INTERVISTA A JEREMY MARTIN: RIUNIONE DEI VECCHI ALLEATI

INTERVISTA A JEREMY MARTIN: RIUNIONE DEI VECCHI ALLEATI

Il fatto che Jeremy Martin abbia anche gareggiato quest'anno è enorme, per non parlare del fatto di essere un costante tra i primi cinque del supercross. Anche la sfida per il campionato di motocross 250 all'aperto è incredibile. Accantonato con la schiena rotta per un intero anno e mezzo, Martin ha dimostrato il suo coraggio nel 2020. Quando era vicino a far notare nella 250 supercross, piuttosto che fingere un infortunio, Jeremy ha detto a tutti la verità. Martin ha poi colpito duramente le nazionali outdoor, Loretta Lynns 2, ironman e Redbud 1 in vittorie consecutive. La battaglia con le unghie e con i denti con l'eventuale campione outdoor 2020 Dylan Ferrandis è stata sicuramente una delle migliori battaglie della stagione. Quando l'improvviso e tardivo annuncio della partenza di Geico come sponsor principale del team 250 di Honda, Martin è diventato rapidamente una delle prospettive più interessanti per il 250. Alla fine, il campione di motocross 2021 del 2014 e 2015 ha firmato con la squadra che in precedenza gli aveva portato così tanto successo - Star Racing Yamaha.

Di Jim Kimball

PROGRAMMA SUPERCROSS MONSTER ENERGY 2021 | CLICCA QUI

CON LA NOTIZIA DI GEICO CHE HA LASCIATO IN ANTICIPO IL TEAM HONDA NELLA SERIE OUTDOOR MOTOCROSS 2020, TUTTI SONO STATI SCATTATI. Ho avuto la notizia fondamentalmente della squadra dopo la terza nazionale all'aperto all'Ironman. La squadra era finita per il 2021 se non riuscivano a trovare un altro sponsor del titolo per sostituire Geico. Posso dirti questo, non ho parlato o niente con nessuno fino a quando probabilmente mancavano circa quattro round per andare nella serie. Ho iniziato a mettere fuori alcune antenne, perché semplicemente non stavo ottenendo una buona atmosfera, o che qualcuno stava salendo a bordo per sostituire Geico perché erano un grande sponsor.

QUANDO LA STAR YAMAHA È ENTRATA NELLA FOTO? Sono stato contattato da Star dopo il WW Ranch, e poi mi sono seduto sopra per un po '. Onestamente, Jim, non ho fatto grandi mosse o giochi per cercare di dire alla gente che ero disponibile fino alla settimana prima del Pala. Mi sono seduto con Mitch Payton nel suo ufficio e mi sono seduto nell'ufficio di Star, il negozio della squadra. Ho anche avuto molte conversazioni con Tyler Keefe a Gas Gas, oltre a parlare con MotoConcepts. Dopo aver parlato con tutti ho deciso di andare con Star.  

Il ritiro di Geico dallo sport ha lasciato molti incerti sul futuro della squadra e, alla fine, la squadra ha lasciato

I RUMORI SU DOVE STAVI CAMBIATI GIORNALIERI! È stato piuttosto folle. Inizialmente, ho avuto la prima conversazione con Gas Gas ed è stato solo un giorno dopo che si trattava di un thread Vital Mx, e ho pensato "diavolo, amico, è veloce".

La voce successiva era che sarei andato al Pro Circuit. Ero molto, molto interessato a guidare per Mitch. Da bambino che cresceva, correre per Mitch Payton e Pro Circuit era il sogno di ogni bambino.  

L'ho detto anche a Mitch in faccia; Ho detto: "sai, è stato il mio sogno correre per te". Ma alla fine, ho deciso di andare con Star e lasciare che il passato fosse passato e andare avanti. Mi sentivo come se quella fosse la mia migliore occasione per guardare al futuro. Se avrò un buon rendimento il prossimo anno e vincerò altri campionati, mi sentivo come se potessi potenzialmente fare un giro in 450 lì ed essere sotto lo stesso tetto con gli stessi tecnici e tutti. Ho vinto due volte su questa moto prima, quindi è stato come se potessi tornare alle impostazioni che avevo. Sapevo che qualunque cosa succedesse, se avessi fatto il passaggio, avrei già vinto con quella sospensione, quel telaio e quel motore e tutto, quindi ha facilitato la mia decisione, si potrebbe dire.

"HO VINTO SU QUESTA MOTO DUE VOLTE, COSÌ È STATO COME, POTREI TORNARE SOLO ALLE IMPOSTAZIONI CHE AVEVO."

QUEST'ESTATE IN CORSA CONTRO IL TEAM STAR YAMAHA, LE LORO MOTO SONO LE MIGLIORI 250F? In questo momento penso decisamente che siano in termini di pacchetto motore. La Geico Honda si è comportata molto bene ma per il pacchetto complessivo, direi che la squadra da battere sarebbe probabilmente Star Yamaha.  

LA HONDA ERA UN PO 'PIÙ LENTA RISPETTO ALLE ALTRE 250FS? Penso che la Honda sia stata estremamente competitiva per le serie outdoor quest'anno, rispetto a Pro Circuit, a Husqvarna e a tutti gli altri. Ho pensato che fosse molto competitivo e penso che da quando ho guidato la moto nel 2018 fino a quest'anno, è stato pazzesco quanto fosse più veloce. Ricordo persino di aver chiesto ai ragazzi di Geico Honda di depotenziare la 250 in Supercross perché non riuscivo a gestire la potenza. Nel complesso, immagino si possa dire che pensavo fosse competitivo. Penso solo che la Yamaha fosse un po 'più avvantaggiata dal punto di vista della potenza.

Jeremy finirebbe la stagione 2020 al secondo posto

OVVIAMENTE, VOLER VINCERE ALL'APERTO QUESTA ESTATE PASSATA, MA LE VOSTRE CORSE SONO STATE INCREDIBILI. Immagino sia agrodolce, giusto? Non credo che nessuno si aspettasse che fossi così competitivo, che vincessi così tante gare e che mi contendessi il campionato all'aperto, quindi è stato fantastico. Sono comunque arrivato secondo, ma ovviamente mi sarebbe piaciuto vincerlo. Odio essere secondo, quindi sì, è dolce-amaro.

HAI TERMINATO IN ANTICIPO LA SERIE SUPERCROSS 2020 ED ERA MOLTO APERTO SULL'ARRESTO IN MODO DA NON PUNTARE FUORI DALLA CLASSE. Ovviamente è un affare deludente, sono nella classe 250 da molto tempo ormai. Ma non è per scelta. Questo è un business e posso fare ciò che amo ogni giorno e voglio fare soldi facendo ciò che amo. Tutti si svegliano ogni giorno e hanno le bollette che devono pagare. La classe 250 paga, la classe 450 no. Puoi fare una squadra 450 satellite e l'attrezzatura non è competitiva a volte come quella per cui le squadre 450 della fabbrica hanno opzioni. Poi anche il finanziamento non è così buono, quindi può essere un po 'complicato anche da quel lato delle cose, per quanto riguarda lo stipendio e cose del genere. Mi sentivo come se avessi fatto un sacco di sabbia a Salt Lake City, e sentivo che la cosa migliore da fare era essere completamente aperto al riguardo. Ho anche preso un taglio di stipendio per aver perso gli ultimi due round di Supercross. Quindi, alla fine della giornata, ho potuto riposare bene la testa sul cuscino sapendo di essere onesto e sincero, e vengo comunque pagato per fare ciò che amo. Ho preso un po 'di tempo, ma ho trovato un lavoro per il prossimo anno e posso provare a vincere le gare.  

“COSÌ, ALLA FINE DELLA GIORNATA, POTREI APPOGGIARE BENE LA MIA TESTA SUL CUSCINO SAPENDO DI ESSERE ONESTO E VERO, VENGO ANCORA PAGATO PER FARE CI CHE AMO. HO FATTO UN PO 'DI FLACK, MA HO OTTENUTO UN LAVORO PER L'ANNO PROSSIMO E POSSO CERCARE DI VINCERE ALCUNE GARE.

FORSE HAI FATTO UN PICCOLO FLACK, MA COS'ALTRO POTRESTI FARE DAVVERO? Purtroppo capisco la regola. Non vuoi ragazzi che erano in classe per molto tempo che dominano assolutamente. Allo stesso tempo, vengono effettuate tutte le 450 corse e ci sono persone che stanno firmando accordi pluriennali. In un certo senso, la regola del punto è impedire a ragazzi come me che mi impediscono di restare giù per salire, ma cosa fai quando non ci sono corse? In sostanza, sta uccidendo lo sport e sta facendo diventare ragazzi che non riescono a trovare le giostre o devono ritirarsi o andare a lavorare un lavoro normale in un certo senso. Per non dire che non puoi privarlo e trovare finanziamenti.

Jeremy ha concluso la stagione Supercross 2020 in modo da rimanere nella classe 250

HAI CONSIDERATO IL PERCORSO PRIVATEER 450? Sappiamo tutti che guidiamo moto da cross perché la adoriamo ed è una passione, ma ho avuto la fortuna di potermi guadagnare da vivere. Sono disposto a fare un anno in privato 450 se nessuno mi offre nulla, ma allo stesso tempo, non voglio dover correre potenzialmente al verde. Vorrei semplicemente andare in pensione e lavorare a Millville, o semplicemente andare a cercarmi un vero lavoro.

SPESSO PENSO CHE FOSSE DOVUTO AVERE IL PERCORSO DI CARRIERA DI CHASE SEXTON. SCIVOLARE DA GEICO HONDA NELLA FABBRICA HRC HONDA 450. Sì, di sicuro. Penso che Chase sia un pilota molto, molto bravo. Ovviamente, il suo primo titolo che ha ottenuto come pilota di Supercross, ha avuto un piccolo aiuto in quanto Austin Forkner si è fatto male, ma fa parte dell'essere in una caccia al titolo. So che Dylan (Ferrandis) avrebbe potuto essere in vantaggio di 22 punti e potrebbe essersi fatto male nella prima manche dell'ultimo round e avrei vinto il campionato. E sarebbe stato come se Jeremy Martin vincesse per impostazione predefinita, giusto? Fa tutto parte di esso. Chase si è messo nella giusta posizione. Ha capitalizzato un errore. Sfortunatamente, Austin si è fatto male, non lo auguriamo a nessuno dei nostri concorrenti, ma è successo. Penso che Chase abbia difeso il suo titolo al primo tentativo. Lo ha fatto subito e penso che l'abbia vinto in modo dominante. È stato sfidato fino alla fine della serie e ha vinto e ora è in una classe 450. Se non mi fossi rotto la schiena; perbacco probabilmente sarei stato su quel 450 giro. Ma non ho intenzione di serbare rancore o arrabbiarmi per nulla. Mi concentrerò solo sul mio futuro e cercherò di migliorare. Che io possa avere un buon anno come quello che ha avuto quest'anno e spero di avere l'opportunità di andare a 450 per il 2022.  

“MI METTER SOLO SUL MIO FUTURO E CERCHER DI MIGLIORARE. POSSO AVERE UN BUON ANNO COME QUELLO CHE HA AVUTO CHASE QUEST'ANNO E HO PIENAMENTE L'OCCASIONE DI ANDARE A 450 PER 2222 ".

CON COME STAI BENE NEL 2020 E ORA PASSI A STAR YAMAHA PER IL 2021, HAI LA PRESSIONE PER VINCERE? Non sento alcuna pressione da nessun altro. In questo momento ho le spalle al muro per vincere, perché ho messo pressione su me stesso. Era contro il muro solo per cercare di riprendersi dalla schiena rotta. Sono stato sotto pressione per vincere i campionati sapendo che devi esibirti, ma mio Dio, per cercare di tirarmi fuori da quel buco e per vedere l'aspetto della tua famiglia, dei tuoi amici e dei tuoi dottori quando dicono "amico, sei pazzi per tornare ", e anche loro lo dicevano. Quella è stata la massima pressione, sai, e cercare di continuare a guadagnarmi da vivere in quello che mi piace fare. Penso che sarò uno dei ragazzi il prossimo anno. L'unica cosa che posso provare a fare è sapere che Dylan ha stabilito un livello elevato quest'anno, per quanto riguarda essere il top 250, per quanto riguarda la velocità, il fitness, tutto del genere. Il mio intero processo di pensiero è che devo trovare un altro livello al di sopra di quello in modo da rimanere al di sopra di quei ragazzi. Questo è tutto ciò su cui sono concentrato e vedremo dove cadranno le carte il prossimo anno. 

Star si è avvicinato a Jeremy dopo il WW Ranch con un'offerta che in seguito avrebbe scrollato di dosso.

FINISCI CON QUESTO; IN PRECEDENZA HAI RODATO PER LA STAR YAMAHA E MOLTI SENTIRE CHE E 'FINITO MALE.   Di sicuro, ma siamo onesti, c'è molto in ballo. All'inizio dell'anno ero un po 'eccitato a Dylan e stavamo combattendo l'un l'altro, ma il rispetto c'era. La gente dice che "tornare da Star è come si dice, tornare dalla tua ex ragazza" o qualsiasi altra cosa. Questi sono affari e devo fare ciò che è meglio per me. Mi sentivo come se quella fosse la decisione migliore per me. Sono entrato lì e ho stretto loro la mano e loro mi hanno stretto la mano e abbiamo parlato del passato, l'abbiamo sistemato e siamo andati avanti come uomini. Abbiamo un obiettivo comune e una visione ed è per noi vincere l'anno prossimo e fare essenzialmente quello che Dylan è stato in grado di fare quest'anno, vincere un campionato di Supercross e outdoor.

Intervista a JeremyJeremy MartinIncidente di Jeremy MartinJeremy Martin Geico HondaIntervista a Jeremy MartinJeremy Martin Star Racing YamahaJeremy Martin Stella YamahaJeremy Martin SwitchJeremy Martin YamahaJim Kimballstella yamaha