450 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 1

450 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO | 2021 HOUSTON SUPERCROSS 1

Dopo le difficoltà del 2020, siamo finalmente tornati a qualche buon vecchio Supercross Racing, ma questa volta dall'NRG Stadium di Houston, in Texas, come round di apertura per la stagione 2021 Monster Energy Supercross. Molti sosterranno che Houston ha alcune delle migliori sporcizie per le corse poiché durante le qualifiche e le prove hanno iniziato a formarsi lunghi solchi e molta trazione sulle pareti del salto. Fortunatamente per i piloti, questa è la prima delle due gare che faranno a Houston prima di viaggiare a nord verso Indianapolis, lasciando molti piloti della costa occidentale gelosi delle condizioni di guida. Per circa 450 piloti, torneranno alle loro vecchie impostazioni e aggiusteranno la loro moto con alcune modifiche, come nel caso di Eli Tomac e Adam Cianciarulo. Ma per altri come Ken Roczen, Chase Sexton e altri che si sono recentemente uniti a un nuovo team, è stata consegnata una bici nuova di zecca con pochissimo sviluppo. Tuttavia, i due che molti erano preoccupati di essere su una nuova bici, Ken e Chase, si sono qualificati estremamente bene dimostrando che nonostante fossero su un nuovo set di ruote, la loro velocità compensava. Quindi chi sarà la tua scelta per l'apertura di Houston? Eli Tomac mostrerà quella brillantezza che abbiamo visto l'anno scorso quando ha vinto il campionato? Cooper Webb supererà la concorrenza e segnerà un altro campionato al suo attivo? O alcuni dei 450 corridori più giovani come Chase Sexton e Adam Cianciarulo dimostreranno di avere quello che serve per fare colpo sui 450 veterani? Scorri in basso per scoprirlo.

2021 HOUSTON SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Foto di Brian Converse

450 PRINCIPALI RISULTATI DELL'EVENTO

Ken Roczen scivola a Houston 1.

L'evento principale è decollato con Cooper Webb che ha portato a malapena l'holeshot a Justin Barcia. Il gruppo era incredibilmente compatto con Justin Barcia e Justin Brayton raschiati dall'ex campione SX. Webb è rimasto dietro al gruppo lasciando che metà campo effettuasse un passaggio. Adam Cianciarulo e Ken Roczen sono saliti al terzo e quarto posto, ma poco dopo i due si sono scambiati la posizione. Dopo due giri, Chase Sexton è stato raggiunto da Martin Davalos e ha perso molte posizioni. Justin Brayton ha perso la sua posizione a Ken Roczen mentre Ken guadagnava terreno sul 51 di Justin Barcia. Marvin Musquin ha poi superato Justin Brayton guadagnandosi il quarto posto mentre Cianciarulo ha mantenuto la terza posizione. Il vantaggio di Justin Barcia si stava riducendo mentre Ken faceva progressi sul parafango posteriore, ma Justin ha combattuto questo guidando il più agevolmente possibile. Le due bici rosse erano l'una sui paraurti dell'altra e si dirigevano verso i 12 minuti. Malcolm Stewart ha anche fatto un lavoro breve di Justin Brayton che guadagna la quinta posizione. Mentre c'era una battaglia per il primo posto, c'era una battaglia per il terzo tra Marvin Musquin e Adam Cianciarulo. Il campione dello scorso anno si è seduto tredicesimo dopo aver avuto un rodaggio con Vince Friese e poi ha avuto un altro rodaggio con Vince diversi giri dopo. La battaglia per il comando è diventata ancora più serrata quando Ken Roczen e Barcia si sono avvicinati l'uno all'altro quasi scambiandosi di posto in poche curve. A quattro minuti dalla fine, Ken stava finendo il tempo per ottenere la posizione di comando, ma Barcia si è rifiutato di lasciarlo andare facilmente. Con un minuto rimasto, Justin Barcia aumenterebbe costantemente il divario tra i due veterani 450 piloti. I due piloti rossi erano più di 14 secondi davanti al terzo posto mentre hanno corso la propria gara. E per la prima volta in 25 anni, Justin Barcia sarebbe andato avanti e avrebbe vinto la sua terza gara di apertura consecutiva.

POS. # RIDER
1 51 Giustino Barcia
2 94 Ken Roczen
3 25 Marvin Musquin
4 9 Adam Cianciarulo
5 27 Malcolm Stewart
6 10 Justin Brayton
7 14 Dylan Ferrandis
8 7 Aaron Plessinger
9 2 Cooper Webb
10 16 Zach Osborne
11 17 Joey Savatgy
12 15 Dean Wilson
13 1 Eli Tomac
14 23 Chase Sexton
15 21 Jason Anderson
16 40 Vince Friese
17 20 Broc solletico
18 36 Martin Davalos
19 11 Kyle Chisholm
20 722 Adam Enticknap
21 28 Brandon Hartranft
22 83 Alex Ray

2021 Supercross_Houston 1_Justin Barcia-8138Justin Barica avrebbe vinto la sua terza gara di apertura consecutiva.

450 RISULTATI HEAT RACE 2

Joey Savatgy finirebbe ottavo nella sua gara di calore.

Il 28 di Brandon Hartranft si è piazzato davanti al gruppo entro la prima curva all'inizio della seconda gara di manche 450 ma Cooper Webb ha fatto un rapido lavoro al pilota Twisted Tea HEP Suzuki. Nonostante non abbia ottenuto risultati spettacolari in qualifica, Zach Osborne è partito bene ed è rimasto terzo con Marvin Musquin a inseguirlo. Aaron Plessinger si è seduto in seconda posizione facendo tempo sul pilota Factory RedBull KTM di Cooper Webb. Malcolm Stewart e Marvin Musquin si sono gareggiati per la quarta posizione e il pilota Yamaha avrebbe fatto il passaggio. Con un minuto rimanente, tre corridori stavano combattendo per il comando che aveva Cooper Webb. Zach Osborne, Aaron Plessinger e Malcolm Stewart erano tutti a un secondo l'uno dall'altro mentre accusavano Cooper Webb. Zach Osborne ha preso il comando a due giri dalla fine e ha messo un enorme vantaggio davanti a Webb. Aaron Plessinger è rimasto indietro e Chase Sexton ha superato il quarto posto. Zach Osborne finirebbe vincendo la gara di calore.

POS. # RIDER
1 16 Zach Osborne
2 2 Cooper Webb
3 27 Malcolm Stewart
4 23 Chase Sexton
5 7 Aaron Plessinger
6 21 Jason Anderson
7 40 Vince Friese
8 25 Marvin Musquin
9 14 Dylan Ferrandis
10 28 Brandon Hartranft
11 83 Alex Ray
12 805 Carlen Gardner
13 722 Adam Enticknap
14 57 Justin Rodbell
15 43 Fredrik Noren
16 114 Nick Schmidt
17 282 Teodoro Pauli
18 421 Vann Martin
19 952 Ludovic Macler
20 330 Aj Catanzaro

Malcolm Stewart finirebbe per arrivare terzo nella seconda manche.

Zach Osborne finirebbe per vincere la sua gara di calore.

450 RISULTATI HEAT RACE 1

Il 450 campione dell'anno scorso Eli Tomac davanti a Justin Barcia e Cooper Webb.

Il 51 di Justin Barcia ha preso l'holeshot sul nuovissimo GasGas e il resto del gruppo era sulle sue spalle. Sia Adam Cianciarulo che Ken Roczen stavano mettendo pressione su Justin Barcia mentre lottavano testa a testa per il primo posto. Il campione dell'anno scorso, Eli Tomac, si è seduto al sesto posto ma ha iniziato a recuperare posizioni nella prima manche. Il numero 10 di Justin Brayton era quarto ma ha iniziato a sentire Eli Tomac alle calcagna nei primi due giri. Adam Cianciarulo si è seduto tre secondi dietro ai due piloti rossi. Justin stava facendo alcune mosse con cui Ken non era in grado di competere, ma Ken aveva alcuni assi nella manica mentre faceva progressi verso il pilota 51. All'inizio dell'ultimo giro, Justin ha messo un po 'di terreno tra lui e Ken Roczen e alla fine il pilota della GasGas sarebbe andato via con una vittoria nella manche.

POS. # RIDER
1 51 Giustino Barcia
2 94 Ken Roczen
3 9 Adam Cianciarulo
4 1 Eli Tomac
5 10 Justin Brayton
6 15 Dean Wilson
7 36 Martin Davalos
8 17 Joey Savatgy
9 20 Broc solletico
10 11 Kyle Chisholm
11 981 Austin Politelli
12 606 Ronnie Stewart
13 280 Cade Clason
14 81 Justin Starling
15 37 Benny Bloss
16 184 Campione di Scott
17 848 Joan Cros
18 309 Jeremy Smith
19 509 Alessandro Nagy
20 976 Joshua Greco

Justin Barica è apparso liscio sul suo GasGas 450 con il suo nuovissimo WP Air Shock

Adam Cianciarulo avrebbe preso la terza posizione nella sua gara di calore.

450 RISULTATI LCQ

Kyle Chisholm avrebbe vinto il LCQ e sarebbe passato all'evento principale.

Brandon Hartranft ha quasi ottenuto l'holeshot all'inizio della LCQ, ma l'848 di Cros è passato di soppiatto e l'ha portato via al pilota Suzuki. Dopo un giro, Brandon Hartranft ha attraversato una sezione ritmica e ha preso il comando seguito da Kyle Chisholm. Un altro giro dopo, Kyle Chisholm avrebbe superato Hartranft e Adam Enticknap si sarebbe seduto al terzo posto seguito da Alex Ray. Con un minuto rimanente, Kyle ha messo un divario di diversi secondi tra se stesso e la concorrenza per ottenere un comodo vantaggio in vista dell'evento principale.

POS. # RIDER
1 11 Kyle Chisholm
2 28 Brandon Hartranft
3 722 Adam Enticknap
4 83 Alex Ray
5 848 Joan Cros
6 606 Ronnie Stewart
7 981 Austin Politelli
8 184 Campione di Scott
9 805 Carlen Gardner
10 81 Justin Starling
11 282 Teodoro Pauli
12 309 Jeremy Smith
13 114 Nick Schmidt
14 37 Benny Bloss
15 330 Aj Catanzaro
16 280 Cade Clason
17 421 Vann Martin
18 509 Alessandro Nagy
19 43 Fredrik Noren
20 952 Ludovic Macler
21 976 Joshua Greco
22 57 Justin Rodbell

I TOP 4 SI QUALIFICANO ALL'EVENTO PRINCIPALE

2021 HOUSTON SUPERCROSS 1 | PIENA COPERTURA

Ti potrebbe piacere anche