MXA COSTRUISCE UNA KTM 44SX DUE TEMPI DA 150 CAVALLI E LA USA TUTTA ALLA GARA MONDIALE A DUE TEMPI

A volte meno è di più. Almeno questo è stato il caso di questa build del progetto. Questa è una KTM 125SX di serie sotto la grafica appariscente. MXA si è concentrato solo sul motore e sul motore.

DI JOSH MOSIMAN

"Guarda questo. Vado a prendere l'holeshot." La fiducia è tutto nelle corse e a volte devi sforzarti di pronunciare parole positive per cercare di costruire quella fiducia in modo artificiale. Ho avuto la mia giusta dose di battaglie mentali in anni di corse, ma quando mi stavo preparando a iniziare la mia moto per la classe 125 Pro al Campionato Mondiale a due tempi 2021, e sapevo sinceramente di avere la moto più veloce sul linea. 

L'EQUIPAGGIAMENTO: Maglia: Moose Racing Agroid, Pantaloni: Moose Racing Agroid, Casco: Arai VX-Pro4, Occhiali: EKS Brand EKS-S, Stivali: Gaerne SG-12.

Come MXA collaudatore, ho l'opportunità di incontrare molte persone fantastiche e guidare alcune moto davvero fantastiche. Costruiamo anche le nostre biciclette. A volte facciamo di tutto per installare le parti migliori che il denaro può comprare. Altre volte cerchiamo di essere modesti e dimostriamo a noi stessi (e ai nostri lettori) che non tutte le moto hanno bisogno di un restyling completo per essere pronte per la gara. Mi viene costantemente ricordato, attraverso tentativi ed errori, che piccoli aggiustamenti a volte fanno la differenza più grande, e solo perché qualcosa è costoso e carino, non significa che sia meglio di uno stock.

“BENCHÉ IL MIO MOTORE OTTIENE 'IL FUNZIONAMENTO' DA PRO CIRCUIT, NESSUNA DELLE MOD PRO CIRCUIT ERA UN TRUCCO ESOTICO: TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO FATTO AL NOSTRO MOTORE KTM 150SX ERA ROBA CHE UN PILOTA MEDIO PU ACQUISTARE
IL CONTATORE DI PRO CIRCUIT.”

La KTM 2021SX del 125 è stata la mia arma preferita per la classe 125 Pro al Campionato mondiale a due tempi Wiseco 2021, ma poiché Glen Helen non vuole preoccuparsi di come catturare gli imbroglioni, rendono la classe Pro aperta alle moto fino a 150cc. MXA possedevo già una KTM 150SX di serie, ma invece di usarla, ho colto l'occasione per raddoppiare il nostro inventario di 150 cc ottenendo un kit motore di grande diametro da KTM per la nostra KTM 2021SX 125 di serie. Il kit di fabbrica 150 di KTM include cilindro, testata, pistone, valvola di alimentazione, inserto della camera di combustione, coperchi di controllo delle guarnizioni, ECU, flap di controllo, anelli e guarnizioni, tutto sotto un unico codice. Sebbene KTM venda una motocicletta 150SX completa presso i concessionari, quella moto non è diversa da quella che ottieni se installi questo kit sulla tua 125SX.

A Josh piace la sospensione WP di serie e ha scelto di mettere i suoi soldi dove è la sua bocca correndo con essa.

Se leggete MXA's "125 Shootout" nel numero di giugno 2021 di Azione di motocross, o se hai visto il nostro video "125 Shootout", ci hai sentito dire alcune volte che il potere è "re" nelle classi di piccola taglia. Se non ci credi, prova ad andare sulla linea di partenza del Campionato del Mondo a due tempi su uno stocker l'anno prossimo. Lo stuntman di Hollywood e pilota hardcore della 125 Tony "Pasha" Panterra mette un sacco di soldi per la classe 125 Pro, con $ 3000 pagati al primo, $ 2000 per il secondo e $ 1000 per il terzo (ha anche pagato le classi Over-30 e Over-50 125 Pro ).

Per assicurarmi di avere la possibilità di vincere un premio in denaro, ho portato il mio kit cilindro di grande diametro KTM e KTM Power Parts a Pro Circuit per ottenere un po' di amore da Mitch Payton. Ma prima, abbiamo esaminato la due diligence per far funzionare la 125SX sul banco prova. Ha prodotto 37.52 cavalli con 17.69 piedi per libbra di coppia. Quindi l'abbiamo testato con il kit Power Parts 150 nella sua forma di serie direttamente da KTM. Ha pompato 40.70 cavalli con 18.83 libbre-piedi di coppia. Alla fine, dopo che Mitch Payton ha ottimizzato i condotti di aspirazione e scarico con il suo magico Dremel, abbiamo installato un tubo e un silenziatore Pro Circuit e gli abbiamo dato del carburante VP Racing MRX02. Sul banco prova, il nostro motore da 150 cc da corsa completa ha prodotto un impressionante 43.70 cavalli con 19.77 libbre-piedi di coppia.
Questo cavallo da corsa sembrava cattivo e i suoi numeri sono stati di oltre 6 cavalli più forti del 125SX e 3 cavalli più forti di un 150SX di serie. Rispetto al nostro 150SX di serie, il motore sintonizzato su Pro Circuit era leggermente migliore rispetto al fondo ed esattamente lo stesso fino a 8600 giri/min; tuttavia, il motore Pro Circuit 150 ha superato le specifiche OEM da 9300 giri / min al suo picco di 11,760 giri / min, dove era più forte di 3 cavalli. Le mod Pro Circuit hanno prodotto una grande potenza in cima e un aumento del fuorigiri. Ora capisci la mia fiducia sulla linea di partenza, vero?

“IL MIO VANTAGGIO PI GRANDE È CHE HO ACCESSO VIP AL MIGLIOR TUNER DEL PIANETA.  NON SOLO HO AVUTO LA BENEDIZIONE DI MITCH PAYTON SUL MOTORE, MA HO ANCHE CONVINTO IL MIO AMICO MIKE TOMLIN
(MEGLIO CONOSCIUTO COME SCHNIKEY) PER ESSERE IL MIO MECCANICO PER IL WEEKEND.”

Schnikey e Josh al Campionato del mondo a due tempi 2021.

Sebbene il mio motore abbia ottenuto "i lavori" da Pro Circuit, nessuna delle mod Pro Circuit era un inganno esotico: tutto ciò che abbiamo fatto al nostro motore KTM 150SX era roba che un pilota medio può acquistare al banco da Pro Circuit. Non aveva l'unobtainium, ma sembrava una moto ufficiale. Per quanto riguarda il resto del mio "Holeshot Monster", ho rivestito un coprisedile con pinza Throttle Syndicate sopra la schiuma per aiutarmi ad aderire meglio alla bici, ho montato pneumatici Hoosier IMX25 freschi, aggiunto un dispositivo holeshot, schiaffeggiato su alcune grafiche Throttle Syndicate, impostare l'abbassamento della sospensione di serie su 105 mm, mettere la pressione dell'aria nelle forcelle a 151 psi e chiudere. Ho avuto alcuni sguardi divertenti quando ho detto ai miei amici che avrei usato la sospensione KTM 125SX di serie, specialmente quando sapevano che avevo accesso alle forcelle WP Cone Valve, ma non stavo sudando! La sospensione di serie sulle KTM 2021 è legittima. Le forcelle pneumatiche sono più leggere di 3 libbre rispetto alle forcelle a molla elicoidale convenzionali, quindi aiutando il mio vantaggio in termini di potenza, e le forcelle pneumatiche XACT 2021 sono morbide grazie ai fori di bypass dell'aria e dell'olio aggiunti e alla nuova impostazione dell'altezza di sollevamento a metà valvola. Inoltre, mi sentivo già a mio agio a guidare e correre con le sospensioni di serie; perchè cambiare adesso?
Anche la pratica del sabato mattina della gara ha aiutato la mia fiducia perché la mia 150SX sintonizzata sul Pro Circuit è stata in grado di tenere il passo con i migliori cani su 250 e 300 a due tempi sulla pista da 2 minuti e 45 secondi. Sì, la pista era liscia. Sì, era solo pratica. Sì, la sessione è durata solo pochi giri; tuttavia, la mia bici era velocissima. Ho guidato YZ125 di Ryan Villopoto, YZ134 di Mike Alessi e altri 150 veloci, ma questo li ha spazzati via. Come potrebbe non farlo? Sia Ryan che Mike avevano moto fantastiche, ma la Yamaha YZ125 parte con un deficit di 3.61 cavalli, quindi l'olio di gomito che Mitch Payton ha messo nel motore di Villopoto e Chad Braun di XPR messo nel motore di Alessi non era all'altezza del tipo di potenza che Mitch ha tirato fuori la mia KTM150.

Il nastro adesivo su una moto non è l'ideale, ma i tempi disperati richiedono misure disperate.

Pochi minuti dopo essermi vantato sulla linea di partenza che avrei ottenuto l'holeshot, stavo percorrendo un'impennata lungo il rettilineo di partenza con 30 concorrenti ringhianti dietro di me. Ho posseduto l'inizio, ed è stato fantastico. Mi piace iniziare fuori dagli schemi a Glen Helen, nel caso non arrivassi prima alla curva. Dall'esterno, posso spazzare la prima curva ripida di Talladega per un tiro netto alla curva due. Ho iniziato nel mio solito posto, ma questa volta mi stavo allontanando dal gruppo in partenza e potevo permettermi di iniziare a spostarmi a destra per la linea interna a Talladega. A 170 libbre, non sono il peso ideale per correre su una due tempi di piccolo diametro, ma questo mostra solo quanto sia veloce questa bici. Tieni presente che ho detto ai miei amici che avrei vinto l'holeshot, ma non ho detto loro che avrei vinto la gara. La mia fiducia nella mia capacità di tenere a bada Justin Hoeft (vincitore del 2019), Colton Aeck (vincitore del 2020), Jerry Robin, Luke Kalaitzian, Brandon Ray e Ryan Surratt non era genuina come la mia fiducia in se stesso. Ho giocato bene una volta che sono arrivato in testa. Fortunatamente per me, Glen Helen è costruita sul lato di una collina di 200 piedi che abbiamo scalato dritte più volte ogni giro. Potevo sentirmi allontanarmi sulle colline, ma una volta che la stanchezza è iniziata, ho iniziato a trascinarmi nelle sezioni pianeggianti della pista. È stata una bella sensazione, però, sapere che se avessi inchiodato le curve in fondo alle colline, avrei avuto abbastanza velocità per rimanere in testa.

La competizione mi porta fuori dalla mia zona di comfort e mi fa sentire vivo. Da quando ho smesso di correre a tempo pieno sul circuito AMA Pro quando ho iniziato il mio lavoro di test riding/scrittura a MXA, il campionato mondiale a due tempi a Glen Helen è diventato casualmente il mio Anaheim 1. Si adatta perfettamente al mio "punto debole". Ho una conoscenza locale dal vivere a 40 minuti da Glen Helen e guidare lì tutto il tempo, inoltre stiamo correndo a due tempi, il che è un altro vantaggio per me perché posso guidarne un'ampia varietà per il mio lavoro, mentre i miei concorrenti di solito si concentrano sui quattro tempi.
Il mio più grande vantaggio è che ho accesso VIP al miglior sintonizzatore del pianeta. Non solo ho avuto la benedizione di Mitch Payton sul motore, ma ho anche convinto il mio amico Mike Tomlin (meglio conosciuto come Schnikey) ad essere il mio meccanico per il fine settimana. Schnikey ha lavorato per Geico Honda e ha lavorato per Justin Barcia, dai suoi giorni da dilettante fino alla Honda ufficiale prima che Justin si trasferisse alla JGR Yamaha nel 2015. Justin ha combattuto duramente contro diversi piloti del Pro Circuit, come Blake Baggett, Christophe Pourcel e Dean Wilson di 2009-2012, scambiando vernice più volte con i piloti di PC, quindi Mitch ha avuto un rispetto abbastanza grande per Schnikey da offrirgli la posizione di tecnico di ricerca e sviluppo al Pro Circuit. Il suo compito è quello di sviluppare parti per la vendita al dettaglio, aiutando anche la squadra di corse con compiti di prova e strappi.

Schnikey ha messo insieme il mio 150SX, l'ha lanciato e l'ha fatto funzionare al banco prova. È diventato un buon amico e fa gli straordinari per aiutare il MXA equipaggio di demolizione. Gli ho offerto un affare a cui non ha potuto resistere, una riduzione del 50 percento di qualsiasi premio in denaro che ho guadagnato alla gara in cambio di essere il mio meccanico per la giornata. Aveva già fatto la parte difficile di montare il motore e prepararlo durante la settimana. Volevo solo che Schnikey facesse parte di MXA's giorno alle gare, inoltre poteva tenere d'occhio la mia KTM 150SX e la Husqvarna TC250 stavo correndo nella classe Open Pro. Nessuno di noi pensava che avremmo avuto problemi, ma dopo aver dato due di MXA's Works Connection Pro Avvia i dispositivi su altri MXA collaudatori, pensavo di avere un vecchio dispositivo holeshot Husqvarna Power Parts che avrebbe funzionato per me, ma non avevo le viti a brugola giuste e ho avuto alcuni problemi 30 minuti prima della gara quando l'ho testato per la prima volta. L'anello di serraggio si è staccato dallo stelo della forcella ed è stato impossibile trovare bulloni abbastanza piccoli per i due fori sulla pista. Dopo aver rimescolato un po ', siamo andati con un bullone a brugola e un sacco di nastro adesivo per la giornata - per fortuna, ha funzionato.

I coprisedili Gripper sono sottovalutati. Questo sedile con pinza Throttle Syndicate ha risparmiato a Josh un sacco di energia e ha impedito la pompa del braccio.

Dopo aver guidato per 15 dei 20 minuti nella prima manche Pasha 125 Open Pro, Justin Hoeft mi ha aggirato. Potevo beccarlo mentre saliva le ripide salite, ma la stanchezza è arrivata e la mia velocità di rollio nelle curve non era quella che doveva essere. Inoltre, il fatto di aver appena terminato la mia prima manche di 20 minuti nella classe Open Pro il MXALa Husqvarna TC250 di un paio di gare prima (mi sono classificato quarto) non ha aiutato i miei livelli di energia. Ma il secondo posto è stato abbastanza buono per la mia prima moto 125 Pro. La mia prossima manche nella classe Open Pro non è stata altrettanto buona. Sono uscito di pista mentre ero secondo all'inizio del secondo giro e sono andato subito dietro. Sono arrivato al decimo posto mentre cercavo di risparmiare un po' di energia per la mia ultima manche Pasha 10 Open Pro, dove sapevo di poter fare bei soldi.

“'LA BICI NON È IMPORTANTE; È TUTTO IL RIDER,' O 'PERCHÉ ANDARE CON UN MOTORE COMPLETAMENTE MOD E GAS DA GARA SE NON UTILIZZARE COMUNQUE TUTTO IL SUO POTENZIALE?'”

Solo a metà strada dalla prima curva di Talladega nella classe 125 Pro e Josh Mosiman (estrema sinistra)) sta ancora impennando.

Nella manche finale della 125 Pro, mi sono lanciato in un'altra epica holeshot e sono andato con le stesse tattiche che ho usato nella prima manche: correre il più velocemente e il più a lungo possibile. Le ripide colline di Glen Helen non erano gli unici posti buoni per me; il rettilineo di partenza di Glen Helen a 70 miglia orarie è lungo e veloce. L'ho usato in ogni giro della gara per allontanarmi dai miei inseguitori. La pista non era tutta roba veloce, però. Ci sono stati dei passaggi tecnici in cui perdevo tempo, non per la moto, ma per i miei errori. Ho condotto per i primi due giri prima di tornare al secondo posto dietro Justin Hoeft e infine al terzo dietro a Brandon Ray (il cui 3-2 ha battuto il mio 2-3 per il secondo posto assoluto). La pista era accidentata ed ero esausto dopo aver gareggiato in quattro manche da 20 minuti, ma stavo ancora sorridendo. Mi piace sempre correre, ma è particolarmente divertente quando hai la moto migliore in pista. Lavora presso MXA, sento spesso i critici dire: “La moto non ha importanza; è tutto il pilota" o "Perché scegliere un motore completamente mod e un gas da corsa se non utilizzerai comunque tutto il suo potenziale?" Certo, se fossi stato un pilota migliore, probabilmente avrei vinto. È vero che non ho usato la moto al massimo delle sue potenzialità ovunque. Ma quando ho strappato quell'holeshot e ho mantenuto il mio vantaggio tirando via sulle salite, stavo usando tutta la potenza che KTM e Pro Circuit mi hanno fornito.

Mitch Payton ha portato il kit motore KTM 150 per produrre quasi 44 cavalli al banco prova.

Alla fine del fine settimana, ho ricevuto $ 1000 per il terzo posto assoluto nella classe Pasha 125 Pro, più $ 250 in denaro per l'holeshot. Inoltre, i miei punteggi da 4 a 10 nella classe Open Pro mi hanno fruttato altri 300 dollari. Anche se ho lasciato soldi sul tavolo con il mio errore nella seconda manche Open Pro, Schnikey ed io siamo partiti con $ 750 ciascuno, e penso che sarà abbastanza facile convincerlo a farlo di nuovo l'anno prossimo. Quanto a me, vengo pagato per correre in moto da MXA se vinco o perdo, quindi questa era la ciliegina sulla torta.

Campionato mondiale a due tempi 2021Glen HelenPneumatici Hoosier IMX25JOSH MOSIMANkit motore ktm 150KTM 150SXMike TomlinMINDFXmitch paytonparti di potenza kit motore 150cccircuito professionaleSchnikeySyndicate Syndicatecampionato mondiale a due tempi wisecofunziona connection pro launch