450 RISULTATI COMPLESSIVI DELLA GARA | 2021 SPRING CREEK NAZIONALE XNUMX

450 RISULTATI COMPLESSIVI DELLA GARA | 2021 MILLVILLE NATIONAL

Spring Creek è uno dei luoghi più emozionanti del tour Pro Motocross e l'attesissima classe 450 inizia prima la giornata libera. In qualifica, abbiamo visto Ken Roczen diventare il pilota più veloce della classe regina con il compagno di squadra Chase Sexton al secondo posto. Spring Creek offre un'enorme varietà di ostacoli e dislivelli, quindi vincerà chi riuscirà a stare all'erta. Scorri in basso per scoprire chi vince per primo nelle gare di Spring Creek MX.

2021 SPRING CREEK NATIONAL | PIENA COPERTURA


Foto di Chad Murray

450 RISULTATI GENERALI DELLA GARA

Justin Barcia avrebbe vinto la classifica generale.

Justin Barcia ancora una volta ha afferrato l'holeshot con Justin Bogle al secondo posto. Due curve dopo, Ken Roczen ha tolto il posto a Justin Bogle in gara e ha subito superato Justin Barcia solo poche curve dopo. Dylan Ferrandis ha finito per cadere con Aaron Plessinger che è caduto anche lui. A 23 minuti, Chase Sexton e Cooper Webb hanno avuto entrambe le ruote che si toccavano durante un salto, facendo cadere la posizione del corpo di Cooper Webb fuori posto e il campione di Supercross si è schiantato violentemente.

Instagram verrà caricato nel frontend.

Eli Tomac si è fatto strada nel gruppo seduto al quarto posto con meno di otto minuti rimanenti. Dylan Ferrandis ha superato la gara superando il compagno di squadra Christian Craig e Joey Savatgy a solo un paio di minuti dalla fine. Tuttavia, Joey Savatgy non avrebbe giocato bene facendo il passaggio indietro un turn dopo. Sfortunatamente per Joey, Dylan è veloce e si è ripreso il posto. Justin Barcia potrebbe non aver vinto la seconda manche finendo secondo, ma avrebbe vinto la classifica generale. Ken sarebbe arrivato primo nella seconda manche dopo aver avuto un incidente spaventoso nella prima.

POS. # RIDER Moto 1 / Moto 2
1 51 Giustino Barcia 1 2
2 3 Eli Tomac 3 4
3 14 Dylan Ferrandi 2 5
4 23 Insegui Sexton 7 3
5 29 Cristiano Craig 4 6
6 7 Aaron Plessinger 5 9
7 25 Marvin Musquin 8 8
8 94 Ken Roczen 40 1
9 17 Giuseppe Savatgy 11 7
10 15 Dean Wilson 10 10
11 34 Max Anstie 9 11
12 43 Fredrik Noren 12 13
13 28 Brandon Hartranft 14 12
14 19 Justin Bogle 13 14
15 2 Cooper Webb 6 23
16 97 Ben La May 15 15
17 57 Justin Rodbell 16 16
18 376 Chris Canning 19 17
19 87 Corrente Thurman 17 21
20 83 Alex Ray 38 18
21 270 Giacobbe Runkles 18 24
22 441 Scott Meshey 36 19
23 951 Ryan Surratt 23 20
24 122 Jeremy Mano 20 40
25 148 Bryce Hansen 25 22
26 314 Tyler Stepek 22 29
27 371 Dawson Ryker 27 26
28 916 Giustino Rando 26 28
29 483 Bryton Carroll 24 33
30 193 Hunter Schlosser 21 36
31 144 Nicola Rolando 28 30
32 647 Matteo Hubert 35 25
33 315 Cody Groves 29 31
34 139 Nathen LaPorte 31 32
35 181 Wyatt Lyonsmith 33 35
36 440 Pierce Cavaliere 32 38
37 72 Coty Schock 37 37
38 999 Nicola Tomasunas 39 39
39 794 Bryce Backaus 27
40 391 Rody Schroyer 30
41 9 Adam Cianciarulo 34
42 281 Cory Carsten 34

Dylan Ferrandis è caduto più volte nella seconda manche ma è comunque arrivato quinto.

450 RISULTATI GARA MOTO 1

Nonostante un grave incidente all'inizio della prima manche, Chase Sexton è comunque arrivato tra i primi 10.

Justin Barcia è stato il primo intorno alla prima curva e ne sono seguiti due enormi incidenti. Uno ha coinvolto Ken Roczen e Chase Sexton, ma Ken Roczen è rimasto a terra lottando per alzarsi in piedi. Mentre la gara continuava, Adam Cianciarulo ha inseguito Justin Barcia mentre il vantaggio si riduceva. Alla fine, l'equipaggio medico di Alpinestars ha aiutato il 94 a salire e non ci sarebbe stata la ripartenza della gara. Coty Schock ha avuto un inizio fantastico seduto al quarto posto dietro Cooper Webb. Christian Craig ha aggirato Coty per il quarto posto e il detentore della targa rossa Dylan Ferrandis si è seduto al sesto.

A 20 minuti dalla fine, la battaglia tra Adam Cianciarulo e Justin Barcia non ha rallentato i due poiché entrambi hanno guadagnato un vantaggio di 5 secondi su Cooper Webb. Christian Craig alla fine avrebbe aggirato il campione del Supercross 2021 per il terzo posto e Dylan Ferrandis avrebbe seguito l'esempio dei suoi compagni di squadra. Aaron Plessinger si sarebbe fatto strada intorno a Cooper Webb e Dylan avrebbe aggirato Christian. A 11 minuti dalla fine, Eli Tomac ha passato Aaron Plessinger e ha iniziato a fare pressione su Christian Craig. Adam Cianciarulo sarebbe caduto mentre colmava il gap su Justin Barcia, scendendo all'ottavo posto.

Per mettere in prospettiva la velocità con cui Eli Tomac stava andando, aveva iniziato la gara fuori 30 °. Con solo 5 minuti e due giri rimanenti, ora si è seduto al terzo posto sul parafango posteriore di Justin Barcia. Justin avrebbe continuato a vincere la gara dopo aver aggirato Dylan Ferrandis per primo.

POS. # RIDER
1 51 Giustino Barcia
2 14 Dylan Ferrandi
3 3 Eli Tomac
4 29 Cristiano Craig
5 7 Aaron Plessinger
6 2 Cooper Webb
7 23 Insegui Sexton
8 25 Marvin Musquin
9 34 Max Anstie
10 15 Dean Wilson
11 17 Giuseppe Savatgy
12 43 Fredrik Noren
13 19 Justin Bogle
14 28 Brandon Hartranft
15 97 Ben La May
16 57 Justin Rodbell
17 87 Corrente Thurman
18 270 Giacobbe Runkles
19 376 Chris Canning
20 122 Jeremy Mano
21 193 Hunter Schlosser
22 314 Tyler Stepek
23 951 Ryan Surratt
24 483 Bryton Carroll
25 148 Bryce Hansen
26 916 Giustino Rando
27 371 Dawson Ryker
28 144 Nicola Rolando
29 315 Cody Groves
30 391 Rody Schroyer
31 139 Nathen LaPorte
32 440 Pierce Cavaliere
33 181 Wyatt Lyonsmith
34 9 Adam Cianciarulo
35 647 Matteo Hubert
36 441 Scott Meshey
37 72 Coty Schock
38 83 Alex Ray
39 999 Nicola Tomasunas
40 94 Ken Roczen

La difesa di Justin era ai massimi storici mentre difendeva il primo posto da Adam Cianciarulo, Dylan Ferrandis e persino la pressione di Eli Tomac.

2021 SPRING CREEK NATIONAL | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche