MXA TEAM TESTATO: SISTEMA DI SCARICO PRO CIRCUIT KX450 TI-6

CHE COS'È? La nuovissima Kawasaki KX2024 del 450 darà nuova vita al business degli scarichi aftermarket perché ha un disperato bisogno di aiuto nel reparto energia. Il sistema di scarico Ti-6 di Pro Circuit è il primo tubo che mi è venuto in mente, non solo perché Pro Circuit gestisce i programmi di gara 250 National e Supercross di Kawasaki, ma fornisce anche i sistemi di scarico utilizzati dai piloti ufficiali Kawasaki Jason Anderson e Adam Cianciarulo. 

COS'È COSTO? $ 1,269.95 (Ti-6), $ 1,396.95 (Ti-6 Pro).

CONTATTO? www.procircuit.com o (951) 738-8050.

CHE COSA SI distingue? Ecco un elenco di cose che si distinguono con il sistema di scarico Pro Circuit Ti-6 per la Kawasaki KX2024 del 450.

(1) Versatilità. Il KX450 Ti-6 è progettato per superare tutti gli standard audio amatoriali. Per il test del suono AMA Pro più rigoroso, Pro Circuit fa sì che il Ti-6 Pro soddisfi gli standard audio AMA/FIM. Lo scarico Kawasaki Ti-2024 del 6 si adatta sia alle macchine da motocross KX450 che a quelle da fondo KX450X. Inoltre, è dotato di un parascintille rimovibile approvato USFS, che consente ai ciclisti di alternare facilmente le corse fuoristrada e su percorso chiuso. Inoltre, il tubo sterzo ha la camera di risonanza RC-4 di Pro Circuit integrata per ridurre il rumore e aggiungere la gamma media. Il T-6 è prodotto nello stabilimento Pro Circuit di Corona, in California, con un tubo sterzo, un tubo centrale e un contenitore della marmitta in titanio con un tappo terminale in fibra di carbonio.

(2) Montaggio. La Kawasaki KX2024 del 450 ha molto margine di miglioramento rispetto al suo sistema di marmitta. Il sistema di scarico in titanio Pro Circuit Ti-6 utilizza tutto l'hardware di serie (oltre allo scudo termico, che non è necessario perché il tubo sterzo è nascosto 54 mm più all'interno rispetto al tubo KX2023 del 450). Il silenziatore di serie ha due schermi metallici nel nucleo perforato e un deflettore meccanico, mentre il cappuccio terminale è in acciaio stampato. Il risultato è una sensazione molto soffocata e una mancanza di scatto. 

Ma questo non è il principale problema di montaggio. Il primo problema si presenta quando si tenta di rimuovere i dadi della flangia di scarico. Sono nascosti dietro i tubi obliqui del telaio e sono di difficile accesso. La soluzione migliore è utilizzare una presa girevole da 12 mm su un'estensione per rimuovere i dadi della flangia di scarico. Si può anche fare, anche se il processo è faticosamente lento con una chiave fissa da 12 mm. 

Dal 2019 al 2022, abbiamo avuto problemi con la marmitta KX450 che rompeva la staffa del sottotelaio, ma per il 2024, Kawasaki ha spostato la marmitta di 3 pollici in avanti per ridurre la leva e ha aggiunto un generoso supporto isolato in gomma per impedire la rottura del sottotelaio. Tuttavia, Kawasaki ha inviato ai proprietari della KX450 un avvertimento sulla potenziale rottura del telaio nel punto in cui il sottotelaio è montato sul telaio.(3) Prestazioni. Abbiamo avuto problemi a far salire la KX450 sul tubo quando si passa dalla seconda alla terza marcia con lo scarico di serie. Il Ti-6 ha risolto immediatamente il problema con una risposta dell'acceleratore notevolmente migliorata e una maggiore potenza ai medi regimi, a partire da 6000 giri al minuto fino al picco di 9700 giri al minuto. 

La potenza di picco con il tubo di serie (e il tappo di gomma nell'airbox rimosso) era di 57.4, mentre il Ti-6 erogava 58.6 cavalli. Non c'è differenza di potenza tra il tubo di serie e il Pro Circuit Ti-6 dal minimo a 5500 giri al minuto, ma il Ti-6 produce da 2 a 4 cavalli in più rispetto allo stocker da 5500 giri al minuto al picco di 9700 giri al minuto. La potenza di fascia alta dopo il picco è piatta, ma il Ti-6 è ancora 2 cavalli migliore del tubo di serie fino al raggiungimento degli 11,500 giri/min. 

(4) Peso. Il sistema in titanio Pro Circuit Ti-6 pesa 2 libbre in meno rispetto al tubo di serie.

CHE COSA È LO SQUAWK? Nessun reclamo. Tutti i problemi di montaggio sono colpa di Kawasaki.

MXA VALUTAZIONE: A meno che non ti piaccia correre sempre in seconda marcia, lo scarico di serie deve essere sostituito con il sistema di scarico Pro Circuit Ti-6 più vivace, più reattivo, più rapido e più potente.

 

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.