PRO TAPER PRESENTA LA RELAZIONE DI SETTIMANA DI MXA DI JOHN BASHER

#WHIPITMERCOLEDI'

Pilota: Kyle Peters
Luogo: Centro di formazione ClubMX
Data: October 24, 2015
Fotografo: John Basher
Macchina fotografica: Canon EOS-1D Mark III
Obiettivo: 70-200mm
Esposizione: 1/1600 sec.
F-stop: 4.5
ISO: 200

MXA VIDEO: FORK AIR FOR AER 48 DI WP'S INSIDE

VISUALIZZAZIONE MINI: CLUBMX PROPRIETARIO BRANDON HAAS

Brandon Haas è l'uomo dietro la struttura di addestramento ClubMX a Chesterfield, nella Carolina del Sud.

Come è nato il ClubMX? Vengo dal Minnesota. Un inverno scesi in Carolina del Sud per andare a cavallo. Sono venuto con un paio di ragazzi con cui stavo lavorando e ci siamo allenati insieme. Abbiamo corso in pista lungo la strada, chiamato Sand Hills, che ora è chiuso. Zach Osborne aveva la proprietà qui, e ho contattato Zach per guidare la sua pista di sabbia. All'epoca si stava preparando per le corse della serie Grand Prix e alla fine abbiamo corso insieme. Una cosa ha portato a un'altra e ho menzionato come volevo aprire una struttura di addestramento nel sud. Zach era d'accordo con l'idea. Ho raccolto alcuni investitori ed è così che sono iniziate le cose.

California e Florida sono destinazioni di equitazione popolari. Perché ti sei stabilito sulla creazione di una struttura di addestramento a Chesterfield, nella Carolina del Sud? Per uno, è molto più facile con la situazione politica nella Carolina del Sud. Abbiamo anche accesso a sabbia e argilla. La Georgia tende principalmente ad avere una base di argilla. Non solo, ma la Georgia ha già la sua giusta quota di strutture di formazione. Anche Zach aveva la proprietà. Stavamo cercando di acquistare terreni nell'area della Carolina del Sud / Georgia / Florida. Un giorno stavo facendo dei lavori in pista per Zach. Ho scavato dei buchi e ho trovato argilla sotto la sabbia. Quando ho trovato l'argilla sapevamo di poter controllare il contenuto del suolo. Non ci sono molte proprietà dove avrai sabbia e argilla. Lo abbiamo sui 100 acri di terra qui al ClubMX. Era come colpire una miniera d'oro. Abbiamo acquistato proprietà attorno a ciò che già Zach aveva.

Parla del contenuto del suolo, perché non è abbastanza sabbia, ma non necessariamente argilla. Abbiamo pozzi di argilla intorno alla proprietà, quindi lo scaveremo e lo scaricheremo intorno dove è necessario. La sabbia diventa super ruvida e nodosa. Possiamo innaffiare la pista facilmente e possiamo controllare facilmente la miscela.

Quante tracce ci sono sulla proprietà? Abbiamo la nostra pista di sabbia GP, la nostra pista anteriore, la pista pratica, così come la nostra pista Supercross principale e una seconda pista Supercross che abbiamo appena finito. La pista pratica tende ad essere più argillosa, la pista anteriore è una miscela di sabbia e terriccio e la pista GP è completamente sabbia. La nostra pista principale Supercross è una miscela di sabbia e argilla, con la nuova pista Supercross interamente realizzata in argilla dura.

Che tipo di ciclisti vengono a ClubMX? La struttura di addestramento ha ragazzi piuttosto affermati. Con il livello di formazione e le ore che impieghiamo, è molto difficile per i principianti gestire il carico di lavoro. Abbiamo alcuni ciclisti di classe 'C', e fanno molto bene a passare ai livelli più alti. Siamo principalmente una struttura per ciclisti di classe 'A' e 'B'. Questo è il mercato a cui ci rivolgiamo. La pista di pratica è per i ragazzi nelle fasi iniziali e cerca di bagnarsi i piedi. Non solo la pista di pratica è aperta al pubblico, ma facciamo corsi settimanali e mensili lì. Offre ai ragazzi che stanno prendendo in considerazione un investimento maggiore nella loro formazione per abituarsi alla struttura e vedere se gli piace. Non vogliamo che i ragazzi vengano qui, vengano spazzati via e lasciano matti. Allo stesso tempo, è molto da gestire per le persone. È travolgente. Facciamo un programma dal lunedì al venerdì. Lavorano, si allenano e fanno tutto ciò che chiediamo loro di fare per superare tutti gli altri. Anche le tracce sono sempre nodose. Per alcuni è molto interessante. Ecco perché attiriamo alcuni dei ciclisti più veloci.

Quindi non devi appartenere a ClubMX per guidare la pista di pratica? Corretta. La pista di pratica è aperta da giovedì a domenica. Alcuni ragazzi trascorrono l'inverno in pista e possono cavalcare lì tutta la settimana. I ragazzi Pro possono anche guidare la pista Supercross pratica. Speriamo di attirare alcuni dei ragazzi dal Canada, così come i piloti Supercross una volta che la serie si dirige verso est.

Chi chiama ClubMX a casa? Phil Nicoletti, Shane McElrath e Justin Brayton sono clienti abituali. Mike Alessi in realtà ha appena firmato. Indipendentemente da ciò che la gente dice di Mike, è un ragazzo fantastico. Lavora duro. Avere uno dei cavalieri dilettanti più vincenti di tutti i tempi in questo sport essere un mentore per gli altri ragazzi sarà fantastico. Abbiamo così tanti mentori diversi ai massimi livelli di questo sport, e questo scende anche ai nostri ciclisti amatoriali. È un ulteriore vantaggio per le istruzioni e l'addestramento che offriamo. Abbiamo Garrett Marchbanks, che ha appena firmato un accordo a lungo termine con Pro Circuit. Non è uno scherzo. Abbiamo avuto molti ragazzi veloci. Vogliamo dare a tutti ciò che possiamo e cerchiamo di ottenere impegni annuali dai nostri ragazzi. Speriamo di formare relazioni a lungo termine, ma allo stesso tempo vogliamo che i ragazzi vadano avanti e facciano bene ovunque si trovino. Ecco perché l'abbiamo chiamato ClubMX. Volevamo l'atmosfera familiare, insieme al tutoraggio e qualcosa che è difficile da abbinare. Ecco da dove viene il "Club".

La cosa diversa di ClubMX è che ti concentri sulla religione. Sì. Il signor Tom è il nostro capo cappella. Tornando al club, si tratta di allenarsi, ma alla fine vogliamo aiutare il tutor di giovani adulti responsabili e rispettosi. Questo sport richiede molto tempo. C'è molto sacrificio a scuola, in famiglia e in religione. Essere una struttura cristiana e offrire quel tutoraggio è importante. Domenica non andiamo in chiesa perché stiamo correndo. Invece abbiamo uno studio della Bibbia durante la settimana per imparare a essere brave persone fuori dai binari. Per me, è una riflessione sulle capacità mentali del motocross a livello professionale. Il cristianesimo migliora la fiducia, la fiducia in se stessi e il quadro generale. Alcuni bambini non sanno di cosa tratta la vita e quale sia il loro ruolo. Ci vuole un po 'per capire qual è la tua missione e cerchiamo di aiutarli a spingerli nella giusta direzione. C'è di più nella vita oltre alle corse. Vogliamo che le persone capiscano che correre è un piccolo pezzo del puzzle. Se possiamo anche aiutare alcuni ragazzi, va benissimo. Se proviamo a fallire, almeno ci proviamo.

Dove alloggiano le persone quando si allenano al ClubMX?
Abbiamo siti di camper, nonché una casa a castello e un numero di cabine. In realtà stiamo espandendo il numero di cabine, perché le persone vivono qui per lunghi periodi di tempo. Camper e camper possono essere costosi, quindi stiamo cercando di far accendere le persone alle cabine. Stiamo sviluppando una nuova area sulla proprietà intorno allo stagno che è lontano dai binari. Un paio di ragazzi affittano anche case in città.

Grazie per il tuo tempo, Brandon. Dove le persone possono scoprire di più su ClubMX? Nessun problema. Possono visitare il nostro sito Web all'indirizzo www.clubmx-sc.com.

2015 IL CAMPIONATO MONDIALE DI IFP È DI 10 GIORNI LONTANO

Per maggiori informazioni vai a www.glenhelen.com

GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA CASA APERTA DI CLUBMX

La traccia del ClubMX Practice è solo una delle cinque tracce. È aperto al pubblico dal giovedì alla domenica.

Garrett Marchbanks ha appena firmato un accordo a lungo termine con Pro Circuit Kawasaki. Stava volando in pista questo fine settimana. Marchbanks è uno dei dilettanti che chiamano ClubMX a casa.

Ci sono alcune caratteristiche gigantesche sulla pista frontale, che è normalmente guidata solo da coloro che soggiornano al ClubMX.

Garrett Marchbanks bazzica sul tavolo dello showtime sulla pista anteriore.

Guarda quel terreno!

Ci sono una varietà di caratteristiche del terreno pensate per sfidare e ispirare.

La pista frontale ha più di una base di argilla su una parte della pista, ma come puoi vedere qui, l'altra metà è prevalentemente sabbia.

Dimentica il motocross. Guarda quei colori autunnali!

Darian Sanayei si mette in mostra sulla pista del Supercross durante la open house.

L'amatore Andrew Daggett sa qualcosa o due sullo stile.

Cade Clason è impegnato a preparare 250 Supercross.

Mike Alessi è la nuova recluta di ClubMX. Trascorrerà gran parte della stagione dei Supercross presso la struttura.

PREVENTIVO DELLA SETTIMANA: PHIL NICOLETTI

“Non ero pronto quando ero un novellino. Sono uscito dal liceo e sono entrato nella classifica dei professionisti. Non ero a casa o niente del genere. Quando ho firmato con il team Kawasaki non ero necessariamente preparato. Facevo parte della stessa squadra di Tommy Hahn, Andrew McFarlane e Kyle Chisholm. Non credo davvero che avessimo tutti la stessa attrezzatura. Ho roba di livello inferiore. Ci sono stati momenti in estate in cui stavo guidando la Honda CRF450 di Brett Cue durante la settimana, perché la mia bici da allenamento era rotta. Poi andrei alle gare nel fine settimana e gareggerei con la mia Kawasaki. Ho passato lo strizzatore. Dico a molte persone che se dovessi tornare a quel tempo nella mia vita, non credo di poterlo fare. "

Clicchi qui per leggere l'intera intervista.

SCOPRI IL CATALOGO SPORTIVO SVE 2016

Clicca sull'immagine qui sopra per visualizzare il catalogo.

FOTO DELLA SETTIMANA: IL PATRIMONIO DI HONDA

Lo showroom Honda in Giappone ha una vasta collezione delle loro vecchie bici da corsa. Quanti ne puoi nominare? Se potessi sceglierne solo uno per la mia collezione, dovrebbe essere la bici AMA 1996 Supercross del 250 di Jeremy McGrath. Foto per gentile concessione di Honda.

MXA ha la febbre a due tempi

Jeremy Lasater si mette comodo sul servizio Honda 500AF al LACR in una soleggiata giornata autunnale.

MXA crede nell'importanza dei due colpi. Non scriviamo di due colpi per vendere qualche altra copia o creare buzz sui social media. La nostra determinazione nel rimanere dietro a due tempi risale all'inizio del loro declino. Diamo la colpa all'AMA per aver macellato il due tempi, sebbene anche i produttori siano colpevoli. Tuttavia, non c'è motivo di gettare luce negativa su una tecnologia che amiamo fino in fondo. Una crepa dell'acceleratore lava via qualsiasi insensibilità che tratteniamo contro i poteri che sono per la miopia. Ci vado di nuovo.

MXA ha la febbre da due tempi. Questo è certo, dimostrato dalle bici di prova che ci sono arrivate negli ultimi tempi. La scorsa settimana abbiamo testato una Suzuki RM2006 del 125, una Yamaha YZ2016 del 250, una Husqvarna TC2016 del 125 e un Service Honda CR500AF. A queste moto si aggiunge il trucco della Yamaha YZ2013 125 inventato da Brett Koufas di ICW Radiators che è stato testato poche settimane fa. Dai un'occhiata di seguito ad alcune delle foto catturate dai vari test delle bici, insieme alle informazioni pertinenti per tutti voi appassionati di due tempi.

SERVIZIO HONDA 500AF

Servizio Honda è stato nel gioco di bici personalizzate per molto tempo. Ecco un fatto divertente: il servizio Honda ha prodotto il modello 500AF più a lungo di quanto abbia fatto la Honda con la CR500. Sono specializzati nella copertura di un motore a due tempi all'interno di un moderno telaio a quattro tempi. Per questo test abbiamo optato per un motore a due tempi CR500 fabbricato in un telaio Honda CRF2015 del 250. L'assistenza Honda ha assemblato a mano il motore da nuove parti che sono state ordinate singolarmente. Non si sono fermati qui. Al posto della forcella CRF250 Showa TAC originale, Jeremy Wilkey di MX Tech ha installato una conversione TAC utilizzando molle e una valvola Huck. Cerca il test in un prossimo numero. Fino ad allora, clicca qui per maggiori informazioni.

PISTONI VERTEX SUZUKI RM125

Vertex Pistons ha restaurato una Suzuki RM2006 del 125 e ha aggiunto bling mentre erano lì. La RM2006 del 125 era una bici da corsa venerabile, anche se un po 'lenta nel reparto motori. Tuttavia, è stato ben sospeso e messo all'angolo in un centesimo. Vertex voleva rafforzare la potenza con una serie di modifiche al motore, tra cui un tubo FMF e un silenziatore. Ci piace come non abbiano esagerato con la build. Invece hanno usato modifiche economiche per migliorare una bici che non aveva bisogno di molto per cominciare.

YAMAHA YZ2016 250

KTM e Husqvarna non erano felici dopo che la Yamaha YZ250 ha vinto la 250 Two-Stroke Shootout della MXA lo scorso anno. Questo perché i due tempi KTM e Husqvarna 250 sono decisamente nuovi rispetto all'antichissima Yamaha YZ250. Tuttavia, non c'era da discutere quando si trattava delle sospensioni Kayaba SSS e della fascia di potenza ben posizionata sulla YZ250. Yamaha continua a produrre la sua popolare YZ250 per il 2016, anche se è un '15 riscaldato. Anche così, non ci vergogniamo di professare il nostro amore per YZinger.

I file persi: JEREMY MARTIN

Pochissime foto riescono a stampare. Alcuni sono completamente trascurati. Questo colpo di Jeremy Martin che scavava in una fossa del Millville National attirò la mia attenzione. Guarda la tecnica del 250 volte campione nazionale. I suoi gomiti sono alzati, non vede l'ora, la sua testa è quasi direttamente in linea con la sua targa anteriore e non sta afferrando la frizione o il freno anteriore. L'unica cosa che Martin potrebbe fare di sbagliato è trascinare il tallone durante il turno, ma diamo la colpa alla carreggiata profonda. Pura eccellenza per il pilota numero uno 250.

PRODOTTO SPOTLIGHT: INGEGNERIA RIDE LED / KILL SWITCH KIT

[Comunicato stampa]

Ride Engineering, leader nei prodotti ad alte prestazioni aftermarket, è orgogliosa di rilasciare un'altra applicazione per il nostro kit LED / Kill Switch. Questo kit presenta un'incredibile integrazione che sostituisce il grande dispositivo di controllo del lancio sui modelli KX dal 2012 in poi e libera spazio sul manubrio. Questo kit si imbullonerà su qualsiasi bicicletta con una distanza di 30-32 mm tra i bulloni di montaggio del morsetto. Eliminando il morsetto che tiene la leva della frizione o del freno, c'è più spazio sul manubrio per paramani, contagiri o regolazione della leva. Per le biciclette con avviamento elettrico, è possibile aggiungere un secondo interruttore come interruttore di avviamento che si fisserà sul retro della leva del freno anteriore.

La luce a LED è progettata specificamente per le bici a iniezione di carburante e viene utilizzata in combinazione con l'interruttore di arresto del motore billet. È dotato di un LED bianco luminoso collegato al computer e lampeggia quando l'interruttore è in modalità launch control (KX450F) o quando è presente un codice in caso di malfunzionamento della bicicletta (CR450R). Il Kill Switch del motore e la luce a LED sono venduti separatamente e sono disponibili presso le concessionarie di magazzino a livello nazionale o online all'indirizzo www.ride-engineering.com. Il Kill Switch costa $ 49.95, mentre la luce a LED costa $ 29.95. Se associato, questo kit offre il massimo in termini di regolazione del pilota e facilità d'uso.

GALLERIA DI COMPLEANNO RAGAZZO: ALEX MARTIN

La nuova recluta di Star Racing Yamaha, Alex Martin, compie oggi 26 anni. Ecco una galleria fotografica del fratello maggiore Martin.

NON MOTO, MA ANCORA NUOVO: HUSQVARNA 701 ENDURO

L'enduro 701 è l'ultimo modello della linea in crescita di Husqvarna.

* Design ergonomico, carrozzeria innovativa.
* Motore monocilindrico con le più recenti tecnologie di design ed elettronica.
* Telaio a traliccio in cromo-molibdeno ottimizzato per una maneggevolezza precisa e totale sicurezza del ciclista.
* Forcella WP 4CS a livello di competizione e ammortizzatore posteriore WP per un controllo e una regolazione eccezionali.
* Forcellone in alluminio estremamente leggero, progettato per garantire i massimi livelli di trazione e stabilità.

Dai un'occhiata al telaio ausiliario, che ha un serbatoio di gas incorporato che può contenere quasi 3-1 / 2 litri di benzina.

* Telaietto posteriore autoportante in poliammide con serbatoio carburante integrato da 3.44 galloni.
* Iniezione elettronica 46mm Keihin con comando dell'acceleratore ride-by-wire per una risposta impeccabile.
* Mappe motore commutabili per adattare perfettamente le caratteristiche del motore in base alle condizioni.
* ABS commutabile all'avanguardia con modalità off-road specifica.
* Frizione antisaltellamento APTC per il massimo controllo in frenata brusca.
* Ampia gamma di accessori per migliorare ulteriormente le caratteristiche e le prestazioni della bici.

alex martinoBrandon haasclubxfiondaHusqvarnaJeremy MartinGIOVANNI BASHERKyle PetersRAPPORTO DI SETTIMANAMike Alessinuova motofilo nicolettiGalleria fotograficacavalcare ingegneriadue tempisospensione wp