BEST OF JODY'S BOX: A VOLTE HAI BISOGNO DI UNA BUONA SCUSA PER VINCERE

Di Jody Weisel

7:45—"Jody", ha chiesto il promotore, "ho avuto alcune lamentele sul fatto che hai tagliato la linea al momento dell'iscrizione. L'hai fatto?"

"No", dissi con uno sguardo innocente sul viso. Certo che l'avevo fatto, ma se non avessi tagliato la fila sarei stato in fondo alla fila. Era totalmente giustificato.

* * * *

8:45—"Jody", ha chiesto il promotore, "Siamo in pista durante le prove del miniciclo?"

«No, non sono stato io», dissi. Anche se devo ammettere che il soffio di quei corridori lillipuziani è stato soddisfacente in un modo alla Gulliver.

* * * *

10:45—"Jody, hai preso il mio ultimo strappo?" ha chiesto Jimmy Mac mentre ci preparavamo per la prima manche.

"No", dissi mentre infilavo gli occhiali sul casco. In verità, avevo preso in prestito uno strappo dalla borsa degli attrezzi di Jimmy, ma non sapevo se fosse l'ultimo o meno. Avrebbe potuto averne un altro pacco nel vano portaoggetti del suo furgone.

* * * *

10:55—“Jody”, ha chiesto il promotore, “Lo starter ha detto che hai saltato il cancello nella prima manche. Hai fatto?"

«No», dissi. Avevo saltato il cancello, ma avrei giurato di averlo visto muoversi. In retrospettiva, sono sicuro che si sia mosso e che i miei riflessi fossero così superiori che ho sconfitto la gravità.

* * * *

11:15—«Jody», chiese Jimmy Mac. “Hai buttato giù Fred Phalange? Vi ho visti andare insieme sugli alberi e solo tu ne sei uscito. L'avevo chiesto a Fred, ma non ricorda nulla prima di martedì scorso.»

«No, non sono stato io», dissi. Tecnicamente sono stato io, ma non è stata colpa mia. Fred stava monopolizzando la buona linea.

* * * *

11:22—“Jody, hai un tubo posteriore di scorta? Ho avuto una foratura nella prima manche ", ha chiesto Jimmy Mac.

«No, non ce l'ho», dissi. Certo, ne avevo una, ma se l'avessi prestata a Jimmy allora non l'avrei avuta, e quindi stavo dicendo la verità.

* * * *

“NON SOLO SOPRA LA SUA RAMPA DI CARICO, MA HO SCHIACCIATO ANCHE LA SUA GHIACCIO. ALCUNE PERSONE SONO COSÌ SBAGLIATE CON I PROPRI OGGETTI. ECCO PERCHÉ FANNO LE ANTENNE A FRUSTA.”

* * * *

2:27—”Jody, hai esaurito l'ultimo del mio gas. Avrei giurato di avere del carburante rimasto nella tanica ", ha chiesto Monte Floyd prima della seconda manche.

«No, non l'ho usato» dissi. E non mentivo perché io non uso il gas, ma la mia moto sì... e siccome la seconda manche non era partita, né io né la mia moto avevamo usato una goccia del gas di Monte (almeno non in quel momento ).

* * * *

3:22—"Jody, mi hai protestato?" chiese Ronnie Banning. "Il promotore ha detto che qualcuno mi ha denunciato per aver cambiato bici da una moto all'altra."

«No, non sono stato io» dissi. "Perchè dovrei farlo? Sono il tizio che ti ha prestato la mia bici di scorta dopo che la tua si è rotta in allenamento.» Ovviamente sono stato io a strillargli addosso. Era la cosa giusta da fare e questo sarebbe un paese migliore se più persone esercitassero la responsabilità morale che deriva dal vivere in una società democratica.

* * * *

4:15—"Jody, hai investito la mia rampa di carico?" chiese Jimmy Mac mentre mi preparavo a lasciare la pista.

«No», dissi. Sfortunatamente, non solo avevo investito la sua rampa di carico, ma avevo anche frantumato la sua ghiacciaia. Alcune persone sono così incuranti con le loro cose. Ecco perché fanno antenne a frusta.

* * * *

4:25—"Jody", ha chiesto Crazy Dave mentre uscivo dal cancello principale, "hai nastro adesivo la coda del mio cane al mio portabici?"

«No», dissi. “Non lo farei. Sai che amo quel cane tanto quanto amo Jimmy Mac. Avrei dovuto aggiungere che se avessi sorpreso Jimmy Mac a sollevare la gamba sopra la mia borsa degli attrezzi, avrei anche fissato la sua coda a un cavalletto per biciclette.

* * * *

6:05—"Jody, com'è andata oggi?" chiese la bella Louella quando tornai a casa.

"Fantastico", dissi. "Ho vinto. C'era una fila davvero lunga all'iscrizione, ma sono riuscito a farcela in tempo per la pratica. Era un po' fangoso al mattino e ho usato tutti i miei tear-off, ma fortunatamente ho fatto un'ottima partenza nella prima manche. Ho vinto la prima manche con un fantastico sorpasso tra gli alberi e sono stato fortunato nella seconda manche perché il ragazzo che era davanti a me è stato squalificato”.

"Adesso ti fai una doccia?" chiese Louelle.

"No, devo prima mettere la mia attrezzatura in lavatrice perché in qualche modo si è bagnata tutta."

 

 

 

IL MEGLIO DELLA SCATOLA DI JODYJody WeiselSCATOLA DI JODYmotocrossmxa