidamente passato in seconda posizione dopo le 42 di Michael Mosiman. Colt Nichols si è quindi piazzato al quarto posto seguito dal pilota Muc-Off di Mitchell Oldenburg. Christian ha già iniziato a colmare il divario sul pilota Husqvarna e ha mostrato una notevole velocità attraverso le whoops. Prendendo linee alternative, Christian è stato in grado di respirare la schiena di Rj ma Rj ha rifiutato di commettere errori. Christian voleva dimostrare che faceva sul serio e ha fatto un passaggio molto veloce su Rj attraverso una svolta. Christian manterrebbe il primo posto quando ha ottenuto la dama per la batteria 2 a Houston.

POS. # RIDER
1 29 Christian Craig
2 24 Rj Hampshire
3 42 Michael Mosiman
4 64 Colt Nichols
5 49 Mitchell Oldenburg
6 76 Grant Harlan
7 99 Hunter Sayles
8 241 Joshua Varize
9 116 Tj Albright
10 122 Jeremy Hand
11 260 Dylan Woodcock
12 170 Devin Simonson
13 604 Max Miller
14 216 Devin Harriman
15 364 Chad Saultz
16 551 Guillaume St-Cyr
17 185 Wilson Fleming
18 160 Vincent Murphy
19 50 Enzo Lopes
20 914 Geran Stapleton

Rj Hampshire e Christian Craig testa a testa nella seconda manche per il primo posto.

Michael Mosiman ha portato il GasGas al terzo posto durante la seconda manche.

250 RISULTATI HEAT RACE 1

Colt Nichols rimane concentrato per le gare di calore.

Il numero 30 di Jo Shimoda ha afferrato l'holeshot e ha guidato il gruppo nelle prime curve, ma non è passato molto tempo prima che il resto del gruppo abbia raggiunto il pilota Kawasakki. Il rookie 250 Max Vohland è risalito al terzo posto nel secondo giro seguito da vicino da un altro debuttante 250 Jett Lawrence. Max è caduto all'indietro quando Austin Forkner ha superato il rookie e si è portato in terza posizione. I due piloti hanno corso l'uno accanto all'altro nelle sezioni ritmiche e Austin Forkner ha effettuato il sorpasso mentre Jett bloccava la moto cadendo pochi secondi dietro. Jo Shimoda era ancora in testa a 2 minuti dalla fine, ma Austin ha iniziato a colmare il divario sul compagno di squadra. I due piloti Pro Circuit Kawasaki sono andati fianco a fianco tra gli whoops ei due stavano praticamente toccando le gomme mentre correvano nell'ultimo giro. Sfortunatamente per Jo, Austin è passato di poco dalle whoops e ha fatto il passaggio. I due giovani all star, Jett Lawrence e Max Vohland, si sono susseguiti sul traguardo per la terza e quarta posizione nella prima 250 Heat Race.

POS. # RIDER
1 38 Austin Forkner
2 30 Jo Shimoda
3 18 Jett Lawrence
4 115 Max Vohland
5 88 Logan Karnow
6 55 Giovanni Corto
7 384 Lorenzo Camporese
8 773 Thomas Do
9 85 Kevin Moranz
10 87 Curren Thurman
11 193 Hunter Schlosser
12 125 Luca Neese
13 625 Jonah Geistler
14 162 Maxwell Sanford
15 151 Carter Gordon
16 512 Austin Cozadd
17 693 Rene Garcia
18 124 Lane Shaw
19 95 Joshua Osby
20 134 Jess Pettis

Jo ha avuto una partenza incredibile, ma lentamente è rimasto indietro ma non lontano dal momento che ha mantenuto la terza posizione.

Max Vohland Red Bull KTM 2021 Supercross_Houston 1_Max Vohland-7764Il debuttante di Supercross Max Vohland sarebbe arrivato quarto nella sua prima gara di calore Supercross.

250 RISULTATI LCQ

Il canadese Jess Pettis durante alcuni giri nel Supercross americano.

Nella 250 LCQ, Simonson ha afferrato l'holeshot ma in poche curve è scoppiato un grande incidente tra lui e alcuni altri piloti che ha portato il pilota KTM, Max Miller, a prendere il comando. Dylan Woodcock prenderebbe il comando da Max Miller seguito da Hand e Saultz. Il vantaggio era di tre larghi a un certo punto, ma i piloti in testa alla gara sono stati intelligenti e si sono dati molto spazio a vicenda in modo da non prendersi a vicenda e perdere la gara notturna. Osby ha superato Max Miller per la quarta posizione e Max Miller ha iniziato a perdere velocità mentre Harriman ha fatto progressi sul quarto pilota. Woodcock ha condotto la gara con Hand che si è avvicinato ma si è dato spazio a vicenda. Harriman ha optato per il passaggio aggressivo ma si è eliminato lasciando che Max Miller si trasferisse abbastanza facilmente nell'evento principale.

POS. # RIDER
1 122 Jeremy Hand
2 95 Joshua Osby
3 260 Dylan Woodcock
4 604 Max Miller
5 216 Devin Harriman
6 364 Chad Saultz
7 625 Jonah Geistler
8 170 Devin Simonson
9 125 Luca Neese
10 124 Lane Shaw
11 185 Wilson Fleming
12 160 Vincent Murphy
13 693 Rene Garcia
14 551 Guillaume St-Cyr
15 87 Curren Thurman
16 512 Austin Cozadd
17 193 Hunter Schlosser
18 151 Carter Gordon
19 162 Maxwell Sanford
20 914 Geran Stapleton
21 50 Enzo Lopes
22 134 Jess Pettis

TOP 4 PASSA ALL'EVENTO NOTTURNO

2021 HOUSTON SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche