MOTO CHE NON HAI MAI VISTO PRIMA: WRM 2009 MX450 CROSS 1


La WRM MX25,000 Cross da $ 1 è stata progettata come una macchina in edizione molto limitata e la linea di produzione non è stata molto occupata negli ultimi due anni.

WR Compositi è stata fondata dai fratelli Alex Balestra e Yuri Balestra per dimostrare la loro capacità di lavorare con la fibra di carbonio, cosa che hanno fatto in quantità con biciclette di fascia alta. Nel 2005 c'erano moto da cross esotiche di Vertematti, VOR e TM ei fratelli Balestra volevano unirsi al campo delle moto esotiche europee con la loro motocicletta WRM 450. È stato progettato e costruito in Italia con uno speciale motore monocilindrico da 450 cc realizzato a mano. La WRM è una bici veramente costruita a mano che utilizza il motore e il telaio dell'azienda, tutti realizzati in casa. I fratelli Balestra non volevano usare il motore di qualcun altro. Così hanno fatto il loro.


Sotto la pelle si può vedere la costruzione radicale in cromo / alluminio / fibra di carbonio.

Il prezzo al dettaglio di una WRM 450, se riuscite a trovarne una è di $ 25,000, è una macchina molto rara, anche se i prototipi sono stati costruiti già nel 2007 ed è entrata in produzione limitata nel 2008 e afferma di aver prodotto biciclette fino al 2015, ma che non significa che ne abbiano fatti più di una manciata. Il suo peso dichiarato è di 222 libbre. Utilizza un motore a camma singola da 449 cc con alesaggio e corsa di 96 mm x 62.1 mm. Il motore WRM ha quattro valvole in titanio e, a scelta, un carburatore Keihin TPS al posto dell'iniezione di carburante. C'è un'accensione Vortex con 10 mappe programmabili e una frizione antisaltellamento (perché ha avuto il suo più grande successo in SuperMoto).


Per quanto riguarda il telaio, la fibra di carbonio viene utilizzata solo per collegare i longheroni in alluminio al tubo di sterzo a traliccio. La maggior parte della fibra di carbonio si trova nel serbatoio del gas, nell'airbox e nei pannelli laterali

Il telaio WRM è una combinazione di acciaio al cromo, alluminio pressofuso e fibra di carbonio / composito kevlar. La parte anteriore del telaio è un telaio a traliccio in cromo. La culla del motore è realizzata con tubi di acciaio al cromo, che si fissano ai longheroni in alluminio pressofuso e verticali. Un ponte in fibra di carbonio stampato collega i longheroni in alluminio pressofuso al tubo sterzo. Inoltre il forcellone, il serbatoio del gas, i pannelli laterali e l'airbox sono anch'essi in fibra di carbonio.

Il motore, oltre al forcellone interamente realizzato in fibra di carbonio (salvo i blocchi dell'assale), è interamente progettato dall'azienda italiana. Inoltre, la moto è dotata di cambio a cinque marce e trasmissione finale a catena. La moto del 2009 utilizza forcelle e ammortizzatori Solva, freni Brembo e molte parti fatte a mano tra cui un sistema di scarico a sezione conica. I bulloni sono in titanio per mantenere il peso al minimo. Non c'è dubbio che WR Composti abbia scarso interesse nella costruzione di motociclette di serie e sembra essersi stabilita nel settore delle biciclette in fibra di carbonio.

2009 wrm 450 xi1 croceAlessio Balestrabiciclette che non hai mai visto primatelaio da motocross in fibra di carboniomotocrossmxaWR Compositiwrm 450 mx1 Croce