LE MIE ISPIRAZIONI MOTOCROSS DI STEFAN EVERTS


Foto: Ray Archer

YANN LOZANO
    “Il mio meccanico di lunga data Yann è stato con me negli ultimi quattro anni della mia carriera agonistica. Mi ha aiutato a vincere gli ultimi quattro titoli. Non solo è un ottimo meccanico, ma è anche una persona molto speciale. "

MICHELE RINALDI
    “Michele mi ha fatto riflettere sulle decisioni della mia vita e mi ha insegnato a prendere il mio tempo per prendere decisioni importanti. Mi ha mostrato che ho bisogno di rilassarmi, rispettare la mia famiglia e prendermi un po 'di tempo libero di guidare ogni tanto. "


Harry Evers.

MIO PADRE
    “Mio padre mi ha davvero aiutato nei primi cinque anni della mia carriera da professionista. Non solo mi ha insegnato come installare la mia bici, ma mi ha anche insegnato ad allenarmi per diventare un campione. ” 

IL MIO SESTO INSEGNANTE GRADO
    “Avevo un insegnante in prima media che era molto severo con le piccole cose, come assicurarsi che ti fossi lavato i denti e che tutti i compiti fossero stati eseguiti correttamente. Ricordo che se non hai seguito le sue regole, hai avuto molti problemi! Mi ha mostrato che dovevo lavorare sodo. "

JOHNNY O 'MARA
    “Ho avuto molti eroi da bambino in viaggio per il GP con mio padre, ma Johnny O'Mara si distingue. Aveva una tale abilità in bici ed era un mio eroe molto speciale. " 

MAURICE ENGELEN
    "Il mio migliore amico è un cantante per la band,? Lords of Acid." Eravamo entrambi fan l'uno dell'altro e siamo diventati amici nel tempo. È bello perché abbiamo molto in comune. È davvero alla mano e gli parlo sempre. "


Foto: Ray Archer

VINCERE TRE GP IN UN GIORNO
    “L'unica cosa che spicca nella mia carriera agonistica è stata quando ho vinto tre GP lo stesso giorno. Un'altra volta che spicca è quando ho vinto la 72a vittoria della mia carriera e ho indossato il numero 72 sulla mia moto. Quella era la possibilità di una vita! ”


Foto: Ray Archer

ISPIRO
    “Penso che molti bambini mi guardino, ma ho molte persone che vengono da me e dicono che sono una fonte d'ispirazione per loro. È una bella sensazione. "

Harry EvertsmotocrossmxaSTEFAN EVERTS