MARTEDÌ A DUE TEMPI | BICI DA PROGETTO WISECO HONDA CR139

Il test della bici è un flashback al numero di marzo 2008 di MXA.

PROVA DELLA BICI DEL PROGETTO WISECO HONDA CR139


Non devi essere l'incredibile Kreskin per prevedere che ogni anno che passa ci saranno sempre meno 125 colpi di due sulle piste di motocross d'America. Nel 2006, Kawasaki ha smesso di importare KX125 e, per il 2008, il RM125 e CR125 po 'la polvere. Questo lascia solo il Yamaha YZ125 e KTM 125SX sui piani dello showroom questa stagione. E non racconteremmo storie fuori dalla scuola se dicessimo che almeno una di quelle due macchine è incerta per il 2009.

È un peccato che i futuri ciclisti non sentano mai l'odore di un pennacchio di premix che esce dal dorso di un 125 pungiglione. O cavalca un 125 urlante al limite della ragione per la pura gioia di vedere per quanto tempo puoi lasciarlo acceso. Ed è improbabile che un moderno a quattro tempi si senta mai tremolante come un violinista a due tempi montato su un grande divario. Gli incantesimi di un due tempi sono innegabili, ma la prossima generazione non li conoscerà mai.

È triste, ma per i ciclisti che vogliono ancora mantenere in vita i due fumi, c'è ancora speranza nella 125 di grande diametro, motivo per cui la bici del progetto CR139 di Wiseco ha attirato la nostra attenzione.

A parte il fattore divertente, CR139 di Wiseco ha il potenziale di essere una bici molto pratica per un pilota entry-level o un fedele proprietario di CR125 che sta cercando di ottenere qualche anno in più dal suo fidato violino. Se possiedi una 125cc a due tempi di due anni, stai affrontando un dilemma. Cosa puoi farci? Come puoi mantenerlo competitivo? Qual è il modo più semplice per renderlo più veloce? Come si fa a competere a due tempi con i quattro tempi 250cc molto più grandi. La risposta arriva sotto forma di un pistone più grande.

Wiseco voleva dimostrare che le migliaia di persone che hanno Honda CR125 (o KX125, RM125 o YZ125) non devono relegarli nell'heap di posta indesiderata. Il loro punto di partenza era una Honda CR2003 del 125? Perché non un nuovissimo CR125? È semplice. Non esiste un CR125 nuovo di zecca. Viene utilizzato ogni CR125 negli Stati Uniti. Pensiamo che la loro scelta sia un colpo di genio. Dopo tutto, il Honda CR2003 del 125 guadagnato l'ultimo posto in MXA di 2003 125 sparatorie. Oh, non fraintenderci, era una bici molto buona (benedetta con un motore pessimo). La CR2003 del 125 aveva la migliore guidabilità, le migliori sospensioni ed era la 125 più leggera del 2003, ma il motore era anemico. La fascia di potenza corta, incisiva e improvvisa ha ucciso le possibilità competitive dei CR2003 del 2004, 2005, 2006, 2007 e 125.

Dopo ogni 125 sparatorie, il MXA squadra di demolizione direi, "Se solo questa bici avesse un motore migliore, vincerebbe, senza dubbio." Apparentemente, Wiseco ha pensato la stessa cosa, perché invece di scegliere una 125 super competitiva per mostrare il loro kit motore di grosso calibro, hanno deciso di sfidarsi scegliendo una moto con una fascia di potenza molto meno stellare.

SHOP TALK: CHE COSA È TUTTO?

Innanzitutto, CR139 di Wiseco è un po 'esagerato. Wiseco l'ha addobbato con troppe chicche aftermarket. Come mai? Il MXA l'equipaggio distrutto adorava le sospensioni, la maneggevolezza e l'ergos della Honda CR2003 del 125; non eravamo interessati a migliorare nient'altro che il motore. Mentre siamo rimasti colpiti dalla grafica mimetica bianca di JohnnySigns, ruote Pro-Wheel nere e altri accessori - per noi questa bici era qui per dimostrare un punto (e quel punto ruotava attorno al motore e nient'altro).

Motore: A causa dello svantaggio di cilindrata 125cc (e delle carenze del motore CR125 di serie), l'erogazione di potenza è la parte più critica della bici. Nella nostra esperienza, il motore CR125 di serie non risponde bene alle tradizionali misure hop-up (porting, compressione, canne o mod carb). Nel trim 125cc, sfida i tradizionali hop-up. L'unica soluzione, e la soluzione migliore, è quella di andare alla grande sullo spostamento. Non vi è alcun sostituto per i centimetri cubici quando si cerca la potenza. Wiseco lo sa meglio di chiunque altro, dal momento che si occupano della costruzione di kit di pistoni praticamente per tutte le bici prodotte (e alcune che non sono state costruite da anni). Si annoiarono e sostituirono il cilindro di serie 54mm a 57mm (il suo aumentò lo spostamento da 125cc a 139cc). Hanno anche portato il cilindro, recutato lo squish, aggiunto spazio alle valvole di potenza, commutato in a Valvola RAD Boyesen e imbullonato su un FMF Fatty Pipe e Shorty Silencer.

Ergo: Wiseco ha optato per le barre ProTaper Contour, che hanno montato sul morsetto superiore forgiato Pro-Taper. UN Impugnatura lato frizione Boyesen ShokOut è stato infilato per ridurre la pompa a braccio, mentre un ARC La leva della frizione dell'asse e la leva del freno pieghevole completano il reparto controllo.

Sospensioni: Sospensioni reverse Pro-Action e aggiunte molle più rigide per colpire un pilota da 180 libbre.

Varie: Wiseco ha armato il CR139 con i suoi componenti forgiati della frizione (cestello della frizione, mozzo interno e piastra di pressione), nonché i loro dischi in fibra e lega e il coperchio della frizione ricavato dal pieno. I casi sono stati protetti da a Piastra di scorrimento della connessione di Works, mentre le mani del cavaliere si nascondevano dietro i paramani Cycra.

TEST RIDE: APPENDERE E PREGARE

Il CR139 di grande diametro di Wiseco è un piacere da guidare, soprattutto se paragonato al motore CR125 di serie. Lo spostamento supplementare aggiunge parecchi cavalli, ma soprattutto amplia la fornitura di potenza CR125 precedentemente scattante. Non c'è solo più potere, ma è più ampio, più efficace e più facile da usare. Terriccio, fango e bermuda sempre impantanati. Non hanno disturbato il CR139. Sul CR139, morbidi berme sul bordo della pista chiamati come una sirena. La leggerezza e il buon telaio rendono il CR139 molto disponibile a cambiare direzione in tutti i tipi di curve, e dopo MXA i ciclisti di prova hanno fatto alcuni giri in sella alla bicicletta, hanno rapidamente ricordato la gioia di portare la velocità e negoziare curve a vuoto su due tempi.

Il CR139 arriva sul tubo abbastanza presto nella gamma media. Il giro è abbastanza buono per un grande noia, ma i migliori risultati si ottengono cambiando prima che la potenza inizi a spegnersi. La penalità per non aver cambiato è minima, in quanto il CR139 si appiattisce prima di firmare. Secondo gli standard 125cc, il CR139 ha un'erogazione di potenza molto utilizzabile. Secondo gli standard 250F, il CR139 richiede ancora più lavoro per andare veloce.

In pista, le sospensioni più rigide hanno reso la CR139 ancora più leggera di una 125 (se possibile). Inizialmente, i testisti raramente utilizzavano l'intera corsa delle forcelle, anche se la maggior parte delle situazioni assorbiva bene i dossi. Quando abbiamo ammorbidito sia la parte anteriore che quella posteriore, le sospensioni Pro-Action del CR139 si sono stabilizzate in curva meglio e si sono agganciate all'accelerazione. Nel complesso, la sospensione rivalutata della Pro-Action ha funzionato bene. Soprattutto, colpire i salti è stato gioioso sul CR139. La bici leggerissima abbinata a molle più rigide lascia che il ciclista dimentichi le sue preoccupazioni di salire un po 'o andare un po' lungo.

Wiseco CR139 è un battitore 250F? Quando stabilito in linea retta e sul tubo, il 139 è in un calore morto con la media 250F. Attraverso curve piane, su cambers, su ripide colline e all'uscita di curve, la potenza trattabile di 250F ottiene costantemente il salto sulla 139. La 139 non è tuttavia priva di vantaggi. Grazie alla sua leggerezza e alle buone sospensioni, la frenata tardiva è semplicissima.

Wiseco CR139 è un battitore KTM 144SX? Volevamo sapere la risposta a quella domanda così tanto che abbiamo preso un KTM 2008 del 144 con noi per ogni sessione di test CR139. Quando tutto è stato detto e fatto, anche se il 139 mulino di Wiseco è stato notevolmente migliorato rispetto alla macchina di serie, è necessario cavarsela duramente per tenere il passo con la 144 appositamente costruita. Nessuna sorpresa, la CR2003 del 125 non ha eguagliato la KTM 2003SX del 125. Quando entrambi diventano più grandi, quello migliore è ancora meglio.

COSA PENSIAMO DAVVERO?

In AMA Professional Racing, la cosiddetta classe "Motocross Lites" è in realtà la classe 250F. Una 125cc a due tempi non è competitiva contro i quattro tempi di fabbrica con il doppio della cilindrata. AMA Amateur Racing ha offerto un briciolo di speranza per il violino a due tempi permettendo a due tempi fino a 151 cc di competere contro i thumper 250cc nel 2007, ma quella regola è stata cambiata per il 2008 per consentire a due tempi 250cc di competere contro 250 quattro -stokes. È solo un altro chiodo nella bara per i due-cinque.

Apprezziamo Wiseco per la loro bici da progetto. Mantenere in vita due colpi è una nobile causa. E altrettanto ammirevole è trovare modi per 125 proprietari di due tempi di mantenere le loro bici più vecchie in pista.

Su una pista, un CR2003 di serie 125 sarebbe praticamente inutile rispetto all'attuale razza di 250F. Il Wiseco CR139 rappresenta più di una possibilità di combattimento. Hai un vecchio 125 che raccoglie polvere nell'angolo del garage? Hai la possibilità di acquistarne uno economico? Con un po 'di lavoro quella bici potrebbe essere una guerriera vincitrice di un weekend. Non è ancora tempo di mettere al pascolo il vecchio Bessie.

125 a due tempiCorsa 2Boyesencr 125cr125Honda CR125motocrossMXMartedì due colpidue tempiWISECO