AGGIORNAMENTO DEL REGOLAMENTO DELLA WORLD VET CUP OF NATIONS 2023

LE NUOVE REGOLE SONO PROGETTATE PER RITORNARE ALL'INTENTO ORIGINALE DI
LA COPPA MONDIALE DELLE NAZIONI IFP

Bud Feldkamp di Glen Helen tiene in mano il trofeo perpetuo della World Vet Cup su cui è inciso il nome di ogni contea vincitrice.

Glen Helen Raceway desidera ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla World Vet Cup of Nations 2022. È stato un enorme successo e sul podio c'erano persino lacrime di gioia. Questa gara speciale, progettata per evidenziare tutte le nazioni rappresentate al Dubya World Vet Motocross Championship, richiede tre piloti dello stesso paese in ogni squadra della World Vet Cup. Sfortunatamente, quando la pandemia di Covid-19 ha colpito e i confini sono stati chiusi in tutto il mondo, le regole sono state allentate per consentire a un ciclista nato all'estero e in possesso di passaporto di prendere in prestito corridori disponibili da altri paesi per completare la sua squadra di Coppa del Mondo Vet. È stata una procedura di emergenza per far andare avanti la World Vet Cup: non è mai stato pianificato di diventare un appuntamento fisso.

Glen Helen vuole che l'evento World Vet Cup of Nations torni al suo concetto originale a partire dalla gara del prossimo anno. Spetta agli orgogliosi motociclisti provenienti da Irlanda, Germania, Francia, Canada, Brasile, Messico, Italia, Spagna e gli altri 15 paesi presenti rappresentare il loro paese... e sventolare la loro bandiera.

L'obiettivo non è scrivere nuove regole fine a se stesse, ma riportare la Coppa delle Nazioni alle regole originali per mantenere vivo lo "spirito" internazionale di questa gara e garantire che rimanga una gara prestigiosa per molti anni a venire.

World Cup of Nations Start_2019 Veterinario mondiale Glen Helen-37Mentre i corridori della squadra nazionale over 30 si lanciano dalla linea, i corridori Over 40 sono pronti a mettersi in posizione per la loro partenza 30 secondi dopo, mentre i corridori Over 50 si ritirano dal posatoio.

ECCO IL REGOLAMENTO AGGIORNATO PER LA WORLD VET CUP OF NATIONS 2023

(1) Passaporti o certificati di nascita: Per essere considerato un rappresentante valido di un paese, il corridore deve possedere e presentare un certificato di nascita ufficiale o un passaporto del paese rappresentato. La speranza è di avere squadre composte da corridori orgogliosi che rappresentino la loro nazione, non suonatori dall'America.

(2) Riempire un posto: Tutti e tre i corridori dovrebbero provenire dalla nazione che rappresentano, tuttavia, in circostanze speciali, un minimo di due corridori della squadra deve soddisfare i criteri della regola n. Se uno dei corridori non è del paese che rappresenta o non è in grado di fornire un certificato di nascita o un passaporto ufficiale, ci sarà una penalità di 1 punti assegnata ai punti finali complessivi di quel pilota per ogni manche.

(3) Sistema di punteggio: La gara della World Vet Cup è composta da due manche, la prima manche è sabato e la seconda manche è domenica. I punti vengono assegnati in base alle posizioni finali all'interno di ciascun gruppo di età. Un paese la cui squadra è arrivata prima nei 1+, 30° nei 1+ e 40° nei 1+ avrebbe un totale di squadra di 50 punti per le manche di quel giorno. La squadra nazionale con il punteggio più basso per entrambi i giorni combinati sarà la squadra generale del Campionato mondiale di Coppa delle nazioni veterinaria.

(4) Età della classe: Ogni squadra nazionale sarà composta da tre corridori che soddisfano i requisiti di età per partecipare alle classi 30+, 40+ e 50+. Qualsiasi pilota di età superiore ai 30 anni può occupare il posto 30+ nella squadra. Solo i ciclisti di età pari o superiore a 40 anni possono occupare il posto 40+ nella squadra e solo i corridori di età superiore ai 50 anni possono occupare il posto 50+ nella squadra. Paradossalmente, i piloti over 50 possono occupare posti nelle classi Over-30, Over-40 e Over-50.

I pettorali sono disponibili in colori diversi per ogni fascia d'età e ogni fascia d'età inizia le manche della World Vet Cup con la propria onda fin dall'inizio

(5) Mandato pettorale gara. Il pettorale di gara nazionale, con la bandiera di quella nazione, sarà fornito a ciascun corridore del paese rappresentato. Il mancato indosso del pettorale comporterà una penalità di 5 punti per la tua squadra.

È meglio iniziare a formare la tua squadra nazionale il prima possibile, con corridori di riserva se necessario. Ogni nazione può schierare fino a tre squadre separate! I moduli di domanda per la World Vet Cup of Nation saranno resi disponibili nel giugno del 2023. Glen Helen sta annunciando il cambio di regola ora, in modo che i corridori stranieri abbiano il tempo di trovare i migliori corridori di 30, 40 e 50 anni per i loro squadra nazionale prima del campionato mondiale veterinario 2023. Non ritardare.

 

 

 

Ti potrebbe piacere anche