RELAZIONE A SETTIMANA DI MOTOCROSS ACTION: (12/09/11)


Di John Basher

FOTO DELLA SETTIMANA

    Non vorresti che il tuo garage fosse così? Foto: John Basher

VISUALIZZAZIONE: ALLAN MARRONE

    Ho telefonato al mio buon amico, Allan Brown, per saperne di più sul team di gara con cui sta lavorando per la stagione 2012. Allan è il team manager del gruppo Motosport.com/Foremost Insurance / Ti Lube, che comprende Nick Wey e Chris Blose.

MXA: Quali sono i tuoi piani per il 2012?
Allan: Sono tornato con il team Ti Lube dopo una pausa. Li ho sempre aiutati dietro le quinte, ma ora sono tornato qui a tempo pieno. Sto cercando di rendere questo un ottimo programma.

Stai lavorando con due ciclisti di alto profilo per il 2012. Puoi parlarci della direzione in cui volevi andare con il team e perché hai firmato Nick Wey e Chris Blose?
Siamo entusiasti di avere Nick e Chris nella squadra. Nick è stato tra i primi dieci per anni. Chris sta entrando nel suo terzo anno con la 450, e ha fatto tutti gli eventi principali da quando è salito. Chris è un ragazzo molto tranquillo, e stiamo provando a tirarlo fuori dalla sua conchiglia. L'anno scorso era in una squadra molto rumorosa e in faccia. Hanno fatto un ottimo lavoro nel marketing dei loro sponsor, ma Chris è un po 'più riservato. Stiamo cercando di far conoscere alla gente chi è Chris.

Adotti un approccio diverso con ogni ciclista?
Sì. Nick è molto preparato nei suoi modi. C'è il detto che non puoi insegnare a un vecchio cane nuovi trucchi. Nick vuole imparare, ma si è messo sulla sua strada e sa cosa gli piace. Proverà alcune configurazioni diverse, ma per la maggior parte ha cose composte. Il mio compito è quello di assicurarmi che Nick sia felice e fiducioso sulla moto. Per quanto riguarda Chris, spero che possa legare con Nick. Chris può imparare molto da Nick e spero che funzionino davvero bene insieme. Penso che sarà un'ottima squadra.


Dopo aver corso per Hart & Huntington lo scorso anno, Chris Blose è ora il team Ti Lube.

Qual è il tuo ruolo nella squadra?
Sono il direttore quotidiano di tutto. Tony Wink e io lavoriamo insieme a Ti Lube da diversi anni. Tony è più un tipo dietro le quinte, che vende la squadra, gli sponsor e il prodotto. È intervenuto e ha guidato il team lo scorso anno mentre lavoravo per Star Racing. Ora sta tornando al ruolo di vendita dei prodotti Ti Lube.

Avrai un titolo semi completo per ogni gara?
Per Supercross utilizzeremo di nuovo il trasportatore di spettacoli. È lo stesso veicolo che abbiamo usato negli ultimi due anni. Abbiamo preso in considerazione l'idea di trasferirci in un camion più grande, ma non siamo ancora del tutto lì. Sperimenteremo con alcuni cittadini all'aperto. Ne abbiamo scelti alcuni a cui i nostri sponsor vorrebbero partecipare. Stiamo cercando di fare quelli che hanno più senso. C'è un business dietro questo, e deve avere un senso. Penso che faremo Millville, perché è una gara locale per Ti Lube. C'è anche Red Bud, che è una gara di casa per Nick Wey e Foremost Insurance. Probabilmente faremo Washougal, che è vicino al Motosport Outlet. Probabilmente faremo un'altra gara che piace ai piloti. Nick sembra inclinarsi verso High Point, perché fa molto bene su quella pista.

Sembra che molte squadre che erano Supercross solo negli anni passati stessero tornando all'aperto. Se mi chiedi che è una notizia fantastica.
Correre all'aperto è importante. Per noi, le cose devono avere un senso dal punto di vista commerciale. È un argomento completamente diverso su cui potremmo avere un'intera conversazione. Non penso che le persone su Internet e nelle chat room capiscano che si tratta di un business. C'è molto di più che la gente non capisce.


Nick Wey (sopra) e Allan Brown stanno ancora lavorando insieme.

Quali sono le tue aspettative per Nick Wey?
Speriamo di continuare da dove si erano interrotti. Sono coerenti ragazzi dell'evento principale. Il miglior piazzamento di Nick è stato un quarto posto, quindi ha dimostrato di poterlo fare. Speriamo di mantenerlo motivato e, se non inizia male, dovrà tenere la testa bassa e andarsene. Sa di poter essere tra i primi dieci. È costante e coerente. Se guardi i punti degli ultimi due anni, è sempre lì.

È stressante essere un team manager e lavorare con tutte le diverse personalità?
Ci sono molte giocoleria in corso. Molte volte devi essere politicamente corretto su ciò che dici. Siamo una squadra che ha bisogno dei nostri sponsor e non possiamo correre senza di loro. Dobbiamo assicurarci che ogni sponsor ottenga ciò che sta cercando. Penso che il pit party di Supercross sia molto importante. Ci stiamo concentrando sull'avere un open pit e far interagire i ciclisti con i fan. Questo è ciò su cui stiamo lavorando. Nessuno si aspetta che vinciamo un campionato Supercross, e questo non è il nostro obiettivo in questo momento.

Grazie per il tuo tempo, Allan, e buona fortuna nel 2012.
Grazie John Siamo entusiasti di andare a correre.

VIDEO SPORTIVO DI SCOTT: SEGUI ADAM C. & TREYNARD

SCOTT TV: Trey Canard e Mini O's da Cavalca su Scott on Vimeo.

SUPERCROSS È SULL'ORIZZONTE

    Sai cos'è oggi? Sì, è mercoledì. Sì, è anche un giorno più vicino a Natale (hai già svuotato il tuo conto in banca sui regali per i tuoi cari?). Se sei un fan sfegatato di Supercross, allora probabilmente sei stato veloce a rispondere alla domanda dicendo: "Perché, non sai che oggi è a 31 giorni dall'inizio della serie Supercross?"
    I team di gara hanno poco più di un mese per prepararsi ad Anaheim 1, ma con le vacanze alle porte, è davvero meno tempo di quello per la preparazione. In questo periodo ogni anno comincio a eccitarmi per una nuova stagione all'orizzonte (onestamente, vieni a settembre, sono praticamente sopra all'idea di arrampicarmi sulle colline come una capra di Billy e fare docce sporche). Tuttavia, entro dicembre le mie batterie vengono solitamente ricaricate. Mi piacerebbe se la stagione fosse iniziata oggi. Dal momento che non è plausibile, rimango a parlare di ciò che incombe in un futuro non troppo lontano. Queste sono le domande che ho sulla stagione 2012:


    Può Ryan Villopoto ripetere come campione Supercross? RV ha usato costanza e velocità per vincere il titolo l'anno scorso. Ora che è in sella a una bici più maneggevole che si adatta meglio al suo stile, oltre ad avere un carico di confidenza in barca, Ryan deve essere il favorito per entrare in A1.


    Will Ryan Dungey tornare al modulo vincente che ha visualizzato nel 2010? Ryan lasciò la Suzuki dopo un lungo mandato per lavorare con Roger DeCoster e Ian Harrison alla KTM. Dungey piloterà una 450SXF radicalmente nuova nel 2012. Il team ha lavorato febbrilmente per risolvere eventuali bug e mettersi al passo con il passaggio a nuove apparecchiature. Anche se Ryan non vince subito, ha generato abbastanza ronzio per KTM che gli austriaci dovrebbero sorridere da un orecchio all'altro. Hai bisogno di prove? Non guardare oltre la copertina di MXA del gennaio 2012, che presenta Dungey.


    Quale James Stewart assisteremo nel 2012? Ricorda che all'inizio della serie Supercross 2011 James cavalcava con riserva. Dopo alcuni crash nodosi (Atlanta, Daytona, Jacksonville), l'interruttore nella testa di Bubba è passato alla modalità Win o Crash. Non ha funzionato per Stewart. Ora fa parte del venerabile team di Joe Gibbs Racing, lavorando ancora una volta con Jeremy Albrecht. Potrebbe essere solo una partita fatta in Paradiso.


    Vedremo più di questo tipo di follia da Ken Roczen? Orgoglio della Germania, Kenny ha entusiasmato la folla e ha spaventato le mutande assolute dei suoi concorrenti con il suo stile di guida da brivido in Supercross lo scorso anno. Roger DeCoster probabilmente cercherà di impedire il deragliamento del treno Ken, perché il bambino ha una legittima possibilità di vincere un titolo Supercross regionale (sto pensando che sarà in Occidente e correrà in Oriente nella classe dei big boy in un 350SXF).


    In che modo influiranno gli stress della rottura di un femore (due volte in pochi mesi) Trey Duck? Trey è stato un vincitore la scorsa stagione in Supercross ed era stato nel bel mezzo di cose ... fino a quando non ha rotto i test del femore per i nazionali. Quindi, a Washougal, lo fece di nuovo. Purtroppo, Trey si è rotto la clavicola all'inizio di questa settimana e probabilmente mancherà i primi due round della stagione 2012, ma possiamo ancora aspettarci che stia saltando in piedi impennate in memoria di suo padre.   


    Will Kevin Windham vincere una gara Supercross nel 2012? Tutti (e intendo tutti) adorerebbero vedere K-Dub in piedi sul podio (specialmente nella sua corsa nella città natale di New Orleans). Indipendentemente da ciò, aspettati di vedere lo showman lanciare fruste dolci, come questo.


    Is Chad Reed vincerà il titolo? Reed, proprietario / pilota, è ora al suo secondo anno di TwoTwo Motorsports. Chad ha aggiunto il meccanico principale Mike Gosselaar all'ovile, il che dovrebbe aiutare. C'è anche il fatto che Reed riceverà ricambi Honda di fabbrica. Sebbene Chad abbia accennato alla pensione per diversi anni, ha ancora quello che serve per vincere tutto.

MINI-VISTA: PIERRE KARSMAKERS

    Le generazioni più anziane ricorderanno con affetto Pierre Karsmakers, il maestro olandese di motocross, che, nel 1973, fece un pellegrinaggio in America per correre contro i migliori piloti statunitensi. Il "Coniglio", come era conosciuto dai fan, ha battuto profondamente la competizione nel campionato nazionale AMA 1973 del 500. L'anno seguente vinse la serie Supercross.
    Sono passati decenni da quando Pierre ha corso il motocross professionalmente, ma la sua eredità sopravvive ancora. Oggi Pierre è tornato a casa nei Paesi Bassi, quando è ancora in sella a bici da cross. Ascolta cosa ha da dire Karsmakers sul venire in America, come l'AMA lo ha individuato e la competizione più dura che ha dovuto affrontare.

MXA: Pierre, è stato facile passare a uno stile di vita americano dopo essere cresciuto in Olanda?
Pierre: No, non è stato facile. I primi quattro mesi in America sono stato tutto solo senza la mia famiglia, ma ero determinato a fare molto bene e trarne il meglio. Alloggiavo in un motel vicino alla Yamaha e all'inizio ero molto solo, ma alla Yamaha ho fatto buoni amici e mi sentivo sempre più a mio agio. Mi stavo allenando più duramente che potevo e impostando le moto ufficiali il meglio che potevo per me e per gli altri piloti. Il duro lavoro è stato ripagato, perché i risultati sono stati molto buoni. La Yamaha era felice, e anche io. Alla fine del 1973 mi è stato offerto un prolungamento del contratto con la Yamaha, ma anche la Honda mi ha fatto un'ottima offerta. Ho deciso di rimanere con la Yamaha poiché li conoscevo molto bene a quel tempo e mi sentivo a casa lì.

Sei stato arrabbiato dalla decisione dell'AMA di consentire ai piloti americani di guadagnare solo 250 punti nazionali nel 1974?
Ovviamente ero un po 'arrabbiato, ma ho capito. Ero uno straniero che ha rubato le vittorie ai piloti americani come mi hanno detto, ma sono stato felice di vedere che diversi top rider hanno iniziato a diventare più professionali e hanno iniziato a lavorare sul loro condizionamento. In questo modo potevano andare veloci alla fine delle moto. I cavalieri americani a quel tempo avevano la velocità ma non avevano abbastanza resistenza.

Puoi citare qualche esempio specifico di ciclista che si sta impegnando in allenamento?
Un esempio è che quando c'era una casa in vendita accanto a me. Fu acquistato da Jimmy Weinert, e dopo due giorni di vita lì si alzò alle 5:30 del mattino e mi chiese se poteva unirsi a me con le mie sessioni di allenamento fisico che facevo sempre la mattina presto. Ovviamente ho detto che era il benvenuto, ma Jimmy non era un allenatore e non è durato a lungo.

Nomina alcuni dei tuoi brani preferiti che hai corso negli Stati Uniti
Ho avuto diverse tracce preferite in America. Mi sono davvero divertito Southwick, Saddleback, Carlsbad e Daytona.

Sei stato trattato bene dagli americani?
Sì, sono stato trattato bene dalla maggior parte di loro. Certo c'erano alcuni cavalieri e genitori gelosi, ma questo non mi ha disturbato. Sapevo quali fossero i miei obiettivi e non mi ha influenzato affatto.

Chi è stato il pilota più duro con cui hai gareggiato?
È difficile da dire, perché c'erano sempre alcuni ragazzi locali che erano molto veloci sulle loro tracce. Tuttavia, Kent Howerton, Tony Distefano, Jimmy Weinert, Bob Hannah, Mike Bell, Tim Hart e molti altri mi hanno sempre regalato una buona gara.

Com'era Supercross a metà degli anni '1970?
Supercross è stato un evento molto spettacolare negli anni '1970. Era nuovo, eccitante, selvaggio e spettacolare. Ha contribuito a far crescere rapidamente lo sport del motocross.  

Qual è il tuo più grande successo come pilota?
Il mio più grande successo come pilota è che ho incontrato molte persone molto simpatiche in tutto il mondo che adorano lo sport del motocross. Dato che sto ancora guidando molto in fuoristrada, la mia vita è stata molto piacevole. Andare in bici è il modo migliore per rilassarmi. Vincere il titolo Supercross nel 1974 e vincere il Canadian Grand Championship 500 Grand nel 1975 nel XNUMX è stato fantastico. Dimostrò che ero molto competitivo contro il resto dei piloti del campionato del mondo.

NUCLEAR COWBOYZ LANCIA UN NUOVO TOUR DEL MOTOCROSS FREESTYLE DEL NORD AMERICANO
Nuclear Cowboyz 2012 è un evento teatrale FMX con una folle vibrazione da motoslitta eseguita dalla medaglia invernale X-Games Caleb Moore 2011!
 

    Feld Motor Sports, Inc. produttore di Nuclear Cowboyz? lancia un nuovissimo tour nordamericano di motocross freestyle (FMX), Nuclear Cowboyz 2012, in anteprima venerdì 13 gennaio a Baltimora, Md. Nuclear Cowboyz 2012 spinge l'estremo nella follia certificabile con una narrativa futuristica raccontata attraverso più azione freestyle che mai incluso un epico flip in motoslitta!
    Le leggendarie tribù FMX di Nuclear Cowboyz, i Soldiers of Havoc e le Metal Mulisha? torna per un evento pieno di azione mai visto prima che si svolge nella città devastata dalla guerra di Los Angeles durante l'anno 2150. La storia si svolge mentre la sopravvivenza delle due tribù è minacciata e assediata da una forza del male, la Tempesta e lei elettrizzante Cyborg Army. Catapultati nella furia del cuore e nell'eccitazione frenetica sono gli sfrigolanti Nuclear Cowgirlz ?, la cui fedeltà alle loro tribù non fa che intensificare la rabbia della Tempesta per distruggere i Cowboyz nucleari. La battaglia di Soldiers of Havoc e Metal Mulisha è combattuta attraverso acrobazie freestyle che sfidano la gravità, combinate con oltraggiosi display pirotecnici e laser sincronizzati con musica heavy metal, alternativa rock e dubstep elettronica.
    Nuclear Cowboyz 2012 ha il più grande cast di motocross, prove e quad freestyle mai assemblati, tra cui le recenti medaglie di X Games 17 Ronnie Faisst, Adam Jones, Mike Mason e la medaglia di Winter X Games Caleb Moore. Insieme ai cavalieri di medaglia di fama mondiale Taka Higashino, Beau Bamburg, Derek Garland, Nixey Danielson, Brody Wilson, Jimmy Fitzpatrick, Dustin Miller, Wes Agee, Matt Buyten, Geoff Aaron, Keith Wineland, Derek Guetter e Colton Moore, Nuclear Cowboyz 2012 porta il potere scatenato sulle sue enormi rampe in una performance freestyle di puro pericolo e combattimento crudo.
    "Abbiamo prodotto un nuovo spettacolo di Cowboyz nucleare che riunisce non solo le più incredibili acrobazie coreografiche eseguite dai migliori piloti del freestyle, e abbiamo intensificato la follia aggiungendo più musica rock, pirotecnica più grande, trucchi freestyle più grandi tra cui un fantastico vibrazione in motoslitta e nuovi personaggi come la malvagia Tempesta e il suo esercito di cyborg ”, afferma la produttrice Juliette Feld. "Abbiamo aumentato la grandezza di questa produzione, aumentato la difficoltà nel grado di acrobazie presentate da atleti vincitori di medaglie in modo che non si possa fare a meno di essere spazzati via dal Cowboyz nucleare del 2012", aggiunge il produttore Kenneth Feld.
 
    NUCLEAR COWBOYZ 2012 lancia un nuovissimo evento di touring di motocross freestyle nordamericano che spinge l'estremo nel folle certificabile con una narrazione futuristica raccontata attraverso un'azione freestyle più che mai! Nuclear Cowboyz ha il più grande cast di motocross freestyle vincitori di medaglie, prove e piloti quad mai assemblati, tra cui le recenti medaglie di X Games 17 Ronnie Faisst, Adam Jones, Mike Mason e la medaglia di Winter X Games Caleb Moore.
Per creare Nuclear Cowboyz 2012 il team di produttori padre / figlia ha riunito i talenti creativi di:

    Scotty Nguyen (regista e coreografo)? fa il suo debutto in Nuclear Cowboyz come regista e coreografo per Nuclear Cowboyz 2012. Coreografo esperto per le produzioni di Feld Entertainment, i suoi crediti esecutivi includono lavorare con Michael Jackson e come ballerino principale nel tour di Spice Girls Reunion. Nguyen ha coreografato campagne per aziende come Nike, Levy, Bratz Dolls, Xbox, Xbox 360 e Mortal Kombat, nonché TV e film (The X-Factor.) Un pluripremiato coreografo, ha recentemente completato coreografie pop per video per artisti discografici Melissa Schumann e Shut Up Stella;

    Micky Dymond (Stunt Choreographer)? è due volte campione nazionale AMA Motocross Lites class. Dymond ritorna su Nuclear Cowboyz portando le sue abilità di corsa e acrobazie per coreografare il terzo tour teatrale dei più grandi piloti di motocross freestyle del mondo;

    David Lagana (scrittore)? ha un elenco di crediti di scrittura a suo nome tra cui la serie di successo della NBC FRIEND. Lagana è un veterano nel settore dell'intrattenimento sportivo come autore principale del settimanale di World Wrestling Entertainment (WWE) di due ore settimanali, spettacolo dal vivo Smackdown e sottolineando le carriere di John Cena, Rey Mysterio, Batista e CM Punk. Lagana sta attualmente lavorando allo sviluppo di nuovi programmi per il Total Nonstop Action (TNA) Wrestling.

    Jesse Blevins (lighting designer)? ha curato scenografie luminose per una vasta gamma di artisti e esibizioni come i Backstreet Boys: Live from O2 Arena, No Doubt Tour con il cantante Gwen Stefani, Dance with the Stars tours e dal 2001, i Disney On Ice show di Feld Entertainment, tra cui il recente uscita Treasure Trove. Blevins ha lavorato con il tour dei Nuclear Cowboyz sin dal suo inizio.   

    Rick Papineau (scenografo)? vicepresidente di Scenic Elements per Hagenbeck-Wallace e veterano di Feld Entertainment che crea oggetti di scena, elementi scenici ed effetti speciali per gli spettacoli itineranti di Feld Entertainment Ringling Bros. e Barnum & Bailey ?, Disney On Ice e Nuclear Cowboyz di Feld Motor Sports;

    Dawna Oak (costumista)? porta esperienza nella gestione dei costumi esotici e mozzafiato per le migliaia di artisti delle numerose produzioni di Feld Entertainment di Ringling Bros. e Barnum & Bailey, Disney On Ice e Nuclear Cowboyz di Feld Motor Sports.

Lo stupore aereo e continuo di questa nuova esperienza teatrale nell'intrattenimento di motocross freestyle viaggerà nelle seguenti città nordamericane:
Nuclear Cowboyz 2012 Programma del tour nordamericano
13-14 gennaio Baltimora, Md. 1st Mariner Arena
21 gennaio Kansas City, Mo. Sprint Center
27-28 gennaio Cincinnati, Oh. US Bank Arena
4 febbraio Pittsburgh, Pa. Consol Energy Center
11 febbraio Auburn Hills, Mi. Palazzo di Auburn Hills
17-18 febbraio Little Rock, Ark. Verizon Arena
24-25 febbraio Tampa, Florida St. Pete Times Forum
2-3 marzo East Rutherford, NJ IZOD Center
16-17 marzo Tacoma, Wa. Tacoma Dome
24 marzo Portland, Oregon, The Rose Garden
13-15 aprile Ontario, California Citizens Business Bank Arena
20-21 aprile Città del Messico, Mx Arena Ciudad de Mexico

MATRIX CONCEPTS RIDER ADAM CIANCIARULO DOMINA ALLA MINI O'S

    Matrix Concepts desidera congratularsi con Adam Cianciarulo per aver ottenuto il 1 ° posto in entrambe le classi Supermini a Gatorback, in Florida. In onore del dominio di Adam, Matrix vorrebbe regalare prodotti GRATUITI ogni mercoledì di questo mese sui concetti di Matrix Facebook .

DENNIS STAPLETON VINCE NELLE FILIPPINE; JOHN MINERT SI UNISCE A LUI PER LA FINALE DI QUESTO WEEKEND

Dennis Stapleton della MXA ha vinto lo scorso fine settimana nella Champiosnhip delle Filippine e sarà affiancato questa settimana dal compagno di squadra della MXA John Minert.

Come parte del World Motocross Tour di MXA, MXADennis Stapleton e John Minert correranno questo weekend del 2011 Campionato Nazionale Motocross Enersel Forte finale in Sta. Barbara, Iloilo, Filippine. Finora nell'ultimo mese, Stapleton ha corso in Kuwait, Abu Dhabi, Paesi Bassi e Filippine. Dopo la sosta di due gare di questa settimana nelle Filippine, MXA si trasferirà a Hong Kong prima di tornare a casa per Natale.

SEGNI DAVI MILLSAPS CON STIVALI SIDI

 
Sidi è molto lieta di annunciare il suo rientro nelle guerre USA di Supercross e motocross firmando Davi Millsaps di Joe Gibbs Racing per competere nel modello di stivali Crossfire di punta di Sidi. Davi era in grado di scegliere qualsiasi marca di stivali per il 2012 e ha scelto Sidi commentando “Sono davvero entusiasta di essere in stivali Sidi, sono incredibilmente leggeri e molto comodi. Mi piace anche che siano davvero protettivi e di supporto e la mia caviglia sia molto sicura. Adoro gli stivali e le persone in Sidi sono fantastiche, quindi non vedo l'ora che arrivi un grande anno con loro ". www.motonation.com

$ 3000 CAMPIONATI PRO / AM DI YAMAHA STATE YAMAHA QUESTO WEEKEND A GLEN HELEN

Yamaha Motor Corp e Glen Helen Raceway stanno collaborando per portare nel sud della California i campionati Yamaha State Motocros Pro / AM il fine settimana del 10 e dell'11 dicembre. Questo evento di due giorni prevede un sabato Grand Prix sull'impegnativo Glen Helen Grand Prix Course ( che include una sezione di endurocross!), seguita da un motocross domenicale sul famoso Glen Helen International Track. La gara di domenica prevede anche una borsa di $ 3000 ($ 1500 per la classe 250A e $ 1500 per la classe 450A). I vincitori di classe (determinati dai traguardi in entrambi gli eventi del giorno) riceveranno le giacche Yamaha State Champion e le targhe n. 1!

Le porte di Glen Helen sono aperte per esercitazione venerdì 9 dicembre, dalle 8:10. alle 6 di sera. I cancelli aprono alle 20 del mattino nei giorni di gara. Le tasse di gate sono di $ 10 per entrambi i giorni del fine settimana o $ 10 al giorno. I bambini costano $ 5 per il fine settimana o $ 60 al giorno. Come sempre, non ci sono costi per il campeggio presso "The Glen". Le quote di iscrizione per i corridori sono $ 75 pre iscrizione per entrambi i giorni di gara. L'iscrizione al post per entrambi i giorni è di $ 40 o, se si desidera correre solo uno dei due eventi, l'ingresso al post è di $ XNUMX. Puoi pre-inserire online su glenhelen.com. Questo sarà un fantastico weekend di gare per ciclisti di tutte le età, sia uomini che donne! Per maggiori informazioni, vi preghiamo di visitarci all'indirizzo www.glenhelen.com

VENDERE STEVE McQUEEN PER NATALE

    Natale è la stagione in cui il catalogo degli ordini postali invade la tua casella di posta, quindi immagina MXA distruggendo la sorpresa dell'equipaggio quando il postino consegnò il nuovo catalogo di Natale "Orvis: Gifts For Men" alla nostra club house e lo aprimmo per trovare una vasta gamma di equipaggiamento con licenza Steve McQueen (tutto, da una maglietta a una giacca da equitazione Barbour (con una gigantesca foto di Steve McQueen presso l'ISDT sulla fodera) a un maglione cardigan. Ma ciò che ha attirato la nostra attenzione è stata la bici Triumph 25,000 "Steve McQueen Replica" da $ 650. Abbiamo già visto questa replica inglese costruita da Rickman Metisse, ma non in un catalogo per corrispondenza. Per maggiori informazioni vai a www.orvis.com/triumph650

IL TEAM OHLINS PASSA DA YAMAHAS A KTMS PER IL 2012: ATTRAVERSO LANGSTON MOTORSPORTS

    Ohlins USA ha annunciato che correrà la serie AMA Pro Racing Supercross e motocross del 2012 su motociclette KTM 250SXF, attraverso la sua partnership con Langston Motorsports. Il team manager di Ohlins Grant Langston ha dichiarato: “Ci hanno presentato una serie di opzioni, ma all'unanimità, attraverso i test, abbiamo scelto di scegliere KTM. Dopo aver provato su una varietà di piste, il team nel suo insieme voleva la KTM: tutti i piloti erano d'accordo, l'equipaggio, tutti. Ciò crea una fiducia condivisa, il che è di grande aiuto per l'inizio della stagione ".
 
Il manager off road di Ohlins USA, Stacey Berger, ha dichiarato: “Lavorare con KTM è una grande opportunità per il Team Ohlins USA. Con il loro supporto attraverso Langston Motorsports e il team che abbiamo messo insieme, la nostra strada verso il successo dovrebbe essere breve. La KTM si è dimostrata valida su molti livelli di gara, quindi iniziare con questa piattaforma è stata una scelta facile per noi. " Per maggiori informazioni vai a www.Ohlinsusa.com

DONNIE HANSEN MOTOCROSS ACADEMY IN ARRIVO A PIRU MX

ARMA MONDIALE MOTOCROSS: SUPER TENERE WORLDCROSSER


  Questa non è solo una moto da cross, è la Worldcrosser. Oops, ciò potrebbe significare che è stato progettato per "attraversare il mondo" e non per correre il campionato mondiale di motocross. Basato sulla Yamaha Super Tenere da 1199 cc, il Worldcrosser è la massima espressione della famosa bici da fuoristrada in stile rally (in Europa).

  Dato che il normale Super Tenere viene venduto al dettaglio per $ 15,000, dobbiamo chiederci cosa cerchi il Worldcrosser con i suoi scarichi Akrapovic, parti in fibra di carbonio, controllo della trazione, ABS, doppio motore da 115 cavalli, sospensioni Ohlins e navigatore GPS.

PASTRANA PER CORRIRE IL ROLEX 24 A DAYTONA CON MICHAEL WALTRIP

    I proprietari di Michael Waltrip Racing Rob Kauffman e Michael Waltrip hanno annunciato che gareggeranno nella 50a Rolex 24 annuale a Daytona il 26-29 gennaio in una Ferrari 458 GT con Travis Pastrana e il veterano delle corse su strada Rui Aguas come compagni di squadra. Il team Waltrip lavorerà in stretta collaborazione con il team di auto sportive AF Corse con sede in Italia, che ha schierato Ferrari per Waltrip e Kauffman alla 24 Ore di Le Mans lo scorso giugno.

LA CONTINGENZA DEL 2012 DI YAMAHA PAGA: TUTTE LE CLASSI E TUTTE LE GARA
    La Yamaha ha annunciato il suo programma di contingenza per il motocross 2012 e mentre alcune delle serie stanno ancora pagando sembrano un po 'datate? E ne mancano alcune che dovrebbero ricevere la contingenza? Questo è un buon programma per aspiranti piloti Yamaha. Per i dettagli completi vai a www.yamaha-motor.com/sport/racing.

IL PROGRAMMA DI PAGAMENTO DI YAMAHA E IL LIBRO DEI BREAKER DI CODICE

LA SERIE, LE CORSE E LE CLASSI YAMAHA PAGANO






allan marroneDavi MillsapsGOPROconcedi LangstonRAPPORTO DI SETTIMANAPierre Karsmakerstivali sidisteve mcqueentravis pastrana