FLASHBACK FRIDAY | TITOLO SUPERCROSS 125 DI UNHERALDED DI TIM FERRY

Tim Ferry ha vinto il titolo AMA 1997 East Supercross del 125 con la fabbrica Suzuki ed è stato prontamente abbandonato per il 1998. A quel tempo era inaudito che un Campione 125 Supercross non avesse firmato un accordo con la fabbrica 250. 

I campioni sono in via di preparazione. Più spesso, la traiettoria di carriera di un vincitore del titolo si legge come una storia eroica. Ricco di pericoli e appoggiato al muro, il personaggio centrale in qualche modo sale sopra. Molti aspiranti campioni sopportano crescenti dolori nel loro cammino verso l'eventuale successo, eppure mostrano la promessa di ciò che potrebbe accadere. Tim Ferry, campione AMA 1997 East Coast Supercross del 125, ha seguito un percorso diverso. Certo, ha vinto - Ferry è stato vittorioso a Orlando e Daytona - ma quelle vittorie sono arrivate due anni prima che conquistasse il titolo. Tutti gli occhi erano puntati su Tim Ferry nella stagione 1996, ma il pilota del Team Suzuki non era all'altezza. Ha avuto la sfortuna di correre sulla stessa costa del Campione Orientale AMA 1995 del 125, Mickael Pichon. Il francese ha vinto otto gare nel 1996 e ha difeso il suo titolo, mentre Ferry è stato incoerente e ha concluso al sesto posto assoluto.

A tutti gli effetti, Tim Ferry è stata una scelta da cavallo oscuro per la corona del Supercross del 1997. L'eccitazione per aver vinto due eventi principali due anni prima era svanita. Era l'ultimo anno del suo contratto con la Suzuki e Ferry era sul posto caldo. Aveva bisogno di un fulmine per colpire di nuovo o temeva che sarebbe svanito nell'oscurità come tanti altri che non potevano convertire le vittorie in titoli. Non ha aiutato il fatto che Ferry fosse sepolto in profondità nella carta di profondità del 1997. Tutti gli occhi erano puntati su star affermate come John Dowd e due aspiranti potenziali clienti: Ricky Carmichael e Stephane Roncada.

La serie è iniziata a Indianapolis il 15 febbraio 1997. Nessuno lo sapeva allora, ma Ricky Carmichael ha buttato via la sua opportunità di vincere il titolo nel suo anno da rookie quella notte. Ricky è caduto al primo giro e successivamente si è schiantato con Brock Sellards. Carmichael ha concluso 19 °, mentre John Dowd ha vinto la gara. Tim Ferry è arrivato secondo, e Stephane Roncada ha completato il podio.

ISTANTANEAMENTE, TIM FERRY È STATO SPETTATO SOTTO I RIFLETTORI DOPO LA PRESA I PUNTI PIÙ PRESENTI SULL'ATLANTA. JOHN DOWD VINCE IL PROSSIMO FINE SETTIMANA A DAYTONA PER RIPRENDERE IL PIOMBO, MA FERRY HA TENUTO LA SUA STRINGA DI FINITURE DI SECONDO POSTO ANDANDO MENTRE DOWD WAVERED.

Ricky Carmichael non ci mise molto a mettere il suo nome nel libro dei record, poiché vinse l'Atlanta Supercross il fine settimana successivo. Dowd e Roncada hanno terminato vicino al fronte, il che non è stato sorprendente. Tuttavia, Tim Ferry ha tenuto il secondo posto. Immediatamente, Tim è stato messo sotto i riflettori dopo aver preso il comando punti dopo Atlanta. Dowd vinse il fine settimana successivo a Daytona per riprendere il comando, ma Ferry mantenne la sua serie di secondi posti mentre Dowd vacillò. Tim Ferry ha ripreso il comando punti dopo il quarto round di Orlando. Era un vantaggio che non avrebbe rinunciato. L'unica battuta d'arresto incontrata dal pilota Suzuki è stata a St. Louis, quando ha chiuso la serata al quinto posto.

Roger DeCoster (a sinistra) e Lee (a destra) in possesso di una maglia di Tim Ferry dopo aver vinto il campionato 125cc SX.

Ci sono stati tre diversi vincitori nel Campionato Supercross regionale orientale AMA 1997 del 125. Ricky Carmichael ha vinto gli eventi più importanti, a tre, ma era selvaggiamente incoerente. John Dowd ha vinto a Indianapolis e Daytona; tuttavia, un infortunio lo ha costretto a lasciare la serie dopo Orlando. Stephane Roncada è stato una rivelazione, vincendo gare consecutive nelle fasi finali della serie, ma Daytona è stata la sua scomparsa (Stephane è arrivato nono sulla pista in stile outdoor). Quando i punti sono stati tabulati dopo sette round, Tim Ferry ha vinto il titolo East Supercross del 1997 di 11 punti su Roncada. Ricky Carmichael è arrivato terzo.

Il titolo Supercross era agrodolce per Ferry. Aveva guadagnato un punto di troppo con la politica di avanzamento dell'AMA ed è stato costretto a lasciare la classe 125. Anche il traghetto è stato lasciato dal Team Suzuki. Si diceva che Roger DeCoster non fosse contento di come Ferry non fosse riuscito a vincere una gara Supercross nonostante avesse conquistato il titolo. Di conseguenza, Ferry è stato retrocesso in un affare privato Yamaha Noleen. Tim alla fine è tornato alla gara ufficiale e ha quasi vinto il titolo nazionale AMA 2007 del 450. In ogni caso, nessuno può portare la corona AMA 1997 East Supercross del 125 lontano da Tim Ferry.   

 

suzuki di fabbricagloria sbiaditaFlashback venerdìRicky Rickythor-ritorno di fiammaTIM TRAGHETTO