DEVI LEGGERE! TESTIAMO LA KAWASAKI KX2005 DEL 125

Questa storia è tratta dal numero di novembre 2004 di Motocross Action Magazine.

Ne hai visti moltissimi KX125s stai correndo sulla tua pista locale ultimamente? Sfortunatamente, neanche noi. Sappiamo che c'è un bambino che sta andando abbastanza bene su un KX125 negli AMA 125 Nationals, ma la sua magia non si è tradotta in molti imitatori con i soldi.

Perché non sono branchi di giovani corridori che si affrettano a comprare? James Stewart replica KX125s? È semplice. I piloti moderni non prestano più attenzione ai risultati delle gare. Ricky Carmichael non ha venduto nessuno CR250s per Hondae Bubba non ha siglato l'accordo per la KX125. Viviamo in a quattro tempi mondo, e le masse vogliono comprare thumpers e, statisticamente parlando, Ivan Tedesco ha venduto circa il 50 percento in più della sua macchina rispetto a James Stewart.

Che lascia Kawasaki con molte domande senza risposta. È il 125 a due tempi una causa persa? Ha abbastanza potenza per correre con i quattro colpi? Gli ingegneri hanno corretto i difetti di gestione che hanno afflitto la macchina dell'anno scorso? Il KX2005 del 125 ha qualcosa da offrire rispetto al KX250F? Se i piloti professionisti non vendono motociclette, quanti soldi dovrebbe pagarle un produttore di motociclette? Senza ulteriori indugi, ti diamo le risposte.

D: IN CHE MODO IL KX2005 DEL 125 DIFFERISCE DAL KX2004 del 125?

A: Dai, hai visto la nuova grafica. Sono diversi. Okay, non molto diverso. Ma ad un occhio discriminante, differenziano un 2004 da un 2005. Non è cambiato molto altro. Ecco un elenco completo: (1) Il sedile è più alto nel mezzo e ha una schiuma più rigida. (2) La protezione della forcella destra è stata rimodellata per il gioco del parafango. (3) Il pedale del freno posteriore è montato con un bullone più grande. Questo è tutto.

Questo è il KX2004 del 125. A parte il GNG per il 2005, il KX125 ha ottenuto un sedile più alto, rimodellato la protezione della forcella destra e il freno posteriore è stato montato con un bullone più grande.

D: COME SI CONFRONTA IL MOTORE 2005 CON IL 2004?

A: È un po 'più veloce. Se non hanno apportato modifiche, come sono riusciti a renderlo più veloce? Buona domanda. La maggior parte delle mod che il motore del 2005 ha ricevuto riguardava problemi di affidabilità. Il basamento sinistro è stato rivisto per consentire a più olio di raggiungere il cuscinetto dell'albero di entrata. La guida della valvola lamellare è stata resa più rigida e resistente al calore per ridurre la deformazione del calore. L'albero di ingresso della trasmissione è 2 mm più grande. Il carburatore Mikuni TMX38X ha una camera di raccolta del carburante aggiunta al getto pilota. E, ultimo ma non meno importante, l'accensione ha un accoppiatore impermeabile sulla bobina di accensione.

La protezione della forcella destra è stata rimodellata dal 2004 al 2005 per eliminare il parafango.

Non possiamo incolpare Kawasaki per la pedalata dolce del programma di modifica del 2005. Dopo tutto, hanno apportato molte modifiche al modello del 2004 e il modello del 2004 è stato davvero veloce. Non interferendo con nessuna di queste modifiche, si sono assicurati che il KX2005 del 125 fosse ancora molto veloce. Ma perché è più veloce dell'anno scorso? Pensiamo che Kawasaki abbia cambiato le mappe sul sistema di accensione, ma non hanno informazioni per confermare i nostri sospetti.

D: COSA SAREBBE PIACIUTO IN PISTA?

A: È veloce. Abbiamo trascorso l'ultimo mese a fare il giro della pista Il nuovissimo YZ125 di Yamahae dobbiamo ammettere che la KX2005 del 125 è più veloce della Yamaha in una gara di resistenza. Con tutte le modifiche apportate da Kawasaki nel 2004, la KX125 ha un propulsore piuttosto dolce. È ancora un po' cagnolino dal fondo, ma si accende molto duramente nel mezzo e, grazie alla nuova mappatura dell'accensione, tira più in alto rispetto al 2004. La KX2005 del 125 è una veloce 125 cc a due tempi, nessun errore al riguardo. Può funzionare con qualsiasi 125 cc a due tempi prodotto e ha una possibilità di combattere contro i thumper.

 Il 2005 KX125 fu più veloce del Yamaha YZ2005 del 125 in una corsa di resistenza.

D: IL GEARING PU HEL AIUTARE LA FINE INFERIORE?

A: Assolutamente. Abbiamo lasciato cadere il pignone a 51 denti in favore di un 52, e la KX125 non avrebbe potuto essere più felice. L'ingranaggio inferiore ci ha impedito di svuotare la frizione per uscire dagli angoli in secondo. Ha reso più utilizzabile la seconda marcia, che si è tradotta in una transizione senza soluzione di continuità alla terza (e meno abuso di frizione).

D: KAWASAKI HA RISTRUTTURATO LA SOSPENSIONE PER IL 2005?

A: No. Uno dei principali difetti di Kawasaki nel 2004 è stato il setup delle sospensioni. Era sbilanciato, in un modo psicotico. Sfortunatamente, la sospensione del 2005 non ha beneficiato di alcun aiuto correttivo. L'unica modifica alla sospensione sono state le nuove guarnizioni a basso attrito nelle forcelle (a nostro avviso, questo probabilmente si tradurrà in più guarnizioni della forcella soffiate). Tutto ciò che abbiamo detto sulla sospensione del 2004 si applica ancora nel 2005.

D: CHE COSA È SBAGLIATO CON LA CONFIGURAZIONE DELLA SOSPENSIONE KX125?

A: La parte posteriore sembra molto alta e la parte anteriore è davvero bassa. Stinkbug classico. In pista, questa configurazione si traduce in un front-end molto occupato (scuotimento della testa, sovrasterzo, vagabondaggio e contrazione). Nel frattempo, la parte posteriore rimane alta, il che contribuisce alla sua tendenza a calciare i dossi frenanti e fare i bagagli sugli atterraggi.

D: C'È UN MODO PER FISSARE IL SETUP DI KX125?

A: Sì. Esistono due modi per risolvere il KX125: economico e costoso.

Economico: Far scorrere le forche verso il basso nei morsetti tripli fino a quando non sono a filo con la parte superiore del morsetto. Impostare la compressione della forcella anteriore su 14 scatti. Misura l'abbassamento della corsa e impostalo a 105mm. Adesso vai in bici. Se la parte posteriore sembra ancora alta, puoi andare fino a 110 mm di abbassamento (non andare oltre 110 mm). Regola la compressione e il rimbalzo dell'ammortizzatore (a partire dalle impostazioni di serie).

Costoso: La configurazione di Tiffany è da installare Pro Circuitcollegamento delle opere. Viene direttamente dalle bici di Stewart, Tedesco, Roncada e Walker. Cambia l'altezza di marcia, il tasso di salita e la sensazione della parte posteriore della bici. Dovrai comunque giocherellare con l'altezza della forcella anteriore e le impostazioni del clicker, ma il sollevatore da $ 450 trasforma il KX125 altrimenti sbilanciato in un macchinario bilanciato.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:
(1) Saldo: Il KX125 si è sentito sbilanciato nel 2004 e, dal momento che non hanno cambiato nulla per il 2005, lo fa ancora.
(2) Manubri: Con Honda, Yamaha, Suzuki e KTM che saltano tutti sul carro in alluminio, Kawasaki è l'unica tenuta in acciaio.
(3) Scossa: L'impostazione è ancora troppo rigida per il pilota medio da 150 sterline 125.
(4) Pesce persico: Kawasaki non ha ricevuto il promemoria sui posatoi della frizione al volo? Sono l'unico produttore a non averne uno.
(5) Grafica: Il minimo che Kawasaki avrebbe potuto fare era renderli radicalmente diversi dal 2004.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei mi piace:
(1) Potenza: La bici è veloce Arriva super forte nel mezzo e regala alla luna.
(2) freno anteriore: Con l'instradamento dei tubi freno in stile Honda e il nuovo materiale delle pastiglie, il freno anteriore ha una potenza più elevata.
(3) Manutenzione: Avevamo dimenticato quanto fosse facile lavorare su una 125cc a due tempi. Il perimetro di Kawasaki rende tutto facilmente accessibile.
(4) Pneumatici. L'anno scorso è arrivato con Dunlop D739s orientato al pacchetto. Quest'anno, Kawasaki è passato alla combinazione Dunlop D742 e D756 più intermedia-friendly (sebbene avremmo preferito un fronte 756 rispetto al 742).

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: GNG. Hai mai sentito la frase? BNG è un linguaggio industriale per "Bold New Graphics" (il che significa che la bici è invariata ad eccezione delle decalcomanie). Storicamente, i minicicli, le biciclette da gioco e le corse a due tempi di classe Open sono state le destinatarie del GNG, non delle bici da corsa di prim'ordine. Speriamo che la Kawasaki KX2005 del 125 non sia l'inizio di questa tendenza per le due gare da competizione.

1252005 kasasaki kx125KAWASAKIkx125Martedì due colpidue tempi