MXA RIDES CYCRA'S JGRMX 2017 SUZUKI RM-Z450

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Ammetteremo di essere giudicante della Suzuki RM-Z2017 del 450. Perché? Perché è praticamente la stessa bici dei nove modelli che l'hanno preceduta. Mentre altri produttori hanno tentato di avanzare nell'ultimo decennio con aggiornamenti e balzi tecnologici, anche se si sbagliavano, gli spacciatori della Suzuki del Giappone erano compiacenti. Nell'ultimo decennio sono stati apportati solo piccoli perfezionamenti. Perché? Per cominciare, la comprensione di Suzuki di ciò che il consumatore americano vuole è stata completamente sbagliata. Invece di scaricare denaro nello sviluppo dell'RM-Z450 per mantenere la concorrenza in vista, hanno preso quei soldi e hanno firmato piloti di grande nome nella speranza che le vittorie in gara potessero vendere macchine. Suzuki non assunse nessun pilota di fabbrica. Suzuki ha assunto i più grandi nomi di questo sport: Chad Reed, Ryan Dungey, James Stewart e Ken Roczen, solo per citarne alcuni. Ma nessuno dei più grandi piloti del mondo, o dei loro campionati, poteva vendere una Suzuki a un intermediario locale a Chicken Licks Raceway. Quello che Suzuki non ha mai capito era che "il prodotto è re". Se lo costruisci, verranno; e se non lo costruisci, lo farà qualcun altro.

"LA MAGGIORANZA DELLE PARTI, IL LAVORO DEI MOTORI E LO SVILUPPO DELLA SOSPENSIONE UTILIZZATI SU JGR SUZUKI SONO DISPONIBILI AL PUBBLICO ATTRAVERSO IL NEGOZIO JGRMX."

Non pensiamo che la Suzuki RM-Z2017 del 450 sia una moto terribile, anche se è finita per l'ultima volta nella "MXA 450 Shootout "per gli ultimi due anni consecutivi. Il fatto è che l'RM-Z2017 del 450 ha molto potenziale. Sì, è la bici più lenta e pesante attualmente disponibile, ma è anche la bici che gira meglio nella sua categoria, ha una buona ergos e una powerband piacevole e facile da guidare. Purtroppo, Suzuki non ha fatto uno sforzo per perdere un'oncia della penalità di peso di 18 libbre che trasporta sul KTM 2017SXF 450. Affinché Suzuki venda biciclette ai consumatori che si preoccupano davvero delle bici che guidano, Suzuki deve preoccuparsi ancora di più. La nuovissima Suzuki RM-Z2018 450 è un passo nella giusta direzione, ma non aiuta le persone che possiedono i modelli 2017.

Così, la MXA L'equipaggio del demolitore è andato alla ricerca di qualcuno che si preoccupasse di come funzionava la Suzuki RM-Z2017 del 450 e, ancora meglio, non aveva altra scelta che trovare ogni grammo di potenziale che era nascosto nell'RM-Z450. Quel qualcuno era JGRMX.

Alla fine della stagione 2016, JGRMX ha firmato un accordo dell'ultimo minuto per staccare dal fornitore di biciclette a lungo termine Yamaha e passare a Suzuki per il 2017. Ciò ha spinto il team JGR a marcia alta per imparare i dettagli del RM-Z450 in tempo per rendere Justin Barcia e Weston Peick non solo felici ma competitivi. Con l'arsenale di ingegneri, tecnici motori, meccanici e piloti di JGR, l'obiettivo è stato completato in tempo per l'inizio della stagione 2017 di Supercross.

“I RAGAZZI DI CYCRA HANNO PORTATO UN NUOVO RM-Z450 BRAND-SPANKING SULLE LORO MANI. È STATO DECOLLATO CON NUOVE PLASTICHE MA NIENTE ALTRO. ”

Gli interni di questo motore RM-Z450 erano l'immagine sputata delle bici del team da corsa di JGR, salvo un cilindro tagliato in modo che potesse funzionare con il gas della pompa. Ha aumentato la potenza su tutta la linea e ha dovuto essere gestito con il sistema GET per ridurre la potenza.

La maggior parte delle parti, il lavoro del motore e lo sviluppo delle sospensioni utilizzati su Suzuki sono disponibili al pubblico attraverso il negozio JGRMX. Ciò vale anche per tutte le parti Yamaha YZ450F sviluppate per il team durante il suo periodo blu. JGRMX sta attualmente realizzando componenti per tutti gli altri marchi, come CRF450 e KTM 450SXF. Il negozio JGRMX è iniziato come un semplice negozio hop-up per motori e sospensioni dedicato al team di gara, ma si è evoluto in un sito Web (www.jgrmxstore.com) anche con parti dure.

I ragazzi di Cycra avevano in mano un nuovissimo RM-Z450. È stato decorato con nuove materie plastiche ma nient'altro. Cycra ha deciso di inviarlo a JGR per ottenere il vantaggio delle conoscenze apprese dal team di gara durante la stagione AMA Supercross. L'obiettivo. il gol? Trasformalo in una replica del team di gara JGR. Cycra sapeva che c'erano alcune parti di fabbrica unobtanium che non sarebbero state offerte a loro, ma avevano soluzioni per questi problemi. Cycra aveva un avvertimento: la bici doveva funzionare con il gas della pompa. Questo è dove il MXA l'equipaggio distrutto entrò in scena. Cycra aveva finito il suo JGR RM-Z450, ma avevano bisogno di qualcuno che lo provasse. Peick e Nicoletti sono rimasti feriti e Justin Barcia stava lottando con i suoi problemi. Quindi, Cycra ha chiesto al MXA naufragare l'equipaggio per mettere il marchio di approvazione o bacio della morte sul suo bambino. MXA, Cycra e JGR hanno una relazione forte ed è radicata nel dire la verità. Se non ci piace qualcosa, siamo più che disposti a arrostirlo. Quindi, abbiamo imballato le nostre valigie per i membri dell'equipaggio di prova e ci siamo diretti verso il composto di Joe Gibbs nella Carolina del Nord per mettere a dura prova JGRMX / Cycra RM-Z450.

Vedi il pulsante sotto il pad della barra? Questo pulsante utilizzato con il sistema GET per modificare le mappe e attivare il controllo dell'avvio.

Dato che per Cycra era indispensabile che il motore funzionasse con il gas della pompa, il sintonizzatore del motore JGRMX John Mitchell, meglio noto come "Bundy", dovette rallentare alcune delle mod che vengono fatte sulle moto del team di gara; tuttavia, sono stati installati elementi come gli alberi a camme Webcam, le molle delle valvole Xceldyne, l'asta Carrillo, le benne rivestite in DLC Xceldyne e il pistone JE (riempito con perno rivestito in DLC). Come per tutti i loro motori da corsa, è stato impiegato molto tempo per eseguire il porting e la lucidatura della testa. Inoltre, JGR ha smontato la trasmissione e inviata al negozio NASCAR di JGR per il trattamento del rivestimento REM. Questo processo rafforza le marce, riduce l'attrito, migliora la cambiata, diminuisce le vibrazioni e il rumore e determina migliori prestazioni di trasmissione complessive.

Per quanto riguarda le sospensioni, le atroci forcelle Showa SFF TAC sono state trasformate in un ibrido molla / aria dalla tecnologia di sospensione di JGRMX Joey Bray. Il kit di conversione TAC ibrido lancia la complessità del fork TAC fuori dalla finestra e lo rende semplice come una torta. Il kit di conversione fondamentalmente trasforma la forcella SFF TAC in una forcella Showa SFF a molla singola con l'aggiunta di una camera d'aria interna che ti dà la sensazione iniziale di una molla elicoidale, non la pressione dell'aria. La camera d'aria interna scorre da 15 a 25 psi molto bassi per aiutare la forcella modificata a sentirsi meglio nella parte inferiore della corsa, consentendo comunque di aumentare la rigidità per resistere al fondo.

Una delle caratteristiche più tecniche della bici era l'ECU GET. La mappatura è stata personalizzata da JGRMX per l'RM-Z450 e offre un elenco completo di capacità di messa a punto del motore, insieme a una funzione di controllo del lancio. Il dispositivo GET ha un display a LED 1-10 che è montato sul parafango anteriore. Premendo il pulsante montato sul manubrio JGRMX, è possibile interrompere la potenza in 10 incrementi. Sappiamo che stai pensando: "Quando vorremmo rallentare la bici?" Ecco un esempio: se stai guidando una pista compatta e liscia con un propulsore potente e potente, sarà estremamente difficile controllare la ruota in quelle condizioni. In tal caso, si riattiva lo strumento GET map. D'altra parte, quando le condizioni della pista sono profonde e instabili, vorrai più potenza per farti passare, quindi imposteresti il ​​sistema GET alla massima potenza.

Le forcelle Showa TAC di serie sono orribili. JGRMX ha installato il proprio kit ibrido molla / aria su di esso. È stato un grande miglioramento.

Per quanto riguarda il controllo del lancio, il sistema GET viene attivato tenendo premuto il pulsante JGR fino a quando il display del parafango LED non lampeggia. È quindi possibile ottimizzare la potenza erogata e la quantità di tempo in cui è impegnata dall'inizio prima di tornare alla mappa originale. I piloti del team JGR avevano i controlli di lancio impostati a 2 secondi.

MXA TIMBRO DI OMOLOGAZIONE

MXA ha accesso a una pista di prova molto privata nella Carolina del Nord che contiene un po 'di tutto ciò che è misto: sabbia, impacchi duri, terriccio e una varietà di sezioni simili a motocross e Supercross. MXA La prima risposta del pilota Dennis Stapleton alla bici JGR è stata: "Questo è il miglior pacchetto RM-Z450 complessivo che abbia mai guidato." A Dennis piacevano le caratteristiche facili da guidare del motore di serie, ma sapeva che era troppo lento per tenere il passo con le ultime 450 bianche, verdi, rosse, blu e arancioni. La curva della fascia di potenza di serie ha prodotto buoni cavalli da basso a medio, ma ha fatto un grande calo prima di uno scoppio in ritardo e di un'approvazione anticipata. Il motore sintonizzato JGRMX arrivò rapidamente al punto dolce della curva di potenza e dopo il punto dolce, dove avresti dovuto spostarti con il motore di serie, il propulsore JGR colpì i postbruciatori sull'estremità superiore e si diresse verso la luna. È stata una bici da fabbrica veloce? Sì, è stato veloce, ma probabilmente non nella lega dei motori di lavoro. Tuttavia, sarebbe il motore perfetto per un corsaro AMA con un budget o un intermediario emergente locale. Grazie all'impostazione pompa-gas, durerà dalle 40 alle 50 ore senza che un ciclista debba preoccuparsi delle parti del motore. È abbastanza buono da gareggiare con un AMA National, e ancora meglio per i corridori di 40 anni da utilizzare ai Campionati mondiali veterinari.

Questo cambio JGRMX, realizzato in alluminio billet, senza intasamenti, è costruito nel negozio di bicchieri JGR. Il kicker è che è $ 321.

Venire a patti con il sistema GET ha richiesto molto tempo. Con il sistema GET a piena potenza, il motore JGR era troppo aggressivo per ogni parte della pista. Il MXA la squadra di demolitori ha una notevole esperienza con il sistema GET, ma non con una Suzuki RM-Z450. Quindi, abbiamo iniziato con ciò che sapevamo dai nostri tempi in sella Yamaha e Husqvarna e abbiamo portato il quadrante al numero 4. Questo ci ha avvicinato a una powerband che si adattava meglio alla pista della Carolina del Nord. Alla fine, abbiamo trovato il punto debole, il punto in cui la fornitura di energia era utilizzabile ma aveva ancora più energia sufficiente quando ne avevamo bisogno - sull'impostazione numero 3. Va notato che l'impostazione numero 10 è completamente stordita e quando il quadrante è trasformato in numero 10, l'RM-Z450 difficilmente riesce a togliersi di mezzo. Al contrario, al settaggio 1, l'RM-Z450 era troppo veloce, troppo agitato e troppo aggressivo per girare i tempi sul giro veloce. La differenza tra i numeri GET è evidente. Abbiamo optato per 3, ma potresti preferire 5.

"È STATO IL MEGLIO DI ENTRAMBI I MONDI - L'ARIA E L'ACCIAIO CHE LAVORANO INSIEME IN ARMONIA."

Con il sistema GET, puoi scegliere tra 10 diverse opzioni di alimentazione, di cui 1 è il più forte e 10 il più debole.

Sarebbe difficile per le forcelle peggiorare molto rispetto alle forcelle TAC RM-Z450 SFF di serie. Semplicemente non si muovono. Nessuna sorpresa, perché non si sono mossi nel 2016 e Suzuki non ha apportato alcuna modifica a loro per il 2017. Sarebbero perfetti per colpire le triple di Supercross e fare clic fino al quarto per passare attraverso enormi urla, ma non sono buone per colpire effettivamente dossi in stile motocross. La più grande lamentela riguardo alle forcelle pneumatiche in generale è che non seguono il terreno così come le forcelle a molla. Così, Joey Bray di JGR prese le forcelle ad aria e le convertì in forcelle a molla elicoidale, con un booster d'aria. In pista, il MXA i testisti hanno ritenuto che le forcelle fossero un lato morbido per un Pro. Assorbevano ogni angolo, ma all'inizio erano troppo morbidi e avrebbero toccato il fondo in tutti i grandi salti. Joey Bray ha negato MXALa richiesta di diventare più rigida sullo smorzamento della compressione. Invece, ha aggiunto una piccola quantità di aria a ciascuna gamba della forcella. Joey era fiducioso che le forcelle non avrebbero toccato il fondo adesso, indipendentemente da come la moto fosse atterrata. Lui aveva ragione. L'aggiunta di aria ha aumentato la rigidità nella parte inferiore della corsa, quindi la resistenza al fondo è stata notevolmente aumentata. Era il migliore dei due mondi: aria e acciaio lavoravano insieme in armonia. Le forche seguivano bene il terreno e non toccavano il fondo per i colpi duri.

Per quanto riguarda lo shock, all'inizio il MXA i testisti si sono lamentati del fatto che la parte posteriore fosse troppo alta e di esercitare un peso eccessivo sulle forcelle, dando alla bici una sensazione di puzza. Joey aveva installato un collegamento ammortizzatore JGR regolabile sull'RM-Z450, quindi ha abbassato la parte posteriore cambiando gli inserti regolabili. Dopo che la parte posteriore è caduta, abbiamo sentito che la bici era meglio bilanciata e ha funzionato bene con l'ammortizzatore.

La prima risposta del ciclista Dennis Stapleton alla guida della bici di JGR è stata: "Questo è il miglior pacchetto RM-Z450 complessivo che abbia mai guidato."

La Cycra / JGRMX RM-Z450 non ha perso il grasso corporeo, che sarebbe costato migliaia di dollari in parti in titanio e fibra di carbonio, ma è stata trasformata in una bici che ha mostrato tutto il suo potenziale. Era più veloce, gestito meglio, offriva sospensioni funzionanti ed è stato un vero spasso da guidare.

Canna CarrillocicraOTTIENI sistemajgrmxJoe GibbsJoey BraymxaconicitàRM-Z450conversione molla elicoidale sff tacshowa sff-tacSUZUZKIAlberi a camme per webcamXceldyneMolle valvole Xceldyne