GUIDIAMO IL FUCILE POP A DUE TEMPI DI HUSQVARNA TC112 DI TIMMY WEIGAND

A  la dirt bike è costruita intorno all'altezza di un maschio medio, che è alto 5 piedi e 9 pollici. Quindi, cosa succede se sei un maschio adulto che è messo alla prova verticalmente? Scendi in un miniciclo adatto alla tua statura o hai a che fare con una bici su cui non riesci a toccare il suolo? Sembra che, per la maggior parte, molti dei migliori piloti siano stati più corti della media. Ricky Carmichael è stato uno dei campioni più corti in questo sport, in piedi 5 piedi-6. James Stewart aveva 5 piedi-7 e Ryan Villopoto aveva 5 piedi-8. Non è un segreto che la bassa statura paghi dividendi nel peso corporeo, nei salti e negli angoli stretti, mentre ostacola i ciclisti nell'ondata. Ma che dire di un pilota che è 2 pollici più corto di Ricky Carmichael?

NON È SEGRETO CHE LA BREVE STATUA PAGA I DIVIDENDI IN PESO CORPO, ON
SALTI E IN ANGOLI STRETTI MENTRE HIDERING RIDERS IN THE WHOOPS. 

In piedi a 5 piedi, 4 pollici, corridore professionista in pensione e ora Timmy Weigand, team manager di fuoristrada Husqvarna, ha corso tre stagioni di Supercross, con il suo miglior sesto posto nella 250 West al Anaheim III Supercross del 2003. Immagina blops di Supercross che sono a metà altezza. Quando Timmy si alzò in sella alla moto, sembrava che si sedesse. Nonostante sia basso, Timmy non l'ha mai considerato uno svantaggio. Timmy era noto per la sua etica del lavoro ed è diventato un quattro volte campione di Baja dopo il suo periodo in AMA motocross e Supercross. 

Il rapporto peso / potenza sulla Husky TC112 è stato fenomenale.

Se hai i capelli rossi; se sei 6 piedi e 11; se hai un naso grosso; se sei grasso; e se sei basso; altri piloti ti prenderanno in giro, non importa quanto tu abbia successo in bici. Timmy era basso, e lo sapeva. Ma non gli ha permesso di definirlo. Dopo la sua fortunata carriera nelle corse fuoristrada, Timmy è diventato il team manager di fuoristrada Husqvarna, ma ciò non significa che si sia ritirato dalle corse, ma solo che era impegnato a guidare i giganti di fuoristrada Husqvarna.

Quando il suo programma lo consente, Timmy indossa la sua attrezzatura per correre il Wiseco World Two-Stroke Championship. Era quinto assoluto nell'evento del 2016 e quest'anno i suoi colleghi Husky volevano che gareggiasse il 125 World Two-Stroke Championship su una mini bici. È stata un'idea folle su più livelli. Innanzitutto, questa non era una gara locale. Era una faccenda seria contro i piloti professionisti di motocross intenzionati a farsi un nome. In secondo luogo, la pista World Two-Stroke di Glen Helen era di lunghezza e rugosità epiche. Aveva dossi frenanti più grandi delle ruote di un miniciclo. Terzo, Timmy non è un pollo di primavera a 40 anni. L'unico pilota più anziano di Timmy nelle classi Pro a Glen Helen sarebbe stato il 47enne Mike Brown (Brown aveva imparato la sua lezione correndo contro i giovani nella classe 125 a due tempi e si era trasferito nella classe Open). In quarto luogo, Timmy non ha avuto esperienze recenti nel guidare un miniciclo, soprattutto in un evento importante, non dai suoi giorni da pilota di miniciclo, che erano quasi 25 anni prima.

C'È UN PICCOLO DUBBIO CHE TIMMY HA PENSATO CHE NEL MEZZO DI UNA STAGIONE DI GARA OFF-ROAD INCREDIBILMENTE OCCUPATA NON SIAMO MAI IN GRADO CHE IL TEAM SARÀ IN GRADO DI TIRARLO TUTTO NEL TEMPO RIMANENTE LIMITATO.

Mentre la squadra fuoristrada Husqvarna lo incitava, Timmy era pronto a provarlo, ma doveva essere alle sue condizioni. Uno, non voleva avere nulla a che fare con la costruzione della bici. Due, voleva il SuperMini più grande. Tre, voleva essere in grado di provare la bici prima di acconsentire a gareggiarla. Non c'è dubbio che Timmy pensasse che nel bel mezzo di una stagione di gare fuoristrada incredibilmente impegnativa non ci sarebbe stato modo in cui il team sarebbe stato in grado di mettere tutto insieme nel tempo rimanente. Ma lo hanno fatto. L'equipaggio Husky ha costruito Timmy un Husky SuperMini a tutti gli effetti. Timmy non ha tenuto conto del fatto che Husqvarna ha un team di miniciclo a pieno titolo, che ha reso il lavoro di costruirlo un SuperMini facile come prendere in prestito parti dalle macchine delle mini stelle Husky. 

Weigand gestiva le forcelle pneumatiche WP Cone Valve.

La bici da corsa di Timmy è stata costruita internamente con un telaio TC85, ruote 19/16 più grandi, freno posteriore TC125, pedane Raptor per bici di grandi dimensioni e un motore 85cc che è stato annoiato a 105cc e accarezzato con un 112cc legale SuperMini. Questo motore funzionava con $ 35 al gallone VP MXR02 ed era così temperato che doveva essere rigettato ogni volta che veniva guidato. Non solo ogni giorno è stato guidato, ma ogni volta è uscito in pista lo stesso giorno. Dal momento che questo è un motore di fabbrica completo, aveva una tecnologia di trucco abbinata ad esso. Il motore TC112 è stato sintonizzato su un dispositivo chiamato Raceair Pro prodotto da Comutech. Questo dispositivo campiona l'aria e sputa un codice. Questo codice è quindi correlato alla dimensione del getto principale determinata da un diagramma di getto realizzato internamente. E il pilota o la vite pneumatica? In casa i tecnici hanno calibrato il dispositivo di getto, il motore, il tubo FMF una tantum e il carburatore per lavorare insieme in modo tale che solo il getto principale avrebbe dovuto essere regolato per le diverse condizioni meteorologiche. La ciliegina sulla torta sono state le forcelle WP XACT Cone Valve Air. A tutti gli effetti, Weigand aveva un'opera SuperMini. 

Nihilo ha costruito un pezzo di conversione per consentire a Timmy di far funzionare un cilindro principale del freno posteriore TC125.

Sulla linea di partenza a Glen Helen, Timmy sembrava essere il padre della maggior parte dei piloti, molti dei quali aspiranti aspiranti AMA 250 Supercross. Quando il cancello è caduto, i fan hanno saputo dove si trovava il Husky TC112 di Timmy grazie all'esclusivo tono ad alta velocità del suo motore SuperMini di grande diametro. Non sappiamo quanti soldi la meccanica Husky avesse scommesso sul fallimento di Timmy, ma, quando le due moto erano finite, la quarantenne era al sesto posto assoluto nella classe 40 Pro. Era sorpreso, felice e stanco.

LE PROVE DI CREW WRWING MXA TIMUS SHUSQVARNA TC112 SUPER MINI

Naturalmente, dopo che la bandiera a scacchi è caduta, MXA ha chiesto ad Andy Jefferson di Husqvarna di provare la bici. Due giorni dopo, MXA ho incontrato Husqvarna sulla pista di prova per guidare Husqvarna SuperMini di Weigand. Quando abbiamo chiesto a Timmy com'era la bici, ha detto che il rapporto peso-potenza rendeva il SuperMini più veloce della maggior parte delle bici da 125 cc che aveva guidato (poiché era più leggero di 30 libbre di un TC125). Quello che gli è piaciuto di più della moto è stata la sua aggressiva potenza roll-on dalla crepa dell'acceleratore. I nostri tester hanno concordato. Non è stato necessario spostare le marce extra verso l'entrata in curva per assicurarsi che avresti guidato all'uscita. I punti di cambio erano identici a quelli di un Husqvarna TC125 ma con più potenza che veniva fuori dagli angoli. Timmy, così come il MXA test riders, ha riferito che non ha mai avuto bisogno di mettere le piume alla frizione per mantenere il potere nella carne della powerband. Che dire della fascia alta? Girava sulla luna, il che era una buona cosa, perché per ottenere il massimo dal motore Husky TC112 dovevi usare ogni ultimo giro. Questa è stata la massima powerband di fascia alta. Era meglio avvicinarsi il più possibile al limitatore di giri prima di passare alla marcia più alta successiva. Quello era il punto debole. Se si spostava brevemente, ci sarebbe voluto del tempo per tornare sul tubo. 

Weigand ha usato uno shock WP Traxx PDS.

Ogni MXA il collaudatore ha ritenuto che questa piccola ma potente bici fosse più veloce di una YZ125, TC125 o 125SX in assetto di serie. La combinazione del motore pompato e del telaio ultraleggero potrebbe davvero trasportare la posta. Timmy ha ammesso che il piccolo telaio era nervoso sui grandi dossi di Glen Helen e che il passo corto non era sempre sulla stessa frequenza da bump a bump delle bici più grandi che li rendevano. Ma quando la pista è diventata molto più ruvida nella seconda manche, il piccolo telaio è stato un vantaggio, in quanto Timmy è stato in grado di tagliare le sezioni più cattive mentre le grandi biciclette hanno dovuto scavarle. Il passaggio è diventato molto più facile perché poteva manovrare la piccola bici attraverso linee morbide che nessun altro poteva raggiungere. 

MXAI piloti del test del miniciclo avevano Husky SuperMinis e erano abituati al passo corto. Hanno adorato il modo in cui abbiamo gestito il TC112 di Weigand. La sua sospensione è stata chiamata per i nostri test rider di 14 anni. È stata una sorpresa, perché Timmy è un po 'più pesante del ciclista medio. Ma due cose sono entrate in gioco per rendere tutti felici: (1) Timmy ha ritenuto che la valving sulle forcelle WP XACT Air fosse un po 'leggera per il suo peso, il che significava che funzionava alla grande per i nostri test rider. (2) Le forcelle XACT Air possono essere regolate in base al peso del ciclista con una pompa ad aria. Timmy ha esercitato pressioni più elevate rispetto ai piloti del test MXA. 

Il rapporto peso / potenza del TC112 offre alla media 125 una corsa per i suoi soldi.

Quasi ogni AMA Pro è stato spinto a fare qualcosa di folle. Abbiamo visto AMA National Champions nelle gare locali sugli XR80 provare a battere i loro amici veterinari esperti e ci sono riusciti. Ma non abbiamo mai visto un ex AMA Pro e l'attuale team manager portare una pistola pop ad uno scontro a fuoco e superare le aspettative. Le funzionalità del Husqvarna TC2019 SuperMini 112 di Weigand ci hanno lasciato senza fiato. La conclusione più ovvia? Non sentirti male quando una mini bici ti salta addosso. Dopotutto, hanno un miglior rapporto peso / potenza. Almeno questo è quello che ci diciamo.

 

Ti potrebbe piacere anche