250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 INDIANAPOLIS SUPERCROSS 1

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 INDIANAPOLIS SUPERCROSS 1

La classe 250 della East Coast si è presentata al Lucas Oil Stadium dell'Indiana, Indianapolis per il quarto round della stagione Monster Energy Supercross 2021. Dopo le prove libere, c'è stato un cambiamento sostanziale in pista e piuttosto che tornare alla partenza poco dopo l'inizio della gara, l'equipaggio della pista aveva deciso di far tornare i piloti all'inizio della partenza per evitare incidenti se c'è stato un tamponamento al primo turno. In qualifica, abbiamo visto entrambi i piloti Star Yamaha ottenere i tempi sul giro più veloci in qualifica fino a quando il 18 di Jett Lawrence è arrivato durante la seconda sessione di qualifiche per ottenere il tempo sul giro più veloce delle 250. Il debuttante della 250, Max Vohland, purtroppo è caduto subito dopo gli whoops e la sessione di qualifica è stata interrotta per la bandiera della croce rossa. Tuttavia, i due piloti Star Yamaha non sono ancora riusciti a recuperare il giro veloce dell'australiano e Jett sarebbe andato avanti per avere la prima scelta. Chi pensi che vincerà il quarto round con i punti di vantaggio o vincerà? Scorri in basso per scoprire come riportiamo LIVE da Indianapolis.

2021 INDIANAPOLIS SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Foto di Brian Converse

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

Il pacco da 250 scivola alla prima curva.

Il Main Event per la 250 East Class era in corso e Colt Nichols ha preso l'holeshot seguito dal suo compagno di squadra Christian Craig. Michael Mosiman ha mantenuto la terza posizione, seguito da vicino da Mitchell Oldenburg. Jo Shimoda ha superato Mitchell Oldenburg per il quarto posto e rientrato nel gruppo, Jett ha continuato ad avere problemi dopo aver avuto una brutta partenza lasciandosi al 12 ° posto. Mezzo giro più tardi, Jett ha già recuperato due posizioni ma si è comunque seduto a 16 secondi dal leader. I primi tre si sono comunque tenuti l'uno sull'altro con Colt in testa alla gara e Jo Shimoda al quarto posto. A 10 minuti dalla fine, il divario tra Colt Nichols e Christian Craig è cresciuto mentre Colt si è seduto quasi tre secondi davanti al suo compagno di squadra. A questo punto, Jett aveva già recuperato fino al sesto posto ed era sei secondi dietro Oldenburg. Mitchell ha perso la battaglia contro Jett poiché il giovane pilota avrebbe ottenuto il quinto posto in gara. Mancavano 5 minuti e il leader era rimasto intrappolato nel traffico dei giri mentre le bandiere blu volavano. Tornato al terzo e quarto posto, la battaglia per il terzo era iniziata tra Michael Mosiman e Jo Shimoda con Jett Lawrence che ha messo gli occhi sul retro di Shimoda. I tre corridori sono diventati sempre più stretti mentre Jett ha superato Jo Shimoda e Michael Mosiman. Con un minuto rimanente, il vantaggio di Colt è cresciuto ancora di più a 8 secondi su Christian Craig. Jett è stato subito dietro a Christian Craig nell'ultimo giro ei due sarebbero usciti di pista mentre Christian Craig bloccava il pilota Honda. Colt avrebbe vinto il Main Event.

POS. # RIDER
1 64 Colt Nichols
2 42 Michael Mosiman
3 30 Jo Shimoda
4 18 Jett Lawrence
5 29 Christian Craig
6 49 Mitchell Oldenburg
7 773 Thomas Do
8 55 Giovanni Corto
9 95 Joshua Osby
10 76 Grant Harlan
11 241 Joshua Varize
12 99 Hunter Sayles
13 122 Jeremy Hand
14 170 Devin Simonson
15 85 Kevin Moranz
16 193 Hunter Schlosser
17 185 Wilson Fleming
18 124 Lane Shaw
19 604 Max Miller
20 162 Maxwell Sanford
21 384 Lorenzo Camporese
22 88 Logan Karnow

Jett ha fatto una rimonta folle dopo aver avuto una brutta partenza nel Main Event.

250 RISULTATI GARA HEAT 1

Michael ha dato a Jett un assaggio della sua stessa medicina e ha ribaltato il 18 di Jett in un turno togliendogli la lenza.

Jett ha preso il comando iniziale con il 42 di Michael Mosiman appena dietro nella seconda manche. Poche curve dopo, Jett correva fuori pista mentre Michael lo faceva correre in alto in una curva facendo ribaltare l'australiano. Tornato a Houston 3, Jett ha incontrato il pilota della GasGas facendolo cadere. Jett è caduto indietro ma ha fatto molti sorpassi e ha fatto la sua strada fino al terzo posto, rimanendo comunque a 12 secondi dal leader. Fleming si è seduto al quarto posto con Joshua Varize al quinto. Il 30 di Jo Shimoda si trova attualmente al sesto posto con Lane Shaw appena dietro. Jett Lawrence ha fatto un recupero impressionante e si è seduto al secondo posto ma non ha recuperato il 42 di Michael Mosiman mentre le pedine volavano.

POS. # RIDER
1 42 Michael Mosiman
2 18 Jett Lawrence
3 30 Jo Shimoda
4 241 Joshua Varize
5 185 Wilson Fleming
6 99 Hunter Sayles
7 55 Giovanni Corto
8 124 Lane Shaw
9 773 Thomas Do
10 76 Grant Harlan
11 384 Lorenzo Camporese
12 597 Mason Kerr
13 437 Vincent Luhovey
14 125 Luca Neese
15 637 Bobby Piazza
16 675 Kyle Dillin
17 87 Curren Thurman
18 115 Max Vohland
19 509 Alessandro Nagy
20 116 Tj Albright

Jett ha fatto una rimonta molto impressionante fino al secondo posto dopo essersi ribaltato.

250 RISULTATI HEAT RACE 1

Christian Craig ha ottenuto il secondo miglior tempo sul giro per le 250 nelle qualifiche cronometrate.

La prima manche si è conclusa e Mitchell Oldenburg ha preso l'holeshot appena davanti a Christian Craig e Colt Nichols. Josh Osby si è seduto al secondo posto con uno sciame di 250 corridori di talento appena dietro di lui. Mitchell Oldenburg ha continuato a guidare la gara ma il 29 di Christian Craig ha fatto terreno, è passato al secondo posto e ha messo gli occhi sulla moto Muc-Off Honda. Colt Nichols è risalito al quarto posto dietro Osby. Christian Craig ha effettuato un passaggio netto su Oldenburg e ha preso il comando lontano dalla moto 49. Colt Nichols alla fine ha superato Josh Osby e ha ottenuto il secondo posto in gara e ha messo sotto controllo Mitchell Oldenburg. A un minuto e mezzo dalla fine, Colt Nichols ha fatto il passaggio su Mitchell e ha iniziato a colmare il divario su Christian Craig. Anche se Mitchell ha perso la sua posizione in gara, non si è arreso facilmente ed è rimasto appena dietro al 64 di Colt Nichols. Il divario ha iniziato a colmare tra Christian Craig e il suo compagno di squadra mentre Colt si è seduto a solo mezzo secondo dal leader. Christian Craig ha vinto la prima gara di Heat proprio davanti al suo compagno di squadra.

POS. # RIDER
1 29 Christian Craig
2 64 Colt Nichols
3 49 Mitchell Oldenburg
4 95 Joshua Osby
5 85 Kevin Moranz
6 88 Logan Karnow
7 162 Maxwell Sanford
8 122 Jeremy Hand
9 170 Devin Simonson
10 604 Max Miller
11 216 Devin Harriman
12 441 Scott Meshey
13 193 Hunter Schlosser
14 364 Chad Saultz
15 551 Guillaume St-Cyr
16 625 Jonah Geistler
17 693 Rene Garcia
18 512 Austin Cozadd
19 151 Carter Gordon
20 414 Mason Morris

Mitchell Oldenburg ha condotto la gara per una manciata di giri prima di essere superato dalle moto Star Yamaha.

250 LCQ

Grant Harlan ha preso il comando e avrebbe vinto il LCQ, trasferendo il 76 al Main Event.

La LCQ era disattivata per la classe 250 e quattro piloti sono stati eliminati nel rettilineo di partenza. Hunter Schlosser ha condotto la gara con Camporese e Harlan appena dietro. Sfortunatamente, il pilota Yamaha ha perso la sua posizione contro Grant Harlan a causa delle whoops. Grant Harlan ha vinto il LCQ si sarebbe trasferito al Main Event.

POS. # RIDER
1 76 Grant Harlan
2 193 Hunter Schlosser
3 604 Max Miller
4 384 Lorenzo Camporese
5 441 Scott Meshey
6 364 Chad Saultz
7 216 Devin Harriman
8 597 Mason Kerr
9 437 Vincent Luhovey
10 693 Rene Garcia
11 512 Austin Cozadd
12 551 Guillaume St-Cyr
13 625 Jonah Geistler
14 637 Bobby Piazza
15 675 Kyle Dillin
16 509 Alessandro Nagy
17 414 Mason Morris
18 125 Luca Neese
19 87 Curren Thurman
20 151 Carter Gordon
21 116 Tj Albright
22 115 Max Vohland

I TOP 4 PILOTI PASSANO ALL'EVENTO PRINCIPALE

2021 INDIANAPOLIS SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche