OGNI SQUADRA AMERICANA DI MOTOCROSS DES NATIONS DAL 1972

Anche prima che esistessero squadre ufficiali AMA chiamate MXDN, i piloti americani stavano unendo le forze per correre il Motocross des Nations in nome del loro paese. Ma nel 1972 il Team USA divenne ufficiale e per i primi sette anni (dal 1972 al 1978) il Team USA tenne testa, finendo secondo assoluto nel 1974 e di nuovo nel 1977. I grandi nomi durante quei primi sette anni furono Jim Pomeroy (quattro volte), Tony DiStefano (quattro volte), (Brad Lackey (tre volte), Kent Howerton (tre volte) e Jimmy Weinert (due volte).

Brad Lackey ha guidato il Team USA nel 1972 perché lui e Jim Pomeroy erano basati in Europa, mentre Jimmy Weinert e Gary Jones sono arrivati ​​dagli AMA Nationals.

Tony DiStefano ha corso in quattro squadre di Motocross des Nations, di cui due che hanno scioccato gli Europei quando la neonata squadra americana è arrivata seconda assoluta nel 1974 e nel 1977.

Poi ci sono stati due anni imbarazzanti in cui l'AMA non aveva alcun interesse a schierare una squadra e gli Stati Uniti non erano all'MXDN nel 1979 o nel 1980. Fu allora che MXA intervenne e iniziò a vendere magliette MXDN per finanziare la squadra del 1981, ma il La raccolta fondi ha avuto un intoppo quando nessuna delle principali star americane ha accettato di andare (e intendiamo nessuna di loro). Alla fine, MXA si è avvicinato al team manager della Honda Roger DeCoster e gli ha chiesto se avrebbe inviato una squadra tutta Honda di Chuck Sun, Danny LaPorte, Johnny O'Mara, Donnie Hansen all'MXDN del 1981, e il resto è storia poiché il Team USA ha vinto il MXDN per la prima volta. L'AMA non era ancora interessato per il 1982 e MXA disse a DeCoster che avrebbe potuto inviare la sua squadra del 1982 composta da Danny Chandler, Jim Gibson, Johnny O'Mara e David Bailey. Vinsero di nuovo e l'AMA improvvisamente se ne accorse e accettò di aiutare con la squadra nel 1983.

Nel 1981, con i soldi raccolti da MXA vendendo magliette del Motocross des Nations, Roger DeCoster accettò di inviare il Team Honda a rappresentare gli Stati Uniti. I piloti vincitori sono stati Johnny O'Mara e Chuck Sun (fila in alto) e Danny LaPorte e Donnie Hansen (fila in basso),

A causa della volontà della Honda di inviare i propri piloti nel 1981, è stato chiesto loro di fare la stessa cosa nel 1982 come ricompensa per aver sostenuto il Team USA quando nessun altro l'avrebbe fatto. David Bailey, Johnny O'Mara, Danny Chandler e Jim Gibson hanno vinto nel 1982. 

David Bailey avrebbe corso con il Team USA per cinque anni consecutivi di vittorie, dal 1982 al 1986.

Se le cinque vittorie MXDN di Bailey fossero impressionanti, Jeff Ward (1) vincerebbe sette volte (1983, 1984, 1985 e 1987, 1988, 1989 e 1990).

Il Team USA ha vinto 13 volte di seguito dal 1981 al 1993 e poi, sorprendentemente, non ha vinto di nuovo fino al 2000 quando Ryan Hughes, Travis Pastrana e Ricky Carmichael hanno vinto in Francia. Tuttavia, a seguito dell'attacco al World Trade Center nel 2001 e delle restrizioni di viaggio persistenti dall'9 settembre 11, il Team USA non ha schierato una squadra per il 01 o il 2001. Nel 2002, Ryan Hughes, Ricky Carmichael e Tim Ferry sono arrivati ​​​​secondi a Zolder, in Belgio , dietro la squadra di casa di Stefan Everts, Joel Smets e Steve Ramon.

Una volta c'erano tre grandi competizioni post-stagionali per squadre nazionali. Il Motocross des Nations (500cc), il Trophee des Nations (250cc) e la Coupe des Nations (125cc)

Per quanto scioccante possa sembrare, nel 2004 l'AMA ha dichiarato la povertà, i piloti ufficiali non erano interessati e le squadre sentivano che il costo stava sfuggendo di mano. Il risultato? Nessun Team USA nel 2004.

Ricky Carmichael è entrato a far parte del Team USA per la prima volta nel 1998 e avrebbe ancorato la squadra sei volte. Ha vinto tre volte e ha dovuto saltare tre anni nel suo MXDN prime nel 2001, 2002 e 2004.

Ryan Dungey ha corso l'MXDN dal 2009 al 2014, vincendo nel 2009, 2010 e 2011, finendo terzo nel 2012, secondo nel 2013 e terzo nel 2014.

La squadra del 2011 composta da Ryan Dungey, Ryan Villopoto e Blake Baggett è stata l'ultima squadra americana a vincere fino al 2022.

Il Team USA ha corso tre volte l'MXDN 43. Ne hanno vinti 23, ovvero oltre il 50% degli eventi a cui hanno partecipato. Sono anche saliti sul podio 34 volte, il 80% delle gare che hanno corso. E, naturalmente, hanno perso alcuni a causa di una concorrenza più veloce, incidenti e guasti meccanici, come quando l'ammortizzatore posteriore di Cole Seely si è appiattito nel 2017. 

Nel 2005 i corridori si sono sentiti imbarazzati da quanto era successo nel 2004 e con la guida di Ricky Carmichael, Ryan Villopoto e Ryan Dungey, il Team USA ha strappato sette vittorie consecutive dal 2005 al 2011. E poi la siccità è tornata dal 2012 al 2019 (e perché di Covid-19 e restrizioni di viaggio non c'era squadra americana nel 2020 o 2021). Il che ci raggiunge questo fine settimana al Red Bud, dove il Team USA ha vinto per la 23a volta.

Eli Tomac, Justin Cooper e Chase Sexton condividono il podio MXDN 2022 con il Team France (a sinistra) e il Team Australia (a destra).

SQUADRE E RISULTATI AMERICANI DI MOTOCROSS DES NATIONS

Anno ... posto ... Riders
1972 ... 7 ... Brad Lackey, Jim Pomeroy, Jimmy Weinert, Gary Jones
1973 ... 4 ... Jim Pomeroy, Mike Hartwig, John DeSoto
1974 ... 2 ... Brad Lackey, Jim Pomeroy, Jimmy Weinert, Tony DiStefano
1975 ... 9 ... Brad Lackey, Jim Pomeroy, Kent Howerton, Tony DiStefano
1976 ... 5 ... Bob Hannah, Rex Staten, Kent Howerton, Tony DiStefano
1977 ... 2 ... Steve Stackable, Gary Semics, Kent Howerton, Tony DiStefano
1978…4…Bob Hannah, Chuck Sun, Rick Burgett, Tommy Croft
1979 ... nessuna squadra
1980 ... nessuna squadra
1981 ... 1 ... Chuck Sun, Danny LaPorte, Johnny O'Mara, Donnie Hansen
1982 ... 1 ... Danny Chandler, Jim Gibson, Johnny O'Mara, David Bailey
1983 ... 1 ... Broc Glover, Jeff Ward, Marc Barnett, David Bailey
1984 ... 1 ... David Bailey, Johnny O'Mara, Jeff Ward, Ricky Johnson
1985 ... 1 ... Ron Lechien, Jeff Ward, David Bailey
1986 ... 1 ... Johnny O'Mara, Ricky Johnson, David Bailey
1987 ... 1 ... Bob Hannah, Ricky Johnson, Jeff Ward
1988 ... 1 ... Jeff Ward, Ricky Johnson, Ron Lechien
1989 ... 1 ... Mike Kiedrowski, Jeff Stanton, Jeff Ward
1990 ... 1 ... Damon Bradshaw, Jeff Stanton, Jeff Ward
1991 ... 1 ... Mike Kiedrowski, Damon Bradshaw, Jeff Stanton
1992 ... 1 ... Jeff Emig, Mike LaRocco, Billy Liles
1993 ... 1 ... Jeff Emig, Jeremy McGrath, Mike Kiedrowski
1994 ... 2 ... Jeff Emig, Mike Kiedrowski, Mike LaRocco
1995 ... 2 ... Steve Lamson, Jeff Emig, Ryan Hughes
1996 ... 1 ... Steve Lamson, Jeremy McGrath, Jeff Emig
1997 ... 8 ... John Dowd, Jeff Emig, Steve Lamson
1998 ... 5 ... John Dowd, Doug Henry, Ricky Carmichael
1999 ... 4 ... Mike LaRocco, Kevin Windham, Ricky Carmichael
2000 ... 1 ... Ryan Hughes, Ricky Carmichael, Travis Pastrana
2001 ... nessuna squadra (11 settembre)
2002...nessuna squadra (cancellazione di Comp Park: gara ridimensionata tenutasi due mesi dopo in Italia)
2003 ... 2 ... Ricky Carmichael. Ryan Hughes, Tim Ferry
2004 ... nessuna squadra
2005…1…Ricky Carmichael, Kevin Windham, Ivan Tedesco
2006 ... 1 ... James Stewart, Ryan Villopoto, Ivan Tedesco
2007…1…Ricky Carmichael / Ryan Villopoto / Tim Ferry
2008 ... 1 ... James Stewart, Ryan Villopoto, Tim Ferry
2009 ... 1 ... Ivan Tedesco, Ryan Dungey, Jake Weimer
2010...1...Trey Canard, Ryan Dungey, Andrew Short
2011…1…Ryan Villopoto, Ryan Dungey, Blake Baggett
2012…3…Ryan Dungey, Blake Baggett, Justin Barcia
2013…2…Eli Tomac, Ryan Dungey, Justin Barcia
2014…3…Eli Tomac, Ryan Dungey, Jeremy Martin
2015…2…Jeremy Martin, Cooper Webb, Jason Anderson
2016…3…Alex Martin, Cooper Webb, Jason Anderson
2017…3…Zach Osborne, Cole Seely, Thomas Covington
2018…5…Eli Tomac, Aaron Plessinger, Justin Barcia
2019…6…Zach Osborne, Justin Cooper, Jason Anderson
2020…nessuna squadra (Annullato Covid-19)
2021…nessuna squadra (Annullato Covid-19)
2022...1... Eli Tomac, Chase Sexton, Justin Cooper

MXdN 2022Brad LackeyDanny Mago Chandlerogni squadra americana di mxdnmotocrossmotocross delle nazioniMXDNbocciolo rosso mxdnRicky Carmciaheld David BaileyRyna Dungeyuso di squadraTony Disteafo