2022 DENVER SUPERCROSS // 450 RISULTATI COMPLESSIVI DELLE QUALIFICHE

2022 DENVER SUPERCROSS // 450 RISULTATI DI QUALIFICAZIONE

Denver, in Colorado, segna il penultimo round della stagione 2022 di Monster Energy Supercross. In questa parte della stagione è il pilota Monster Energy Star Racing del campionato di Eli Tomac a perdere. Può conquistare il titolo oggi se tutto va liscio. Ecco come sono andate le qualifiche.

Foto di Trevor Nelson

2022 DENVER SUPERCROSS | PIENA COPERTURA


450 SX RISULTATI COMPLESSIVI 

Sexton è stato il più veloce in entrambe le sessioni. 

Jason Anderson e Chase Sexton stavano andando avanti e indietro sulla pole nel secondo round delle qualifiche della 450 SX. Al 7° giro Chase Sexton si è unito alla battaglia e ha colpito la pole con un tempo di 44.624.

Tomac ha deciso di unirsi alla battaglia in quanto si avvicinava a sconfiggere Chase, ma non era abbastanza.

Sexton è stato il più veloce in entrambe le qualifiche con Tomac secondo, Anderson terzo, Musquin quarto e Webb quinto.

Anderson ci ha provato nell'ultimo giro ma è caduto alla fine della sezione di sabbia.

POS. # RIDER MIGLIOR TEMPO
1 23 Chase Sexton 44.624
2 3 Eli Tomac 44.677
3 21 Jason Anderson 44.711
4 25 Marvin Musquin 44.732
5 1 Cooper Webb 45.559
6 10 Justin Brayton 45.756
7 27 Malcom Stewart 45.803
8 26 Alex Martin 45.895
9 51 Justin Barcia 45.910
10 19 Justin Bogle 46.169
11 41 Brandon Hartranft 46.185
12 11 Kyle Chisholm 46.236
13 95 Justin Starling 46.942
14 200 Ryan Brece 47.320
15 78 Cade Clason 47.495
16 129 Henry Miller 47.588
17 55 Justin Rodbell 47.718
18 61 Fredrik Noren 47.953
19 67 Logan Karnow 48.266

Tomac era secondo. 

Anderson terzo.

RISULTATI 450 SX // SESSIONE 1

Chase Sexton ha superato la prima sessione di qualifiche.

È stato Cooper Webb a conquistare la prima pole nella prima sessione di qualifiche della 450. Cooper è stato presto respinto al sesto posto con Sexton, Stewart, Musquin, Tomac e Barcia che lo hanno spinto indietro rompendo i tempi di 48 secondi sul giro.

Al sesto giro Tomac ha tagliato il tempo di 47 secondi con un 47.749. Il giro successivo Musquin e Webb fecero lo stesso spingendo Tomac al terzo posto.

La pista sembrava iniziare a irrompere consentendo ai piloti di segnare tempi più veloci alla fine della sessione con Jason Anderson che è arrivato al tempo di 46 secondi sul giro e ha preso la pole con Sexton che si avvicinava.

Al giro di bandiera a scacchi Sexton ha superato Anderson con il miglior tempo delle prove libere con un 46.441.

POS. # RIDER MIGLIOR TEMPO
1 23 Chase Sexton 46.441
2 21 Jason Anderson 46.808
3 25 Marvin Musquin 47.202
4 51 Justin Barcia 47.449
5 3 Eli Tomac 47.470
6 1 Cooper Webb 47.594
7 27 Malcom Stewart 47.789
8 10 Justin Brayton 47.942
9 19 Justin Bogle 48.095
10 26 Alex Martin 48.358
11 95 Justin Starling 49.310
12 11 Kyle Chisholm 49.379
13 41 Brandon Hartranft 49.413
14 55 Justin Rodbell 49.837
15 200 Ryan Brece 50.017
16 61 Fredrik Noren 50.164
17 78 Cade Clason 50.235
18 129 Henry Miller 50.518
19 67 Logan Karnow 51.500

 

2022 450 risultati di qualificazioneDenver Supercross 2022Risultati 450supercross di energia del mostroSUPERCROSSSX-450-I RISULTATI