BROC TICKLE OTTIENE LA PROVA DI DROGA NON RIUSCITA DALLA FIM

Broc Tickle_2019 Oakland Supercross track walk-5718Broc Tickle tornerà a correre sul circuito professionale nel febbraio del 2020. 

Broc Tickle ha rilasciato un aggiornamento sul suo account Instagram che la FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme) gli ha condannato per il suo test antidroga fallito il 10 febbraio 2018. Da allora Broc è stato tenuto all'oscuro del suo futuro di corse come Broc lo è stato. senza lavoro dal 15 maggio 2018, quando la Factory KTM ha risolto il suo contratto. Siamo felici per Broc che la FIM abbia finalmente parlato. Il panel CDI e FIM consentirà a Broc di tornare alle corse professionistiche il 20 febbraio 2020. Ci auguriamo che una squadra darà a Broc la possibilità di rimettersi in piedi.

Fai clic qui per informazioni su quando KTM ha risolto il contratto di Broc. 

BROC TICKLE 2019Broc ha puntato su una KTM supportata da Alpinestars dalla sua sospensione. 

Ti potrebbe piacere anche