SCARICARE BICI DA PROGETTO HOT-ROD 125 DI MXA: I TRE MIGLIORI TUNER DANNO A FUOCO GLI INCONTRI

Non è un segreto che MXA ama i due colpi. Soprattutto violinisti 125cc. Perché? Perché il loro peso leggero, la mancanza di inerzia rotazionale e il piano di attacco irrisorio rendono questi piccoli pesci estremamente divertenti. La loro superba agilità permette ai semplici mortali di muscolarli quando e comunque ne hanno voglia. Nel corso degli anni, guidare una 125 al massimo è diventata un'arte perduta a causa del malvagio esercito a quattro tempi e del lavaggio del cervello AMA. Fortunatamente, il MXA la squadra di demolitori era abbastanza intelligente da indossare cappelli di stagnola durante il movimento a quattro tempi e non vacillò mai a sostegno del dolce odore del premiscelato. Ogni anno, abbiamo testato, corso e amato tutti i fumatori che si sono imbattuti nella linea di produzione e nelle nostre piccole mani sudate.

Ogni stagione, abbiamo trasformato i nostri fumatori di scorta in bici da corsa per gare come il Campionato mondiale a due tempi, Washougal Dream Race e World Vet Championship. Eravamo persino abbastanza intelligenti da tenere con noi un pilota di prova a due tempi a tempo pieno, perché è difficile trovare puristi a due tempi che corrono nel mondo a quattro tempi di oggi.

Tuttavia, è raro che MXA mette insieme le sue build di progetto in un test in stile sparatoria. Questo sta per cambiare. Abbiamo dato la nostra flotta di 125 cc a due tempi ai migliori costruttori di motori e sospensioni che conosciamo e abbiamo rotto ogni moto. Twisted Development era responsabile della YZ125. R&D Racing ha gestito la KTM 125SX e Pro Circuit si è occupata della Husky TC125. MXADennis Stapleton era incaricato di guidare le biciclette, di trasportare le parti attorno a SoCal e di mettere insieme tutti i pezzi. Ecco i frutti del suo lavoro.  

SVILUPPO RISTORATO / TBT RACING YAMAHA YZ125

In assetto di serie, la Yamaha YZ125, che è rimasta invariata per oltre un decennio, è la bici più divertente da guidare fuori dal trio a causa delle sue impareggiabili sospensioni Kayaba SSS e del telaio vecchio ma ancora eccezionale. D'altra parte, la potenza di 34 cavalli rende l'YZ125 il più lento del gruppo. Jamie Ellis di Twisted Development ha fatto ritagliare il suo lavoro per lui.

Twisted Development ha iniziato la costruzione YZ125 con uno svantaggio di 3 cavalli fin dall'inizio. Jamie Ellis di Twisted voleva costruire un motore che non rompesse il banco, quindi si concentrò sul porting del cilindro, aggiungendo un pistone Wiseco, aumentando la compressione, modificando i tempi della porta, cambiando la banda di squish e aggiungendo uno scarico FMF imbullonato , così come molte altre piccole modifiche, per far funzionare insieme il pacchetto completo. Anche con le modifiche, il Twisted Development YZ125 è ancora in grado di far funzionare il gas della pompa.

Il Twisted Development è noto per i suoi motori a quattro tempi sputafuoco che competono con le moto di fabbrica dei cittadini AMA. Naturalmente, questi motori hanno un prezzo molto alto. Il mercato di nicchia di Twisted Development sta costruendo motori per piloti privati ​​che tengono il passo con la concorrenza di fabbrica senza budget, ma pochi sanno che si specializzano anche in motori a due tempi. 

I già fantastici componenti Kayaba sono stati inviati ai nostri amici a Wrench 42 Motorsports, che sono la divisione di sospensione TBT Racing con sede in California. In passato, abbiamo lasciato i componenti delle sospensioni YZ125 da soli per le nostre bici di progetto o abbiamo sostituito le parti di scorta con i componenti di Kayaba Works, ma TBT ci ha detto che avevano un'impostazione che funzionava meglio delle scorte, quindi abbiamo dovuto provarlo. 

Dal momento che il nostro YZ125 era già passato attraverso lo strizzatore da ore di prove e corse, la bici aveva bisogno di un lifting. Abbiamo aggiornato la frizione usurata con un pacco frizione Rekluse TorqDrive; Barre Renthal, pignoni e impugnature; Ruote MX Champ; un guidacatena e un tappo dell'olio TMV; Scarpa tubo dell'acceleratore in alluminio, forcella del freno, blocco dell'asse e coperchi del serbatoio del freno; Filtro dell'aria gemellato; Pneumatici STI (anteriore e posteriore); Tubi radiatore Samco e grafica Factory Effex. Mentre la bici era a pezzi, Dennis lavò il resto della bici prima di costruirla in una macchina di bell'aspetto. 

In pista, il nostro progetto YZ125 era una moto più maneggevole e più veloce. Il motore ha messo a segno un pugno nella gamma media che ha tirato forte fino in cima. L'YZ125 ha scambiato qualche grugnito di fascia bassa per ottenere più fascia alta, quindi ci sono voluti alcuni giri perché i nostri testisti si abituassero alla fascia di potenza aggiornata. Dovevano essere sicuri di non abbassare troppo il numero di giri o la frizione doveva essere maltrattata per riportarla al suo punto debole. Fortunatamente, la frizione di Rekluse può essere battuta. Il MXA i testisti hanno apprezzato il forte scoppio di gamma media che ha permesso all'YZ125 di accelerare con assertività. Aveva un'accelerazione molto leggera. 

Siamo rimasti scioccati dalle mod delle sospensioni TBT Racing, in particolare provenienti dal nostro magazzino o dal background delle opere. Le forcelle Kayaba SSS hanno resistito meglio, sono state seguite più dritte, sono state più resistenti e hanno permesso al telaio di rispondere più rapidamente. Ogni pilota di prova, da magro a grasso, da lento a veloce, adorava la configurazione delle sospensioni Wrench 42 Motorsports. 

Nel complesso, l' MXA l'equipaggio distrutto è stato molto contento della nostra bici da progetto YZ125. Il costo complessivo non ha rotto la banca e i miglioramenti sono valsi ogni centesimo.

VIDEO DEL PROGETTO R&D DI MXA KTM 125SX

CIRCUITO PRO HUSQVARNA TC125

L'approccio di Pro Circuit all'equazione 125 era simile a quello di Twisted Development. Sono andati con l'approccio KISS (Keep It Simple Stupid). Mitch Payton sapeva di poter fare grandi guadagni di potenza con il già potente propulsore TC125 con alcune modifiche. Nella sua lista di cose da fare c'erano porting, lavoro di testa, un pistone Vertex, ance Moto Tassinari, un tubo Pro Circuit Works e silenziatore R-304. Abbastanza semplice e facile, giusto? Semplice si. Facile no. È un'arte perduta ottenere il massimo da un lavoro sull'attacco del cilindro senza metterlo a punto.

Gli aggiornamenti di Pro Circuit hanno portato il TC125 a cantare sulla melodia di 42 pony, che è 4 cavalli sopra la scorta. Questi sono enormi guadagni per cambiamenti così piccoli; tuttavia, il motore aveva bisogno di gas da corsa per evitare la detonazione. 

Pro Circuit ha convertito le forcelle pneumatiche WP in forcelle a molla ($ 650 esclusa la molla e la valvola secondaria). L'ammortizzatore è stato rivalutato ed è stata utilizzata una molla più rigida da 45 N / mm insieme al sistema di collegamento Pro Circuit, che includeva una nuova pedivella a campana e tiranti. 

Una cosa che i testisti non hanno preso in considerazione nella conversione della forcella della molla elicoidale è che la molla non può adattarsi a tutte le velocità del ciclista e, a differenza delle forcelle pneumatiche WP di serie, non è possibile regolarle in pochi secondi.

La nostra Husqvarna TC125 ha accumulato molte ore durante tutto l'anno delle prove, quindi è stato necessario sostituire alcune parti usurate per farle sembrare parte di una bici del progetto Hot Rod 125. Abbiamo aggiornato la frizione battuta con un'unità Hinson completamente antiproiettile. Torc1 ha migliorato le barre, il cambio, il pedale del freno e le manopole usurate, mentre Super Sprox ci ha procurato nuovi denti. Works Connection ha vestito il TC125 con tutti i suoi accessori per un look pulito.

Abbiamo utilizzato ruote Dubya calzate con pneumatici Dunlop, tubi per radiatori Samco bianchi e grafica D'cor per vestire la bici. 

In pista, la bici aveva una powerband quasi perfetta. Ha tirato più forte attraverso l'intera diffusione e ha colpito davvero i postbruciatori quando ha raggiunto la parte superiore. Si rivolse alla luna. È stato bello poter far girare la bici senza cambiare continuamente. MXA i testisti hanno ritenuto che il kit di conversione della forcella della molla elicoidale fosse tracciato meglio a terra e l'impostazione del PC fosse più flessibile. 

Mitch Payton ha avuto un leggero vantaggio, perché l'anno scorso ha costruito una Husqvarna TC125 per Ivan Tedesco per correre alla 125 Dream Race, ma fortunatamente per MXA, Ivan non è arrivato alla gara e la sua moto ci è stata consegnata. Ciò che Mitch ha imparato sulla bici di Ivan l'ha applicato alla nostra bici del progetto Hot Rod 125. Questa è stata una grande costruzione che ogni collaudatore amava. Il motore urlante ad alti regimi ha preso una rapida mano dell'acceleratore per scendere dal segno, ma una volta in movimento, è stato uno sputafuoco. Quando il pilota e le forcelle erano sincronizzati, il TC125 era ben bilanciato come può esserlo una bici.

IL PROGETTO CIRCUITO PRO DI MXA HUSQVARNA TC125 VIDEO

SOSPENSIONI R&D RACING / MX TECH KTM 125SX



Con la KTM 125SX e la Husky TC125 con lo stesso motore, telaio e sospensioni, volevamo davvero che queste moto si sentissero nettamente diverse l'una dall'altra, motivo per cui abbiamo fatto costruire il motore da R&D e MX-Tech ha rilevato i componenti delle sospensioni.

Dean Dickinson, proprietario di R&D Racing, è uno dei migliori sintonizzatori a due tempi sul pianeta Terra. Ha costruito motori a due tempi per quasi tutti i migliori dilettanti che hanno scalato i ranghi negli ultimi tre decenni (e suo padre Rudy lo ha fatto prima di lui). 

Quando è arrivato il momento per Dean di costruire la nostra KTM 125SX, il suo obiettivo non era quello di cambiare la personalità della powerband. Voleva aumentare la potenza in ogni luogo in modo da fare la stessa curva sul dinamismo. Pulì il cilindro, tagliò la testa, usò un pistone di serie, aggiunse un tubo di scarico e un silenziatore Bud Racing e focalizzò la sua attenzione sulla messa a punto del carburatore. Trascorse la maggior parte del tempo sul carburatore Mikuni e disse che poteva trovare molta potenza con le piccole modifiche che fece. 

Per le sospensioni, MX-Tech ha ricostruito le forcelle utilizzando il suo innovativo sistema MXT A48-R, che aggiunge un'ulteriore camera d'aria ad alta velocità sulla parte superiore dei tappi della forcella per rendere la curva di pressione meno progressiva alla fine della corsa. Per quanto riguarda lo shock, MX-Tech costruisce il proprio shock chiamato National. È un design innovativo, molto maneggevole, molto regolabile e rivalutato per lavorare all'unisono con le forcelle MXT A48-R. 

Come con gli altri violinisti, era la fine della stagione, quindi abbiamo avuto molto tempo sulla nostra 125SX. Abbiamo chiamato alcune delle nostre società di aftermarket preferite per aiutare a riportare questa bici in perfetta forma. Abbiamo usato una catena ProX e pignoni, plastiche UFO flo arancioni, pneumatici Maxxis, ruote KTM PowerParts, barre e impugnature Neken, frizione Boyesen e coperchio dell'accensione, guide catena TM Designworks, tubi Samco e grafica DeCal Works. 

Il motore di ricerca e sviluppo ha preso vita istantaneamente con una rotazione dell'acceleratore. Ha offerto più di una sensazione di coppia a quattro tempi dal fondo. Il profilo di potenza ha collegato la metà e la parte superiore in un'unica fascia di potenza mista. Era un motore emozionante, potente e facile da guidare. I collaudatori hanno ritenuto che recuperare dagli errori fosse semplice con il grugnito aggiunto che questo motore aveva. Il nostro motore KTM 125SX modificato da R & D eccelleva su piste strette, in quanto ne evidenziava davvero la sensazione di coppia. D'altra parte, su piste più veloci, ogni tester pensava che la potenza fosse aumentata rispetto allo stock e che fosse ulteriormente aumentata. 

La sospensione ha resistito molto bene. Era più su misura per i nostri ciclisti più veloci e salti più grandi; tuttavia, non mancava il perdono nella brusca braciola. Abbiamo ritenuto che lo shock nazionale fosse un compromesso con lo shock del WP. Dove lo shock nazionale è stato buono, il WP non è stato e viceversa. Tutti i tester sono rimasti sorpresi dal funzionamento dello shock aftermarket di questa piccola azienda. 

Nel complesso, l' MXA i ciclisti di prova, di tutti i livelli, hanno adorato questa bici. Ha fatto tutto bene; tuttavia, i nostri piloti più leggeri hanno ritenuto che le sospensioni fossero rigide. 

VIDEO DEL PROGETTO MXA R & D / MX-TECH KTM 125SX

CHI VINCE? RISULTATI DELLA SPEDIZIONE IN BICI PER IL PROGETTO HOT ROD DI MXA

Ogni bici si adattava a uno scopo e tutte erano molto diverse l'una dall'altra. Nei test round-robin i risultati sono sempre in dubbio fino a quando l'ultimo ciclista non fa l'ultimo giro. Non siamo rimasti sorpresi quando i ciclisti testati avrebbero guidato una bici e affermato che era la migliore, solo per guidare la bici successiva e affermare che era la migliore. Tutto questo fa parte del processo, reso ancora più difficile quando tutte e tre le bici del progetto sono così buone.

YAMAHA YZ125: Il YZ125 potrebbe non essere stato il più veloce, ma offriva una divertente powerband vivace. Ha gestito il meglio delle tre bici, forse perché la sua potenza era più misurata. Le sospensioni erano di gran lunga superiori alle altre due moto, perché la maggior parte dei ciclisti di prova riteneva che più veloce avessimo fatto TC125 e KTM 125SX, più stretta è la finestra di gestione. Quasi ogni tester inizialmente ha scelto il YZ125 come il migliore delle tre bici, ma dopo confronti diretti contro il KTM 125SX e Husqvarna TC125 motori di potenza, nessuno voleva correre il YZ125.  

HUSQVARNA TC125: I Husky TC125 è stata la bici più ingannevole da guidare per i nostri tester. Muoversi lentamente, ma una volta che rotolava, il potere continuava a venire. I ciclisti più lenti non hanno usato il TC125 di potenza al suo pieno potenziale, poiché non erano disposti a trattenere l'acceleratore fino agli arresti abbastanza a lungo. I ciclisti più veloci adoravano mantenere il loro slancio. Ha favorito i cavalieri che l'hanno trasformato sulla luna. Il propulsore Husky ha brillato per questi tipi di cavalieri. Se hai tenuto la bici in movimento, questa era la bici più veloce delle tre; se non l'hai fatto, se ti è sembrato il più lento. Ogni MXA il pilota di prova che ha avuto esperienza in due tempi ha scelto il Circuito Pro TC125 come bici preferirebbero correre.

KTM 125SX: Come per l' R&D KTM 125SX, è stata la migliore bici complessiva per il nostro variegato gruppo di testisti. Era adatto ai ciclisti che erano veloci o lenti. Correva il più croccante e offriva una buona sensazione di sospensione. La potenza erogata è stata ineguagliata in tutta la gamma di regimi e ha fatto un duro colpo. All'inizio, MXAI testisti professionisti hanno ritenuto che il KTM 125SX era la loro bici preferita da correre, ma dopo più tempo in sella furono influenzati dalle prestazioni complessive della Husky. Tuttavia, è stata una chiamata ravvicinata. 

Ogni bici aveva qualità uniche - e mentre la decisione finale poteva essere passata alla Husqvarna TC125 - ogni bici aveva il suo fascino. YZ125 offerto il massimo comfort. Il TC125 offerto la massima velocità, e il 125SX offerto la migliore powerband complessiva. Ringraziamo tutte le aziende che ci hanno aiutato con queste build, così come Dennis Stapleton per averci dedicato le ore per realizzarle.

Ti potrebbe piacere anche