TEST DI GARA MOTOCROSS MXA: 2018-1 / 2 KTM 450SXF FACTORY EDITION

L'ingranaggio: Jersey: Troy Lee progetta SE Air Steamline, Pantaloni: Troy Lee Designs GP Mono, Casco: 6D ATR-1, Occhiali: Scatter marchio EKS X, Stivali: Gaerne SG12.

D: QUAL È LA COSA CHE DEVI VERAMENTE SAPERE SULL'EDIZIONE DI FABBRICA KTM 2018SXF 1-2 / 450?

A: Questo è il KTM 2019SXF 450, motivo per cui viene spesso chiamato un modello "2018-1 / 2" quando va ufficialmente sui libri come un 2018. Il KTM 2019SXF 450 non avrà la grafica Red Bull, la copertura del sedile a pieghe, protezione del rotore del freno anteriore, coperchio della frizione Hinson, piastra paramotore di plastica o accessori arancioni, ma non pagherai il supplemento di $ 1000 quando le bici realistiche 2019 usciranno tra pochi mesi.

D: LA KTM 2018SXF FACTORY EDITION 450 È MIGLIORE DELLA PRODUZIONE 2018 450SXF?

A: Sì. Dato che Roger DeCoster è l'unico responsabile dell'esistenza della linea del modello Factory Edition, ogni anno chiede cambiamenti che ritiene possano andare a vantaggio dei suoi piloti del team di fabbrica. Per la Factory Edition 2018-1 / 2, Roger ha chiesto tre cose:

(1) Telaio più rigido. Il telaio della Factory Edition 2018-1 / 2 è torsionalmente più rigido del 10% e longitudinale leggermente più morbido. Questa modifica rende il telaio più preciso per Supercross diminuendo la torsione. La rigidità aggiunta deriva da una croce più spessa sul tubo obliquo, che non solo aumenta la rigidità del telaio ma migliora la resistenza dell'area del tubo sterzo.

(2) Massa rotante. Roger voleva ridurre il peso, non in termini di libbre, ma in termini di massa rotante. Pertanto, la testata è inferiore di 15 mm. Paradossalmente, il motore stesso non è più basso di 15 mm nel telaio. Come può essere? Gli ingegneri di KTM hanno abbassato l'albero a camme di 15 mm più in basso nella testata, il che si è tradotto in torri a camme più corte e steli delle valvole. Abbassando l'albero a camme, il bilanciere e le valvole si riducono gli effetti giroscopici della loro massa rotante sul telaio.

(3) Ergonomia. Roger voleva un baricentro inferiore e un'ergonomia più sottile. Pertanto, i radiatori sono stati abbassati di 12 mm mentre il serbatoio del carburante è stato ridisegnato per essere più stretto nella transizione, con un'estensione a basso profilo sul lato sinistro.Questo sarà il KTM 2019SXF 450. A prima vista non sembra molto diverso dal modello 2018, ma ci sono sottili cambiamenti praticamente in ogni parte della Factory Edition.

D: SE ROGER HA DESIDERATO SOLO TRE CAMBIAMENTI, PER CHI È STATO IL RESTO DELLE MODS?

A: Una volta che Roger ottenne quello che voleva, c'erano altri due gruppi che gli ingegneri ascoltarono: i piloti locali (i consumatori) e il reparto vendite della KTM. Le loro richieste non si escludevano a vicenda, ma differivano nel campo di applicazione. Ecco una ripartizione delle mod fatte per i corridori locali.

Negli ultimi cinque anni, KTM è stata super reattiva ai reclami, ai desideri e alle esigenze dei suoi clienti. I piloti della fabbrica KTM sono vincolati solo dalle regole AMA per gestire i getti e il telaio del motore di serie, ma i corridori locali devono iniziare con la bici di produzione completa, quindi si preoccupano dell'elenco delle modifiche.

(1) estremità inferiore. Le fusioni del motore sul 450SXF Factory Edition sono identiche a quelle della bici di produzione 2018, ma all'interno è presente una trasmissione Pankl. I rapporti di trasmissione sono invariati, ma il fornitore di Formula 1 ha aggiornato i materiali e il design.

(2) Vano batteria. KTM ha inserito i componenti elettronici in un ampio vano batteria per renderli più accessibili. Il nuovo vassoio contiene la batteria Haijiu, la spina diagnostica, il relè principale, la scatola nera della ECU, il relè della pompa del carburante e il regolatore di tensione. Il condensatore è nascosto accanto al vano batteria. Queste modifiche semplificano la risoluzione dei problemi elettrici.

(3) Pompa del carburante. Ci sono stati problemi in passato con i tubi della pompa del carburante attorcigliati all'interno del serbatoio del carburante. Per risolvere questo problema, la pompa del carburante e il punto di raccolta del carburante sui modelli Factory Edition (e 2019) sono stati spostati in modo che le linee interne del carburante funzionino in linea retta. La pompa del carburante si trova ora nell'estensione del ragazzo basso sul lato sinistro del serbatoio, mentre il connettore elettrico per il prelievo del carburante è stato spostato nell'angolo posteriore destro del serbatoio del carburante.

(4) Scarico. Lo scarico della Factory Edition è più corto, con una camera di risonanza più grande e un silenziatore più corto; ma, cosa più significativa, KTM ha aggiunto un raccordo antiscivolo nel tubo centrale per consentire la rimozione del tubo senza dover rimuovere l'ammortizzatore dalla bici.

Il tanto atteso slip-fit.

(5) Mappe. Le mappe dell'ECU a pulsante sono state modificate sulla Factory Edition. La mappa stock (n. 1) è leggermente più dolce, mentre la mappa aggressiva (n. 2) è leggermente più aggressiva. L'obiettivo era quello di avere una differenza maggiore tra le due mappe.

(6) tratto di aspirazione. C'è un nuovo airboot tra il filtro e il corpo farfallato che presenta una nuova forma venturi. Il corpo farfallato Keihin da 44 mm respira in una camera di combustione rimodellata. Il timing della camma è stato modificato per una maggiore potenza di fascia bassa.

(7) Forcellone. Il forcellone Factory Edition è 5 mm più lungo di quello dell'anno scorso e le scanalature degli assi sono 5 mm più lunghe. Si noti che quando l'assale viene fatto scivolare completamente in avanti, non è più avanti rispetto allo scorso anno: la lunghezza aggiunta allunga solo l'interasse.

(8) Controtelaio. Il sottotelaio in tubo di alluminio è più lungo di 40 mm. Questo aiuta a rinforzare il parafango posteriore e supportare il sedile su una gamma più ampia.

(9) Sospensione. I proprietari della Factory Edition troveranno una nuova valvola di base a due stadi, un distanziatore sul lato di rimbalzo (bilanciamento) della camera d'aria che riduce il volume dell'aria del 50 percento, valvole di compressione ammorbidite, smorzamento di rimbalzo a due stadi e impostazioni di pressione dell'aria più basse raccomandate ( 152 psi) sulle forcelle pneumatiche WP AER. I morsetti tripli Neken sono 5 mm più larghi (dalla parte anteriore a quella posteriore), il che li rende più rigidi del 5%. L'ammortizzatore WP presenta un design bilanciato per mantenere coerenti le pressioni interne, mentre lo smorzamento della compressione è stato aumentato a bassa velocità, leggermente aumentato a metà corsa e notevolmente aumentato ad alta velocità.

Il bling non sarà sul modello 2019, quindi ignora i tripli morsetti arancioni, la grafica Red Bull, il sedile a pieghe, il pignone posteriore anodizzato, la piastra paramotore, il coperchio della frizione Hinson e la protezione del disco anteriore.

D: CHE MODIFICHE HA RICHIESTO IL DIPARTIMENTO VENDITE KTM?

A: Non dovrebbe sorprendere che chiudere le linee di assemblaggio KTM per produrre una serie speciale di 400 Factory Editions sia una proposta costosa, resa ancora più cara dall'aggiunta di 400 Husqvarna Rockstar Editions, il che significa che non ci sarebbe tempo per realizza la KTM 250SXF Factory Edition quest'anno. Dati i costi di produzione aggiuntivi e la necessità di far valere i soldi extra per l'edizione Factory, alcuni dei cambiamenti riguardano la varietà bling, fluff e "dobbiamo aggiungere qualcosa". Ecco l'elenco del reparto vendite.

(1) Coperchio frizione. La Factory Edition 2018-1 / 2 viene fornita con un coperchio della frizione Hinson lavorato a CNC. Attenzione che non c'è nulla di Hinson dietro la copertina; è solo per gli sguardi.

(2) Arancione. Le protezioni forcella, i tripli morsetti e il pignone posteriore sono di colore arancione nella Factory Edition. Tuttavia, non sono diversi dalle parti di ricambio non arancio del 2018.

(3) Grafica Red Bull. Ogni Factory Edition ottiene la stessa grafica Red Bull gestita dal team di fabbrica. La grafica fa sapere agli altri possessori di KTM che hai una Factory Edition. Red Bull non consente a KTM di vendere la plastica Red Bull a nessuno che non sia un proprietario registrato della Factory Edition.

(4) Sede. Il coprisella a pieghe blu Selle Dalla Valle aggiunge più brio alla squadra di gara, ma fa scivolare giù i pantaloni di alcuni piloti quando scivola avanti e indietro.

(5) Freni. Le edizioni Factory sono dotate di una protezione del disco anteriore per proteggere i rotori Galfer da 260 mm. Il tocco speciale sul rotore anteriore è che ora è un design flottante per aiutarlo a centrarsi.

(6) Ruote. A differenza della produzione 450SXF, che è dotata di cerchi Takasago Excel senza etichetta, la Factory Edition 2018-1 / 2 è dotata di cerchi DID DirtStar.

(7) Piastra paramotore. La piastra paramotore di valore aggiunto è montata su gomma e realizzata in plastica rinforzata con fibra di carbonio.

(8) Scarico. Le precedenti 450SXF Factory Editions erano dotate di sistemi di scarico Akrapovic o, per lo meno, marmitte slip-on Akrapovic. Quest'anno, la Factory Edition non riceve parti di scarico aftermarket; tuttavia, poiché lo scarico di serie 2018-1 / 2 è stato completamente riprogettato con un silenziatore più piccolo, un tubo centrale più corto e una camera di risonanza più grande, non pensiamo che a nessuno mancherà il silenziatore Akrapovic dell'anno scorso.

(9) Dispositivo Holeshot. Ogni Factory Edition viene fornita con un dispositivo holeshot.

(10) Prezzo. La KTM 2018SXF Factory Edition 1-2 / 450 è venduta al dettaglio per $ 10,599. Qualcuno deve pagare gli straordinari in fabbrica e il bling aggiunto. Quel qualcuno sei tu.

Lo scarico ora viene fornito con un raccordo antiscivolo, il trans è di Pankl e la testa del cilindro ha la massa rotante abbassata di 15 mm.

D: COME FUNZIONA LA KTM 2018SXF FACTORY EDITION 1-2 / 450?

A: Sul dyno, la Factory Edition ha pompato potenza e coppia di chilogrammi comparabili rispetto al 2018. Questi sono numeri rispettabili, ma la grande novità è come si sente il motore. Non abbaia esattamente dal fondo; invece, ha una potenza controllabile che è molto migliorata. È più pulito dal fondo, raccoglie più velocemente (con meno ritardo) e arriva prima alla carne della powerband. Abbiamo sempre pensato che il KTM 450SXF potesse usare più grinta a basse velocità, ed è quello che ha ottenuto.

KTM 450SXF Factory Edition ha il tipo di powerband che può essere utilizzato da tutti, dai principianti ai professionisti AMA. Indipendentemente dal livello di abilità, c'è qualcosa per tutti. È morbido nelle mani di un neofita, agganciato e in volo per un Intermedio e incredibilmente veloce nelle mani di un esperto di talento. Questo è il motore perfetto per un ciclista a cui piace portare molta velocità negli angoli, strofinarlo con una frenata brusca e aumentare la potenza di circa 10 piedi prima di qualsiasi altro pilota.

L'erogazione di potenza della KTM 450SXF ha un'aggiunta di cui mancano RM-Z, CRF, KXF e YZF: è una "pillola a rilascio di tempo". La Factory Edition non fa tutto il suo potere ora; ne salva un po 'per dopo e poi un po' di più per quando la competizione si firma. Non è insolito vedere una guida del pilota KTM 450SXF da una curva e salire un lungo rettilineo senza scalare. Il KTM ha una fascia di potenza molto ampia. Questo stile di consegna a tempo fa sentire la KTM 450SXF come se avesse un giro di 2000 giri / min più della concorrenza. Ma non sale più in alto; giri più a lungo.

I KTM 2019 arriveranno con pneumatici MX3S, ma molto probabilmente cerchi Excel, non cerchi DID DirtStar, come l'edizione Factory.

D: QUANTO BENE LE FORCELLE KTM 450SXF FACTORY EDITION?

A: Se sappiamo una cosa sulle forcelle pneumatiche WP AER, è come configurarle per qualsiasi ciclista, indipendentemente dal suo peso, velocità o livello di abilità. Il primo passo è trovare la tua impostazione personale della pressione dell'aria. Puoi farlo mettendo una cerniera su una gamba della forcella e poi esci per fare un paio di giri. Quando torni, guarda la fascetta e fai questi giudizi:

(1) Se la fascetta è stata spinta verso il basso sul fondo della forcella, è necessario aggiungere la pressione dell'aria con incrementi di 2 libbre.

(2) Se la fascetta è 4 pollici sopra la parte inferiore della gamba della forcella, è necessario rimuovere la pressione dell'aria con incrementi di 2 libbre.

Il morsetto triplo superiore è più robusto del morsetto 2018. Puoi vedere la larghezza aggiunta davanti al contaore.

(3) Una volta trovata la pressione dell'aria che ha la fascetta ferma circa 1-1 / 2 pollici a corto di fondo, annotare l'impostazione della pressione dell'aria. Questa è la giusta pressione dell'aria per te. Usiamo la corsa della forcella inutilizzata da 1-1 / 2 pollici come cassaforte, nel caso in cui otteniamo un improvviso scoppio di talento e saltiamo troppo il doppio grande (o lo saltiamo sotto e facciamo il caso).

(4) Il passaggio finale è quello di uscire in pista con i clicker di compressione e rimbalzo impostati sullo stock di 15 clic. A questo punto, dovresti fare un giro e poi fermarti. Analizza l'aspetto delle forche e aumenta o diminuisci il numero di clic fino a quando non sei soddisfatto della sensazione generale delle forche. Questo può essere fatto in una serie di test a giro singolo. Da questo punto in poi, utilizzare il clicker di compressione per controllare la corsa. Non abbiate paura di usare il clicker al massimo. Conosciamo ex piloti AMA National che hanno eseguito il clicker di compressione fino in fondo.

D: QUANTO BENE È LO SHOCK KTM 450SXF DI FACTORY EDITION?

A: Questo è il miglior shock WP con cui abbiamo mai cavalcato. Non sembra sgraziato, né vuole uscire in situazioni difficili. Impostiamo l'abbassamento della corsa a 105 mm. Siamo entrati nella compressione e nel rimbalzo ad alta velocità, ma, tutto sommato, siamo stati giustamente colpiti da questo ammortizzatore posteriore. Quando si modificano le impostazioni dell'ammortizzatore, prestare molta attenzione a tenere d'occhio il bilanciamento anteriore-posteriore.

D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Pignone / raggi. Guarda attentamente i bulloni e i raggi del pignone. Si allentano costantemente.

(2) Impugnature bloccabili. Sebbene ci piaccia la sensazione e la facilità d'uso delle impugnature di blocco ODI, abbiamo due cavilli. Innanzitutto, poiché l'impugnatura sul lato della frizione è montata su un manicotto che scivola dentro e fuori dalla barra rimuovendo un piccolo bullone Torx, lo spessore di gomma effettivo dell'impugnatura viene ridotto dallo spessore del manicotto di plastica. Se hai problemi con le mani, passa alle normali impugnature da incollare. La loro gomma è due volte più spessa. Ancora meglio, le barre e le impugnature Neken SFH sono quattro volte più spesse. In secondo luogo, le impugnature ODI sono tenute su un bullone Torx che molto probabilmente non hai una chiave inglese. Senza la corretta chiave Torx l'impugnatura sul lato frizione non si stacca.

(3) Tubo freno anteriore. Prestare molta attenzione quando si agganciano i fermi sul manubrio affinché non pieghino il tubo a L che fuoriesce dal cilindro principale del freno anteriore. Utilizzare sempre cinghie morbide.

(4) Airbox. Anche se ci concentriamo sempre sull'airbox in plastica di Husqvarna quando ci lamentiamo del flusso d'aria limitato, l'airbox KTM potrebbe anche utilizzare più aria per il filtro Twin Air. Fai scoppiare il Makita e fallo.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace:

(1) Peso. Non ci lamenteremo del fatto che la Factory Edition da 222 libbre non dimagrirà. È ancora il 450 più leggero in pista, di ben 19 chili. Inoltre, la 2019SXF di produzione del 450 potrebbe arrivare a meno di 222 sterline una volta messi da parte il coprisedile, la protezione del disco, il dispositivo holeshot e la piastra paramotore della Factory Edition.

(2) Freni. Il motocross è tutto sull'avvio e l'arresto. Il KTM inizia con il meglio di loro e si ferma anche due volte.

(3) Filtro dell'aria. Sei stanco di lottare con grandi filtri dell'aria in piccole aperture? KTM ha risolto il problema con un coperchio airbox montato lateralmente facilmente apribile e una gabbia del filtro dell'aria con punte contrapposte che si collegano al lato della cavità dell'airbox. Nessun pasticcio. Nessuna confusione. Senza errori.

(4) Frizione idraulica. KTM ha la frizione più forte, più duratura e più prevedibile in pista. Non ha pari. La cover della frizione Hinson è un bel tocco.

(5) Spostamento. Il set di ingranaggi Pankl è un'aggiunta straordinaria a una bici che è già la migliore bici del cambio in pista. Pankl è un fornitore di F1 e la trasmissione Factory Edition è più forte, più durevole e liscia.

(6) Piastra paramotore. Una piastra paramotore è sempre un vantaggio.

(7) Bullone della sede. Anche se sembra che il KTM abbia due bulloni del sedile, è sufficiente rimuovere il bullone sinistro per rimuovere il sedile.

Quest'anno non ci sono marmitte Akrapovic, ma questo perché KTM ha un ottimo scarico di serie e una marmitta combinata.

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: L'enigma intorno al rilascio di una Factory Edition 2018-1 / 2 lascia perplessi. Poiché KTM produce solo 400 Factory Edition (il numero minimo necessario per soddisfare la regola di omologazione AMA), scarseggeranno. Il mattiniero ottiene il verme. D'altra parte, la KTM 2019SXF del 450 è solo a un paio di mesi di distanza e, per molti versi, potrebbe essere una generazione migliore, supponendo che il dipartimento di ricerca e sviluppo di KTM impari dalla Factory Edition e applichi quelle lezioni alla moto di produzione del 2019. Cosa fare? Vuoi la bici del prossimo anno adesso? Non ti preoccupare amico. Anche se non ottieni la prima Factory Edition nella tua città, il modello 2019 sta arrivando.

SPECIFICHE DI CONFIGURAZIONE DELL'EDIZIONE DI FABBRICA KTM 450TM MXM

È così che abbiamo impostato la nostra edizione 2018-1 / 2 KTM 450SXF Factory Edition per le corse. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA AER
La maggioranza dei MXA i testisti ignorano i numeri di pressione dell'aria raccomandati. Non sono adatti alla maggior parte dei proprietari di KTM. Abbiamo testato ciclisti con velocità simili che hanno variato la loro pressione dell'aria di ben 15 chili ed entrambi siamo contenti del modo in cui le forcelle si esibiscono. Ciò si ottiene con le impostazioni del clicker. La maggior parte dei ciclisti veterinari tende a correre a pressioni inferiori rispetto ai ciclisti veloci, spesso fino a 130 psi. Non vi è alcun danno in un'impostazione di bassa pressione dell'aria purché l'estremità anteriore non scenda troppo in profondità nella sua corsa (il che rende la geometria della parte anteriore più ripida). Per le corse hardcore, consigliamo questa configurazione della forcella per un ciclista medio sulla KTM 2018SXF 1-2 / 450 (le specifiche di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 152 psi (esperto), 145 (intermedio), 138 psi (veterinario)
Compressione: 25 clic (15 clic)
Rimbalzo: 17 clic (15 clic)
Altezza della gamba della forcella: Terza riga
Note: Se riteniamo che le forcelle siano dure nel mezzo ma tendano a salire in alto quando aumentiamo la pressione dell'aria, abbassiamo l'altezza dell'olio nella gamba di smorzamento da 10 a 20 mm per eliminare un punto duro durante la corsa. Inoltre, prestare attenzione a sbalzi di temperatura estremi. Potrebbe essere necessario modificare la pressione dell'aria dell'ARE man mano che si riscalda più tardi nel corso della giornata. Sanguiniamo costantemente le camere esterne.

IMPOSTAZIONI SHOCK WP
Se sei più pesante di 180 kg, potresti voler eseguire la molla 2016 N / m del KTM 450SXF 48. Nel complesso, questo è un ottimo shock. Sebbene eseguiamo le regolazioni del clicker, raramente ci allontaniamo molto dalla scorta di 15 clic sulla compressione. Può essere chiamato con solo poche modifiche al clicker. Come regola generale, la maggior parte MXA i testisti lasciano la compressione a bassa velocità sull'impostazione di serie e si concentrano sul quadrante ad alta velocità per apportare le modifiche. Eseguiamo un ulteriore smorzamento del rimbalzo. Per le corse hardcore, consigliamo questa configurazione di shock per la KTM 2018SXF Factory Edition 1-2 / 450 (le specifiche di serie sono tra parentesi):
Indice di rigidezza: 45 N / m
Galoppo di gara: 105 mm (110 mm)
Hi-compressione: 1-3 / 4 risultati (2 risultati)
Lo compressione: 15 clic
Rimbalzo: 10 clic (15 clic)
Note: Abbiamo ridotto lo smorzamento della compressione ad alta velocità di 1/4 di giro per ridurre i G-out ed eseguire un rimbalzo maggiore rispetto all'impostazione consigliata. Inoltre, abbiamo impostato l'abbassamento a 105 mm anziché ai 110 mm raccomandati dal WP.

IL VANTAGGIO DI ISCRIVERSI A MXA

Se ti fossi iscritto a MXA, avresti letto questo test completo della bici una volta rientrato nella prima settimana di marzo 2018. Fai clic sulla casella qui sotto per iscriverti.

Edizione di fabbrica 2018-1 / 2 ktm 450sxf2018-bike-testha fatto cerchi Dirtstarpneumatici dunlop mx3spompa carburante ktmManopole di bloccaggio ODItrasmissione panklGrafica red bull ktmRoger Decosteraria gemellaforcelle aria wp aer