FERRO MOTOCROSS CLASSICO: 1965 COTONE COBRA 250

cottonside
Di Tom White

"Wastelands Become Cotton Fields" era solo una delle didascalie accattivanti che l'importatore statunitense - Pabatco di Athena, Oregon - usava per promuovere i Cotton Cobra di costruzione inglese a metà degli anni '1960. Questo era lo stesso Pabatco che in seguito avrebbe raggiunto la fama per aver progettato l'onnipresente Hodaka.

Cotton è stata fondata nel 1918 da Frank Willoughby Cotton e ha prodotto una motocicletta da strada che all'epoca era unica per il suo telaio in tubo d'acciaio triangolare brevettato. Ma fu solo nel 1961, dopo che Cotton aveva acquisito diverse proprietà, che entrò nel mercato degli scrambles. Il Cotton Cougar Scrambler del 1961 è stato corso dai grandi britannici Bryan "Badger" Goss e John Draper.

cottonengine

Sebbene i cotoni fossero simili in molti modi alle motociclette Greeves e DOT, diverse caratteristiche hanno rapidamente distinto Cotton Cougar Scrambler. Per uno, i motori Villiers erano arretrati e abbassati nel telaio e utilizzavano i tubi più leggeri disponibili. Abbinalo alla robusta forcella anteriore Armstrong con attacco principale e hai avuto una moto molto diversa, se non brutta. Mantenere basso il peso principale sopra la ruota posteriore e il baricentro funzionava bene, sebbene guidare un Cotton fosse un gusto acquisito. Si trattava di impennate a bassa distanza da terra che dovevano essere guidate esclusivamente sulla ruota posteriore.

I modelli importati in America avevano una ruota anteriore da 19 pollici e una ruota posteriore da 18 pollici (con mozzi Metal Profile). Il propulsore era un motore Villiers Starmaker di serie con una potenza dichiarata di 26 a 6000 giri / min e un cambio a quattro velocità. Gli ammortizzatori posteriori erano di Girling, i parafanghi erano in acciaio cromato e il serbatoio del carburante standard era un serbatoio in acciaio da due galloni, ma una versione in fibra di vetro da un gallone era disponibile per il motocross. La migliore speranza di Cotton per la celebrità del motocross arrivò quando firmarono il pilota ufficiale della BSA Arthur Lampkin nel 1964. Lampkin corse alcune gare sul Cotton, ma non fu impressionato e tornò alla BSA per finire la sua carriera. Le vendite di cotone non sono mai decollate in America e l'azienda ha chiuso nel 1980.

cottonforks

1965 COTONE 250 FATTI DI COBRA

COSA SONO COSTI
La vendita al dettaglio suggerita era di $ 575 nel 1965. Ci sono pochissimi Cotone negli Stati Uniti perché i motociclisti non hanno mai abbracciato il marchio. Collezionisti e corridori AHRMA ancora non lo fanno! Questo Primi anni del Museo del Motocross esempio ha investito circa $ 7000 e ne vale la metà.

MODELLI
Le versioni sporche del cotone erano Cotton 250 Cougar, Cotton 250 Cobra (dotato di luci) e Cotton Trials Special.

COSA CERCARE
Una buona bici da collezione ha bisogno delle robuste forcelle Armstrong e del serbatoio originale in acciaio (o serbatoio opzionale in fibra di vetro). Verificare la presenza del carburatore Monoblocco Amal, degli ammortizzatori Girling e dei mozzi con profilo metallico. Se ha il tubo cromato originale e la protezione della catena, contattare il Primi anni del Museo del Motocross. Alla nostra bici in vetrina mancano questi preziosi ricambi originali.

FORNITURA DI PARTI
Le parti sono quasi impossibili da trovare negli Stati Uniti, ma Nick Brown di AJS Motorcycles Ltd. possiede il marchio Cotton. Fino al 2000, hanno realizzato repliche di Cotton Cobra. Nick è raggiungibile a [email protected].

Per maggiori informazioni sulle bici classiche vai a www.earlyyearsofmx.com

 

Ti potrebbe piacere anche