FERRO MOTOCROSS CLASSICO: 1968 HUSQVARNA KAF256A MILITARY 250

Husqvarna fu originariamente fondata nel 1689 come società militare che produceva moschetti per l'esercito svedese. Man mano che la società cresceva, alle macchine venivano aggiunte macchine da cucire, attrezzature da cucina, motoseghe e altri prodotti da costruzione. Anche se Husqvarna ha iniziato a produrre motociclette nel 1903, non è stato fino al 1966 che le sue motociclette avrebbero iniziato ad apparire in America. I modelli di motocross appositamente progettati da Husky avevano già richiesto tre campionati mondiali FIM 250cc quando la KAF1968A del 256 uscì dai tavoli da disegno.

Poiché il 78 percento della Svezia è costituito da foreste e boschi e il 15 percento della Svezia si trova a nord del circolo polare artico, l'esercito svedese ha calcolato che una motocicletta fuoristrada sarebbe un modo eccellente per proteggere i suoi confini comuni con Norvegia e Finlandia. Dal momento che Husqvarna aveva già avuto un rapporto con le forze armate svedesi a causa del suo commercio di armi, l'accordo per la produzione di 1000 Husqvarnas da 250cc appositamente equipaggiati fu un'estensione naturale.

Le macchine erano davvero uniche. Una delle caratteristiche più interessanti erano gli sci a molla e rimovibili. Quando gli sci erano attaccati, il soldato controllava la bici con i piedi sulle staffe sopra gli sci (e spostava la bici con una leva manuale invece del piede). L'azione del freno anteriore e posteriore è stata controllata da una configurazione a doppio cavo collegata alla leva del freno anteriore.

Il KAF256A ha anche un faro molto grande e una luce notturna piccola che non è stata rilevata dagli aerei dall'alto. La borsa da serbatoio in pelle trasportava strumenti, pezzi di ricambio e una pistola. Il sedile era progettato per contenere due persone e le pedane passeggero erano di serie. Il portapacchi posteriore è stato costruito per trasportare una radio. Naturalmente, la 256A aveva un silenziatore molto lungo ed estremamente silenzioso.

HUSQVARNA E L'ESERCITO SVEDESE

L'esercito svedese pagò 6000 corone svedesi (circa $ 1200) per ciascuno dei KAF1968 del 256 che acquistarono. Erano verniciati di color verde oliva e dotati di pneumatici Trelleborg Universal, una borsa degli attrezzi e sci per gli stabilizzatori. Nel 1977 l'esercito ordinò 3500 modelli militari dotati di trasmissioni automatiche. Erano basati sulla moto enduro Husqvarna 360 Auto, ma le bici dell'esercito erano 250 senza budella. Le auto erano preferibili perché l'esercito voleva essere in grado di insegnare ai suoi soldati come guidare fuori strada in meno di cinque giorni. L'esercito americano ha acquistato 1000 unità.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito del Museo dei primi anni del Motocross all'indirizzo www.earlyyearsofmx.com

 

1968 HUSQVARNA KAF256A MILITAREferro classicoclassicoronHusqvarnaMOTOCICLI MILITARImxa