PRIMO SGUARDO! NUOVI MODELLI OFF-ROAD KAWASAKI 2021 KX250XC e KX450XC

2021 Kawasaki KX450XC in azione. 

RIPARTIZIONE DELLA LINEA FUORISTRADA KAWASAKI KX XC 2021

La comprovata tecnologia delle macchine da corsa KX è stata appositamente studiata per le competizioni fuoristrada. Kawasaki è orgogliosa di annunciare i nuovissimi modelli KX XC fuoristrada pronti per la gara con i nuovissimi modelli 2021 KX250XC e KX450XC.

In qualità di marchio che ha una ricca storia nelle corse fuoristrada con oltre 25 campionati in WORCS, National Hare & Hound, GNCC ed Endurocross negli ultimi 20 anni, non si può negare che i nuovissimi modelli KX XC siano alimentati dalla tecnologia che proviene da un'eredità di campioni.

Kawasaki KX2021 del 250. 

KX250XC e KX450XC condividono molti tratti vincenti con le loro controparti motocross tra cui il motore, il telaio, il telaio e lo stile, abbinati a esclusive regolazioni cross-country e impostazioni come impostazioni delle sospensioni, cambio, combinazione di ruote fuoristrada da 21 "/ 18", Pneumatici Dunlop Geomax AT81, componenti freno, piastra paramotore e cavalletto. Le impostazioni delle sospensioni più morbide e il rapporto di trasmissione più corto contribuiscono a creare il pacchetto di guida fuoristrada ottimale per la gamma KX XC.

Sviluppata per dominare gli ippodromi off-road sia nei boschi che nel deserto, la gamma KX XC offre ai piloti un arsenale di caratteristiche in stile di fabbrica insieme al motore dominante e alle prestazioni del telaio appena fuori dal pavimento dello showroom.

PUNTI SALIENTI DEL 2021 KX250XC E KX450XC 

  • Nuove impostazioni ottimizzate per fuoristrada e sospensioni
  • Nuova ruota anteriore da 21 "e ruota posteriore da 18"
  • Nuovi pneumatici Dunlop Geomax AT81
  • Nuovi componenti dei freni
  • Nuova piastra paramotore
  • Cavalletto completamente nuovo

KAWASAKI KX450XC

La nuova 2021 KX450XC è stata progettata come il modello di punta della gamma KX XC. Che si tratti di boschi, deserto o sci di fondo, la KX450XC è una macchina vincitrice di un campionato pronto per la gara proprio dal piano dello showroom e condivide numerosi tratti vincenti della sua controparte motocross, la KX450.

Una macchina da corsa campestre messa a punto per i ciclisti più esperti, il 449 cc, raffreddato a liquido, motore a quattro tempi, telaio perimetrale in alluminio sottile, sospensioni con tecnologia Showa A-Kit, frizione idraulica e avviamento elettrico sono la combinazione definitiva di un pacchetto vincente per il campionato .

La KX450XC è costruita con componenti vincenti per aiutare i piloti Kawasaki a salire sul gradino più alto del podio. Dallo showroom alla pista, le prestazioni della famiglia di motociclette KX Kawasaki sono la prova del suo pedigree ingegneristico.

KAWASAKI KX450XC
Colore: Verde lime
Prezzo di listino: $ 9599
Disponibilità: Estate 2020

Engine

Il pacchetto motore leggero a quattro tempi, monocilindrico, DOHC, raffreddato ad acqua, 449 cc, utilizza input derivati ​​direttamente dal team di gara di fabbrica, con mappatura del motore ottimizzata e impostazioni per le corse fuoristrada. Il potente motore KX450XC è dotato di un avviamento elettrico, che viene attivato premendo un pulsante e alimentato da una batteria agli ioni di litio compatta.

Kawasaki ha portato la tecnologia di corse su strada di alto livello al treno valvole KX450XC, utilizzando i progetti degli ingegneri Kawasaki World Superbike. Utilizza l'attivazione della valvola follower finger, consentendo valvole di diametro maggiore e profili di camma più aggressivi. Le valvole di aspirazione e scarico sono realizzate in titanio leggero, mentre un pistone con scatola a ponte utilizza lo stesso design delle motociclette di fabbrica del team di gara Monster Energy Kawasaki. Per aumentare le prestazioni del motore 2021 KX450XC, il pistone presenta anche un rivestimento lubrificante a film secco sulla gonna del pistone per ridurre l'attrito.

Una trasmissione a cinque rapporti a rapporti ravvicinati presenta ingranaggi e alberi leggeri per ridurre il peso, ma mantiene la forza, contribuendo allo stesso tempo alle prestazioni vincenti della motocicletta. La KX450XC ha una trasmissione più corta rispetto alla sua controparte, la KX450, con un rapporto di trasmissione finale di 51/13. La trasmissione è accoppiata a una frizione idraulica con molla a rondella Belleville progettata per fornire una sensazione costante attraverso un cambiamento minimo nel gioco mentre la frizione si riscalda durante un uso intenso. La rondella Belleville contribuisce ad un leggero azionamento della frizione e ad un'ampia gamma di innesto della frizione, che facilita un maggiore controllo.

TELAIO

Un telaio perimetrale in alluminio sottile leader del settore offre curve morbide grazie a un'eccellente sensazione frontale e alla massima agilità quando si guida ad alte velocità. La struttura leggera del telaio è composta da parti forgiate, estruse e fuse, mentre il motore viene utilizzato come elemento sollecitato e aumenta l'equilibrio di rigidità del telaio. Un forcellone in lega leggera è costituito da una parte anteriore in fusione e due longheroni idroformati rastremati in una finitura in alluminio grezzo, a complemento del look grezzo del telaio. Gli ingegneri hanno posizionato con cura le dimensioni del perno del forcellone, della ruota dentata in uscita e delle posizioni dell'assale posteriore, aiutando a concentrarsi sul baricentro inferiore e su una maneggevolezza bilanciata.

 

SOSPENSIONI E FRENI

Le sospensioni pronte per la gara trovate sulla KX450XC sono caratterizzate da velocità delle molle anteriori e posteriori e impostazioni di smorzamento che sono state ottimizzate per gli ambienti tecnici di fuoristrada e di fondo. Le forcelle anteriori a molla elicoidale Showa da 49 mm ad alte prestazioni con tecnologia A-Kit si trovano nella parte anteriore, dotate di camere d'aria di grande diametro che hanno le stesse dimensioni di quelle che si trovano sulle macchine della squadra corse Kawasaki. Le forche consentono l'uso di grandi pistoni di smorzamento per un'azione regolare e uno smorzamento deciso. Un rivestimento in titanio super-duro sulla superficie esterna dei tubi della forcella interna / inferiore aiuta a prevenire l'usura e l'abrasione. L'aumentata durezza superficiale del rivestimento blu scuro scuro aiuta anche a prevenire graffi e danni ai tubi. Il rivestimento Kashima sui tubi della forcella aiuta anche a prevenire l'usura e l'abrasione ottimizzando le prestazioni.

Sul retro, un nuovo sistema di collegamento Uni-Trak è progettato per funzionare in combinazione con l'ammortizzatore Showa, il telaio in alluminio e il forcellone. Il leveraggio, che è montato sotto il forcellone, consente una corsa della sospensione posteriore più lunga e una regolazione della sospensione posteriore più precisa. L'ammortizzatore Showa Compact Design vanta la tecnologia A-Kit con regolatori di compressione di grande diametro, migliorando i movimenti ad alta frequenza riscontrati durante le gare di cross-country. L'ammortizzatore Showa è dotato di un rivestimento in alluminio autolubrificante sul corpo dell'ammortizzatore per aiutare a prevenire l'usura e l'abrasione, riducendo anche l'attrito per un'azione di sospensione più fluida.

Un rotore del freno anteriore sovradimensionato a forma di petalo da 270 mm del noto produttore, Braking, è montato per integrare perfettamente il potente motore della KX450XC. Ottimizzato per la guida campestre e un maggiore controllo, la parte posteriore è dotata di un rotore di frenatura a forma di petalo da 240 mm che si abbina al grande disco anteriore. Entrambi sono afferrati dal cilindro principale Nissin e dalle configurazioni della pinza con pastiglie specifiche XC.

COMPONENTI SPECIFICI XC

La KX450XC è dotata di numerosi componenti specifici per lo sci di fondo, come la combinazione di ruote anteriori da 21 "e posteriori da 18" accoppiate con pneumatici Dunlop Geomax AT81, che sono state selezionate per una maneggevolezza ottimale in condizioni di guida fuoristrada. Altri componenti specifici per lo sci di fondo includono la resistente piastra di protezione in plastica e il cavalletto laterale.

ERGONOMIA ED ERGO-FIT COMPONENTI REGOLABILI

Kawasaki continua il suo impareggiabile impegno nel fornire ai ciclisti un comfort ai vertici della categoria, grazie al sistema di attacco al manubrio regolabile Ergo-Fit e alle pedane per adattarsi a una varietà di ciclisti e stili di guida. Il KX450XC è equipaggiato di serie con manubrio Renthal Fatbar in alluminio da 1-1 / 8 "di serie. Il manubrio è dotato di supporti regolabili in quattro direzioni. Il manubrio multi-posizione offre due fori di montaggio con 35 mm di regolazione, mentre i morsetti offset a 180 gradi vantano quattro impostazioni individuali per adattarsi a ciclisti di dimensioni diverse. Le pedane sono dotate di punti di montaggio a doppia posizione, con una posizione inferiore che riduce l'impostazione standard di altri 5 mm. La posizione più bassa abbassa efficacemente il baricentro quando è in piedi e riduce l'angolazione del ginocchio quando i ciclisti più alti sono seduti.

CARROZZERIA E SEDILE

A complemento della comprovata tecnologia del campionato, la 2021 KX450XC presenta uno stile aggressivo insieme a una grafica in-mould sulle calotte del radiatore che si traducono in una superficie ultra liscia e un aspetto da pilota di fabbrica necessario per finire ai vertici della sua categoria. La carrozzeria elegante è stata modellata per abbinarsi ai radiatori montati a V e al design del telaio stretto. Ogni parte della carrozzeria è stata progettata per facilitare il movimento del ciclista con superfici lunghe e lisce. I cerchi sono rivestiti con un trattamento di alluminio nero resistente e durevole. I regolatori sulla forcella e l'ammortizzatore presentano entrambi una finitura in alluminio verde di alta qualità. Una finitura dorata sul tappo dell'olio e entrambi i tappi sul coperchio del motore contribuiscono ulteriormente all'aspetto e allo stile della KX Factory Racer.

KAWASAKI KX250XC 

La nuovissima 2021 KX250XC è stata progettata per le stelle nascenti della Classe XC2 250 Pro o Pro 2 e offre ai motociclisti una moto fuoristrada pronta per la gara. Costruito dal leggendario pedigree vincente del motocross della motocicletta KX250 e messo a punto per adattarsi al meglio ai piloti esperti di fuoristrada, il motore a quattro tempi raffreddato a liquido da 249 cc, telaio perimetrale in alluminio sottile, componenti di sospensione KYB di alta gamma, frizione idraulica e avviamento elettrico sono la combinazione definitiva di un pacchetto vincente per il campionato.

La KX250XC è costruita con componenti vincenti per aiutare i piloti Kawasaki a salire sul gradino più alto del podio in tutti gli ambienti off-road e di corsa campestre. Dallo showroom alla pista, le prestazioni della famiglia di motociclette KX Kawasaki sono la prova del suo pedigree ingegneristico.

KAWASAKI KX250XC
Colore: Verde lime
Prezzo di listino: $ 8399
Disponibilità: Estate 2020

Engine

Il pacchetto motore leggero 249cc a quattro tempi, monocilindrico, DOHC, raffreddato ad acqua, utilizza input derivati ​​direttamente dal team di gara di fabbrica, con mappatura del motore ottimizzata e impostazioni per le corse fuoristrada. Il potente motore KX250XC è dotato di un avviamento elettrico, che viene attivato premendo un pulsante e alimentato da una batteria agli ioni di litio compatta.

Kawasaki ha portato la tecnologia di corse su strada di alto livello al treno valvole KX250XC, utilizzando i progetti degli ingegneri Kawasaki World Superbike. Utilizza l'attivazione della valvola follower finger, consentendo valvole di diametro maggiore e profili di camma più aggressivi. Le valvole di aspirazione e di scarico sono realizzate in titanio leggero, mentre un pistone con scatola a ponte utilizza lo stesso design delle motociclette del team Monster Energy / Pro Circuit / Kawasaki.

Una trasmissione a cinque rapporti a rapporti ravvicinati presenta ingranaggi e alberi leggeri per ridurre il peso, pur mantenendo la forza, contribuendo allo stesso tempo alle prestazioni vincenti della motocicletta. La KX250XC ha una trasmissione più corta rispetto alla sua controparte, la KX250, con un rapporto di trasmissione finale di 51/13. La trasmissione è accoppiata a una frizione idraulica con molla a rondella Belleville progettata per fornire una sensazione costante attraverso un cambiamento minimo nel gioco mentre la frizione si riscalda durante un uso intenso. La rondella Belleville contribuisce ad un leggero azionamento della frizione e ad un'ampia gamma di innesto della frizione, che facilita un maggiore controllo.

TELAIO

Il sottile telaio perimetrale in alluminio, leader del settore, è tutto nuovo per il 2021 e offre curve precise grazie a un'eccellente sensazione frontale e alla massima agilità durante la guida ad alte velocità. La struttura leggera del telaio è composta da parti forgiate, estruse e fuse, mentre il motore viene utilizzato come elemento sollecitato e aumenta il bilanciamento della rigidità del telaio. Un forcellone in lega leggera è costituito da una parte anteriore in fusione e due longheroni idroformati rastremati in una finitura in alluminio grezzo, a complemento del look grezzo del telaio. Gli ingegneri hanno posizionato con cura la dimensione del perno del forcellone, della ruota dentata in uscita e delle posizioni dell'assale posteriore, contribuendo a concentrarsi sul baricentro e su una gestione bilanciata.

SOSPENSIONI E FRENI

Le forcelle anteriori a molla elicoidale KYB da 48 mm ad alte prestazioni possono essere trovate nella parte anteriore, dotate di camere d'aria di grande diametro che hanno le stesse dimensioni di quelle che si trovano sulle macchine della squadra corse Kawasaki, ma con velocità della molla ottimizzate e impostazioni di smorzamento per la guida fuoristrada. Le forche consentono l'uso di grandi pistoni di smorzamento per un'azione regolare e uno smorzamento deciso. Il rivestimento Kashima sui tubi della forcella aiuta a prevenire l'usura e l'abrasione ottimizzando le prestazioni.

Nella parte posteriore, un nuovo sistema di collegamento Uni-Trak è progettato per funzionare in combinazione con l'ammortizzatore KYB, il telaio in alluminio e il forcellone. Il collegamento, che è montato sotto il forcellone, consente una corsa della sospensione posteriore più lunga e una messa a punto più precisa della sospensione posteriore. L'ammortizzatore posteriore KYB è dotato di doppia regolazione della compressione, che consente di regolare separatamente lo smorzamento ad alta e bassa velocità. Il rivestimento Kashima sull'ammortizzatore aiuta a prevenire l'usura e riduce l'attrito per un'azione di sospensione più fluida.

Un rotore del freno anteriore sovradimensionato a forma di petalo da 270 mm del noto produttore, Braking, è montato per integrare perfettamente il potente motore della KX250XC. La parte posteriore è dotata di un rotore di frenatura a forma di petalo da 240 mm che si abbina al grande disco anteriore. Entrambi sono afferrati dal cilindro principale Nissin e dalle configurazioni della pinza e presentano cuscinetti specifici per XC.

COMPONENTI SPECIFICI XC

La KX250XC è dotata di numerosi componenti specifici per lo sci di fondo, come la combinazione di ruote anteriori da 21 "e posteriori da 18" accoppiate con pneumatici Dunlop Geomax AT81, che sono state selezionate per una maneggevolezza ottimale in condizioni di guida fuoristrada. Altri componenti specifici per lo sci di fondo includono la resistente piastra di protezione in plastica e il cavalletto laterale.

ERGONOMIA E COMPONENTI REGOLABILI ERGO-FIT

Kawasaki continua il suo impeccabile impegno nel fornire ai motociclisti un comfort di prim'ordine grazie al sistema di montaggio e al poggiapiedi regolabili Ergo-Fit per adattarsi a una varietà di ciclisti e stili di guida. Il KX250XC è equipaggiato di serie con manubrio Renthal Fatbar in alluminio da 1-1 / 8 "di serie. Il manubrio è dotato di supporti regolabili in quattro direzioni. Il manubrio multiposizione offre due fori di montaggio con 35 mm di regolazione, mentre i morsetti offset a 180 gradi vantano quattro impostazioni individuali per adattarsi a ciclisti di dimensioni diverse. Le pedane sono dotate di punti di montaggio a doppia posizione, con una posizione inferiore che riduce l'impostazione standard di altri 5 mm. La posizione più bassa abbassa efficacemente il baricentro quando è in piedi e riduce l'angolazione del ginocchio quando i ciclisti più alti sono seduti.

CARROZZERIA E SEDILE

A complemento della comprovata tecnologia del campionato, la 2021 KX250XC presenta uno stile aggressivo insieme a una grafica in-mould sui pannelli del radiatore che si traducono in una superficie ultra liscia e un look da pilota di fabbrica necessari per finire ai vertici della sua categoria. La carrozzeria elegante è stata modellata per abbinarsi ai radiatori montati a V e al design del telaio stretto. Ogni parte della carrozzeria è stata progettata per facilitare il movimento del ciclista con superfici lunghe e lisce. I cerchi sono rivestiti con un trattamento di alluminio nero resistente e durevole. I regolatori sulla forcella e l'ammortizzatore presentano entrambi una finitura in alluminio verde di alta qualità. Una finitura dorata sul tappo dell'olio e entrambi i tappi sul coperchio del motore contribuiscono ulteriormente all'aspetto e allo stile della KX Factory Racer.

 

 

 

 

 

 

Kawasaki kx2021xc del 250Kawasaki kx2021xc del 4502021 kx250xc2021 kx450xc2021 moto da crossprimo sguardoKawasaki fuoristradakx450xc