2022 MOTOCROSS ACTION 450 SHOOTOUT: LA VERITÀ E NIENTE MA LA VERITÀ

2022 MOTOCROSS ACTION 450 SHOOTOUT: LA VERITÀ E NIENTE MA LA VERITÀ

Motocross Azione è una rivista di motociclette realistica. Proprio come Bonnie e Clyde hanno derubato le banche, il MXA la squadra di demolitori prova le biciclette. Solo la scorsa stagione abbiamo testato oltre 75 moto da cross. È un lavoro a tempo pieno. Il gran numero di macchine che guidiamo ci ha insegnato ad adottare un approccio di gara diretto per testare le prestazioni. E, non commettere errori, testiamo correndo. Possiamo prometterti che nomineremo l'unica bici che merita di vincere questa sparatoria. Possiamo anche promettere che la nostra scelta non renderà tutti felici. 

Non importa se ami le sparatorie o le odi; non devi affrettarti ad acquistare il “2022 MXA 450 Shootout” vincitore. In effetti, lo sconsigliamo, almeno fino a quando non avrai fatto la tua due diligence. Puoi iniziare guardandoti allo specchio e chiedendo se il ragazzo che ti guarda ha davvero bisogno della bici su cui gareggiano Ken Roczen, Dylan Ferrandis o Cooper Webb. O sarebbe meglio servito dalla powerband più dolce? Forse uno sguardo da vicino al tuo conto in banca potrebbe suggerire che passare un altro anno a correre Old Betsy avrebbe senso. Come ultima risorsa, leggi questa sparatoria. Quindi vai al MXA pagina web e leggi i test approfonditi delle bici che ti incuriosiscono. Una volta che hai fatto tutto questo, sarai libero dal senso di colpa, dal rimorso del potenziale acquirente e dalla paura di fare un errore molto costoso, come quello che fece tuo nonno quando comprò quella Yugo del 1985. 

Pensiamo che troverai il tuo vincitore, perché la bici perfetta per te è proprio qui nei dettagli. Potrebbe non essere quella che abbiamo scelto come 2022 Bici dell'anno 450, ma cosa sappiamo? Abbiamo trascorso solo sette mesi a correre con queste sette bici ogni fine settimana; vivere con loro, riparare ciò che si è rotto e scuotere la testa sia per la disperazione che per lo stupore per ciò che ogni bici era capace o incapace di fare.

È importante capire che le sette moto nel 2022 MXA 450 Shootout sono fondamentalmente le stesse sette bici che erano nel 2021 MXA 450 Sparatoria. L'elenco delle modifiche apportate alle bici 2022 è molto limitato, in genere irrilevante e, in alcuni casi, fa passi indietro. Come mai? Fare motociclette ai tempi del COVID era un compito difficile. Le nuove motociclette 2022 con telai, motori, elettronica e equipaggiamenti aggiornati erano fuori questione. Kawasaki non ha apportato modifiche alle prestazioni della KX450. Yamaha non ha apportato modifiche alla sua YZ450F, ad eccezione di un nuovo gruppo ruota posteriore. Suzuki non ha apportato modifiche all'RM-Z2022 del 450. KTM ha dipinto il telaio di arancione e ha aggiunto un sistema di separatore aria/olio (AOS) per ridurre il soffiaggio. Il GasGas era totalmente nuovo nel 2021 e, in quanto tale, non prevedeva modifiche sostanziali. Husqvarna ha apportato un importante cambiamento per il 2022: ha abbandonato il sistema di frizione idraulica Magura a favore dell'idraulica Brembo sul cilindro principale, sulla leva e sull'unità slave. Honda ha reso permanente il suo aggiornamento della centralina di metà stagione 2021 e ha aggiunto più smorzamento della compressione alla forcella e all'ammortizzatore, ma sono diventati estremamente duri alla fine della corsa. 

Che cosa significa tutto questo? Innanzitutto, dal punto di vista del collaudatore, abbiamo avuto molta esperienza con i modelli 2022, guidandoli e gareggiandoli come modelli 2021, e alcuni marchi non erano cambiati dal 2020 o prima. In secondo luogo, nel complesso, nessuna delle modifiche minori del 2022 è notevolmente migliorata rispetto allo scorso anno MXA 450 biciclette Shootout nel corso di quest'anno; non i nuovi raggi posteriori Yamaha, non l'AOS di KTM e non la mappatura ECU già in uso di Honda (e certamente non le sue sospensioni rivalutate), lasciando solo il passaggio di Husqvarna dai meccanismi della frizione Magura a quelli Brembo come una caratteristica a valore aggiunto degna di nota. Terzo, quando stai testando sette bici praticamente invariate rispetto a un anno fa, è impossibile che i risultati delle tue sparatorie del 2022 siano diversi dai risultati del 2021. Se una bici che ha vinto nel 2021 viene improvvisamente retrocessa al terzo posto nella sparatoria del 2022, significa che non sapevi cosa stavi facendo un anno fa o non sai cosa stai facendo nel 2022.

QUALI BICI HANNO I MIGLIORI COMPONENTI, CARATTERISTICHE E TECNOLOGIA?

CHI HA LA FRIZIONE MIGLIORE?

Potresti non pensare molto alla frizione della tua bici, finché non inizia a slittare, ma una buona frizione è importante quanto un buon motore. Non importa quanto sia forte la tua powerband se non viene trasferita alla ruota posteriore.

La frizione KTM 450SXF (condivisa da Husqvarna e GasGas) è la migliore frizione nel motocross. Grazie al cestello della frizione in acciaio ricavato dal pieno (con l'ingranaggio primario lavorato in un unico pezzo), alla molla della rondella Belleville e all'azionamento idraulico Brembo impeccabile, nessuna frizione può toccare la KTM durante il trasferimento di potenza. I dischi dureranno da due a tre volte più a lungo di qualsiasi frizione "Big Four", comprese le frizioni idrauliche Honda e Kawasaki.


CHI HA I FRENI MIGLIORI?

Si dice spesso che "puoi andare solo il più velocemente possibile". Non vero. Se i tuoi freni non funzionano alla fine di un lungo rettilineo, andrai molto più veloce di quanto avresti mai immaginato. I buoni freni equivalgono a una maggiore durata, ma anche a un maggiore controllo nelle curve fuori camber, alla capacità di andare più in profondità e a una migliore possibilità di mantenere il controllo generale del telaio. La KTM 450SXF ha i migliori freni da anni; ora sono condivisi da Husqvarna e GasGas. Il rotore anteriore da 260 mm di Brembo era il rotore più grande, ma Honda, Yamaha, Suzuki e Kawasaki KTM con un unico aumento con rotori da 270 mm. Indovina un po? I rotori più grandi rendono i loro freni più potenti, ma a scapito della modulazione.

QUALE MOTO È IL PIÙ LEGGERO?

Il peso conta. Non credere ai sostenitori del "mondo piatto" che affermano che il peso non ha importanza. Quando una YZ238F da 450 libbre atterra da un salto, le gomme, i cerchi, i raggi, le molle della forcella e il telaio sanno quanto pesa davvero una bici. Il GasGas MC 450F pesa 222 libbre. La KTM 450SXF pesa 223 libbre e la Husqvarna FC450 pesa 224 libbre. La prossima bici più vicina sulla bilancia della verità è la CRF450 a 233 libbre, seguita dalla Kawasaki KX450 a 234 libbre, Yamaha YZ450F a 238 libbre e Suzuki RM-Z450 a 241 libbre. Questa è una differenza di 19 libbre dal più leggero al più pesante. Pensiamo che tu possa sentirlo.

QUALE FA PIÙ POTENZA?

Molte persone hanno gareggiato con una bici lenta ottenendo un traguardo migliore di quello che hanno ottenuto su una bici veloce. Non è quanta potenza di picco produce un motore, ma come usi la potenza che conta davvero; tuttavia, la potenza è ciò che fa girare le ruote. Non è la fine di tutto, tutto, ma aiuta il risultato finale. La Yamaha YZ450F produce la massima potenza di picco a 58.5 cavalli, ma è solo 0.07 cavalli più forte dell'Husky, 0.2 cavalli migliore del KTM 450SXF e 0.21 cavalli migliore dell'Honda. A 8000 giri/min, invece, la Yamaha YZ450F cede oltre 2 cavalli a GasGas, Honda, Husky, Kawasaki e KTM. Anche l'umile Suzuki lo batte di 0.4 cavalli. Quando si tratta di potenza, devi scegliere il tuo veleno. Più alto o più medio.

QUALI MANIGLIE PER BICICLETTE MIGLIORI?

Non tutte le bici si comportano allo stesso modo. Ci sono bici che maneggiano male, pony con un trucco, corridori di mezzo e design brillanti. Potresti saltare le moto dall'ottima maneggevolezza se vuoi il turn-in affilato come un rasoio di Honda e Suzuki o sentirti più a tuo agio con una moto che non fa niente di eccezionale ma che non fa nulla di male (come la Yamaha e Kawasaki). I gestori brillanti provengono solo da una fonte ma in tre gusti. GasGas, KTM e Husqvarna condividono lo stesso telaio, ma non condividono configurazioni delle sospensioni, bande di potenza o scopi di progettazione. Quindi, ognuno ha la sua sensazione unica. Ogni MXA il collaudatore ritiene che Husqvarna FC450 gestisca il meglio. Ovviamente, la scelta tra KTM e GasGas non si basa sulla geometria del telaio, ma piuttosto sul telaio ribassato dell'FC450, sulla fascia di potenza super gestibile e su una sensazione generale più tollerante.

CHI HA LA MIGLIORE SOSPENSIONE?

Il fatto che le sospensioni Yamaha SSS, anteriori e posteriori, siano la migliore configurazione del 2022 non sorprende. Yamaha ha vinto questa categoria dal 2006. Ma la seconda, la terza e la quarta miglior sospensione potrebbero essere, perché quell'onore va a Husqvarna, KTM e GasGas in quest'ordine. È vero che le tre moto austriache raggiungono la grandezza solo nelle mani di un pilota che comprende le proprietà della pressione dell'aria ed è disposto a fare i compiti per trovare i suoi numeri migliori e mantenerli al top. Le forcelle KTM sono le migliori nelle mani di un professionista veloce. Le forcelle Husqvarna sono buone tuttofare e le forcelle GasGas più morbide si concentrano su ciclisti più leggeri e meno aggressivi.

Potresti pensare che stiamo parlando male delle forcelle Showa A-kit su Honda, Kawasaki e Suzuki, e lo siamo. La tecnologia A-kit ha dieci anni ed è stata adottata solo come salvataggio dopo che le fallite forcelle pneumatiche Kayaba PS-F e Showa TAC sono state considerate disastri assoluti dai consumatori. Le forcelle Kawasaki 2022 sono troppo morbide. Le forcelle Honda, che hanno ottenuto una ri-valvola per il 2022, sono incredibilmente dure negli ultimi 4 pollici della loro corsa. E mentre le forcelle Suzuki sono i migliori cloni del kit Showa A, il loro ammortizzatore BFRC posteriore elimina qualsiasi buona volontà che le forcelle potrebbero mai generare.

QUALE BICI È LA PIÙ ECONOMICA?

La bici da motocross 450 più economica è facile da discernere in base al prezzo al dettaglio suggerito dal produttore (MSRP), ma diventa più complicato una volta che entri in un negozio di moto. Il prezzo di una motocicletta presso un concessionario è molto simile alla linea di Disneyland per guidare Space Mountain. Sembra breve e ti fa pensare che in un paio di minuti sfreccerai sulle montagne russe; ma, una volta superata la parte visibile della linea, ti rendi conto che percorrerai angoli stretti e lunghi corridoi per almeno un'ora e 45 minuti. Il prezzo consigliato non racconta l'intera storia. Le spese di spedizione possono aggirarsi intorno ai $ 400. Ci sono spese di installazione per pagare un ragazzo nella parte posteriore per prendere la bici dalla cassa e rimettere il manubrio (sì, sappiamo che i buoni rivenditori fanno molto di più, ma i cattivi rivenditori no), e il la tassa di installazione varia da ragionevole a stravagante. Ci sono commercianti che negoziano e commercianti che no, ma i burocrati fiscali statali, provinciali e federali non negozieranno mai sulla loro quota.

Ecco un elenco dei MSRP delle bici in questo test. Dato che quattro dei modelli costano lo stesso (Honda, Yamaha, Kawasaki e GasGas), useremo il loro prezzo come media per delineare il più costoso dal più economico. La Husqvarna è la 450 di produzione più costosa del 2022. Costa $ 800 in più rispetto alla bici dal prezzo medio. La Suzuki è la bici meno costosa e costa $ 600 in meno rispetto alla media. 

2022 MSRP 450 PREZZI

Husqvarna FC450- $ 10,399
KTM 450SXF: $ 10,299
GasGas MC450F- $ 9599
Honda CRF450: $ 9599
YAMAHA YZ450F- $ 9599
Kawasaki KX450: $ 9599
Suzuki RM-Z450- $ 8999

PRIMO POSTO: 2021 HUSQVARNA FC450

PERCHÉ DOVREBBE IL FC450 VINCERE QUESTO SHOOTOUT?

Husqvarna merita i complimenti per tre modifiche premiate all'FC2021 2022-450. Innanzitutto, l'erogazione di potenza sull'FC2021 del 450 è una "mamma senza drammi". Gli ingegneri di Husqvarna sono stati in grado di costruire una fascia di potenza più gentile e delicata, così ben modulata che non ci sono rutti, picchi o colpi bruschi in nessuna parte della curva. Soprattutto, non hanno rinunciato a nessun picco di potenza per farlo accadere. È al secondo posto nella maggior parte della potenza di picco. In secondo luogo, stanco del brutto colpo contro le sue forcelle pneumatiche, Husky ha implementato enormi modifiche interne alle forcelle WP XACT 2021-2022 che hanno reso la corsa più fluida, ridotto i picchi di pressione, spurgato la pressione dell'olio in eccesso e ridotto gli effetti dell'iperforcella della forcella pneumatica -velocità progressiva della molla a fine corsa. Ottime forchette. Terzo, per il 2021-2022, Husqvarna ha fermato la follia abbassando il telaio di quasi 1 pollice. La ricompensa era un baricentro più basso realistico, non quel mumbo jumbo spesso confuso di "centralizzazione della massa". Il risultato è stato un'incredibile maneggevolezza. In quarto luogo, quando combini questi tre grandi vantaggi con l'incredibile frizione Brembo, i freni Brembo, il peso di 224 libbre, la trasmissione Pankl, le camme dell'acceleratore opzionali, l'airbox senza attrezzi e i tubi flessibili in acciaio intrecciato, hai una combinazione imbattibile.

PERCHÉ DOVREBBE IL FC450 PERDERE QUESTO RIPRESA?

A parte le lamentele ordinarie sul serraggio dei raggi, il controllo dei bulloni e lo sfiato dell'airbox, c'è poco di cui lamentarsi sulla Husqvarna 2021 e molto di cui parlare, non ultimo i nostri piedi potrebbe toccare il suolo. Va molto veloce senza alcun dramma e gira meglio di qualsiasi moto in pista.

COSA PENSIAMO REALMENTE DELL'FC450?

Ciò che Husqvarna ha fatto nel 2021-2022 non è altro che sbalorditivo. Innanzitutto, Husky ha abbassato l'FC450, il che si è tradotto in una maneggevolezza leader della categoria, maestosa e super precisa. In secondo luogo, condivideva il pacchetto motore KTM 450SXF ma lo faceva sentire più gentile, più gentile e così ben modulato che un bambino poteva andarci veloce. Terzo, dimentica quella fascia di potenza più gentile e delicata; l'FC450 produce tonnellate di potenza. In effetti, mancava solo di essere il "Re di 450 cavalli" di .07 cavalli. In quarto luogo, per tutti coloro che hanno affermato che le forcelle pneumatiche non avrebbero mai funzionato, le forcelle WP XACT di Husqvarna FC450 si sono rivelate sbagliate. In quinto luogo, se hai l'età del veterinario, questa è la bici che dovresti possedere. 

In poche parole, l'FC2022 del 450 è un esperimento scientifico pazzesco che offre tutto.

SECONDO POSTO: KTM 2022SXF 450

PERCHÉ DOVREBBE LA 450SXF VINCERE QUESTA SCARPA?

La KTM 2021-'22SXF 450 è lo standard con cui le altre sei bici si misurano. Ne ha vinte otto MXA 450 sparatorie negli ultimi 11 anni. Come ha raggiunto un record del genere? Facilmente. È la moto da cross tecnologicamente più avanzata mai realizzata. Hai bisogno di una prova? KTM ha aperto la strada alla tendenza moderna delle bande di potenza ampie e lineari. Ha i freni più potenti, la frizione idraulica più robusta (con un cestello in acciaio lavorato a CNC) e il miglior cambio. Il telaio in acciaio al cromo di KTM offre una sensazione clemente e agile rispetto ai rigidi telai in alluminio delle Big Four. Il filtro dell'aria non richiede attrezzi. Ha una camma dell'acceleratore a rotazione rapida opzionale, frizione in acciaio intrecciato e tubi del freno e tubi del carburante a sgancio rapido. È 10 libbre più leggero del 450 giapponese più leggero e ogni MXA il collaudatore ha adorato le nuove forcelle pneumatiche WP.

PERCHÉ DOVREBBE IL 450SXF PERDERE QUESTO RIPRESA? 

Due motivi: (1) Le precedenti iterazioni della controversa forcella pneumatica WP ne hanno danneggiato la reputazione. Ci vorrà del tempo prima che i fork XACT 2021-2022 notevolmente migliorati superino la percezione del pubblico. (2) La KTM deve affrontare una dura concorrenza, non dal Giappone ma dai suoi fratelli d'armi (Husky e GasGas). Mantiene ancora la superiorità sui supporti austriaci bianchi e rossi nell'erogazione di potenza, nella risposta rapida dell'acceleratore e nell'accelerazione, ma i vincoli della condivisione della piattaforma aziendale significano che deve cedere tutti i suoi vantaggi tecnologici ai suoi compagni di scuderia. (3) La KTM 450SXF ha avanzato l'intera razza di 450 moto da cross, indipendentemente dal paese di origine.

COSA PENSIAMO DAVVERO DEL 450SXF?

Quello che ti diremo sarà uno shock. Ogni MXA il collaudatore ha ritenuto che la KTM 2021SXF 450 fosse più veloce, più reattiva e colpisse più duramente dei suoi compagni di scuderia Husqvarna o GasGas. Le sue forcelle erano più alte nella loro corsa. La sospensione sembrava più solida alla velocità e gli equipaggiamenti della KTM 450SXF sono i più avanzati nel mondo del motocross. Questo è il più vicino possibile a una bici da lavoro, perché KTM non taglia curve su freni, powerband, frizione, avviamento, layout e maneggevolezza. È una bici migliore per un professionista rispetto a Husky o GasGas. 

Se la KTM 450SXF ha un tallone d'Achille, è che deve condividere la maggior parte della sua abilità tecnica con GasGas e Husqvarna e, in MXASecondo l'opinione di Husky, Husky ha preso ciò che è stato offerto loro dal Grande Fratello e ha messo insieme meglio i pezzi del puzzle.

TERZO POSTO (PARTE): GASGAS MC2022F 450

PERCHÉ L'MC450F DOVREBBE VINCERE QUESTO SHOTOUT?

Il GasGas è un hot rod da motocross. Viene venduto allo stesso prezzo di una Honda CRF450, Yamaha YZ450F e Kawasaki KX450, che suona il registratore di cassa a $ 800 in meno rispetto a una KTM 450SXF. Ma non pensare all'MC450F come a una moto da cross entry-level. Potresti non ottenere l'interruttore della mappa di KTM, la marmitta a flusso libero, il contaore o le staffe triple ricavate dal pieno, ma ottieni una frizione idraulica Brembo, cestello della frizione in acciaio, trasmissione Pankl, freno anteriore Brembo da 260 mm, tubi dei freni in acciaio intrecciato, 222 libbre peso, telaio in acciaio al cromo e tecnologia dei motori KTM leader del settore. In sostanza, il GasGas 2021 è un dormiente, il che significa che sotto il cofano ci sono tutti i seri vantaggi austriaci.

Un avvertimento: non è in competizione con KTM e Husqvarna; è costruito per rubare i clienti ai "Big Four" con un prezzo che corrisponde a loro dollaro per dollaro. 

PERCHÉ L'MC450F DOVREBBE PERDERE QUESTO SHOTOUT?

La direzione di KTM non voleva che GasGas MC450F battesse KTM o Husky. Come lo sappiamo? Perché hanno depotenziato il propulsore in tre modi: (1) L'airbox è quasi completamente chiuso. Abbiamo tagliato l'aletta dall'interno del coperchio dell'airbox per far entrare l'aria. (2) La marmitta contiene i famigerati restrittori a forma di cono gelato, non uno ma due. Questi limitatori focalizzati sull'enduro non sono disponibili su KTM 2022 o Husqvarna. Fanno male la risposta dell'acceleratore e diminuiscono il regime eccessivo. (3) Le centraline KTM e Husqvarna hanno due mappe, controllo del lancio e controllo della trazione cablati, ma l'MC450F non ha un interruttore della mappa per accedere a nient'altro che alla mappa 1. Inoltre, la molla dell'ammortizzatore da 42 N/mm è troppo morbida per i motociclisti 180 libbre, a differenza delle molle da 45 N/mm di KTM e Husqvarna.

COSA PENSIAMO REALMENTE DELL'MC450F?

Il GasGas MC2022F del 450 ha molte cose da fare. Nome, viene venduto allo stesso prezzo di un CRF450 o YZ450F. Secondo, ha accesso a tutte le chicche KTM (come il cestello della frizione in acciaio, la frizione idraulica antiproiettile, i freni Brembo, l'airbox senza attrezzi, i tubi in acciaio intrecciato, il telaio in acciaio al cromo e la trasmissione Pankl). Terzo, è la bici 450 più leggera prodotta (19 libbre più leggera dell'RM-Z450 e 11 libbre più leggera della CRF450). Quarto, condivide i componenti delle sospensioni della KTM 450SXF (solo con valvole più morbide).

Tuttavia, ha una grande cosa che va contro di essa: KTM non vuole che la sua bici a prezzi stracciati vinca la sua diffusione a caro prezzo, quindi la desintonizzano con un sistema di scarico diverso, airbox chiuso e nessun interruttore della mappa. Sotto il cofano c'è un vero e proprio propulsore KTM, ma sta a te trovarlo.

TERZO POSTO (PARAGGIATURA): KAWASAKI KX2022 del 450

PERCHÉ DOVREBBE IL KX450 VINCERE QUESTA SCARPA?

Nel complesso, la KX2022 del 450 è la più piacevole delle quattro macchine giapponesi integrate. L'erogazione di potenza è rapida, pulita e veloce. Anche se è al sesto posto su sette per potenza di picco, la KX2022 del 450 ha una sensazione molto vivace. Il telaio offre un tocco leggero in curva ed è stabile in linea retta. La frizione della rondella di Belleville di grandi dimensioni e il passaggio a FatBar di grandi dimensioni hanno risolto due dei reclami più comuni sui KX450 di ultimo modello. È anche il secondo 450 più leggero di fabbricazione giapponese a 234 libbre (4 libbre più leggero della Yamaha YZ450F ma 11 libbre più pesante della KTM 450SXF). È una moto bella, divertente e divertente da correre, ma forse Kawasaki dovrebbe iniziare a pensare di sistemare alcuni evidenti difetti.

PERCHÉ DOVREBBE IL KX450 PERDERE QUESTO RIPRESA? 

Lo MXA ai collaudatori piace correre con la KX2021 del 450, ma abbiamo dovuto inseguire problemi ad ogni gara. Ecco un breve elenco: (1) Questa è la stessa KX450 del 2019, fatta eccezione per la nuova frizione e manubrio. Non è stato vincere le sparatorie nel 2019 e le barre e il cestello della frizione non lo cambiano. (2) Il pedale del freno può essere regolato verso l'alto ma non verso il basso. (3) Le molle della forcella sono troppo morbide o la sospensione posteriore è troppo rigida, l'una o l'altra. (4) Non è la 450 più lenta in pista, ma è la seconda più lenta. (5) Il rotore posteriore da 250 mm di dimensioni enormi è eccessivamente permaloso. (6) Il motore si surriscalda facilmente. (7) La plastica delle protezioni della forcella, della targa anteriore e delle protezioni del radiatore si rompe. (8) Il coperchio dell'airbox richiede due chiavi di dimensioni diverse e l'airbox stesso è molto piccolo. Peggio ancora, il bullone da 8 mm si stacca dal telaio ausiliario. (9) Il rullo / guida della catena si consuma rapidamente. (10) Le leve della frizione e del freno sembrano provenire da biciclette diverse. (11) La plastica verde perde la sua lucentezza il primo giorno.

COSA PENSIAMO REALMENTE DEL KX450?

Non commettere errori al riguardo, la Kawasaki KX2022 del 450 è incentrata su come eroga la sua potenza. Anche se il KX450 è al sesto posto in termini di potenza di picco, l'erogazione è rapida, pulita e rapida. Ha una risposta dell'acceleratore molto leggera che lavora all'unisono con il telaio per produrre un tocco leggero in curva. È una bici piacevole, divertente e divertente da correre. È un MXA il favorito del collaudatore o, più precisamente, il terzo o quarto favorito.

Cosa tiene il KX450 fuori dal primo posto? Non puoi portare una bici di quattro anni in testa alla classe con nient'altro che una nuova frizione e manubrio. Preferiremmo molle della forcella più rigide, un freno posteriore migliore, un airbox ridisegnato e un paio di cavalli in più.

QUINTO POSTO: YAMAHA YZ2022 del 450

PERCHÉ DOVREBBE LA YZ450F VINCERE QUESTA SCARPA? 

La strategia powerband di Yamaha è stata la strada non intrapresa da altri marchi. Colpisce forte momentaneamente al minimo e poi diventa morbido nella transizione medio-bassa. Quanto è morbido? Produce quasi 4 cavalli in meno rispetto al CRF450 a 7000 giri/min, ma da 9000 giri/min in su sviluppa potenza beaucoup. Raggiunge il picco di 58.5 cavalli, il massimo nella classe 450. La potenza medio-bassa smorzata, seguita molto tardi da una forte potenza di calpestio in cima, è piuttosto unica. Il motore è particolarmente buono su rettilinei veloci e partenze lunghe. Diamo credito alla parte inferiore morbida del motore, alla gamma media in espansione e alla fascia alta ultra resistente per la manovrabilità dell'YZ450F molto meglio rispetto alle precedenti YZ450F. Le cose migliori della YZ2022F del 450 sono le sospensioni Kayaba SSS, l'incredibile affidabilità e il motore fluido da 58.5 cavalli che raggiunge un picco di 9700 giri / min. Anche se la nuova ruota posteriore non ha cambiato la sua classifica, amiamo il layout a tre razze incrociate.

PERCHÉ DOVREBBE IL YZ450F PERDERE QUESTO RIPRESA?

Adoriamo le sospensioni, ammiriamo la fascia di potenza di fascia alta e benediciamo l'affidabilità dell'YZ450F, ma non possiamo fare a meno di chiederci quanto sarebbe bello se non fosse così grande, ingombrante, largo, alto, rumoroso e pesante. L'ergonomia è un gusto acquisito, non aiutato da un sedile che sembra di essere seduto in un secchio. Senza dubbio, l'YZ450F ha la peggiore combinazione di airbox e filtro in pista, ma è uno sfortunato sottoprodotto del concetto di motore all'indietro di 12 anni di Yamaha. La combinazione del tubo di scarico che avvolge quasi 360 gradi attorno al cilindro e l'airbox montato in avanti fa sì che l'YZ450F assali il tuo udito. Questa non è una bici nuova. La YZ2022F del 450 è una bici del 2021 con una nuova ruota posteriore.

COSA PENSIAMO DAVVERO DELL'YZ450F?

La Yamaha ha tre attributi che nessun'altra macchina può toccare. (1) La sospensione SSS della Yamaha è di gran lunga superiore a quella di chiunque altro. Ha un buon smorzamento, durata della tenuta e velocità della molla. (2) Il motore YZ450F è a prova di proiettile; ci vuole una leccata e continua a ticchettare. (3) La fascia di potenza inizia in modo piacevole e piacevole e aumenta la potenza man mano che il numero di giri aumenta. Quando raggiunge i 9000 giri / min, è un powermonger scatenato e calpestante. (4) Queste sono le cose buone, ma per quanto riguarda le cattive? Gli ergo sono orribili. È grande, ingombrante, largo, alto e pesante. La combinazione dell'air box anteriore e della marmitta posteriore produce rumori cacofonici.

Senza dubbio, l'YZ450F ha la peggiore combinazione di airbox e filtro in pista. Manca il volume necessario per riempire la fascia di potenza medio-bassa, che mescolerebbe insieme la fascia di potenza. È una macchina veloce, affidabile e ben sospesa che la maggior parte MXA i collaudatori non vogliono correre.

SESTO POSTO: HONDA CRF2021 del 450

PERCHÉ DOVREBBE IL CRF450 VINCERE QUESTO SHOOTOUT?

La disposizione del sedile, delle barre e dei pioli è la migliore della classe (tranne per l'altezza del sedile alta) e il peso a secco è stato ridotto di 5 libbre a 233 libbre. Il telaio è il 20 percento meno rigido lateralmente. Soprattutto, la Honda si è allontanata dagli ultimi due anni di bande di potenza da 60 cavalli eccessivamente aggressive per una potenza più ampia e più dolce. Ciò che il CRF450 rinuncia in termini di potenza di picco lo compensa in ampiezza. Sebbene Honda rivendichi una nuova mappa ECU per il 2022, in realtà è solo la mappa ECU aggiornata che i concessionari Honda hanno inserito nei CRF2021 del 450 a metà dello scorso anno. Pompa 58.1 cavalli e la potenza viene distribuita in modo più efficace su tutta la fascia di potenza. Il motore da solo vale il prezzo del biglietto.

PERCHÉ DOVREBBE IL CRF450 PERDERE QUESTO RIPRESA?

La powerband potrebbe essere un grande miglioramento, ma ci sono sette difetti sul CRF2022 del 450: (1) L'anno scorso le forcelle erano troppo morbide e mancavano di un adeguato smorzamento della compressione. Quest'anno lo smorzamento della compressione negli ultimi 4 pollici di corsa è troppo rigido. (2) L'ammortizzatore è scattato per un ciclista da 150 libbre, ma la maggior parte dei motociclisti 450 si trova nella gamma di 180 libbre. (3) Si surriscalda nelle manche lunghe e dure e talvolta sulla linea di partenza. (4) Dispone di 11 diverse mappe, controllo del lancio e opzioni di controllo della trazione. Ti fa venire le vertigini cercare di ricordarli. (5) La manovrabilità è molto simile alla Honda, il che significa che trema la testa alla velocità e può essere nervosa oltre ogni ragione. (6) Trovare il giusto bilanciamento avanti / indietro sul CRF2022 450 è un lavoro a tempo pieno. (7) L'anno scorso, siamo stati critici su quanta ricerca e sviluppo pre-professionista sia andata a finire nella CRF2021 del 450 e anche le due correzioni del cerotto del 2022 di Honda (mappatura e sospensioni più solide) non erano molto ben pensate.

COSA PENSIAMO REALMENTE DEL CRF450?

Apprezziamo che la Honda abbia finalmente ascoltato 12 anni di lamentele dei motociclisti su telai rigidi, motori sottodimensionati (o sovradimensionati), inutili sistemi di doppio scarico, circonferenza eccessiva nella linea di cintura, frizioni deboli, configurazioni discutibili delle sospensioni e un pesante, 238- libbra di peso a secco. Per fortuna, la Honda CRF2021-2022 del 450 ha uno scarico su un lato, un telaio meno rigido del 20 percento, frizione a otto dischi, linea mediana più stretta di 70 mm e peso a secco ridotto da 238 a 233 libbre. Soprattutto, il precedente CRF450 sputafuoco ha ricevuto un'erogazione di potenza più ampia, più dolce e più utilizzabile.

Allora, perché non è al primo posto? A causa delle forcelle anteriori eccessivamente rigide, della molla ammortizzata morbida e dei problemi di raffreddamento del temperamento, ma, soprattutto, a causa della manovrabilità schizofrenica della geometria del telaio in velocità su terreni accidentati. Il denaro può risolvere la maggior parte dei difetti, ma il problema è trovare l'equilibrio nel telaio.

SETTIMO POSTO: SUZUKI RM-Z2022 del 450

PERCHÉ DOVREBBE L'RM-Z450 VINCERE QUESTA SCARPA?

Non è una novità che l'RM-Z450 non vincerà il 2022 MXA 450 Shootout, ma ciò non la squalifica come una bici da corsa praticabile per i ciclisti e le piste che le si addicono. Per il pilota medio, la potenza dell'RM-Z450 esistente è nel posto perfetto per portare a termine il lavoro. Il profilo di potenza segue una curva a campana. Inizia dolcemente dal fondo, raggiunge rapidamente il suo picco di 8800 giri / min e poi cade rapidamente. Non c'è motivo di spegnere il motore; andrà più lentamente dopo 8800. La potenza è al massimo da 5000 giri / min al suo picco di 54.4 cavalli. L'RM-Z450 non riguarda la velocità; si tratta di agilità. La manovrabilità si concentra su curve strette, brevi rettilinei e salti in stile Supercross. Invece di andare con un nuovo telaio e sospensioni nel 2018, MXA desidera che Suzuki abbia mantenuto il vecchio telaio e le sospensioni e abbia inserito un nuovo motore, se ce n'era uno, per il 2022.

PERCHÉ DOVREBBE L'RM-Z450 PERDERE QUESTA SPEDIZIONE?

La Suzuki RM-Z2022 del 450 è un progetto di cinque anni costruito senza avviamento elettrico attorno a un telaio relativamente nuovo e un vecchio motore. Avremmo preferito il telaio più vecchio con un nuovo motore. Il telaio è sbilanciato. Il layout puzzolente trasferisce troppo peso alla ruota anteriore, il che crea sovrasterzo. Il sovrasterzo non era un problema sul vecchio telaio, ma il nuovo telaio in alluminio è troppo rigido, troppo alto e troppo ripido. Pensiamo che le forcelle Suzuki del 2022 abbiano del potenziale, ma non possono fare del loro meglio con l'ammortizzatore posteriore Showa BFRC con specifiche Suzuki. Abbiamo già detto che l'RM-Z2022 del 450 pesa 241 libbre (senza benzina nel serbatoio)? Suzuki è stanca di perdere la nostra 450 Shootout. Come lo sappiamo? Non abbiamo mai sentito da loro del nostro programma di sparatorie e non hanno dato ai media di motocross nessuna moto del 2022 da testare fino al termine delle sparatorie, ma ciò non ci ha impedito di testare l'RM-Z450.

COSA PENSIAMO DAVVERO DELL'RM-Z450?

La fascia di potenza della Suzuki RM-Z2022 del 450 è ben posizionata, facile da usare ed è l'unica pretesa di fama dell'RM-Z450. L'erogazione di potenza, sebbene una sorella debole, è efficace nella gamma media. Il resto della bici è così così. Nel complesso, la Suzuki RM-Z2022 del 450 ha una frizione debole, raffreddamento inadeguato, forcelle nella media, un telaio sbilanciato, ammortizzatore posteriore tutt'altro che stellare, troppo tonnellaggio, nessun avviamento elettrico e rende 4 cavalli in meno rispetto alla concorrenza . La sua caratteristica capacità in curva è utilizzata al meglio in curve strette, brevi rettilinei e salti in stile Supercross. Su piste sconnesse all'aperto, l'RM-Z450 è spaventoso alla velocità.

Ci auguriamo che quando Suzuki si sia affrettata a giudicare sulla progettazione di un nuovissimo RM-Z450, una strategia migliore sarebbe stata quella di mantenere il vecchio telaio e le sospensioni e inserire un nuovo motore.

LE SPECIFICHE: DYNO, PESO, COPPIA E MIGLIOR VET, MIGLIOR AFFARE, MIGLIORE PRO E MIGLIORE BICI DELLA CLASSE DI LAVORO

Le scatole blu sono le migliori in quella categoria, le scatole azzurre sono le peggiori.

Ci sono otto categorie che coprono la potenza per marca a 6000 giri/min, 7000 giri/min, 8000 giri/min, 9000 giri/min, 10,000 giri/min, 11,000 giri/min, potenza di picco e coppia. Le caselle blu indicano le bici che sono le migliori in quella gamma di 1000 giri / min. Le caselle azzurre mostrano le bici che sono le peggiori in ogni categoria di giri. Sorprendentemente, tutte le scatole azzurre sono limitate alla Suzuki RM-Z450 e alla Yamaha YZ450F.

La potenza di picco è il numero meno importante, ma, paradossalmente, la potenza di picco e dove si trova sulla curva dei giri / min, ti dà un indizio su dove si trova l'apice della fascia di potenza di una bici.

MIGLIOR AFFARE 450: SUZUKI RM-Z450

La Suzuki RM-Z2022 del 450 non è veloce, ma è piacevole. Non è ben sospeso, ma se sei nel mercato per il 450 meno costoso, probabilmente hai un budget che è già al limite. L'RM-Z450 ha una frizione debole, un peso a secco che fa scendere l'ago dalla bilancia, freni nella media, non ha avviamento elettrico e ha un valore di rivendita che lascia a malapena abbastanza soldi per comprare un Craigslist di 10 anni due- ictus. Non è la migliore bici in nessuna categoria diversa dal cestino degli affari; tuttavia, la maggior parte MXA collaudatori come la fascia di potenza Suzuki RM-Z2022 del 450 perché quando cambiata corta, tenuta nella carne della fascia di potenza e utilizzata correttamente, ha un'erogazione di potenza di 450 cc molto efficace.

Per chiunque abbia un budget limitato o cerchi di dedicarsi allo sport senza spendere $ 10,000 su una bici da corsa, l'RM-Z450 è fatto su misura per te. È la moto da cross 2021 da 450 cc meno costosa e non è un segreto che i concessionari Suzuki siano disposti a vendere a un prezzo che sarebbe inimmaginabile per una KTM o una Honda. Per il pilota medio, la potenza dell'RM-Z450 esistente è nel posto perfetto per portare a termine il lavoro.

MIGLIOR CLASSE VET 450: HUSQVARNA FC450

La Husqvarna FC450 è la migliore bici da veterinaria. Combina sospensioni migliorate, erogazione di potenza utilizzabile, leggerezza, una frizione indistruttibile, freni a disco e i migliori componenti di qualsiasi bici sul campo. Grazie alla sua potenza perfettamente dosata, l'FC450 è così facile da guidare che penseresti di guidare un 350 invece di un 450, ma non è lento. In effetti, è il secondo più potente nella classe 2022 450 a quattro tempi.

Ci sono molti fattori che rendono l'Husky FC450 una buona bici da veterinario, ma nessuno ha lo stesso ronzio della sua altezza del sedile inferiore. Accorciando le forcelle e cambiando il leveraggio dell'ammortizzatore posteriore a velocità crescente, Husqvarna è stata in grado di portare il telaio, il baricentro e il punto di ribaltamento a livelli che lo fanno maneggiare come se fosse su binari.

MIGLIORE CLASSE PRO 450: HONDA CRF450

La Honda CRF2022 del 450 è perfetta per i piloti professionisti e nessun altro. Sappiamo che suona strano, ma è vero. I professionisti non si preoccupano delle sospensioni di serie, perché hanno un guru delle sospensioni sulla selezione rapida. Non si preoccupano della mappatura delle scorte, perché Vortex ha il numero della loro carta di credito in archivio. I professionisti non si preoccupano del sistema di scarico o della potenza, perché conoscono un ragazzo, che conosce un ragazzo, che può ottenere 67 cavalli da un CRF450.

Inoltre, i professionisti non si preoccupano della maneggevolezza e spesso spaventosa del CRF450, perché possono guidare qualsiasi cosa con due ruote. I professionisti non si preoccupano della fascia di potenza, perché spenderanno $ 5000 sul motore per rendere la bici ancora più ombrosa.

MIGLIORE CLASSE 450 DI LAVORO: YAMAHA YZ450F

La Yamaha YZ2022F del 450 è assolutamente a prova di proiettile. MXA raramente rompe qualcosa su una YZ450F. Non dobbiamo mai regolare il treno valvole, perché sappiamo che il reparto test Yamaha ha fatto il suo dovere. L'YZ450F è costruito come un carro armato, motivo per cui è grande, ingombrante e pesante come un carro armato. Inoltre, le sospensioni Kayaba SSS della YZ450F sono le migliori in pista e lo sono state dal 2006: più complimenti al reparto test americano interno di Yamaha. Yamaha ha reagito ai suoi concorrenti senza spendere troppo.

Grazie alla superiorità nelle sospensioni e nell'affidabilità, Yamaha ha costruito una macchina più che competitiva che farà risparmiare denaro alla coscienza del budget e alla classe operaia a lungo termine.

Grazie per aver dedicato del tempo a leggere la lunga sparatoria 450 di MXA, quando la maggior parte delle persone guarda semplicemente il video "First Ride" e lo chiama un giorno. Inoltre, la tua insegnante di prima elementare, Miss Appleblum, vuole ringraziarti per mantenere elevate le tue capacità di lettura. E per coloro a cui non piace leggere, ecco il video MXA 450 Shootout.

2022 450 numeri dinamici2022 mxa 450 sparatoriaTest bici MXA 2022450 sparatorieGasGas MC 450Fhonda crf450husqvarna fc450kawasaki kx450ktm 450sxfazione di motocrossmxacoppia mxa 450mx 450 pesisuzuzki rm-z450yamaha yz450f