TEST DELL'ORA DIMENTICATO HUSABERG FX2010 450 E IL SUO MOTORE CAPOVOLTO

La centralizzazione della massa è una buona cosa, ma non se hai troppa massa per cominciare.

A volte abbiamo gli occhi confusi pensando alle bici del passato che abbiamo amato, così come a quelle che dovrebbero rimanere dimenticate. Ti portiamo in un viaggio nella memoria con i test in bicicletta che sono stati archiviati e ignorati nei risultati MXA. Ricordiamo un pezzo di storia della moto che è stato resuscitato. Ecco il test esatto dell'Husaberg FX2010 del 450 come è apparso nel numero di marzo 2010.

D: PRIMA E PRIMA, LA FX2010 450 È MEGLIO DELLA FX2009 450?

A: Sì, con un avvertimento. L'FX450 è un nuovo modello che non esisteva nel 2009. Il precedente Husaberg era l'FE450 basato sull'enduro. La FX450 è progettata per le gare di cross-country, mentre la FE450 era in gran parte una bici da corsa di lepre a tutto tondo, WORCS e GNCC.

D: LA HUSABERG FX2010 450 È UNA MOTOCROSS?

A: No. Pensa a Husaberg FX450 usando questi confronti con KTM, che possiede Husaberg. KTM fa fondamentalmente tre categorie di moto: (1) ECC. I modelli di enduro EXC sono progettati per la guida in legno e gli enduro. (2) XC. Le bici da fondo XC sono per GNCC, WORCS e lepri di lepre. (3) DXF. Le bici SXF sono le moto da cross di KTM in piena regola.

Nel linguaggio Husaberg, la FE450 è l'equivalente della KTM EXC e la FX450 è la sorella del sangue della XC. Husaberg non produce una macchina SXF comparabile. Detto questo, la FX2010 del 450 è vicina quanto Husaberg arriva a una macchina da motocross, e con alcune modifiche, MXA è stato in grado di guidare la FX450 in modo molto più efficace rispetto alla FE450 dell'anno scorso.

D: IN CHE COSA DIFFERISCE HUSABERG FX450 DA HUSABERG FE450

A: Ci sono sette cambiamenti molto evidenti.

(1) Cambio. Husaberg è passato a una trasmissione a sei marce con nuovi rapporti in prima, seconda, terza, quinta e sesta marcia (solo la quarta marcia è la stessa della FE450).

(2) Forche. Husaberg utilizzava forcelle a cartuccia chiusa WP da 48 mm più rigide (fondamentalmente le forcelle KTM 450XC, valvole e molle).

(3) Morsetti tripli. Ci sono nuovissimi morsetti tripli offset da 22 mm (con due bulloni anziché tre per alimentare una maggiore flessibilità).

(4) Shock. L'ammortizzatore WP ottiene il nuovo "grande ago" con speciali specifiche delle valvole Husaberg FX450.

(5) Ruote. Una ruota posteriore da 19 pollici e pneumatici Bridgestone M59 / M70 sono di serie.

(6) Manubri. FX450 è dotato di barre sovradimensionate Renthal in una speciale curva Husaberg FX450.

(7) Mappa dell'ECU. Non c'è un sensore lambda, il che significa che ora è un sistema ad anello aperto. Hanno anche bocciato il termostato, le luci enduro, il contachilometri e il parascintille.

D: HUSABERG È SVEDESE O AUSTRIANO?

A: Shhhh. Non dirlo a nessuno, ma l'Husaberg FX450 è prodotto da KTM. Inoltre, ad eccezione della plastica, del design del telaio e dei carter motore, ogni parte dell'Husaberg FX450 proviene dal catalogo dei ricambi KTM.

D: QUAL È L'ACQUISTO CON IL MOTORE UPSIDE-DOWN?

A: Se sei tra la maggior parte dei motociclisti che sono inciampati su se stessi per dare un'occhiata alla Yamaha YZ2010F del 450 con cilindro inverso, allora dovresti riconoscere il motore progettato da Jens Elmwall di Husaberg come il precursore dell'idea di spostare la massa rotante più vicino al centro di gravità. 

Ad eccezione dei carter motore, il motore è composto da parti KTM, ma non da parti KTM 450SXF. L'FX450 utilizza il motore 450XC-W con camma singola e bilanciere. Questo motore SOHC sostituisce il vecchio design RFS di KTM. La camma singola attiva i bilancieri che controllano quattro valvole in acciaio inossidabile.

D: QUAL È LA DIFFERENZA TRA LA CENTRALIZZAZIONE DI MASSA IDEA E YAMAHA DI HUSABERG?

A: In teoria, la risposta è nulla, ma in pratica ci sono grandi differenze. Mentre Husaberg ha cercato di spostare la massa rotante dell'albero motore del motore più vicino al baricentro capovolgendo il motore su e giù, Yamaha ha inclinato il cilindro all'indietro per avvicinare l'inerzia rotazionale delle camme al punto ottimale, ma non l'albero motore.

Come ci si aspetterebbe, entrambe le idee ottengono una sensazione più leggera in tonalità, rollio e imbardata, ma quando i progettisti seguono percorsi diversi per ottenere la stessa cosa, ci sono effetti collaterali.

Alzando l'albero a gomiti di 100 mm e indietro di 160 mm e mettendo il cambio sotto il cilindro anziché dietro di esso, la massa rotante dell'albero a gomiti si avvicina al baricentro della bici. Con la massa rotante più vicina al baricentro, l'effetto di coppia sul telaio è notevolmente ridotto. In parole povere, Husaberg ha posizionato la parte del motore che devasta la manovrabilità il più vicino possibile al punto in cui avrà il minor effetto sulla manovrabilità. Semplice ma intelligente.

Lo svantaggio è che Husaberg ha spostato le parti più pesanti del motore verso l'alto (e quando la gravità entra, puoi sentirlo).

D: PUOI riprogrammare le mappe di iniezione e accensione del combustibile di HUSABERG?

A: Sì. L'Husaberg viene fornito con tre mappe preprogrammate già installate nella ECU. Questi possono essere regolati senza dover collegare alcun tipo di strumento di riprogrammazione. Le tre curve sono standard, morbide e aggressive. Le mappe si attivano inserendo i cavi della ECU in porte numerate. La mappa standard è quando non è collegato nulla; la mappa soft powerband è quando i cavi sono inseriti nello slot numero 1; la mappa aggressiva è con i cavi collegati al numero 2.

Abbiamo eseguito la mappa aggressiva. C'è anche uno strumento di riprogrammazione Husaberg da $ 599.95 che consente di effettuare ulteriori regolazioni. È necessario un computer portatile per eseguire il software, ma non è necessaria una batteria perché Husaberg è alimentato a batteria. C'è anche un quadrante remoto che consente di passare da una mappa all'altra senza dover collegare e scollegare i cavi. Viene venduto al dettaglio per $ 49.95.

 D: L'FX2010 450 è più veloce del FE450?

A: Sì. Il silenziatore dritto, la nuova mappa EFI, il peso più leggero e i migliori rapporti del cambio producono una bici più veloce e più reattiva.

D: L'FX2010 450 È PIÙ VELOCE DI UN KX450F, CRF450, YZ450F O 450SXF?

A: No. Non è veloce in un modo sbarazzino, strappalacrime e palpitante. È piacevole, scorrevole e trattabile. Quelle sono parole in codice per lento.

D: QUANTO È BUONO IL POWERBAND DI HUSABERG 2010?

A: Per quanto riguarda la potenza, questo è un motore maestosamente utilizzabile, non veloce, non potente, non aggressivo. Chiede al pilota di mantenere lo slancio e non si intromette se fa girare l'FX450. È come un mite Clark Kent (senza il berretto di Superman).

La buona notizia è che i piloti principianti e veterinari hanno adorato il motore. Erano ben consapevoli del fatto che ci è voluto del tempo per iniziare e avrebbe potuto usare un po' di giri in più, ma quando è stato utilizzato al massimo, ha portato velocità con facilità. Non fraintenderci; non ha fatto velocità, ha solo utilizzato ciò che aveva al massimo. L'erogazione di potenza era a doppio stadio. La transizione medio-bassa è stata piacevole; poi, quando la potenza ha raggiunto la metà, è aumentata con la sua migliore erogazione di potenza. Va piatto ai tipici 8200 giri / min della maggior parte delle bici a iniezione di carburante.

La cattiva notizia è questa MXAI collaudatori di livello intermedio e superiore non toccherebbero l'Husaberg FX450 con un palo da 10 piedi. Volevano più colpi, più potenza e più giri. Le cose che piacevano ai veterinari e ai novizi non erano nella timoneria di un pilota di livello professionale. Un professionista non si preoccupa molto dei vantaggi di una potenza ben modulata.

La tua ipotesi è buona quanto la nostra su come togliere il tubo dall'FX450.

D: COME FUNZIONA HUSABERG FX2010 450 SUL DYNO?

A: A 50.29 cavalli e 33.05 piedi per libbra di coppia, l'Husaberg è molto meglio al banco di prova di quanto ci aspettassimo. Sebbene la potenza sia morbida e lenta, l'Husaberg FX450 produce effettivamente più potenza della Honda CRF2010 del 450 da 5000 giri / min a 8000 giri / min (quindi il CRF450 lo batte di 6/10 di potenza al picco).

Quando lo confronti con il leader della classe KX450F e KTM 450SXF, Husaberg non è molto impressionante. Dà più di 3-1 / 2 cavalli al picco sia alle bici verdi che a quelle arancioni (e 4-1 / 2 cavalli a 9000 giri / min al KTM 450SXF).

D: COME ERA LA SOSPENSIONE HUSABERG FX450?

A: Non lo sappiamo. Bene, lo sappiamo, ma poiché lo sapevamo, non abbiamo nemmeno provato a eseguirlo. Poiché eravamo interessati solo alle corse di motocross sull'FX2010 del 450 e sapevamo che le forcelle e l'ammortizzatore di serie non erano all'altezza del compito, abbiamo scambiato le forcelle FX450 con un set di forcelle KTM 450SXF. Questo può sembrare un interruttore esotico, ma non lo è. Le forcelle Husaberg di serie sono in realtà fuori da una KTM 450XC, che ha valvole più leggere e molle più morbide rispetto alle forcelle SXF a cui siamo passati. Avremmo potuto rivalutare le forcelle FX450 di serie per ottenere la stessa configurazione, ma è stato più semplice e veloce per noi effettuare uno scambio da marchio a marchio.

Per quanto riguarda l'ammortizzatore, non siamo riusciti a fare uno scambio diretto dal 450SXF all'FX450. Sebbene l'ammortizzatore Husaberg sia una replica dell'ammortizzatore KTM 450XC, il serbatoio piggyback è montato leggermente di traverso per liberare alcune parti del telaio Husaberg, quindi l'ammortizzatore KTM non si adatta all'Husaberg. Abbiamo rivalutato l'ammortizzatore Husaberg in base alle specifiche SXF e aggiunto una molla dell'ammortizzatore da 7.6 kg / mm. 

D: COME FUNZIONA LA MANIGLIA FX2010 450?

A: Ci è piaciuto moltissimo. L'ho adorato! La combinazione della centralizzazione delle teorie di massa da parte di Jens Elmwall, il nostro programma di irrigidimento delle sospensioni, il nuovo offset del morsetto triplo, l'ampia fascia di potenza e una posizione più equilibrata hanno prodotto una bici che voleva girare. In effetti, ha insistito per girare. L'FX450 potrebbe ringhiare berme, seguire solchi e cambiare direzione su curve pianeggianti come, osiamo dirlo, una Suzuki. 

Forse se avessimo mantenuto le forcelle e l'ammortizzatore XC ultra morbidi, avremmo cantato una melodia molto diversa; ma, con la nostra configurazione delle sospensioni, questa cosa era un sogno da guidare su una pista stretta e tortuosa. 

Avevamo un modo semplice per ottenere la manovrabilità. Abbiamo fatto scorrere le forcelle nei morsetti fino a quando l'FX450 ha mostrato il sovrasterzo, quindi le abbiamo abbassate di 2 mm. Se la pista era ad alta velocità e accidentata, le facevamo scivolare più in basso.

Quello che non ci è piaciuto assolutamente è che l'FX450 è pesante e nessuna quantità di Elmwall Legerdemain può far sparire quei 20 chili in più. Potrebbe dissolversi nell'aria, ma ritorna quando atterri. Potrebbe svanire quando lo appoggi in una banchina, ma si ristabilisce quando ti raddrizzi. L'FX450 potrebbe sembrare agile quando si inclina il muso su e giù su un tavolo, ma si sente corpulento quando la terraferma è sotto le ruote.

Detto questo, siamo rimasti colpiti.

 D: CHE COSA ABBIAMO ODIATO?

A: La lista dell'odio:

(1) Controtelaio. Dal punto di vista dell'innovazione, il sottotelaio in plastica stampata di Husaberg è molto ingannevole, ma a livello pratico è stupido. È sgraziato, ingombrante, blocca l'accesso all'ammortizzatore (abbiamo dovuto togliere l'ammortizzatore dalla bici per modificare il precarico della molla) e, anche con le maniglie integrate (che sono troppo avanzate per essere utili), Avrei bisogno di un corso di bodybuilding Charles Atlas per portare l'FX450 sul suo stand. Dacci un sottotelaio in alluminio e saremo felici.

(2) Peso. Abbiamo una regola a MXA: se non puoi raccoglierlo, non puoi correre. Quello ha lasciato la maggior parte MXA collaudatori seduti in disparte. Husaberg è sulla no-fly list. Penseresti che tutte le cose che Husaberg ha rimosso dalla FE450 per entrare nell'FX450 si sarebbero sommate a più di un risparmio di peso di 3 libbre.

(3) Costo. A oltre $ 9498, devi voler essere diverso.

(4) Ingranaggi. Quando abbiamo testato la Husaberg FE2009 del 450, siamo rimasti scioccati da quanto era bassa la prima marcia e da quanto era corta ogni marcia successiva. La FX2010 del 450 ha rapporti di trasmissione diversi, ma sono ugualmente strani. Abbiamo pensato di cambiare la trasmissione 13/52, ma nulla di ciò che abbiamo provato ha funzionato abbastanza bene.

L'airbox Husaberg era nascosto sotto il sedile.

D: COSA CI PIACE?

A: La lista dei Mi piace: 

(1) Airbox. Il filtro dell'aria si trova direttamente dietro il tappo del serbatoio remoto Husaberg e utilizza il sedile come coperchio dell'airbox. Yamaha potrebbe voler acquistare un Husaberg per vedere quanto può essere facile progettare un airbox accessibile.

(2) Sede. Il sedile si stacca in 5 secondi con un sistema di rilascio del cavo in stile ripcord. Sfortunatamente, il nostro primo sedile FX450 cadeva costantemente nel bel mezzo delle moto. Il secondo è rimasto fermo.

(3) Serbatoio del gas. Il serbatoio del gas da 2.2 galloni è sotto il sedile per aiutare con l'accordo di centralizzazione. È grigio traslucido e non è poi così attraente, ma non siamo nemmeno fan dei carri armati neri.

(4) Luce a gas. C'è una spia idiota a basso consumo di carburante accanto alla spia diagnostica EFI che si accende quando si scende a 1/2 gallone di gas. Questo è inutile per un motocrosser, ma abbiamo trovato l'idea divertente.

(5) Spia diagnostica. Se c'è qualcosa di sbagliato nell'elettronica o nei sensori del motore, questa spia emetterà un segnale di punti e trattini in stile codice Morse. Ad esempio, quattro lampeggi lunghi e uno corto indicano un cortocircuito nel circuito della pompa del carburante.

(6) Telaio in acciaio. Sebbene non sia identico a un telaio KTM, il telaio FX450 aderisce alla filosofia di design di KTM.

(7) Freni. MXA è sempre stato colpito dal freno anteriore da 260 mm di KTM, ma mai una bici ha avuto bisogno di buoni freni quanto il sovrappeso FX450.

(8) Avviamento elettrico. Beatitudine pulsante.

(9) Grafica. Non essendo svedesi, non ci piace l'arredamento blu e giallo, ma ci piace la durabilità della grafica in-mold. Durano per sempre.

D: COSA PENSIAMO DAVVERO?

A: Da un punto di vista purista, l'Husaberg FX2010 del 450 è troppo pesante, troppo lento e troppo strano per essere preso sul serio dai piloti più accaniti. D'altra parte, questa bici è come nessun'altra macchina sul pianeta e, per questo, fa alcune cose straordinariamente bene. Un corridore di fondo che fa il motocross occasionale probabilmente non potrebbe trovare una bici migliore.

SPECIFICHE DI CONFIGURAZIONE HUSABERG FX2010 450 DI MXA 

Questo è il modo in cui abbiamo impostato la nostra Husaberg FX2010 del 450 per il motocross. Lo offriamo come guida per aiutarti a trovare il tuo punto debole.

IMPOSTAZIONI FORCELLA FX450 WP
Per le corse hardcore, consigliamo questa configurazione della forcella sull'Husaberg FX2010 del 450:
Indice di rigidezza: 0.50 kg / mm (0.46 stock)
Altezza olio: Calcio 365 cc (380 cc)
Compressione: 12 clic
Rimbalzo: 12 clic
Altezza della gamba della forcella: 5 mm in su
Note: Osservando i numeri, puoi dire che le nostre forcelle 450SXF erano molto più rigide delle forcelle FX450 di serie. Queste sono nuove forcelle per Husaberg ma non per KTM. Grazie a nuove guarnizioni e boccole, la quantità di attrito è stata ridotta. Le precedenti forcelle WP avevano un attrito statico eccessivo. Se pensi che le forcelle si immergano troppo, puoi aumentare l'altezza dell'olio della forcella di 10 cc.

IMPOSTAZIONI SHOCK WP
Per le corse hardcore, consigliamo questa configurazione dell'ammortizzatore per l'Husaberg FX2010 del 450:
Indice di rigidezza: 7.6 kg / mm (stock 7.2 kg / mm)
Galoppo di gara: 105mm
Hi-compressione: 1-1/4 risultato (1-1/2)
Lo compressione: 12 clic (15 clic stock)
Rimbalzo: 12 clic (22 clic stock)
Note: Abbiamo installato FX450 con 105mm di abbassamento della corsa con la nostra rigida molla da 7.6 kg / mm e valvole SXF.

IMPOSTAZIONI DI INIEZIONE DEL CARBURANTE FX450
Data la disposizione a 70 gradi del cilindro, l'utilizzo di un carburatore avrebbe presentato alcuni seri problemi di spazio. Ma poiché l'FX450 è alimentato da un iniettore di carburante elettronico da 42 mm, downdraft, Keihin, il cilindro angolato non è un problema. Va notato che Husaberg ha abbandonato il suo sofisticato sistema di gestione dell'iniezione di carburante a circuito chiuso nel 2010 per il sistema di sensori di base a circuito aperto utilizzato da Honda, Suzuki, Yamaha e Kawasaki.
Corpo farfallato: Keihin 42 mm
Iniettore: 12 fori
Dimensioni dell'iniettore: micron 60
Pompa carburante / pressione: Elettrico / 40 psi
Mappa del carburante: Regolabile (tre mappe opzionali)
Idle: 42 clic
Note: Husaberg equipaggia FX450 con un'accensione programmabile. Può essere commutato tra tre diverse mappe in pochi minuti o completamente riprogrammato con lo strumento di programmazione Husaberg.

 

 

 

Husaberg FX2010 del 450AustriaJens elmwallmotocrossmxaTEST DI GARA MXASveziamotore Husaberg capovolto