FERRO MOTOCROSS CLASSICO: 1959 ESO 500 SCRAMBLER

classiceso1959DI TOM WHITE

Le motociclette dell'ESO sono state progettate dall'ingegnere Jaroslav Simandl e costruite nella fabbrica cecoslovacca di Jawa / CZ. Sebbene il motore sia stato originariamente progettato da Simandl per lo speedway (ed era una copia esatta di un motore JAP britannico), Simandl ha progettato il motore da motocross S45 (chiamato per la sua potenza effettiva) sul concetto di costruzione dell'unità allora nuova nel 1957 (prima di quello aveva usato motori JAP nelle sue moto a partire dal 1948, ma il motore JAP aveva 20 anni a quel tempo). Simandl voleva costruire un JAP moderno. Erano disponibili tre motori ESO: 250 cc, 350 cc e 500 cc. Tutti erano a carter secco (utilizzando un serbatoio dell'olio esterno) e dotati di trasmissioni a quattro velocità. Tra le caratteristiche più uniche di questo design del motore c'erano gli ingranaggi dritti e l'albero motore che gira all'indietro.

Le macchine ESO erano sempre macchine a produzione limitata che finivano nelle mani dei migliori piloti di club e piloti GP. L'ESO si traduce in inglese come "asso". Nella tipica moda ceca, l'ESO veniva fornito con un kit di ricambi completo che includeva componenti di ricambio per motore, frizione e carburatore. L'ESO era più alto, più lungo e più pesante di molti dei quattro tempi britannici dell'epoca, ma veloce per i tempi. Tuttavia, con il telaio lungo, il peso lordo pesante e l'angolazione della testa slanciata, rispondeva lentamente. Meglio trovare un berm!

I motori furono così ben considerati che lo svedese Sten Lundin usò un motore ESO in un telaio Lito per vincere il campionato del mondo del 1961, mentre il collega campione del mondo Bill Nilsson inserì un motore ESO in un Rickman Metisse nel 1964. Con un telaio migliore, la manovra cecoslovacca i problemi sono scomparsi.

Sfortunatamente, i commissari del governo comunista sentirono che l'ESO stava competendo troppo bene contro la CZ, e alla fine della stagione 1964 l'ESO fu interrotta come marchio e assorbita dalla fabbrica di Jawa.

1959 ESO 500 FATTI DI SCRAMBLER

classicesoengineCOSA SONO COSTI
Questo bellissimo esempio è stato restaurato dal noto restauratore Eldon Blasco e ora appartiene al privato Primi anni di motocross Museo. Il valore è stimato in oltre $ 20,000. Gli esempi ripristinabili, se li trovi, costeranno comunque più di $ 10,000.

MODELLI
Versioni motocross 250cc, 350cc e 500cc.

COSA CERCARE
Prestare attenzione ai dettagli. Un vero ESO ha molte punte cromate e lavorazione manuale. Vi sono strisce sui parafanghi, sul serbatoio e sui cerchioni.

Per maggiori informazioni sulle bici classiche vai a www.earlyyearsofmx.com

Ti potrebbe piacere anche