THE AFTERMATH: ROCZEN SPIEGA DI PIÙ SUGLI SHINGLES | 2020 SALT LAKE CITY SUPERCROSS ROUND 15

2020 SALT LAKE CITY SUPERCROSS ROUND 15 | THE AFTERMATH: KEN ROCZEN SPIEGA DI PIÙ LA SUA ESPERIENZA CON GLI SHINGLE

La stagione 2020 di Monster Energy Supercross ha offerto un'azione di corsa eccezionale e il Round 15 a Salt Lake City non è stato diverso. Proprio quando pensi che Ken Roczen sia fuori gioco, è tornato e ha dominato il Main Event 450SX per mettere a tacere i critici e sorprendere i suoi concorrenti. La classe 250 West è stata ancora una volta entusiasmante quando Austin Forkner ha portato Dylan Ferrandis fuori pista per passare in testa e vincere il Main Event 250SX. Austin ha anche guadagnato 3 punti extra in campionato con quel passaggio. Ora sono rimasti solo due round di corse per la Classe 450 e un round rimane per i 250 ciclisti West. La posta in gioco è alta con orgoglio, soldi, giri in fabbrica e altro sulla linea. Nostro Travis Fant era a portata di mano all'interno dello stadio Rice-Eccles per catturare l'azione e entrare The Aftermath di MXA ci immergiamo nei punti di discussione del Round 15 della stagione Supercross 2020 e condividiamo le nostre foto preferite dell'evento.

GIRO 15 | CITTÀ DEL LAGO SALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Foto di Travis Fant
Parole di Josh Mosiman

KEN ROCZEN PARLA DELLA SUA ESPERIENZA CON L'ASSICCIA

450 Podium Ken Roczen 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-56Ken Roczen è rimbalzato dopo tre cattive gare in SLC per vincere in modo dominante il 450 Main Event al Round 15.

Durante la conferenza stampa virtuale post gara, Ken Roczen è stato interrogato sulla sua esperienza con l'herpes zoster dopo aver appena annunciato venerdì prima della gara di averne a che fare. Durante la trasmissione televisiva, Ralph Sheheen ha sollevato l'argomento e ha spiegato ciò che aveva sentito parlare di fuoco di Sant'Antonio da uno specialista medico. Spiegò che sembrava una torcia che bruciava le punte delle terminazioni nervose. Fortunatamente, l'esperienza di Ken non è stata poi così negativa, anche se, dopo averne letto online, sembra che alla fine possa arrivare a quel punto. Ken ha dichiarato di essere stato in grado di trattarlo rapidamente e di tenerlo sotto controllo. Leggi nelle sue parole qui sotto:

Ken Roczen: “È stato pazzesco, perché mi sono svegliato, la mattina sai, ti svegli e prendi le cose con calma e quant'altro. E poi sono uscito per fare pratica, sono tornato e mi sono cambiato e mia moglie ha detto, cosa ho preso? L'avevo proprio sul mio coccige, è lì che ho ottenuto un segno di lettura, non era così grande, era più o meno così grande (più grande di un quarto), non era enorme ma stava iniziando a produrre vesciche. Quindi ero come l'uomo, che diamine. L'ho fatto esaminare dal dottor Bodnar (Alpinestars Mobile Medical Doctor). In realtà, dopo che la gara è andata, ho fatto un esame del sangue per vedere se era quello che era e sono risultato positivo. La cosa buona è stata che non appena è iniziato e il dottor Bodnar mi ha dato dei farmaci. L'abbiamo preso subito, giusto, è saltato fuori e quello stesso pomeriggio dopo la gara potevamo andare a prendere le medicine. Penso che sia di nuovo un problema del sistema immunitario, giusto. Quindi, mi sono sentito super letargico. Ovviamente si vedeva come stavo guidando là fuori, non ho mai visto niente del genere. Semplicemente non avevo aggressività, mi sentivo stanco ed era come se fossi fuori dal mio corpo, era pazzesco. Non ho provato molto dolore. Voglio dire, quando lo stavo toccando, era decisamente sensibile, ma non ha avuto alcun dolore folle, come alcune persone hanno detto che avrebbe dovuto fare. Ma penso che sia perché l'abbiamo preso molto presto. Ha iniziato ad aprirsi un po ', come se le vesciche iniziassero ad aprirsi. Ma siamo stati fortunati ad averlo preso subito e ora sta iniziando ad andare via ".

KEN ROCZEN PARLA SULLA SUA VITTORIA

Ken Roczen 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-56Ken Roczen era estasiato mentre volava sul traguardo del 450SX Main Event.

Dopo aver segnato due quinti posti e un decimo da allora a Salt Lake City, la vittoria di Ken Roczen al Round 5 è stata ancora più impressionante. A Ken, durante la conferenza stampa post gara, è stato chiesto come è stato in grado di cambiare fortuna e superare la fatica per vincere la gara.

Ken Roczen: “Sai, dopo quelle ultime gare, ovviamente, questa è stata una piccola sorpresa. Mio padre in realtà mi ha mandato un messaggio questa mattina e mi ha augurato buona fortuna e tutto il resto e gli ho detto che sto vincendo oggi. L'ho semplicemente messo fuori di testa. È difficile giudicare perché anche nelle gare non sono andato bene la gara di calore andava bene. Ma sento sempre durante il giorno che c'è qualcosa che persiste. E ancora a questo punto. Non lo so. C'è qualcosa che ti rende stanco e ti fa sentire strano, come sai. Ed è davvero difficile da descrivere. Penso che solo le persone che ti hanno sperimentato conoscano l'Epstein-Barr e l'herpes zoster e l'intero problema del sistema immunitario che ho immagino. Ma, detto questo e avendo questi pochi giorni in più, ho lottato con questo prima e ci sono riuscito bene. Penso di aver appena fatto notare in questo momento dove è abbastanza arretrato o abbastanza soppresso da poterlo gestire. "

EVENTO PRINCIPALE 450SX: 

450 START 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-33L'inizio del 450 Main Event non è stato senza carneficina. 

Cooper Webb ed Eli Tomac sono entrati nella prima curva nella parte anteriore del gruppo, ma non è stato un primo turno senza intoppi. Cooper andò alla deriva per bloccare la linea di Eli e poi fece scivolare la sua parte posteriore nella ruota anteriore di Eli, facendolo quasi cadere. Fortunatamente per Eli e il resto del gruppo, è stato in grado di rimanere su due ruote, ma ha lasciato indietro alcune posizioni nel processo. Nel frattempo, Jason Anderson ha attraversato prima la linea holeshot con Ken Roczen alla sua sinistra e Cooper Webb alla sua destra. Cooper fu quindi in grado di risalire l'interno e fare il passaggio su Jason nella seconda curva. Ken Roczen ha anche aggirato Jason e gli ha lasciato solo un piccolo spazio sul bordo della pista. Jason saltò un po 'troppo a sinistra, atterrò su un blocco difficile e scese.

Cooper Webb 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-35Cooper Webb ha condotto all'inizio del 450 Main Event con Ken Roczen, Zach Osborne, Martin Davalos e Malcolm Stewart dietro. Eli Tomac era 7 ° dopo che Jason Anderson è caduto e ha permesso a tutti di salire di posizione. 

Cooper Webb Ken Roczen 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-36Ken Roczen era in tutto Cooper Webb all'inizio della gara. 

L'inizio del Main Event sembrava una copia del Round 14 di mercoledì prima. Cooper era davanti, Ken al secondo posto ed Eli Tomac fu sepolto nel branco. Solo che questa volta, Ken è stato in grado di passare al comando al quarto giro e Tomac non è stato molto indietro.

Ken Roczen 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-107Ken Roczen ha navigato perfettamente negli angoli difficili di SLC.

Le condizioni della pista sembravano giocare a favore di Ken Roczen domenica sera a Salt Lake City. La tecnica di Ken sulla motocicletta è sempre superba ed è il maestro a guidare in basso nel regime di rotazione, non slittare troppo la frizione e trovare trazione dove gli altri scivolano e scivolano. Il Round 15 ha fornito una pista con due curve molto rigide, a 180 gradi, senza trazione. Mentre Cooper ed Eli stavano caricando forte per il resto della pista, Ken è stato in grado di staccarsi da loro nelle curve difficili con estrema pazienza. Ken ha anche detto nella conferenza stampa post gara che era preoccupato di fermare la sua moto in quelle curve perché stava trascinando la sua Honda HRC così in basso negli RPM. Ken è stato anche estremamente veloce negli urla e nell'angolo in rovina dopo gli urla, ma sembrava che avesse fatto più tempo negli angoli acuti e lenti.

Jason Anderson 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-44Dopo il suo incidente al primo giro, Jason Anderson è salito al 13 ° giro all'ottavo giro prima di essere coinvolto in un mucchio di Vince Friese. Dopo essersi districato dal relitto, è uscito di pista e ha disputato la gara DNF al nono giro. 

Martin Davalos 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-87Martin Davalos ha corso al 4 ° giro fino al quarto giro quando è caduto dalla schiena del drago. Purtroppo la sua moto era piegata e ha dovuto fare un pit stop in zona meccanica per raddrizzarla. Ha concluso 19 °.

Zach Osborne 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-91Zach Osborne ha mantenuto il 3 ° posto fino a quando non è stato superato da Malcolm Stewart ed Eli Tomac all'ottavo giro. È sceso al quinto posto, ma poi ha superato Malcolm Stewart più tardi nella gara per finire quarto.

Dean Wilson 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-46 Dean Wilson ha corso bene al Round 15. Si è qualificato più veloce nella prima sessione di qualifiche ed è arrivato 6 ° nel 450 Main Event.

Malcolm Stewart 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-27L'angolo dopo la sezione whoop ha avuto solchi profondi per tutto il giorno e Daniel Blair ha spiegato il perché durante la trasmissione NBCSN. L'equipaggio di Dirt Wurx aveva lasciato questo sporco fuori pista in un mucchio dopo che era stato inzuppato d'acqua solo una settimana prima. Non è stato utilizzato al Round 14 ed era ancora bagnato dall'umidità. Quindi, quando la pista è stata tracciata per domenica, hanno trasformato questa curva in una curva rialzata e piatta e con quella lo sporco era più profondo e morbido. Ciò ha permesso la formazione di solchi profondi ed era in completo contrasto con le altre curve piatte e compatte della pista.

Malcolm Stewart 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-97Malcolm Stewart ha collezionato il suo miglior 450 Main Event, che ha guadagnato solo una settimana prima quando ha chiuso al 5 ° posto. Malcolm è stato veloce da quando la serie è ripresa in SLC.

450 Heat Race Start 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-67Chad Reed ha afferrato la holeshot con la sua 450 e si è classificato 4 ° nella sua gara di calore. Nel Main Event ha concluso un altro undicesimo posto per la seconda volta di fila. 

Broc Tickle 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-18Broc Tickle è arrivato 12 ° nel Main Event mentre guidava con una mano ferita.

450 PUNTI SUPERCROSS TONDO 15 DI ​​17

Eli Tomac 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-13Eli Tomac ha perso alcuni punti finendo terzo al round 15, ma ha ancora un vantaggio di 24 punti. 

POS. # NOME PUNTI
1 3 Eli Tomac 343
2 94 Ken Roczen 319
3 1 Cooper Webb 318
4 51 Giustino Barcia 255
5 21 Jason Anderson 246
6 27 Malcolm Stewart 217
7 15 Dean Wilson 208
8 16 Zach Osborne 205
9 10 Justin Brayton 199
10 46 Justin Hill 188

CLASSE OVEST 250SX

Austin Forkner Jett Lawrence Start 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-2 Austin Forkner ha avuto l'Holeshot nella prima gara della 250 West Heat della notte, ma ha deciso di cavalcare e far correre Jett Lawrence fuori pista nel primo turno. 

Austin Forkner Jett Lawrence Start 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-2Sfortunatamente per Forkner, dopo aver eseguito Jett nel blocco difficile, Austin ha incontrato la gomma posteriore del fratello maggiore di Jett ed è caduto lui stesso nella stessa curva. Successivamente, Jett ha superato Austin e lo ha portato fuori pista nella stessa gara di calore. Austin Forkner e il fratello Lawrence non corrono insieme da molto e hanno già scambiato vernice più volte. 

250 start Dylan Ferrandis 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-4Dylan Ferrandis non è noto per essere il migliore alle partenze, ma ha afferrato la holeshot e ha iniziato presto al Round 15 in SLC.

È insolito che Dylan Ferrandis sia in testa all'inizio di una gara e sembra quasi che non ci sia abituato. Dylan ha persino eluso ciò nella conferenza stampa post gara, che essere in prima fila avrebbe potuto giocare nel risultato finale con il fatto che lui fosse passato da Forkner. Dylan non è abituato a scappare dal branco, di solito è il cacciatore.

Austin Forkner 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-6Austin Forkner era quarto al primo giro dietro Christian Craig e Hunter Lawrence. 

Dylan Ferrandis Austin Forkner 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-17Dylan Ferrandis era in testa per i primi quattordici giri, ma Austin Forkner era in testa per gli ultimi otto. 

Christian Craig 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-7Christian Craig è stato secondo fino a quando non si è schiantato in questo angolo al quinto giro.

Michael Mosiman 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-8Michael Mosiman era quarto dopo la caduta di Christian Craig. Poi ha superato Cameron McAdoo per arrivare terzo al giro 14. Ha mantenuto la terza posizione fino a quando Jett Lawrence non lo ha superato. Michael ha cercato di aggirare Lawrence, ma ha commesso un errore e ha lasciato che Cameron McAdoo lo aggirasse alla fine della gara. 

Justin Cooper 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-14Justin Cooper ha vinto la sua gara di calore, ma è riuscito a gestire solo un sesto posto nel Main Event. 

Jett Lawrence 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-20Jett Lawrence ha corso in maniera impressionante al Round 15. Nella sua quinta gara Supercross di sempre, è salito sul podio al terzo posto.

Dylan Ferrandis 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-23Dylan Ferrandis non era contento della sua prestazione al Round 15, ma era rispettoso sul podio. Ha riconosciuto i suoi errori e non si è lamentato del passaggio di blocco di Austin Forkner su di lui.

Hunter Lawrence 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-28Hunter Lawrence è arrivato settimo al suo secondo Supercross.

250 Main Event Podium 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-31Austin Forkner ha vinto la gara con Dylan Ferrandis secondo e il rookie, Jett Lawrence terzo.

250 PUNTI OVEST DOPO (GIRO 8 DI 9)

Dylan Ferrandis 2020-Salt-Lake-City-Supercross-Round-15-6Dylan Ferrandis ha un vantaggio di 7 punti andando nella sparatoria 250 East / West.

POS. # NOME Totale
1 1W Dylan Ferrandis 181
2 52 Austin Forkner 174
3 32 Justin Cooper 164
4 30 Brandon Hartranft 141
5 28 Michael Mosiman 118
6 26 Alex Martin 117
7 101 Luca Colpo 106
8 57 Derek Drake 106
9 40 Mitchell Oldenburg 96
10 45 Jacob Hayes 89

GIRO 15 | CITTÀ DEL LAGO SALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

 

Ti potrebbe piacere anche