IL COLLEGAMENTO IN FABBRICA GEICO HONDA TEAM CHIUDE LE PORTE

LA CONNESSIONE DI FABBRICA GEICO HONDA TEAM
CHIUDE LE LORO PORTE

Dopo 23 anni di gare AMA Supercross e Pro Motocross, il team Factory Connection, meglio conosciuto negli ultimi anni come il team Geico Honda, ha annunciato la partenza dalle corse professionistiche. Le voci su Geico che si sarebbe ritirato dal ruolo di title sponsor nel team ufficiale Honda 250 sono cominciate ad emergere ad agosto, ma la maggior parte delle persone si aspettava che la squadra avrebbe raccolto il supporto necessario per continuare a correre nel 2021. Sfortunatamente, c'erano due grandi ragioni per cui il la squadra ha dovuto chiudere le porte.

(1) Geico ha informato la squadra della loro partenza troppo tardi nella stagione. Sebbene sia facile pensare che lo siano, i team di fabbrica non sono invincibili e nemmeno il nostro settore lo è. Con il supporto a sette cifre da parte di un'azienda come Geico che è stato rimosso e mancavano solo due mesi alla fine della stagione delle corse del 2020 e all'inizio dei test del 2021, non era fattibile per la squadra continuare.

(2) Con eventi pubblici come Supercross e motocross ostacolati dalle attuali normative sanitarie, Feld Entertainment, l'ospite di AMA Supercross, non è stato ancora in grado di rilasciare un programma per il 2021 e nessuno sa esattamente come saranno le gare che organizzano. I fan indosseranno maschere? Potremo avere fan? Anche se il team Factory Connection Honda avesse avuto tutto il tempo per trovare un grosso supporto finanziario, sarebbe comunque una sfida estrema dimostrare a quello sponsor che potevano fornire un valore che giustificherebbe la loro richiesta di milioni di dollari.

L'ULTIMA USCITA DELLA SQUADRA È STATA UNA CENERENTOLA

Jett Lawrence ha contribuito a risollevare lo spirito del team Geico Honda vincendo sabato la sua prima 250 National. 

Gli addetti ai lavori del settore sapevano del destino finale del team Geico Honda poco prima del finale di stagione di sabato al Fox Raceway. La leadership del team Factory Connection Honda ha deciso di staccare la spina dal team giovedì prima della gara. Perché non hanno aspettato più a lungo e hanno continuato a cercare un altro sponsor? Dopo aver lavorato instancabilmente per trovare uno sponsor negli ultimi due mesi, sono rimasti con le mani legate e volevano dare ai piloti e ai dipendenti il ​​maggior tempo possibile per trovare lavoro per il 2021.

L'unico altro aspetto positivo che è emerso dalle notizie condivise all'interno del team prima dell'evento è stato che hanno potuto godersi la gara da una prospettiva diversa. Invece di motociclisti e dipendenti che si chiedevano cosa sarebbe successo, lo sapevano già, e con queste informazioni in prima linea nella loro mente, i piloti hanno sicuramente dato spettacolo per concludere l'eredità della squadra. Jett Lawrence ha ottenuto la sua prima vittoria assoluta con punteggi di 1-2 manche, Jeremy Martin è andato 4-1 per guadagnare il secondo nella giornata, Jo Shimoda ha guadagnato il suo primo podio in moto e il quinto assoluto con punteggi di manche 9-3 e Carson Mumford ha pareggiato il suo migliore della stagione con il nono assoluto. Sfortunatamente, Hunter Lawrence ha dovuto stare fermo la giornata a causa di un infortunio alla spalla.

Per rendere ancora migliore la finale hoorah, Chase Sexton ha ottenuto la sua prima vittoria assoluta nella classe 2020, campione di Supercross della costa orientale del 250 450 di Geico Honda e prodigio di lunga data di Geico Honda. Inoltre, il pilota di Geico Honda Christian Craig, che è stato chiamato nella classe 450 per sostituire Ken Roczen, ha avuto anche un miglior giorno in carriera nella classe 450 con un secondo nella manche finale e un quarto posto assoluto con la manche 4-2 punteggi.

COSA SUCCEDE DOPO?

Jeremy Martin ha annunciato che guiderà per un produttore diverso nel 2021. Possiamo cancellarlo dalla lista dei "forse" che andranno a HRC Honda per il loro presunto 250 sforzo per il prossimo anno. 

Purtroppo, la partenza del team Factory Connection Honda significa una perdita di posti di lavoro per molti dipendenti e persino per i piloti. Jeremy Martin è stato collegato a più squadre diverse e ha dichiarato nella sua intervista televisiva post-gara al Fox Raceway National che correrà per un nuovo produttore nel 2021. Con un altro anno rimasto per la sua idoneità alla classe 250 (supponendo che segna oltre 135 punti nella stagione 2021 Supercross), Jeremy Martin deve pensare a due punti importanti quando valuta le sue opzioni. Ha bisogno di trovare una moto in grado di vincere e, idealmente, trova un marchio che sarebbe disposto a portarlo nella classe 450 per il 2022.

Abbiamo sentito da fonti affidabili che il team ufficiale HRC Honda 450 sta pianificando di assumere (forse tre) piloti in-house per continuare a battere la bandiera CRF250 nel 2021. Jett Lawrence e Cacciatore Lawrence si dice che rimanga con la Honda. Entrambi i piloti hanno dimostrato di poter correre in testa e sono popolari tra i fan, il che rende molto più facile trovare soldi per gli sponsor.

Jo Shimoda ha ottenuto un miglior quinto assoluto della stagione al Fox Raceway National e ha spiegato sul podio che i suoi sentimenti al riguardo la sua giornata erano felici e tristi sapendo che questo sarebbe stato il suo ultimo giorno in sella al team Factory Connection Honda. 

Il prossimo è il rookie giapponese, Jo Shimoda e il rookie Carson Mumford. Jo Shimoda è timido in TV e parla a voce bassa, ma ha sicuramente dimostrato ai dubbiosi il suo potenziale nell'ultimo round della stagione 2020 Pro Motocross. Al Fox Raceway National, Jo ha messo sotto pressione il suo compagno di squadra Jett Lawrence nella seconda manche per finire al terzo posto e guadagnare il quinto posto nella giornata. Carson ha anche pareggiato la sua migliore stagione con un nono posto assoluto. Secondo i tribunali vicini a Carson Mumford, sta cercando un passaggio per il 2021.

Cristiano Craig ha corso la prima metà della stagione 2020 con il team Geico Honda prima di passare alla classe 450 all'aperto. Craig è stato collegato al team Star Racing Yamaha per il 2021 per correre di nuovo su una 250.

Inoltre, il pilota dilettante di Geico Honda, Cacciatore Yoder ora sarà anche alla ricerca di supporto mentre si avvia nel suo anno di classe "B" come un corridore amatoriale hotshot con un futuro promettente nei Pro.

FACTORY CONNECTION ANNUNCIO UFFICIALE HONDA:

Il team Factory Connection Honda ha pubblicato tramite instagram: "Sicuramente non abbiamo visto questo annuncio in arrivo e il termine" tutte le cose belle devono finire ", semplicemente non sembra appropriato. Dopo 22 anni e 12 campionati, siamo stati costretti a prendere la decisione di chiudere la nostra squadra corse. Ad agosto abbiamo perso il nostro sponsor principale. Abbiamo lavorato instancabilmente per cercare di trovare un sostituto ma, dato questo anno imprevedibile, abbiamo esaurito il tempo per mettere insieme qualcosa ".

“Vorremmo ringraziare il nostro staff e i piloti per essere stati il ​​più comprensivi possibile in questa situazione. Essere costretti a chiudere la nostra squadra non significa perdere la famiglia che abbiamo creato e non importa dove ci porteranno i prossimi capitoli, il nostro legame non verrà spezzato ".

"Grazie a tutti i membri del team, ai corridori e alle loro famiglie che sono passati attraverso la nostra operazione - non avremmo davvero potuto farlo senza di te. Questo sport richiede molti sacrifici da più di un semplice pilota e siamo stati fortunati ad avere dei sistemi di supporto straordinari dietro i nostri ragazzi ".

"Un enorme grazie ai nostri fan! Ci sentiamo estremamente fortunati ad avere così tante persone dietro al nostro team e ai piloti nel bene e nel male. La dedizione e l'amore che abbiamo dimostrato nel corso degli anni non sono secondi a nessuno. Anche se stiamo andando per strade separate, per favore fermati e saluta quando ci vedi! "

“Ultimo ma non meno importante, tanti grandi sponsor ci hanno supportato negli anni. American Honda e Factory Connection ci sono state dall'inizio e non avremmo potuto farlo senza di loro! La nostra speranza è che continui a sostenere coloro che ci hanno sostenuto negli anni a venire ".

“Grazie per i ricordi a tutti. Dire che ci mancherai tutti è un eufemismo ❤️ "

Il team di Factory Connection ci mancherà moltissimo. 

Chase Sexton e Christian Craig (ora entrambi ex piloti Geico Honda) si congratulano a vicenda dopo la loro dura battaglia nella 450 Moto 2. 

250Insegui SextonChristian CraigCRFConnessione di fabbricaConnessione di fabbrica HondaGeico HondafiondaSquadra Hondahrc hondaHRC Honda 250cacciatore lawrenceCacciatore YoderJeremy MartinJett LawrenceJo Shimodasquadra