CHIEDI AI MXPER: CHI, QUANDO E PERCHÉ DEI CASCHI ARANCIONI

MXA ha centinaia di caschi arancioni schiantati e usati che rivestono le pareti, le travi e gli scaffali del fienile di Jody.

ARANCIA! PERCHÉ, QUANDO E CHI
caro MXA,

L'unico pilota professionista di motocross che ricordo di aver indossato un casco arancione è stato il tre volte campione 250 Tony DiStefano. So che Jody e Tony erano e sono ancora migliori amici. Tony D ha qualcosa a che fare con MXA passare ai caschi arancioni? Quando è successo MXA interruttore? Di chi è stata l'idea? Posso averne uno?

Il concetto di indossare caschi arancioni si è sviluppato organicamente a partire dal 1993 (i caschi arancioni di Tony D degli anni '1970 non avevano nulla a che fare con la decisione). Prima dell'avvento dell'era dell'arancia MXA caschi, Troy Lee ha dipinto caschi personalizzati per ogni MXA prova bici. Erano incredibili opere d'arte, ma nel giugno del 1993, MXA l'editore Jody Weisel ha chiesto a Troy di dipingere due caschi che, pur essendo ancora design personalizzati, sarebbero stati dipinti su una base arancione. Jody aveva deciso che invece di un lavoro di verniciatura unico e diverso su ognuno MXA casco, voleva un monomarca MXA schema di verniciatura per ogni test della bici. Ciò semplificherebbe il processo di verniciatura dei caschi, perché invece di verniciare 20 caschi personalizzati ogni anno, Troy potrebbe allestire una linea di produzione appositamente per il MXA caschi.

Brian Medeiros.

Troy ha redatto il progetto originale e Jody e Troy hanno scelto lo schema di verniciatura che è ancora in uso oggi; tuttavia, quando Jody lo disse a Troy da quel momento in poi ogni MXA l'elmo sarebbe stato prevalentemente arancione, Troy si rifiutò. Troy era un artista, e sebbene non fosse contrario a dipingere suoi multipli MXA design, voleva la libertà di dipingerli in ogni colore. Jody ha accettato di testare caschi di ogni colore MXA servizi fotografici nel 1993. Quindi, Troy, per dimostrare il suo punto di vista, ha dipinto caschi blu, rossi, verdi, cromati e arancioni (tutti con il scelto MXA progettarli su di essi). Ci sono voluti mesi per utilizzare caschi di tutti i colori diversi nei servizi fotografici di prova in bici. Quindi, Jody ha mostrato a Troy le foto a colori ed entrambi hanno convenuto che l'arancione era il colore più audace e visibile.

Josh Mosiman.

E a partire dal 1994 ogni casco MXA era dipinto di arancione. Va notato che l'arancione non era un colore popolare nel motocross nel 1994 (all'epoca anche le KTM erano bianche e gli austriaci passarono all'arancione butterscotch solo nel 1996). Perchè MXA vuoi che il casco di ogni ciclista testatore sia dello stesso colore? Jody stava cercando un modo per marchiare ogni MXA test della bici in modo che non venga mai confuso con nessun'altra rivista e l'arancione è stata la scelta migliore. Troy Lee ha dipinto oltre 300 arancione MXA caschi nel corso degli anni. Poi, quando Troy entrò nel business dei caschi e divenne un loro concorrente, i produttori di caschi accettarono di dipingere MXA di caschi nelle loro fabbriche.

Jody Weisel.

MXA ritira i suoi caschi arancioni vecchi, rotti o sbiaditi e li ripone nelle travi del fienile di Jody. MXA non vende i suoi caschi arancioni né autorizza la verniciatura di repliche, ma lo facciamo da tempo MXA prova i motociclisti un casco arancione da conservare come ricordo del loro tempo MXA. Inoltre, MXA ha donato caschi arancioni, autografati dai collaudatori, ad aste di beneficenza.

2020 450 mxa sparatoria
I ragazzi della MXA possono ritrovarsi in pista, semplicemente cercando i caschi arancioni.

Di tanto in tanto, permettiamo ai verniciatori di caschi di essere creativi con il design arancione, pensando che forse cambieremo il nostro look. Ma, dopo tre decenni in arancione, siamo ancora soddisfatti del design originale approvato da Troy Lee e Jody nel 1994.

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.