EVAN FERRY E TRIUMPH SI SEPARANO CON EFFICACIA IMMEDIATA

Debutto in Triumph per Evan Ferry-3

EVAN FERRY E TRIUMPH SI SEPARANO CON EFFICACIA IMMEDIATA

Evan Ferry ha deciso di separarsi dal nuovo team Triumph. Nella sua stagione da rookie, Evan è arrivato solo al primo round della East Coast a Detroit, dove ha lottato per qualificarsi nelle gare di calore ma ha finito per vincere la LCQ. Nella partita principale Evan è stato catturato in un grande ammucchiamento al primo turno dove è stato gettato contro il muro, ponendo fine alla sua notte. Non era chiaro quando avremmo visto il ritorno alle corse del giovane pilota, ma ora sembra che alla fine si allontanerà dal team Triumph. Leggi qui sotto per il comunicato completo.


Triumph Racing ed Evan Ferry hanno deciso di comune accordo di separarsi con effetto immediato. Triumph Racing desidera augurare a Evan tutto il meglio per i suoi impegni futuri.

È con rammarico che Evan Ferry non correrà più per Triumph Racing nel Campionato mondiale SuperMotocross. Evan si è unito al team durante la creazione del progetto globale di motocross, un passo storico in un nuovo segmento per Triumph, che includeva lo sviluppo della nuovissima TF 250-X. Il produttore britannico ha supportato il diciannovenne durante tutto il suo periodo di preparazione al lancio del nuovo team US Racing e ha coinvolto numerosi professionisti esperti come parte del programma.

Evan, un debuttante dell'AMA Supercross, si è schierato in quello che è stato un momento di orgoglio per Triumph e il suo team nel round di apertura del campionato 250SX East a Detroit il 3 febbraio. Con una qualifica difficile, il giovane della Florida ha dominato il Last Chance Qualifier per arrivare al Main Event con il suo compagno di squadra. Evan è stato sfortunato ad essere eliminato alla prima curva, ma il giovane pilota aveva già mostrato grinta e promesse in quello che è stato un primo evento entusiasmante. In vista del secondo turno ad Arlington, Evan è stato escluso per uno sfortunato infortunio, e la speranza della squadra sarebbe tornato in campo il più rapidamente possibile.

Nonostante gli sforzi di Triumph Racing per supportare Evan e adattare il programma per il resto del suo anno da rookie, inclusa l'offerta di concentrarsi sulla serie Pro Motocross, Evan ha deciso che si allontanerà dalla squadra. Tutti in Triumph Motorcycles e Triumph Racing augurano a Evan tutto il meglio per il suo futuro.

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.