CLASSIFICA A PUNTI SUPERCROSS AGGIORNATA 2022 DOPO IL ROUND 5

CLASSIFICA A PUNTI SUPERCROSS AGGIORNATA 2022 DOPO IL ROUND 5

Il round 5 è stato una follia completa come previsto con il formato Triple Crown allo State Farm Stadium. Il round di Glendale in Arizona ha dimostrato diverse cose, che nella classe 250 ne sono rimaste solo un paio che hanno le carte in regola per vincere e che ce ne sono troppe nella classe 450 che hanno le carte in regola per vincere. Ovviamente, nella classe 250, è uno spettacolo di Christian Craig, Hunter Lawrence, Michael Mosiman, Jo Shimoda; mentre nella classe 450 tutti tra i primi 10 scavalcano la prima posizione. Indipendentemente da ciò, sappiamo che il campo 450 continuerà a fornire risultati nei prossimi round, mentre la classe 250 sarà più limitata sul tipo di competizione che vedremo. Scorri in basso per saperne di più sull'azione avvenuta durante il round 5 selvaggio e su dove i tuoi corridori preferiti atterrano in zona punti.

Ti invitiamo a fare clic su "RISULTATI DELLA GARA" per ottenere il riepilogo completo della serata. Molto è andato giù durante ciascuna delle Mains.

2022 GLENDALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

Foto di Brian Converse


CLASSIFICA A PUNTI DEL CAMPIONATO 450 (DOPO IL 5° ROUND DI 17) – RISULTATI DELLA GARA

È stata una serata di Eli Tomac, poiché ha afferrato non solo uno, ma due holeshot e avrebbe vinto due dei Mains. 

Quando è stata l'ultima volta che hai visto il numero 3 fare un holeshot? Ebbene, non possiamo nemmeno ricordare. Il round 4 ha segnato una svolta nella guida di Eli quando ha ottenuto la sua prima vittoria su Yamaha, ma il round 5 ci ha mostrato un Eli ancora più diverso, uno che è in grado di arrivare in testa al gruppo e quasi farlo sembrare facile. Eli ha guidato in modo fantastico guarnendo un punteggio di 1-1-3 nella notte. Anche Malcolm Stewart avrebbe fatto il suo miglior giro nella memoria recente arrivando secondo assoluto con un 3-2-4 con Chase Sexton al terzo posto. Tuttavia, un pilota ci sorprenderebbe per quanto stanno guidando bene, ma un grosso errore nella seconda gara sarebbe costoso. Jason Anderson è andato 2-12-2 e se non fosse rimasto bloccato sul blocco di tufo durante il secondo Main, ci aspettiamo che il pilota Kawi abbia un posto sul podio.

POS. # NOME Punti totali
1 3 Eli Tomac 111
2 23 Insegui Sexton 100
3 21 Jason Anderson 96
4 27 Malcom Stewart 93
5 51 Giustino Barcia 89
6 1 Cooper Webb 88
7 94 Ken Roczen 80
8 25 Marvin Musquin 80
9 14 Dylan Ferrandi 75
10 7 Aaron Plessinger 67
11 15 Dean Wilson 61
12 12 Shane McElrath 50
13 34 Max Anstie 44
14 41 Brandon Hartranft 40
15 10 Justin Brayton 33
16 54 Mitchell Oldenburg 33
17 17 Joey Savatgy 27
18 11 Kyle Chisholm 24
19 9 Adam Cianciarulo 23
20 26 Alex Martin 20
21 19 Justin Bogle 17
22 751 Josh Hill 13
23 200 Ryan Brece 12
24 61 Fredrik Noren 9
25 95 Justin Starling 6
26 78 Cade Clason 6
27 848 Giovanna Cros 2

Chase Sexton rimarrebbe secondo in classifica dopo aver ottenuto un secondo successo assoluto.

Il divario di Jason Anderson si è ridotto su Chase poiché ora è a soli quattro punti dal suo concorrente. 


CLASSIFICA A PUNTI DEL CAMPIONATO 250 (DOPO IL 5° ROUND DI 10) – RISULTATI DELLA GARA

Era chiaro che nessuno stava dominando la pista di Glendale più di Christian Craig. Ma la mossa eccessivamente aggressiva di Vince Friese nel secondo Main che ha fatto volare Christian Craig in aria avrebbe ripagato a favore di Hunter Lawrence.

Hunter Lawrence sarebbe uscito con la vittoria assoluta con un solido 2-1-2. Tuttavia, Christian Craig, che avrebbe vinto la prima e la terza gara, sarebbe stato ostacolato dai suoi risultati nella seconda gara. Dirigendosi verso la sezione di sabbia, Christian Craig stava chiaramente prendendo l'esterno e Vince Friese stava prendendo l'interno, con una decisione meno seconda, Vince ha scelto di saltare oltre la barriera di sabbia tra le corsie e lanciare il suo concorrente oltre il blocco di tufo, sul cemento e nel cablaggio di rete. Per quanto sia stato un deterrente per Craig, ha comunque fumato il resto del campo facendosi strada fino al quarto posto, andando 1-4-1 e ottenendo il secondo posto assoluto. Jo Shimoda ha guidato in modo coerente, ma grazie sia a Christian che a Michael Mosiman che sono stati espulsi dalle loro bici nelle due gare successive, i suoi risultati di seconda e terza gara (3° in entrambe) sarebbero stati facilmente ceduti. Christian mantiene ancora un buon vantaggio sul resto della concorrenza.

POS. # NOME Punti totali
1 28 Cristiano Craig 122
2 96 Cacciatore Lawrence 114
3 29 Michele Mosiman 99
4 30 Jo Shimoda 87
5 49 Nate Thrasher 79
6 62 Vincenzo Frise 76
7 69 Robbie Wageman 64
8 910 Carson Brown 55
9 43 Carson Mumford 55
10 35 Garrett Marchbanks 54
11 31 Jalek Swoll 51
12 161 Cole Thompson 50
13 66 Chris Blose 46
14 47 Seth Hammaker 44
15 101 Dylan Walsh 41
16 74 Derek Kelley 38
17 98 Domenico Thury 32
18 64 Mitchell Harrison 30
19 40 Dilan Schwartz 26
20 67 Logan Karnow 26
21 58 Ryan Surratt 22
22 216 Devin Harriman 16
23 79 Hunter Schlosser 16
24 97 Jerry Robin 9
25 260 Dylan Beccaccia 9
26 432 Kaeden Amerine 9
27 55 Justin Rodbell 8
28 503 Mcclellan Hile 7
29 914 Geran Stapleton 4
30 388 Brandon Ray 4
31 181 Wyatt Lyonsmith 3
32 141 Richard Taylor 2
33 726 Gared Steinke 2

La guida costante di Hunter lo manterrebbe secondo in punti.

Nonostante sia stato espulso dalla moto nella terza gara e abbia avuto una gara difficile all'inizio della prima, il nono posto assoluto di Michael lo manterrebbe comunque terzo in zona punti. 

2022 GLENDALE SUPERCROSS | PIENA COPERTURA

2022 GlendaleGlendale Supercross 2022Glendale SXPunti Glendale SXsupercross di energia del mostroSUPERCROSSclassifica dei punti supercrosspunti supercrosssxpunti sx