450 RISULTATI DELL'EVENTO PRINCIPALE | 2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 1

450 RISULTATI DI GARA | 2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 1

La stagione 2021 Monster Energy Supercross ha raggiunto la sua destinazione finale della stagione, situata a Salt Lake City, Utah. Il campionato sta scendendo al filo con Cooper Webb in testa alla classe regina e il rivale Ken Roczen al secondo posto. C'è un divario di 16 punti tra i due piloti della classe regina e speriamo che arrivi all'ultima gara della stagione per vedere chi diventerà il campione. Nelle qualifiche cronometrate, abbiamo visto Eli Tomac ottenere il miglior tempo in qualifica. Ci aspettavamo che il campione del 2020 si comportasse bene nelle condizioni fornite da Salt Lake City poiché Eli ha molta esperienza nell'allenamento ad alta quota grazie ai suoi campi di allenamento in Colorado. Molto bene anche Cooper Webb, che si è piazzato al secondo posto. Siamo entusiasti di vedere la battaglia tra i migliori concorrenti della classe 450 e stiamo incrociando le dita che il campionato arrivi all'ultima gara della stagione. Scorri in basso per vedere cosa succede all'inizio delle gare e resta sintonizzato su Motocross Action mentre riportiamo tutta la copertura LIVE da Salt Lake City.

2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA


Foto di Travis Fant

450 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

La traccia era composta principalmente da una riga, quindi coloro che si sono piazzati davanti al gruppo hanno raccolto i frutti. 

Ken Roczen è stato il primo ad attraversare la linea holeshot nel 450 Main Event mentre il rivale Cooper Webb era sepolto nel gruppo. Joey Savatgy e Marvin Musquin si sono inseguiti al secondo e terzo posto, ma Joey Savatgy è scivolato via, rallentando il gruppo. Jason Anderson e Coper Webb si sono poi inseguiti al terzo e quarto posto con Malcolm Stewart al quinto. Il vantaggio di Ken Roczen è cresciuto fino a quasi tre secondi su Marvin Musquin a 16 minuti dalla fine. Nonostante la sua brutta caduta in qualifica, anche Chase Sexton stava andando bene, sedendosi al sesto posto. Malcolm ha guadagnato una velocità significativa grazie agli whoops su Cooper Webb e già i lapper hanno iniziato a giocare un fattore, e non eravamo ancora a metà gara. A nove minuti dalla fine, Cooper Webb ha superato Jason Anderson.

Marvin ha quindi iniziato a colmare il divario e Ken si è ribaltato prima degli whoops, scendendo al quinto posto. Cooper Webb ha iniziato a colmare il divario su Marvin Musquin, ma Marvin ha mantenuto la sua posizione e non ha permesso a Cooper di vincere.

POS. # RIDER
1 25 Marvin Musquin
2 2 Cooper Webb
3 27 Malcolm Stewart
4 14 Dylan Ferrandis
5 23 Chase Sexton
6 94 Ken Roczen
7 21 Jason Anderson
8 7 Aaron Plessinger
9 15 Dean Wilson
10 1 Eli Tomac
11 17 Joey Savatgy
12 20 Broc solletico
13 34 Max Anstie
14 51 Giustino Barcia
15 44 Tyler Bowers
16 37 Benny Bloss
17 280 Cade Clason
18 28 Brandon Hartranft
19 81 Justin Starling
20 70 Henry Miller
21 43 Fredrik Noren
22 519 Joshua Cartwright


Stava andando bene per Ken Roczen ...


... fino a quando non si è schiantato prima degli whoops.

Il grosso errore di Ken Roczen prima degli whoops gli sarebbe costato un'altra vittoria in gara.

450 RISULTATI GARA HEAT 2

Eli avrebbe vinto la seconda Heat Race.

Eli Tomac ha guidato la seconda Heat Race con Malcolm Stewart e Dylan Ferrandis al secondo e terzo posto. Ken Roczen ha avuto una partenza orribile ma è riuscito a risalire fino al quarto posto, a cinque secondi dal leader. Ken Roczen ha aggirato Ferrandis mentre Malcolm Stewart ha messo il caldo alle spalle di Eli Tomac. Eli avrebbe vinto la seconda Heat Race.

POS. # RIDER
1 1 Eli Tomac
2 27 Malcolm Stewart
3 94 Ken Roczen
4 14 Dylan Ferrandis
5 17 Joey Savatgy
6 15 Dean Wilson
7 37 Benny Bloss
8 280 Cade Clason
9 34 Max Anstie
10 69 Robbie Wageman
11 114 Nick Schmidt
12 848 Joan Cros
13 330 Aj Catanzaro
14 118 Cheyenne Harmon
15 83 Alex Ray
16 121 Chris Howell
17 951 Ryan Surratt
18 501 Scotty Wennerstrom
19 976 Joshua Greco

Malcolm Stewart non ha lasciato che Eli Tomac avesse un momento di respiro.

450 RISULTATI GARA HEAT 1

Cooper Webb ha afferrato l'holeshot con il suo compagno di squadra, Marvin Musquin in seconda posizione. Justin Barcia aveva una piccola pillola ma sembrava che il suo radiatore si fosse aperto, vomitando fluido ovunque. Aaron Plessinger si è classificato terzo con Chase Seton al quarto posto. A differenza delle 250, la corsa era vicina ma le scelte di linea erano estremamente limitate, lasciando che solo una linea fosse l'opzione. Marvin Musquin è scivolato e ha perso diverse posizioni. Chase ha aggirato Aaron ma Cooper se ne sarebbe andato con un'altra vittoria in Heat.

POS. # RIDER
1 2 Cooper Webb
2 23 Chase Sexton
3 21 Jason Anderson
4 7 Aaron Plessinger
5 25 Marvin Musquin
6 20 Broc solletico
7 44 Tyler Bowers
8 81 Justin Starling
9 28 Brandon Hartranft
10 43 Fredrik Noren
11 722 Adam Enticknap
12 519 Joshua Cartwright
13 70 Henry Miller
14 282 Teodoro Pauli
15 421 Vann Martin
16 447 Deven Raper
17 309 Jeremy Smith
18 51 Giustino Barcia

Jason Anderson finirebbe al terzo posto.

450 RISULTATI LCQ

Justin Barcia nella LCQ?

Un pilota che normalmente non vediamo nella LCQ è Justin Barcia, ma dopo un ribaltamento nella Heat Race, la sua moto avrebbe subito una meccanica ed è stato costretto alla LCQ. Justin Barcia ha subito fatto registrare tempi sul giro veloci, lasciando il resto della 450 LCQ nella polvere. Freddie Noren ha inseguito al secondo posto con Henry Miller al terzo.

POS. # RIDER
1 51 Giustino Barcia
2 43 Fredrik Noren
3 70 Henry Miller
4 519 Joshua Cartwright
5 83 Alex Ray
6 114 Nick Schmidt
7 69 Robbie Wageman
8 722 Adam Enticknap
9 447 Deven Raper
10 118 Cheyenne Harmon
11 421 Vann Martin
12 121 Chris Howell
13 330 Aj Catanzaro
14 282 Teodoro Pauli
15 848 Joan Cros
16 951 Ryan Surratt
17 976 Joshua Greco
18 309 Jeremy Smith
19 501 Scotty Wennerstrom

I TOP 4 PASSA ALL'EVENTO PRINCIPALE

2021 SALT LAKE CITY SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche