tag navigazione

puch

EVENTO SPECIALE! DA NON PERDERE: GLI "PRIMI ANNI DEL MUSEO MOTOCROSS" DI TOM WHITE SARANNO APERTI AL PUBBLICO QUESTO GIOVEDÌ

Tom White è in piedi davanti alla porta del suo orgoglio e della sua gioia. Uno dei migliori musei di motocross del mondo è anche il meno accessibile al pubblico. Il museo privato di Tom White è stato aperto al pubblico solo due volte l'anno sin dalla sua istituzione. Sebbene il museo sia stato utilizzato per conferenze stampa, riunioni di club ed eventi speciali (come il famoso cocktail party Joel Robert / Roger DeCoster), il mondo esterno raramente dà un'occhiata alle 117 bici classiche del museo (tutte le moto da cross dal 1976 in poi) ....

HAI VISTO LA MXA DI MARZO? COSA TI MANCA SE NON LO AVETE ANCORA AVVISO: ON NEWS STANDS NOW!

Jeremy McGrath sembra il vecchio Jeremy che fa un Nac-Nac. Jeremy racconta la storia, non solo dei suoi giorni in Honda, ma perché ha lasciato la Yamaha, perché è andato alla KTM, perché ha lasciato la KTM e perché torna a correre in occasione. Tutto quello che devi sapere sulla Yamaha YZ2011F del 2010 (e 450) in un unico posto. In realtà, è l'unico posto. Ti sei mai chiesto perché alcuni ciclisti ottengono numeri permanenti, mentre quelli migliori non li hanno? Ti sei mai chiesto perché qualcuno ha un numero permanente in primo luogo? Sarà tutto b ...

UOMINI E MEMORIE MOTOCROSS: (01/30/11)

Dopo che Joel Robert lasciò il Team Suzuki, firmò per correre la Puch MC400 nei Campionati del Mondo 1976 del 500. Il cuore di Joel non era dentro. Questa non era la bici bicilindrica su cui Harry Everts vinse il campionato del mondo 1975 del 250, ma la ancora più rara moto a quattro velocità di classe Open. Furono realizzati solo otto Puch MC400.