INTERVISTA BLAKE WHARTON: VINCITORE SUPERCROSS DI TRE VOLTE 250 A HONDA SALESMAN

Blake Wharton 2019 Arlington Supercross-7

INTERVISTA BLAKE WHARTON: VINCITORE SUPERCROSS DI TRE VOLTE 250 A HONDA SALESMAN

La carriera professionale di Blake Wharton è iniziata con la vittoria della 250SX Main Event al St. Louis Supercross nella sua stagione 2009 Supercross, mentre era alla guida di una Geico Honda. È anche salito sul gradino più alto della classe 250SX nel 2012 e 2013, mentre cavalcava per il team Rockstar Suzuki. Sfortunatamente, il virus Epstein-barr, il grave infortunio e il prosciugamento del denaro delle sponsorizzazioni hanno contribuito al texano, Blake Wharton si ritirò dalle corse verso la fine del 2014 a soli 23 anni. Il 3 volte vincitore del 250 Supercross Main Event si è preso un po 'di tempo dalle corse mentre perseguiva le sue passioni per la musica e il viaggio. Wharton sapeva che alla fine sarebbe tornato al suo primo amore; ma non sapeva quando o come. Nel 2018 è nata l'occasione perfetta. Blake ha firmato con il team IB Corp. Yamaha per correre nella divisione 250SX West ed è stato pronto per il suo prossimo passo nelle corse. Purtroppo, ancora una volta, l'infortunio ha fatto deragliare presto la sua stagione. Questa volta ha strappato il legamento ACL nel suo ginocchio. La stagione 2019 non è andata molto meglio perché è stato nuovamente messo da parte dopo aver strappato l'ACL nell'altro ginocchio. Blake stava pensando a un altro ritorno nel 2020, ma poi i suoi piani sono cambiati. Recentemente abbiamo contattato Blake Wharton, 29 anni, per saperne di più su ciò che ha fatto.

Di Jim Kimball

PER PRIMO RITIRATO NEL 2014 A CAUSA DI EPSTIEN-BARR E POI TORNATI A CORRIRE E RITIRATO ANCORA A CAUSA DI VARI MOTIVI, GIUSTO? Sì, è davvero la maggior parte. Il 2013 è stato un buon anno a Supercross e ho fatto delle belle passeggiate durante tutto l'anno. Avevo Epstein-Barr ma non me ne sono reso conto fino a poco dopo nella stagione. Circa a metà strada verso l'esterno, non sono stato in grado di continuare, specialmente nell'attuale traiettoria di dove stavano andando i miei risultati. Epstein-Barr è un po 'più facile da gestire con Supercross, ma è stato sconsigliato di continuare per tutta l'estate, soprattutto dove stavo finendo. Ho lottato e mi sono preso il resto dell'anno libero a quel punto. Sono andato nel 2014 senza un passaggio o qualcosa di veramente solidificato. Quindi, ho avuto un inizio in ritardo, con il solo tentativo di mettere insieme un accordo, per essere competitivo. Quindi Justin Bogle, che all'epoca era su Geico Honda, si era infortunato, e quindi fu disponibile un passaggio. Sono tornato sul tabellone con i ragazzi di Geico che è stato un buon inizio per ricostruirmi.

Blake Wharton_2019 minneapolis Supercross talk walk-6353Blake Wharton può essere facilmente individuato quando è alle gare a causa dei suoi lunghi capelli ricci.  

E POI CHE È SUCCESSO? Avevamo poco tempo prima di andare a correre, quindi non avevo molto tempo per prepararmi. Fortunatamente, avevo ancora una buona velocità, ovviamente il team Geico era bravo e la moto era eccezionale. Le cose stavano migliorando e stavo finendo tra le prime cinque, il che andava bene. Ma poi mi sono strappato il legamento del menisco nel ginocchio e quella è stata l'ultima goccia. In realtà ho fatto qualche gara più tardi quell'anno in Brasile. Non è stato qualcosa di fenomenale per me, ma è stata un'esperienza interessante. Mi piaceva uscire laggiù e conoscere alcune brave persone. A quel punto, non mi veniva offerto nessun giro.

SEI SOLO BUONO COME LA TUA ULTIMA GARA. Questo è quello che dicono, e sembra sicuramente essere vero in questo settore. Ma credo che non importa in quale sport sei, ogni sport è molto, molto competitivo in questo modo.

“È una linea sottile bilanciare il lavoro che devi svolgere per competere ad alto livello e allo stesso tempo tenerlo divertente. È possibile, ma è una sfida. ”

  Un giovane diciottenne Blake Wharton che sorride al servizio fotografico del team Geico Honda poco prima della stagione 18.

SONO SICURO CHE TI BATTISCE MENTALMENTE E BENE. È una linea sottile che equilibra il lavoro che devi svolgere per competere ad alto livello e allo stesso tempo tenerlo divertente. È possibile, ma è una sfida. Mio fratello ed io gareggiavamo da quando avevamo 8 e 7 anni. Abbiamo spinto forte per molti anni. Abbiamo trascorso molti anni intensi, molti anni forti, ma può sommarsi nel tempo. Alla fine, quelle piccole lacrime nel menisco o nell'ACL, si strappano un po 'più facilmente invecchiando.

PARLIAMO DI COSA STAI FACENDO L'ULTIMA COPPIA DI ANNI. Devo essere solo un giovane e sperimentare com'era. Quando corri dall'età di sette anni in poi, non hai lo stile di vita tradizionale dei giovani con l'esperienza del liceo che la maggior parte dei bambini ottiene. Quindi, stavo facendo alcune cose che non avevo la possibilità di fare. Suonavo musica in una band e andavo a scuola. Ho iniziato a scrivere per Racer X in quel periodo e ho sviluppato un po 'di passione per questo. Quella volta è stato sicuramente un buon momento e un momento divertente. Sono stato in grado di staccarmi e fare alcune cose che non ero riuscito a fare. Alla fine, volevo tornare alle corse. Era solo questione di quando e come sarebbe stato possibile.

Blake Wharton 2014Blake Wharton ha guidato per Geico Honda dal 2008 al 2011, ma poi si è unito alla squadra a metà stagione 2014 per riempire il pilota infortunato, Justin Bogle.

QUINDI HAI EFFETTUATO UN COMBACK A DESTRA? Sì, sono tornato in realtà nel 2018. Ho iniziato bene l'anno e ho finito per farmi firmare dall'IB Corp. Il team Yamaha Racing. Ho lavorato con Ryan Hughes, Jamie Ellis e alcuni dei ragazzi con cui avevo lavorato quando ho guidato per Rockstar Suzuki. La bici è stata davvero buona e il team è stato davvero favorevole all'impresa. Quindi, avevamo delle bici davvero buone. Yamaha è stata davvero brava nella classe 250. Sfortunatamente, al terzo round, ho strappato il mio ACL, quindi non sono riuscito a tornare a correre molto sotto di me. Ho finito per concludere la gara con un ACL strappato al ginocchio, ma ovviamente sapevo che qualcosa non andava. Non sono più riuscito a correre, e questo mi ha lasciato indietro nel 2019. Sono partito in ritardo, e poi ho dovuto cambiare squadra perché l'IB Corp Yamaha Team non voleva più correre.

Blake WhartonBlake Wharton sulla IB Corp. Yamaha YZ250F nel 2018.

CHE COSA ERA IL 2019? Volevo provarci, dovevo. Mi sono riunito con i ragazzi della Ti-Lube Honda. La nuova Honda era una buona bici, ma avevamo bisogno di più tempo per i test. Avevo bisogno di più tempo per portare il ginocchio dove doveva essere. Non mi sentivo davvero come se dovessi essere dove dovevo essere nel 2018, quindi ovviamente sarei stato indietro per il 2019. Avevo un paio di buoni viaggi, ma sfortunatamente, al quarto round questa volta, ho strappato l'altro ACL. Alcuni di questi erano solo vecchi infortuni che stavano recuperando terreno. È stato sfortunato e ho dovuto ritirarmi presto da entrambe le stagioni, 2018 e 2019. Questa è stata una buona finestra per me per tornare, e non ha funzionato.

SOTTOLINEANO CHE STATE ANDANDO A RITORNARE NEL 2020. Avevo intenzione di farlo e non vedevo l'ora di farlo. Mi allenavo e mi allenavo, ma le cose non andavano proprio bene come avevo bisogno. Alcuni dei cambiamenti che sentivo di cui avevamo bisogno nel 2019 con i ragazzi di TiLube che non eravamo in grado di ottenere. Questo non è un settore facile per i team o per gli sponsor, è un settore difficile. Sai, devi essere una delle migliori squadre per ottenere davvero i soldi. Sono 7 milioni di dollari l'anno per andare a correre, o hai 300,000 dollari. Non c'è molta via di mezzo e ci sono pochissime "squadre B" in giro. Hai solo bisogno di un grande assegno scritto da un grande sponsor per aiutare a pagare per tutto, i test, i viaggi e tutte le diverse parti che ci vogliono.

Blake Wharton 2019 Arlington Supercross-3Blake sulla sua TiLube Honda CRF250 nel 2019.

COSA DEVI ADESSO ORA? L'anno scorso lavoravo e vivevo a Beaumont, in Texas, con mio padre e mio fratello. Ma più recentemente sono tornato a Dallas e ho iniziato a lavorare presso Al Lamb Dallas Honda. È una concessionaria ben nota e particolarmente nota nei circuiti di pista pianeggiante e di terra. Ho iniziato solo di recente, ma ero stato in trattative con Al per un po 'di tempo. In realtà andavamo a fare la firma del nostro autografo Geico Honda lì per un paio d'anni. Allora li ho conosciuti un po 'e ho visto il concessionario. Ho fatto vendite con i ragazzi lì. Ovviamente, abbiamo una vasta gamma di prodotti diversi da vendere essendo una concessionaria Honda, e ho familiarità con il prodotto, quindi va bene. C'è molta storia ed esperienza lì, ed è adatto a me.

SEI STATO FACENDO ALCUNE SCUOLE DI FORMAZIONE CON JOHN SHORT TROPPO GIUSTO? Avevo sentito parlare di John qualche tempo fa, quando stava attraversando i ranghi amatoriali. Stava lavorando con il mio allenatore in quel momento. Naturalmente, ogni anno è migliorato ed è diventato un buon pilota Supercross. L'anno scorso, nel 2019, ci siamo allenati un po 'insieme. Stavamo guidando la sua pista e portando alcuni bambini sulla sua pista. Il mio meccanico dell'anno scorso, Cody Gilmore, è attualmente il suo meccanico. Cody è un ex pilota, quindi siamo alcuni ragazzi di Supercross che fanno accadere tutto qui.

Blake Wharton_2019 Daytona Supercross-34Blake's TiLube Racing Honda.

A QUESTO PUNTO SEI FATTO CON SUPERCROSS O PENSI CHE POTREBBE ESSERE UN ALTRO TORNA A CORRIRE A QUALUNQUE PUNTO? No, sto bene con dove sono ora. Non ho davvero voglia di tornare alle corse. Certo, mi piacerebbe rimanere coinvolto in qualche modo con la guida. Ho programmato alcuni viaggi per la fine di quest'anno in alcune località motociclistiche davvero uniche. Andremo a scoprire le corse nei posti meno probabili o in luoghi senza cultura motociclistica. Quindi non vedo l'ora. Ho anche avuto un sacco di buoni ciclisti che vengono qui e rimangono con me per un paio di settimane alla volta. Sarò ancora coinvolto in progetti di corse. Essendo in concessionaria, ho una piccola bici Honda CB 300 R che guido.

Blake Wharton Al Lamb HondaOra puoi trovare Blake Wharton che lavora come venditore presso Al Lamb Honda a Dallas, in Texas. 

C'è qualcos'altro che vuoi dire ai fan e ai sostenitori che hai avuto durante gli anni? Bene, fermati da Al Lamb Honda e vedimi se avete domande su una Honda o sui prodotti Honda. Quindi, naturalmente, sto facendo il mio allenamento sul lato, quindi sentiti libero di contattarmi per vedere se ci sono domande su cui posso aiutare. Quindi, con il racconto della mia storia, non vedo l'ora di ampliarlo e di far luce su altre comunità motociclistiche. Il modo migliore per raggiungermi è attraverso i social media. Fortunatamente, possiamo collegarci abbastanza facilmente, quindi Facebook o Instagram sono di solito il modo migliore per me.

Ti potrebbe piacere anche