INTERVISTA A DEAN WILSON: QUANDO IL PROCESSO SI FA DURO, IL DURO AVVIENE

2020 Redbud National 1

INTERVISTA A DEAN WILSON: QUANDO IL PROCESSO SI FA DURO, IL DURO AVVIENE

Gli ultimi anni hanno visto la carriera di Dean Wilson nel motocross piena di alti e bassi. I minimi sono per lo più infortuni gravi, gare sospese e un breve ritorno al rango di corsaro. Tuttavia, Wilson ha perseverato e ha avuto alcuni momenti luminosi. Tra i bei momenti della carriera di Dean c'è stato il suo fantastico rapporto con i suoi fan, i suoi Video di nonno Earl che ha oltre 16 milioni di visualizzazioni su youtube, il suo podio alla finale del Supercross 2020, le sue dimissioni con il team ufficiale Rockstar Energy Husqvarna per il 2021 e il suo recente matrimonio. MXA recentemente ha rintracciato Dean nella sua casa in Florida dopo una sessione di allenamento alla Baker Factory. 

Di Jim Kimball

DEAN, ANCHE SENZA COVID-19, È STATO UN ANNO INTERESSANTE PER VOI NON HAI? È stato sicuramente un anno interessante. Tornando alla Monster Cup 2019, mi sono lussato e mi sono rotto l'anca. È stato davvero un brutto infortunio. All'inizio, pensavo che non ci sarebbe stata alcuna possibilità di fare l'apertura di Anaheim 1, ma con il passare del tempo ho iniziato a tornare. Ho lavorato molto duramente alla mia terapia fisica e ho fatto tutto quello che potevo. Sono salito sulla bici circa due settimane prima di Anaheim. Chiaramente non avevo nessuna preparazione e non ero ancora in forma. Ma, a metà della stagione, è stato quando ho iniziato a riprendermi e ad arrivare dove dovevo essere. Ho superato le prime cinque gare, ho ottenuto alcuni primi dieci e poi sono entrato nei primi cinque. È stato un anno impegnativo, ma allo stesso tempo ci sono arrivato alla fine. A Salt Lake City, mi sentivo come se stessi davvero ricominciando a essere me stesso. Poi sono finito per ottenere un terzo posto e un podio all'ultimo round di Salt Lake City, il che è stato fantastico. È stato un grande risultato da dove vengo. Riuscivo a malapena a camminare all'inizio di dicembre, quindi essere riuscito a salire sul podio alla fine è stato fantastico.

Dean Wilson 2020 Redbud 2 National-97Dean nel sole del primo mattino al Red Bud.

“MOLTE PERSONE DALL'ESTERNO NON CAPISCONO DAVVERO COSA SONO PASSATO SOLO PER ARRIVARE IN A1. NON PENSARE MAI I MIEI RISULTATI O NULLA, SOLO PER ESSERE C'È STATO UN GRANDE RISULTATO "

QUANTO È STATO GRAVO IL TUO LESIONI ALL'ANCA? È stato piuttosto brutto e sicuramente l'infortunio più doloroso che abbia mai avuto. L'anca è rimasta fuori per tre ore buone, quindi è stato davvero doloroso. Per tornare da quello, ero felice di poter correre e fare ciò che amo. Era anche rotto che era la parte difficile. Una volta che l'anca era dentro, penso che avrei potuto cavalcare in forse quattro settimane o giù di lì, ma il fatto che l'ho rotto in tre punti, ha reso un infortunio davvero difficile. Questo è ciò che ha richiesto così tanto tempo per la guarigione. Ma l'abbiamo fatto accadere. Molte persone dall'esterno non capiscono davvero cosa ho passato solo per arrivare in A1. Non importa i miei risultati o altro, solo essere lì è stato un grande risultato. 

QUANTO È STATO GRANDE PER VOI L'HUSQVARNA PODIUM SWEEP A SALT LAKE CITY? È stato fantastico e l'ho fatto con i miei compagni di squadra. Anche questo è stato bello, perché quella gara è stata la prima 450 principale in cui avessi mai ottenuto l'holeshot. Ho guidato circa otto giri prima che Jason mi superasse con Zach dietro di lui. Non mi sento come se avrei potuto tenere il ritmo. Ero un po 'stretto mentre ero in testa, quindi non ho lottato troppo per i loro due posti. Vederli davanti e poi io terzo è stato fantastico. È stato così bello per la squadra.

Dean Wilson 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-17-73Fortunatamente per Dean, non deve preoccuparsi di cercare nuovi sponsor mentre riesce a mantenere tutti i suoi attuali fino al 2021.

E QUELLA FINITURA SUPERCROSS DEVE AVER POMPATO PER ESTERNI. Sì di sicuro. Mi sentivo davvero bene all'aperto e stavo lavorando sodo. Poi siamo stati respinti di nuovo per andare all'aperto, ed è stata una lunga estate. I primi due round sono stati gare di fango. Poi all'Ironman sono caduto in allenamento e mi sono infortunato al ginocchio. Quindi è stata davvero dura, ma ho provato a superare il Red Bud National. Sapevo solo che qualcosa non andava, ma ci ho provato. Poi ho parlato con il team e ho fatto una risonanza magnetica che ha mostrato che il mio menisco era lacerato. Quindi, abbiamo deciso che avrei dovuto ripulirlo e concentrarmi sul Supercross 2021.

"POTREI LASCIARE MOLTE VOLTE, MA NON HO MAI FATTO PERCHÉ SAPEVO CHE C'ERA DI PIÙ FUORI LÀ CHE POTREI ANCORA OTTENERE."

ANCHE CON TUTTE LE VOSTRE GRAVI LESIONI CHE AVETE PERSEVERATO ATTRAVERSO ESSO. La mia carriera è stata decisamente a dir poco difficile. Ho avuto molti infortuni, ma molti di questi infortuni in realtà non sono stati colpa mia. Molti erano problemi con la bici o meccanici. È sempre stato difficile da accettare, ovviamente, alcuni di loro erano colpa mia. È dura, ma amo quello che faccio. So di avere il potenziale per essere lassù e si tratta solo di avere la giusta prospettiva. Se avessi avuto la prospettiva sbagliata, avrei smesso molto tempo fa. Ma credo davvero di poter correre lì con i primi. L'ho dimostrato più e più volte, ma non l'ho fatto in modo coerente. Questo è l'obiettivo; per essere in testa in modo coerente. Ho grandi sponsor, fan e supporto. Quando arriverà il giorno in cui lo riaggancio, sarò abbastanza soddisfatto e felice. Avrei potuto smettere molte volte, ma non l'ho mai fatto perché sapevo che c'era di più là fuori che avrei potuto ancora ottenere. 

Dean Wilson_2019 Nashville Supercross-1051

SPESSO PENSO CHE IL PASSAGGIO DALLA CLASSE 250 ALLA CLASSE 450 SIA PIÙ GRANDE DI MOLTI REALIZZATI. Sì, andare alla classe 450 è un enorme salto. Non solo come la motocicletta, ma mentalmente è davvero dura perché corriamo 17 gare di Supercross quasi senza interruzioni. Quindi, se ti infortuni in una gara, possono essere tre o quattro round che perderai. È davvero molto importante rimanere in salute. Per essere ad ogni gara, a volte ci sono solo tre o quattro ragazzi che lo fanno dall'intero paddock. Pedaliamo tre giorni durante la settimana mentre corriamo, gareggiamo nel fine settimana, quattro volte. Se fai i conti, stiamo facendo un sacco di giri, quindi gli infortuni accadono. Inoltre, il 450 prende molto da un pilota; devi solo essere forte fisicamente e mentalmente per quella classe. 

2020 Redbud National 1Dean Wilson è uno dei preferiti dai fan e un duro concorrente. Quando la maggior parte dei ciclisti si ferma per alcune gare per aspettare fino a quando non sono completamente pronti e completamente in salute, Dean si presenta per andare comunque a correre. 

QUANTO È DIFFICILE GESTIRE GLI INFORTUNI E I RISULTATI OTTENERE IL PROSSIMO CONTRATTO? Questa è davvero una grande domanda perché sono stato su quella barca dove sto guidando infortunato e correndo infortunato. Dal punto di vista di un fan, le persone pensano "Cosa sta facendo? Perché sta lottando? " La squadra o chiunque voglia che tu tenga il silenzio. E vuoi anche tenerlo tranquillo perché stai ancora cercando un lavoro il prossimo anno. Questa è una delle cose più difficili; se hai un infortunio, lo stai affrontando e cercando di resistere, e le persone non sanno quanto sia difficile e difficile. Quando stai soffrendo per questo e i tuoi risultati non sono quelli che dovrebbero essere, ti prende molto. Stai cercando di trovare un lavoro per il prossimo anno e di assicurartelo. Lo sport è decisamente per i nitidi e per i grintosi. Devi essere duro e non è sempre perfetto. Devi prendere ciò che ottieni e fare del tuo meglio - questo è tutto ciò che puoi fare. 

Complimenti per Dean che ha avuto l'opportunità di firmare nuovamente per il 2021 a metà della stagione 2020. 

NON VORREI ESSERE IN QUELLA POSIZIONE. Ho ricoperto quella posizione due volte nella mia carriera ed è stato onestamente infelice. Nel 2018 ho corso tutto l'anno con un ACL strappato, ma non ne ho parlato perché volevo provare a dimettermi per il prossimo anno. Potevo ancora superarlo e in realtà ho ottenuto un podio, ma è stato semplicemente infelice. Ogni volta che tamponai il piede per terra, il mio ginocchio si gonfierà e tu dovresti accarezzarlo. Continuavo a cercare di staccare la spina cercando di ottenere un passaggio. Se fossi stato operato, non avrei davvero avuto un passaggio. Ma abbastanza sicuro, alla fine della stagione Supercross 2018, qualcuno mi ha saltato a Glen Helen e mi sono strappato l'altro ginocchio. Poi ho avuto due ACL strappati. Ho perso la mia corsa e altri sponsor. Ho ricevuto due ricostruzioni ACL e quando sono arrivato nella stagione 2019 come privato sulla Husqvarna, ero super motivato. I risultati fanno tutto il discorso che è certo. I risultati sono il fattore principale nel nostro sport, ed è sempre stato così, quindi devi solo realizzarlo.

"ALCUNE PERSONE DICONO: 'COME FA QUESTO RAGAZZO A FARE UN GIRO?' È DIVERTENTE PERCHÉ SE PENSI DAL 2017, OGNI ANNO SONO SUL PODIO SUL 450 ".

DEVE ESSERE FANTASTICO AVER FIRMATO PER LA STAGIONE 2021 A METÀ FINO AL 2020 ALLORA? È sicuramente una bella sensazione che tu abbia assicurato il tuo lavoro. Amo il mio team, il team Rockstar Energy Husqvarna. Estendere il mio contratto con loro ha reso le cose molto più facili, perché ho mantenuto tutto uguale. Ho lo stesso casco, equipaggiamento, stivali e occhiali. Sono stato molto grato di aver ricevuto la chiamata da Roger DeCoster e di aver concluso l'affare. Alcune persone diranno: "come fa questo ragazzo a cavalcare"? È divertente perché se pensi dal 2017, ogni anno sono salito sul podio sulla 450. E salire sul podio non è facile vista la difficoltà di quella classe. Sicuramente ho lavorato sodo, me lo sono guadagnato e continuerò anch'io. Ora continuerò a lavorare al massimo e darò a questa opportunità alla Baker's Factory tutto ciò che ho e vedrò dove mi porterà. 

Dean quando era nella squadra KTM.

COM'E 'NELLA FABBRICA DEL FORNO? È difficile di sicuro. In questo momento siamo nel campo di addestramento e stiamo lavorando sodo, ma questo è quello che fai nel campo di addestramento. Ti svegli sempre dolorante e lo macini. Ma sapevo che stava arrivando, e me lo aspettavo. Ho sempre lavorato duramente per tutta la mia carriera. A volte mi sento come se avessi fatto troppo dove mi ha portato indietro. Mi restano ancora alcuni anni. Si è presentata questa opportunità e darò il massimo per vedere come andrà a finire. I risultati parlano da soli alla Baker's Factory. Tutto quello che posso fare è tutto quello che mi viene detto di fare e presentarmi alle gare ben preparato.

NONOSTANTE ESSERE IN “BOOT CAMP” SIETE DIVERTITI IN QUESTA BASSA STAGIONE? Ho avuto una buona bassa stagione con il matrimonio. La mia mentalità è che "se ho intenzione di lavorare così duramente, mi divertirò e mi godrò il processo". se lavori duro e ti diverti a farlo, i risultati arriveranno.  

Abbiamo visto Dean fare pratica al Fox Raceway prima di tornare nel Supercross macinare. 

STAI GUARDANDO IN AVANTI AL DIVERSO PROGRAMMA PER IL PROSSIMO ANNO? Io penso che andrà bene. È bello chiudere alcune gare in una settimana. È fantastico perché in realtà avremmo guidato comunque durante la settimana. Mi piace. Mi sembra che il Supercross di Salt Lake City sia andato piuttosto bene. Non vedo l'ora. 

CHIUDIAMO LE COSE CON LE VOSTRE ASPETTATIVE PER IL 2021. HAI FISSATO OBIETTIVI SPECIFICI? Niente di troppo pazzo. Onestamente, il mio obiettivo è solo iniziare davvero bene. Voglio essere lassù all'inizio e questo mi porterà a buoni arrivi. È una classe così complessa, in quanto se non inizi questo, ti renderai la vita davvero dura. Non vedo l'ora che arrivi la serie e avere una buona bassa stagione sarà davvero bello. Non ho avuto una buona bassa stagione dal 2019, quindi è bello andare in salute, affamati ed eccitati.

Ti potrebbe piacere anche