250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 2

250 RISULTATI DI GARA | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 2

Il secondo round della stagione Monster Energy Supercross è tornato nello stadio NRG di Houston, Texas e Motocross Action è sulla scena per riportare la copertura della gara LIVE. Con una variazione nella direzione della pista con l'aggiunta al layout con una nuovissima sezione di sabbia, ci aspettiamo che la corsa sia altrettanto emozionante del primo round a Houston. Piloti come Christian Craig, Colt Nichols e Jett Lawrence hanno fatto registrare i tempi di qualifica più veloci della giornata nella classe lites, mentre il tempo di 42 secondi sul giro è diventato normale tra i primi sette piloti. Le qualifiche non sono andate così lisce per ogni pilota Factory, tuttavia Austin Forkner sarebbe andato a cannonate nella sezione di sabbia e Rj Hampshire avrebbe creato una bella crepa nel telaio ausiliario della sua Factory Husqvarna FC250. Potrebbero essere un po 'sbattuti, ma ci aspettiamo che tornino per le manche. Vedremo un'altra prestazione dominante di Christian Craig o vedremo un altro pilota della 250 sorpassare il numero 29? Scorri in basso per scoprirlo e assicurati di seguire la copertura in diretta di Motocross Action delle gare di Houston 2.

2021 HOUSTON SUPERCROSS 2 | PIENA COPERTURA

Foto di Travis Fant

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

Jett Lawrence avrebbe ottenuto l'holeshot e avrebbe vinto a soli 17 anni.

Lo spettacolo notturno ha avuto luogo un martedì sera con Jett Lawrence che ha preso l'holeshot seguito da Austin Forkner e Rj Hampshire. Jett ha subito preso un enorme vantaggio sul resto delle ruggenti 250 e alla fine del giro Austin Forkner ha commesso un errore a causa delle whoops perdendo due posizioni. Il detentore della targa rossa Christian Craig non ha avuto una buona partenza e avrebbe lottato per il sesto posto con Mitchell Oldenburg. Il respiro tra il primo e il secondo divenne più grande mentre Jett Lawrence colpiva i suoi segni e procedeva a guidare senza intoppi. Rj Hampshire si è mantenuto secondo, seguito da Austin Forkner e Colt Nichols. Sia Christian Craig che Michael Mosiman hanno superato Mitchell Oldenburg per il quinto e il sesto posto. Oldenburg avrebbe poi perso diverse posizioni, dando a Jo Shimoda e Max Vohland l'opportunità di passare. Con 9 minuti rimanenti, Austin Forkner sarebbe andato dritto al fianco di Rj Hampshire eliminando i due 250 piloti. Christian Craig avrebbe preso il secondo posto seguito dal compagno di squadra Colt Nichols. A questo punto, Jett ha già stabilito un impressionante vantaggio di 11 secondi sul resto del campo a 5 minuti dalla fine. A due minuti dalla fine, Colt Nichols è andato in carica su Christian Craig e ha fatto il passaggio per il secondo posto. Nell'ultimo giro, il vantaggio di Jett sarebbe troppo grande per chiunque lo possa recuperare e il 17enne Jett Lawrence vincerebbe il suo primo evento principale.

POS. # RIDER
1 18 Jett Lawrence
2 64 Colt Nichols
3 29 Christian Craig
4 42 Michael Mosiman
5 30 Jo Shimoda
6 38 Austin Forkner
7 49 Mitchell Oldenburg
8 115 Max Vohland
9 95 Joshua Osby
10 55 Giovanni Corto
11 773 Thomas Do
12 122 Jeremy Hand
13 99 Hunter Sayles
14 125 Luca Neese
15 76 Grant Harlan
16 241 Joshua Varize
17 24 Rj Hampshire
18 88 Logan Karnow
19 260 Dylan Woodcock
20 170 Devin Simonson
21 87 Curren Thurman
22 116 Tj Albright

Rj Hampshire è caduto dopo aver avuto una collisione con Austin Forkner.

250 RISULTATI GARA HEAT 2

Max Vohland avrebbe ottenuto il suo miglior risultato della sua carriera da professionista con un quarto posto nella seconda manche.

Jett Lawrence si è assicurato l'holeshot con Christian Craig al seguito sul suo paraurti posteriore e Max Vohland al terzo posto. I due ex compagni di squadra si sono rincorsi e hanno stabilito un considerevole vantaggio nei primi due giri. Rj Hampshire si è seduto al quarto posto con Jeremy Hand al quinto. Dopo un minuto e mezzo, il numero 24 di Rj Hampshire si era già ripreso fino al debuttante 250 Supercross e ha iniziato a dare il massimo. Il pilota Factory Kawasaki Pro Circuit, Jo Shimoda, non è partito molto bene e avrebbe dovuto lottare per il sesto posto. Tre turni dopo, Jo avrebbe avuto successo e avrebbe fatto il passaggio a mano. Jett Lawrence ha stabilito le linee più veloci in pista mentre ha iniziato lentamente a staccarsi da Christian Craig, mettendo un gap di quattro secondi tra lui e il detentore della targa rossa. Jo Shimoda ha subito superato Josh Osby per il quinto posto a un giro dalla fine. Per la prima volta nella sua 250 carriera, Jett sarebbe diventato un vincitore della 250 manche.

POS. # RIDER
1 18 Jett Lawrence
2 29 Christian Craig
3 24 Rj Hampshire
4 115 Max Vohland
5 30 Jo Shimoda
6 95 Joshua Osby
7 55 Giovanni Corto
8 122 Jeremy Hand
9 241 Joshua Varize
10 260 Dylan Woodcock
11 125 Luca Neese
12 170 Devin Simonson
13 185 Wilson Fleming
14 87 Curren Thurman
15 364 Chad Saultz
16 512 Austin Cozadd
17 160 Vincent Murphy
18 384 Lorenzo Camporese
19 151 Carter Gordon

 

Rj Hampshire è arrivato terzo nella seconda manche 250.

250 RISULTATI GARA HEAT 1

Christian Craig era in cima alle qualifiche per la classe 250.

Nella prima manche, Colt Nichols afferra l'holeshot ed è sfuggito al primo tamponamento di turno che coinvolge Austin Forkner, Kevin Moranz e pochi altri. Austin Forkner è stato rimandato al 17 ° posto e stava giocando una partita di recupero per il pilota Pro Circuit Kawasaki. Ma sfortunatamente, Austin non sarebbe stato l'unico pilota ufficiale a scendere in quanto Colt Nichols è caduto nella sezione sulla sabbia per due giri perdendo solo una posizione grazie al suo rapido rimbalzo. Michael Mosiman ha quasi evitato Colt a terra ed è riuscito a prendere il comando per la prima gara di manche 250. Mitchell Oldenburg ha mantenuto il terzo posto seguito da Logan Karnow e Thomas Do. Quattro giri ad Austin stavano già facendo lavorare velocemente il gruppo 250 e si sono seduti all'11 ° posto. Ancora una posizione per andare e avrebbe evitato la LCQ. Grant Harlan ha superato Thomas Do per il quarto posto. Stranamente, la prima manche non è stata una gara molto combattuta tra nessuno. Circa 5 secondi hanno separato ogni pilota tra i primi 5 e con solo due giri dalla fine, avrebbero mantenuto la loro posizione entrando nella principale a meno che non avessero commesso un errore devastante. Austin Forkner ha fatto una rimonta notevole visto che i 38 hanno recuperato 13 posizioni terminando la prima manche al quarto posto. La prima manche sarebbe andata al pilota della GasGas, Michael Mosiman.

POS. # RIDER CITTÀ DI ORIGINE
1 42 Michael Mosiman Menifee, CA
2 64 Colt Nichols Murrieta, CA
3 49 Mitchell Oldenburg Aledo, TX
4 38 Austin Forkner Richards, MO
5 76 Grant Harlan Justin, TX
6 773 Thomas Do Murrieta, CA
7 99 Hunter Sayles Chassell, MI
8 88 Logan Karnow Amherst, OH
9 116 Tj Albright Mount Marion, New York
10 85 Kevin Moranz Topeka, KS
11 193 Hunter Schlosser El Paso, TX
12 625 Jonah Geistler Newark, IL
13 509 Alessandro Nagy Richmond, IL
14 216 Devin Harriman Longview, WA
15 124 Lane Shaw Alvin, TX
16 551 Guillaume St-Cyr Victoriaville, QC
17 604 Max Miller Springfield, OR
18 693 Rene Garcia Corona, CA
19 162 Maxwell Sanford Pasadena, MD

 

Colt Nichols ha dimostrato di essere uno dei piloti più sottovalutati in campo. 

Pensi che Austin sappia che siamo proprio sopra di lui? Probabilmente.

250 RISULTATI DELLA CORSA LCQ

Max Miller 2021 Houston Supercross 2-31La bici di Max Miller.

Kevin Moranz avrebbe ottenuto l'holeshot e avrebbe condotto la gara seguito da Schlosser e Simonson. Il leader della corsa Kevin Moranz ha perso aderenza nella curva a destra prima delle urla e ha ribaltato la moto. Ha fatto un rapido recupero ma avrebbe dovuto lottare per il quarto posto per entrare nell'evento principale. Kevin Moranz ha realizzato una coraggiosa tripla in un angolo e ha rubato la quarta posizione a Dylan Woodcock. Tuttavia, il leader della corsa commetterebbe ancora una volta un grave errore in quanto Schlosser lascerebbe cadere la sua moto davanti a Moranz. Poi per la terza volta, Simonson avrebbe commesso un errore e avrebbe perso la posizione di testa a favore di Neese. Neese avrebbe vinto facilmente il LCQ e si sarebbe diretto allo spettacolo notturno.

POS. # RIDER
1 125 Luca Neese
2 260 Dylan Woodcock
3 170 Devin Simonson
4 87 Curren Thurman
5 185 Wilson Fleming
6 160 Vincent Murphy
7 364 Chad Saultz
8 551 Guillaume St-Cyr
9 693 Rene Garcia
10 85 Kevin Moranz
11 604 Max Miller
12 512 Austin Cozadd
13 509 Alessandro Nagy
14 216 Devin Harriman
15 124 Lane Shaw
16 193 Hunter Schlosser
17 625 Jonah Geistler
18 384 Lorenzo Camporese
19 151 Carter Gordon
20 162 Maxwell Sanford

TOP 4 PASSA ALL'EVENTO PRINCIPALE DELLA NOTTE 

2021 HOUSTON SUPERCROSS 2 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche