IL POMERIGGIO | 2019 OAKLAND SUPERCROSS

Questo è ciò di cui sono fatti i sogni. Cerimonie di apertura allo Stadio dei Raiders.

Foto di Daryl Ecklund
Storia di Josh Mosiman

2019 OAKLAND SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Il quarto round della stagione 2019 di Monster Energy Supercross è stato un altro emozionante. Per la prima volta nella stagione 2019 non abbiamo avuto variabili esterne che interferissero con la gara. Siamo tornati al formato standard, il tempo era perfetto e non c'erano bandiere rosse a fermare la gara. La pista di Oakland era impegnativa e solcata da solchi, il che ha reso grandi le corse. Dopo tre round non avevamo avuto un vincitore ripetuto in nessuna delle due classi, ma Cooper Webb e Adam Cianciarulo Per porre fine a questo, entrambi hanno vinto la loro seconda gara dell'anno. Anche se non abbiamo avuto nuovi vincitori, il sabato sera a Oakland non è stato a corto di emozioni. MXA era a NorCal per documentare la follia del quarto round della serie Supercross 2019. Come sarebbe scosso tutto? Scoprilo qui in “The Aftermath. "

Cooper Webb vince il suo secondo evento principale 450 Supercross, solo una settimana dopo la sua prima vittoria in assoluto 450! Ha guidato ogni giro, ma questo non significa che la gara fosse noiosa. Il compagno di squadra di Cooper Marvin Muschino lo ha reso interessante chiudendo l'enorme divario sul suo giovane compagno di squadra a just sette decimi di un secondo al traguardo.

KTM ha conquistato il podio a Oakland. Cooper Webb ha guidato la corsa da filo a filo mentre Marvin Musquin e Blake Baggett si sono fatti strada verso il fronte.

Le cose erano vicine nell'ultimo giro del 450 main event. Il nostro cuore batteva forte mentre guardavamo il perdente Cooper Webb trattenere il suo compagno di squadra più esperto e vincere.

PARLA DELLA PISTA:

Cooper Webb: “Questa pista, per la maggior parte, è diventata davvero dura. Direi che oltre al principale tutti erano abbastanza vicini nella pratica. Gli whoops sono stati duri tutto il giorno. Per me la pista era totalmente diversa quando si è rotta. Stavamo facendo tutti gli stessi ritmi e tempi abbastanza identici, quindi una volta che si è rotto penso che la pista fosse molto più adatta alle gare e avremmo potuto avere i nostri punti di forza e cose del genere. È stato fantastico per me, ovviamente un'altra vittoria è davvero fantastica. "

Cooper Webb ha afferrato la holeshot e ha guidato ogni giro del 450 main event. Ad un certo punto è stato subito davanti al secondo posto. Si è sistemato, quasi un po 'troppo, il che ha permesso a Marvin Musquin di catturarlo nell'ultimo giro. Ma Cooper ha mantenuto la sua compostezza e ha vinto il suo secondo evento principale in assoluto 450, una settimana dopo la sua prima vittoria in 450. 

Marvin Muschino: “Non sai mai cosa succederà quando corri in quel modo con una pista come questa sera. Dalla pratica al principale è molto diverso, specialmente quelli whoops. Vedi alcuni ragazzi che lo uccidono nelle whoops in pratica e arrivare all'evento principale è una storia diversa. È molto approssimativo e tecnico e devi essere creativo. È lì che penso di essere stato in grado di fare abbastanza bene ".

Marvin Musquin è arrivato secondo dietro a Webb all'inizio dell'evento principale prima di perdere il front-end in un angolo e scendere. Ha raccolto la sua moto al quarto posto, molto indietro rispetto a Webb e è tornato per passare Eli Tomac e Ken Roczen e raggiungere Webb alla bandiera a scacchi per finire secondo.

Marvin ha caricato il pacchetto e ha organizzato uno spettacolo fantastico per i fan. Ci aspettiamo che presto ottenga la sua prima vittoria del 2019.

Adam Cianciarulo: "Ho un po 'faticato sullo sporco più morbido e direi che le transizioni qui erano super ripide e ovviamente le whoops erano brutte ..." "Si è rotto molto e anche la pista era difficile da guidare. C'era qualcosa a riguardo, due serie di whoops e il muro era un po 'duro con la sabbia subito dopo. È stata dura."

Adam Cianciarulo è il primo pilota della 250 a vincere due eventi principali nel 2019. Era terzo alla prima curva e ha effettuato subito rapidi passaggi per guidare ogni giro dell'evento principale.

Blake Baggett vince il premio del caricatore duro della notte. E 'arrivato dal quindicesimo posto al via per finire sul podio al terzo posto. Quando il resto del campo ha iniziato a saltare attraverso le sezioni di whoop solcate e abbozzate, Blake ha deciso di continuare a sfogliarle e ha guadagnato molto tempo. 

Blake disse: "Sono terribile a saltare, (attraverso le whoops) lo metterò là fuori. Quindi mi limiterò a chiudere gli occhi e cercare di sfogliare il più a lungo possibile e ho sfiorato tutta la notte. Ho continuato a inviarlo lì e questo è stato il mio punto forte di recente ".

450 COMPLESSIVO

  1. Cooper Webb
  2. Marvin Muschino
  3. Blake Baggett
  4. Eli Tomac
  5. Ken Roczen
  6. Decano Wilson
  7. Giustino Barcia
  8. Justin Brayton
  9. Chad Reed
  10. Justin Bogle

Dopo aver tagliato il traguardo in decima posizione al primo giro, Eli Tomac ha combattuto attraverso il branco per arrivare al terzo posto prima che Marvin Musquin e Blake Baggett lo superassero. Eli avrebbe quindi superato Roczen con due giri per finire quarto.

Dopo aver terminato sedicesimo ad Anaheim 1, aver subito una commozione cerebrale a Glendale e essersi piazzato ottavo ad Anaheim 2. Joey Savagty ha trovato la sua altra marcia a Oakland, ha ottenuto un secondo posto nella 450 manche 450 e dopo che Cooper Webb ha bloccato la sua moto Joey si è ritrovato nella condurre. Roczen ha messo sotto pressione Savagty, ma il debuttante 450 è stato in grado di resistere e vincere la sua prima gara di manche XNUMX. Nell'evento principale, Joey è stato quinto al primo giro. Ha superato Aaron Plessinger e Justin Bogle per arrivare terzo. Poi Musquin è andato giù, il che ha dato a Joey il secondo posto. Ha corso secondo per un solo giro prima che la sua moto si rompesse, il che lo ha portato a DNF. 

Savatgy spinge la sua bici fuori pista dopo che la sua bici è fallita nel main. 

Dopo che Musquin è caduto e la bici di Savagty si è rotta, Ken Roczen si è ritrovato in seconda. Ma non poteva restare lì. Musquin, Baggett e Tomac sono riusciti a superare Ken, il che ha portato il tedesco al quinto posto. 

450 PUNTI CLASSIFICA (DOPO 4 DI 17 GIRO)

  1. Cooper Webb-83
  2. Ken Roczen-81
  3. EliTomac-80
  4. Marvin Musquin-79
  5. Giustino Barcia-72
  6. Decano Wilson-69
  7. Blake Baggett-66
  8. Cole Seely-56
  9. Justin Brayton-52
  10. Aaron Plessinger-49

Per la prima volta nella classe 450, Cooper Webb è il leader dei punti! Farà funzionare il piatto rosso al round 5 a San Diego. I primi quattro sono ancora super vicini, con solo quattro punti che li separano. 

Roczen ha detto via Instagram: “Stasera non è andata bene per me. Sono finito quinto dopo una gara terribile. Non lascerò che questo mi distragga. Ci riprenderemo! "

Eli Tomac ha detto più volte quest'anno che vuole essere intelligente e nella lotta per il campionato quando conta. Detto questo, era strano vedere Musquin sorpassare Eli e allontanarsi. Al favorito del campionato manca ancora una vittoria nel main event quest'anno e scommettiamo che arriverà prima o poi. 

Adam Cianciarulo faceva affari a Oakland. Non avrebbe accettato un no come risposta e ha funzionato per lui. Sapeva di dover recuperare tempo nelle sezioni whoops e ha trovato la velocità di cui aveva bisogno per vincere il suo secondo evento principale dell'anno.

Anche se Adam ha quasi perso la vittoria nella sezione di sabbia. 

Dylan Ferrandi era settimo al primo giro. Ma con la sua impressionante velocità nelle sezioni whoop back-to-back, ha attraversato il gruppo per finire secondo, solo 2.570 secondi dietro Adam Cianciarulo. Dylan non ha ancora vinto, ma è solo cinque punti dietro il suo compagno di squadra nel  campionato classifica. 

Adam Cianciarulo prende il primo posto sul podio stretto tra i due compagni di squadra della Yamaha Racing Star. 

250 COMPLESSIVO

  1. Adam Cianciarulo
  2. Dylan Ferrandi
  3. Colt Nichols
  4. Shane McElrath
  5. Jacob Hayes
  6. Cameron McAdoo
  7. Michele Mosiman
  8. Garrett Marchbanks
  9. Chris Blose
  10. Sean Cantrell

Colt Nichols ha afferrato l'Holeshot nel 250 main event, ma dopo aver bobbing nella seconda curva, è stato Cameron McAdoo a prendere il comando. Adam Cianciarulo ha superato Colt nella successiva corsia ritmica e ha anche superato McAdoo rapidamente per prendere il comando. 

Colt Nichols sta dimostrando di essere un serio contendente al campionato. Dopo aver vinto ad Anaheim 1 ha continuato a rimanere sul podio con un secondo e due terzi. Nichols sta andando in modo coerente in questo momento. Sta ancora guidando il campionato 250 di tre punti e non sembra che si distrarrà facilmente. 

Finora nel 2019 Adam Cianciarulo è andato 5-1-5-1 nei primi quattro turni. Dopo aver vinto a Oakland, Adam è secondo nella classifica dei 250 punti del campionato ovest, solo tre dietro Colt Nichols.

250 PUNTI CLASSIFICA (DOPO 4 DI 10 GIRO)

  1. Colt Nichols-91
  2. Adam Cianciarulo-88
  3. Shane McElrath-87
  4. Dylan Ferrandis-86
  5. Rj Hampshire-67
  6. Cameron McAdoo-58
  7. Chris Blose-58
  8. Jacob Hayes-55
  9. Michael Mosiman-55
  10. Giacomo Decotis-52

Shane McElrath ha preso l'holeshot nella sua gara di calore ed è stato atterrato subito dopo la prima curva da Enzo Lopes. Fortunatamente ha fatto un salto estivo su un blocco difficile ed è atterrato in piedi. Si è rialzato, è risalito velocemente ed è tornato a finire sesto nella gara di calore. Nel complesso, Shane è salito terzo per alcuni giri prima che Ferrandis lo aggirasse. Shane è arrivato quarto e ora è terzo in punti, solo quattro dietro Colt Nichols. 

Dylan Ferrandis raggiunse il suo compagno di squadra Colt Nichols e si imbatté in lui nel tentativo di fare il passaggio. Ma Nichols fu in grado di trattenere Ferrandis dalla successiva serie di urla e nell'angolo in cui Dylan lo squadrò e impennò sul singolo per passare Colt lungo il rettilineo. 

Cole Seely è stato in fiamme tutto il giorno ad Oakland, si è qualificato secondo dietro il suo compagno di squadra Ken Roczen e nella gara di calore Cole è arrivato secondo dietro a Eli Tomac. Nel main event era settimo al terzo giro quando ha avuto questo piccolo incidente sulla sabbia. Cole prese la sua bici e si piazzò undicesimo.

Joey Savagty, Marvin Musquin e Ken Roczen si avvicinano in un'intensa battaglia per il secondo posto nel 450 main event. Due curve dopo che la moto di Savagty si era fermata su di lui e due giri dopo, Marvin ha superato Roczen e ha iniziato a caricare dietro al suo compagno di squadra che era in testa.

Dylan Ferrandis ha goduto il gusto del podio tre volte in quattro gare ora. Le sue finiture sono state 2-6-2-2 finora nel 2019. 

È un po 'diverso vedere questi due ragazzi lottare per il quarto posto. Ci aspettavamo che entrambi avessero già vinto, ma i perdenti stanno brillando, il che ha reso la stagione 2019 molto eccitante!

Decano Wilson ha pizzicato il ginocchio nella prima curva della sua gara di calore. È partito immediatamente per valutare se stesso e dopo una breve pausa è rientrato nella gara di calore e ha girato per assicurarsi che il ginocchio fosse a posto. Quindi Dean ha vinto il 450 LCQ e si è classificato sesto nell'evento principale. Anche con un inizio di serata difficile, Dean continua a stupire. Non saremo sorpresi di vedere Dean di nuovo sotto il rig di fabbrica Rockstar Husqvarna presto come pilota di riempimento per l'infortunato Jason Anderson. 

Giustino Barcia stava lanciando il singolo all'inizio subito tutto il giorno a Oakland. Siamo contenti di vedere di nuovo Bam Bam correre dopo aver ferito la sua osso della coda in un grande incidente ad Anaheim 2. 

Michele Mosiman è cresciuto a Sebastopol, in California, a poco più di un'ora a nord di Oakland. Ha concluso settimo nella 250 principale ed è a pari merito con Jacob Hayes per l'ottavo in punti. 

Giacomo Decotis è stato fantastico tutto il giorno a Oakland. Era veloce nelle whoops e questo gli ha permesso di passare dalla quinta alla prima gara di manche 250. Sfortunatamente, Decotis ha avuto problemi nel complesso e sarebbe finito quindicesimo.

Jerry Robin sta davvero vivendo la vita da privato. Ha guidato a Oakland da solo e ha corso senza un meccanico o nessuno per dargli il pit board. Da solo, si è qualificato per il main event 250 e ha concluso dodicesimo! 

Jacob Hayes continua ad avanzare, nel suo quarto Supercross della sua stagione da rookie il pilota Cycle Trader Rock River Yamaha si è classificato tra i primi cinque con un quinto posto. 

Eravamo felici di vedere Justin Hill alzarsi dopo un brutto incidente in qualifica. Ha concluso quattordicesimo nella classifica principale evento.

Blake Baggett spruzza lo champagne dopo il suo secondo podio della stagione.

Marvin aveva alcuni fan provenienti dalla Francia per guardare a Oakland. Erano entusiasti della sua cavalcata.

Grazie per aver letto L'azione di motocross è The Aftermath. Fai clic sul link in basso per tutti i nostri contenuti di Oakland Supercross.

2019 OAKLAND SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Acquista Monster Energy SupercrossSupercross di Oakland 2019ConseguenzeBlake Baggetttela di bottaioKen RoczenktmMXA è il seguitoLo stadio di Oakland A.Colosseo della contea di Oakland AlamedaOakland CaliforniaPredatori di OaklandSUPERCROSSin seguito