250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 ORLANDO SUPERCROSS 1 (AGGIORNATO)

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 ORLANDO SUPERCROSS 1

Quando abbiamo ricevuto il bollettino meteorologico e visto che aspetto aveva la pista la mattina prima delle qualifiche, avevamo previsto che il primo round di Orlando Supercross sarebbe stato a dir poco fangoso. Ma per fortuna grazie alle azioni rapide dell'equipaggio di pista e al sorgere del sole, la pista ha iniziato a prendere forma in modo eccellente dopo i primi round di qualifiche cronometrate. La pista ha iniziato a somigliare a qualcosa di simile a una pista di prova californiana, dove lo sporco è duro ma lo strato superiore è rimasto con una superficie un po 'appiccicosa. Confrontando i primi tempi di qualifica con quelli della seconda sessione, i tempi sono stati significativamente più veloci dimostrando che i piloti erano pienamente in grado di correre sullo sporco bagnato di Orlando. Christian Craig è rimasto il più veloce nelle qualifiche cronometrate seguito da Colt Nichols e poi da Jett Lawrence, terzo. Questa è anche l'ultima gara per i corridori della East Coast prima di prendersi una pausa di otto settimane prima di dirigersi a Salt Lake City per gli ultimi round. Allora, chi pensi vincerà a Orlando? Colt manterrà la testa della classifica o Christian Craig prenderà la tabella rossa dal suo compagno di squadra? Scoprilo di seguito mentre riportiamo in DIRETTA dal Camping World Stadium di Orlando, in Florida.

2021 ORLANDO SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Foto di Travis Fant e Brian Converse

250 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

La costa orientale non ha finito di sconfiggere i primi 250 piloti.

Jett Lawrence ha preso il comando e ha preso l'holeshot proprio davanti a Colt Nichols e Christian Craig. Con il polso infortunato, Christian Craig si è tenuto dietro al suo compagno di squadra e già i tre leader della corsa hanno stabilito un notevole divario sul resto della competizione. Jo Shimoda ha lottato per il quarto posto con Kevin Moranz mentre Mitchell Oldenburg si è seduto appena dietro il numero 30. Jo ha fatto il passaggio sul corsaro e così ha fatto Mitchell Oldenburg un giro dopo. Con 10 minuti rimanenti, Jett ha stabilito un vantaggio di 1.7 secondi su Colt e Christian si è seduto quattro secondi dietro al leader. Jo si è seduto 11 secondi dietro il leader e presto il gruppo da 250 ha iniziato a sparpagliarsi. Colt ha messo pressione su Jett a 8 minuti dalla fine e ha iniziato a colmare il divario sull'australiano. A 7 minuti dalla fine, i leader erano immersi nel traffico sul giro. Alla fine della gara, i leader avevano già girato fino al quinto posto e Jett avrebbe vinto la gara.

POS. # RIDER
1 18 Jett Lawrence
2 64 Colt Nichols
3 29 Christian Craig
4 30 Jo Shimoda
5 49 Mitchell Oldenburg
6 241 Joshua Varize
7 85 Kevin Moranz
8 95 Joshua Osby
9 193 Hunter Schlosser
10 88 Logan Karnow
11 170 Devin Simonson
12 125 Luca Neese
13 124 Lane Shaw
14 773 Thomas Do
15 509 Alessandro Nagy
16 76 Grant Harlan
17 441 Scott Meshey
18 185 Wilson Fleming
19 162 Maxwell Sanford
20 384 Lorenzo Camporese
21 99 Hunter Sayles
22 122 Jeremy Hand

Jett Lawrence avrebbe vinto il Main Event di Orlando.

Jo Shimoda ha ottenuto la quarta posizione nel Main Event.

250 RISULTATI GARA HEAT 2

Christian Craig è andato giù duro nella seconda Heat Race.

Mitchell Oldenburg si è assicurato l'holeshot nella seconda Heat Race, ma poche curve dopo è stato superato da Christian Craig. Jett Lawrence ha anche fatto il sorpasso su Oldenburg e si è seduto al secondo posto dietro al pilota Yamaha. Ma pochi giri dopo Christian Craig sarebbe caduto con forza tenendosi il polso. Christian ancora guardandosi il polso è uscito di pista e Jett Lawrence avrebbe preso il comando. Il vantaggio di Jett è cresciuto sul pilota Muc-Off Honda a quattro secondi di distacco a soli due minuti dalla fine. Hand si è seduto al terzo posto seguito da Sanford e Fleming. Jett Lawrence avrebbe vinto la gara con un ampio distacco dal secondo posto.

POS. # RIDER
1 18 Jett Lawrence
2 49 Mitchell Oldenburg
3 122 Jeremy Hand
4 773 Thomas Do
5 241 Joshua Varize
6 162 Maxwell Sanford
7 193 Hunter Schlosser
8 185 Wilson Fleming
9 125 Luca Neese
10 441 Scott Meshey
11 597 Mason Kerr
12 364 Chad Saultz
13 509 Alessandro Nagy
14 693 Rene Garcia
15 512 Austin Cozadd
16 637 Bobby Piazza
17 29 Christian Craig

Mitchell Oldenburg è arrivato secondo nella seconda Heat Race.

250 RISULTATI GARA HEAT 1

Colt si è piazzato secondo nelle qualifiche cronometrate e primo nella sua Heat Race.

La prima gara di calore è decollata e Camporese si è appena intrufolato davanti a Colt Nichols. Tuttavia, ha preso il comando una curva dopo e la bici verde di Jo Shimoda era sulla sua coda. La pista era in condizioni fantastiche quando è iniziata la prima gara di manche. I due leader, Colt Nichols e Jo Shimoda erano già 5 secondi interi davanti al terzo solo un paio di giri dopo. Non c'era molta battaglia per i primi due ma, tornati al nono posto, si stava svolgendo una battaglia a tre tra Simonson , Osby e Sayles. A due minuti dalla fine, Colt Nichols era già 5 secondi davanti a Jo Shimoda che era appena dietro di lui e 11 secondi davanti al terzo posto, Grant Harlan. Colt Nichols avrebbe vinto la prima gara di calore con facilità e un vantaggio di nove secondi.

POS. # RIDER
1 64 Colt Nichols
2 30 Jo Shimoda
3 76 Grant Harlan
4 85 Kevin Moranz
5 88 Logan Karnow
6 95 Joshua Osby
7 99 Hunter Sayles
8 124 Lane Shaw
9 384 Lorenzo Camporese
10 170 Devin Simonson
11 216 Devin Harriman
12 625 Jonah Geistler
13 87 Curren Thurman
14 437 Vincent Luhovey
15 675 Kyle Dillin
16 160 Vincent Murphy
17 551 Guillaume St-Cyr

 

Jo ha dimostrato che questo è l'anno in cui la sua costanza su una moto ripaga. Non ha ancora vinto un Main Event, ma non c'è dubbio che la sua fluida corsa abbia dato i suoi frutti.

250 RISULTATI LCQ

Un pilota che non ci aspettavamo fosse nella LCQ era Christian Craig, ma dopo aver avuto una brutta caduta, non aveva scelta.

Simonson ha preso l'holeshot ma tre turni dopo, l'infortunato Christian Craig avrebbe preso il comando della LCQ. Nonostante fosse infortunato, la velocità naturale di Christian avrebbe portato il 29 al Main Event.

POS. # RIDER
1 29 Christian Craig
2 170 Devin Simonson
3 509 Alessandro Nagy
4 441 Scott Meshey
5 216 Devin Harriman
6 437 Vincent Luhovey
7 597 Mason Kerr
8 625 Jonah Geistler
9 693 Rene Garcia
10 87 Curren Thurman
11 675 Kyle Dillin
12 364 Chad Saultz
13 512 Austin Cozadd
14 160 Vincent Murphy
15 637 Bobby Piazza
16 551 Guillaume St-Cyr

I TOP 4 PASSA ALL'EVENTO PRINCIPALE

2021 ORLANDO SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche