COSTRUIAMO L'ULTIMO 2017-18 YAMAHA YZ250F

In tutto MXALa storia di 17 anni che ha condotto il "250 Four-Stroke Shootout", ogni grande marchio ha rivendicato la vittoria almeno una volta. La Yamaha YZ250F (con sette vittorie) e la Kawasaki KX250F (con sette vittorie) sono in cima al mucchio da 250 a quattro tempi; tuttavia, come cantò notoriamente Bob Dylan, "I tempi stanno cambiando".

Per molti anni, gli ingegneri di KTM sono apparsi distanti e ignari di ciò che 250 proprietari di quattro tempi desideravano. Di conseguenza, il KTM 250SXF non è stato apprezzato dal MXA equipaggio distruttore e impopolare tra i consumatori. Nel 2012 abbiamo scritto: “Senza preavviso, la KTM 2012SXF del 250 ha preso un brutto colpo. Aggiunte di KTM di un motorino di avviamento elettrico, iniezione elettronica di carburante e tiranteria di velocità crescente impacchettati sul budino (il modello del 2012 pesa un pesante 231 libbre). Peggio ancora, il motore austriaco tossì 35.52 cavalli (il peggiore della classe). Il KTM 250SXF era un cavallo da corsa, ma ora è una vecchia cavalla grigia con enfisema. " Altri produttori avrebbero inviato lettere di smettere e desistere al MXA banda — non KTM. Gli ingegneri di KTM hanno usato il vetriolo come motivazione.

MXA HA UN'ATTINITÀ PER LO YAMAHA YZ250F. MENTRE NON SIAMO GRANDI FAN DEL FUNKY BODY STYLING, DEL MOTORE A CILINDRO INVERSO, DEL SISTEMA DI SCARICO IMPOSSIBILE DA RIMUOVERE O DELL'AERBOX FORTE, LO YZ250F HA I SUOI ​​INCONTRI.

Cinque anni dopo, KTM si trova sulla vetta della 250 a quattro tempi. Ha ottenuto questo risultato costruendo un 250SXF all'avanguardia privo di errori evidenti. Dotata della migliore potenza complessiva, una frizione idraulica, freni incredibili, un avviamento elettrico e sospensioni eccellenti, la KTM 2017SXF 250 è una vincitrice. Per quanto riguarda le sue precedenti 231 libbre, ora è incredibilmente snella di 218 libbre. Produce quasi 44 cavalli e giri a 14,000 giri / min. È bastato un po 'di agugliatura e denaro per la ricerca e lo sviluppo. Dopo aver ascoltato l'opinione pubblica e MXAScavi incessanti, KTM è finalmente dove ha sempre pensato che dovesse essere - in alto.

Ci sono stati anni in cui il MXA 250 vincitori di sparatorie a quattro tempi erano ovvi, e altre volte quando è arrivato al filo. KTM ha vinto il premio 2017 a quattro tempi della MXA 250 nel momento in cui gli austriaci hanno deciso di equipaggiare la 250SXF con l'eccezionale forcella AER da 48 mm di WP. Apportando questo notevole cambiamento, KTM ha eliminato YZ250F dal piedistallo a quattro tempi. Fino al 2017, l'YZ250F aveva vinto il MXA sparare le ultime due volte. Con che rapidità le cose cambiano, specialmente quando KTM continua ad essere investito nel fare aggiornamenti radicali su base annuale. In una partita a un livello, la Yamaha è stata sorpresa a dormire, quindi la YZ250F ha chiuso al terzo posto dietro la KTM 250SXF e il suo fratello gemello quasi identico, la Husqvarna FC250.

MXA ha un'affinità con la Yamaha YZ250F. Anche se non siamo grandi fan dello stile del corpo funky, del motore a cilindro inverso, del sistema di scarico impossibile da rimuovere o del forte airbox, l'YZ250F ha il suo fascino. Produce 41 cavalli, ha forcelle a molla Kayaba SSS leader del settore e prestazioni decenti in ogni altra area importante. L'YZ2017F del 250 è il 250 a quattro tempi che molti MXA i corridori di prova scelgono di correre. Perché non scegliere KTM 250SXF? KTM 250SXF è la scelta della maggior parte di MXAPro e Intermediate test riders ma non i veterinari e i principianti. Perché i veterinari e i principianti non diventano arancioni come i professionisti? Sanno che non possono guidare abbastanza velocemente da usare la potenza della KTM 250SXF con la stessa efficacia dell'esplosione di gamma media della YZ250F. Preferiscono la facilità d'uso dell'YZ250F e un'ampia banda di potenza.

Tuttavia, la domanda ovvia è: "Cosa ci vorrebbe per una Yamaha YZ250F per lasciare un KTM 2017SXF 250 nella polvere?" La risposta? I soldi. Un sacco di soldi.

“I PILOTI CHE NON HANNO MAI ESPERTO LA MISFORTUNE DI UN GUASTO DELLE RUOTE NON DANNO AI LORO RUOTE UN SECONDO PENSIERO. LA CREA WRECKING MXA È PIEGATA E INCROCIATA PIÙ CERCHI DI QUANTO SIAMO CONTIBILI. ”

Abbiamo promesso di costruire una Yamaha YZ250F che avrebbe riportato la Yamaha al top. Ci siamo concentrati su 10 aree. Ecco la lista.

(1) Capo dell'equipaggio. Il primo lavoro era trovare qualcuno che guidasse questo progetto. Bundy Built Motorsports ha anni di esperienza nella costruzione di motori Yamaha da gara. Sebbene il team di gara della JGR sia passato a Suzuki nel 2017, ha collaborato con Bundy Built Motosports. sulle Yamaha YZ250F della MXA. MXA ha presentato una petizione a John "Bundy" Mitchell, meglio noto come il meccanico vincitore del campionato Nathan Ramsey e sviluppatore di motori Honda a quattro tempi di fabbrica, per guidare la nostra build YZ250F. Abbiamo "brainstorming" idee diverse. Certo, Bundy voleva fare di tutto, ma abbiamo abbattuto l'uso di gas da corsa. Sì, stavamo lasciando alcuni pony sul tavolo, ma non volevamo essere uniti al fianco a lattine di metallo di gas da corsa costoso, specialmente se utilizzate da ingrati e privilegiati MXA testisti.

Quali modifiche al motore sono state apportate al nostro YZ250F per renderlo un battitore KTM? Bundy e JGRMX hanno usato un attacco a sette punte. In primo luogo, Bundy ha sfruttato i suoi anni come meccanico di fabbrica epossidando le porte di aspirazione della testa Yamaha. Li ha modellati appositamente per migliorare la potenza di fascia bassa. Quindi, ha trascorso ore con una smerigliatrice porting e lucidando la testa ($ 695). In secondo luogo, sono andate le valvole in titanio Del West ($ 719.95) per una maggiore potenza. In terzo luogo, JGRMX ha sviluppato uno speciale pistone da corsa ad alta compressione ($ 349.99) e lo ha utilizzato nel nostro battitore KTM. In quarto luogo, a complemento del pistone c'era una biella più leggera e più forte sviluppata in collaborazione con Carillo ($ 279.95). In quinto luogo, Bundy aveva la trasmissione REM rivestita nel negozio NASCAR di Joe Gibbs, che offre una miriade di vantaggi, tra cui diminuzione dell'attrito, riduzione dell'usura, maggiore durata e resistenza alla corrosione. Bundy addebita $ 395 per questo processo. In sesto luogo, hanno installato un kit di iniettori a doppio carburante secondario GET ($ 1740). Nella gabbia dell'airbox è stato inserito un iniettore a monte ispirato a Kawasaki. Una linea di alimentazione per l'iniettore secondario era collegata alla linea di alimentazione primaria. In settimo luogo, una ECU programmabile di base GET GP1 / RX1 Evo ha gestito tutti i compiti elettronici. Comprendeva un interruttore della mappa a due posizioni che JGRMX e John Bundy caricavano con le impostazioni che avevano sviluppato attraverso i test.

Se fosse possibile, John Bundy lo ha fatto con il motore YZ250F della MXA. Ciò include doppi iniettori, GET GP1 ECU, pistone JGR ad alta compressione, ingranaggi di trasmissione rivestiti, asta Carillo, frizione Hinson e testata epossidica con attacco.

(2) Sospensione. Abbiamo usato le sospensioni pneumatiche Kayaba Factory Kit in passato. Kayaba vende le sue forcelle e gli ammortizzatori attraverso Technical Touch a Pomona, in California. Rick Green e Ron Hinson hanno spedito una serie di forcelle a molla a cartuccia chiusa KYB AOS (Air-Oil Separated), insieme a un triplo ammortizzatore. Inoltre era incluso un regolatore di precarico Xtrig stile worm e un morsetto triplo offset regolabile Xtrig ROCS (Revolutionary Opposing Clamp System).

È difficile battere il fatto che le forcelle Kayaba SSS di serie siano arrivate sulla Yamaha YZ250F dal 2006. Questa è l'area in cui la YZ2017F 250 batte la KTM 2017SXF 250, sebbene la forcella WP AER si trovi proprio sui talloni della forcella Kayaba SSS. La forcella a molla KYB Factory Kit è un miglioramento del design SSS. Funzionalmente uguali, le differenze si trovano nel posatoio a molla, nel pistone della valvola di base, nella valvola a media velocità, nei materiali e nei rivestimenti. La forcella Factory Kit offre una migliore resistenza al fondo, una sensazione più fluida durante la corsa, una maggiore durata e, più ovvio per i passanti, un fascino visivo senza paragoni.

Le forcelle Kayaba non erano ottenibili. Non più.

L'ammortizzatore a triplo regolatore ha rivestimenti ad alta usura e incentrati sulle prestazioni, aumento del volume di azoto e opzioni clicker aggiunte. Ciò che lo distingue da uno shock KYB standard è il suo layout interno. Avere il rimbalzo a bassa velocità nella parte superiore dell'ammortizzatore influisce solo sui movimenti a bassa velocità, quindi è possibile regolare parte della curva di rimbalzo in modo indipendente. Ha anche zero crossover con compressione. Questo è indispensabile per comporre la sospensione desiderata anche per il ciclista più esigente. Abbiamo aggiunto un tirante JGRMX regolabile ($ 279.99), che offre cinque diverse impostazioni: stock, 8mm, 14mm, 19mm o 23mm inferiori. Un'altra parte unica di JGRMX è la modifica del sottotelaio regolabile ($ 179.99). Utilizza giunti heim per alzare o abbassare il telaio ausiliario. Data l'altezza della YZ250F, il telaio ausiliario regolabile JGRMX è vantaggioso per i ciclisti più corti.

(3) Ruote. Dubya USA è il leader nella costruzione di ruote da corsa di alta gamma. Molti programmi di fabbrica si basano su Dubya per le loro esigenze di ruote. Per il progetto YZ250F, MXA optato per cerchi DID ST-X neri con mozzi Talon anodizzati color magnesio; raggi Bulldog neri; Controdado cerchione Dubya; e tappi valvole Dubya. L'intero pacchetto viene venduto a $ 1490. I motociclisti che non hanno mai sperimentato la sfortuna di un cedimento delle ruote non ci ripensano. Il MXA la squadra distruttrice ha piegato e rotto più cerchi di quanti ne possiamo contare. E mentre KTM ha risolto il problema relativo al cerchio morbido 2011-2012, in cui i cerchi si piegavano con regolarità attorno al bloccaggio del cerchio, continuiamo a inseguire costantemente i raggi posteriori KTM.

Lo scarico e il silenziatore FMF hanno prodotto una banda di potenza più ampia. C'è stata una perdita di fascia bassa nel commercio per più mid e top. I veterinari preferivano lo scarico di serie, ma i ciclisti più veloci erano disposti a scambiare tit con tat.

MXA non ha mai avuto un malfunzionamento della ruota Dubya. Dato MXALa propensione a registrare più giri di qualsiasi dozzina di piloti, questo record parla di volumi per l'azienda. Abbiamo stretto i raggi dopo il viaggio inaugurale della YZ250F e non dovevamo più preoccuparci di loro. L'anodizzazione di cerchi, raggi e mozzi è stata molto resistente, il che significa che le ruote hanno continuato a sembrare nuove dopo ripetuti abusi.

(4) Frizione. Non è un segreto che KTM abbia la migliore frizione nel settore. La sua frizione idraulica è un operatore fluido e autoregolante. Parecchi ciclisti giapponesi del team di fabbrica usano un sistema di frizione idraulica per gli stessi motivi, ma nessuna moto da cross giapponese ha l'idraulica sul pavimento dello showroom. Fortunatamente, la Yamaha YZ2017F del 250 ha una frizione decente che resiste agli abusatori. Tuttavia, volevamo potenziarlo per gestire l'aumento di potenza, quindi abbiamo ordinato una frizione completa anti-billetta Hinson Racing. A $ 1119.99, non era economico; poi di nuovo, è l'ultima frizione che dovremo mai comprare per questa bici. Il kit comprende un coperchio frizione, cestino, mozzo interno, piastra di pressione, piastre e molle. Abbiamo avuto la nostra migliore fortuna con i dischi in fibra di acciaio e acciaio, a causa della loro sensibilità costante alla leva, ma i dischi della frizione a prova di billetta Hinson durano più a lungo e possono subire abusi.

JGRMX ha inoltre fornito il telaio ausiliario regolabile e il tirante anti-shock regolabile. Combinati, hanno consentito la massima messa a punto in altezza e prestazioni del sedile.

(5) Scarico. Alcuni anni fa, il MXA la squadra di demolitori fece una sparatoria esaustiva sul tubo di scarico della Yamaha YZ250F. Che ci crediate o no, il sistema di scorta era generalmente preferito a ogni scarico post-vendita. Da quel test del tubo, il layout del motore YZ250F è rimasto sostanzialmente lo stesso. Se il denaro fosse stato un problema per questo progetto YZ250F, avremmo bloccato lo scarico delle scorte, ma poiché il denaro non è mai un problema per MXAe avevamo pompato il motore di serie fino ai livelli AMA National, non potevamo usare il tubo di serie sul nostro progetto YZ250F. John Bundy disponeva di un ampio database di mappe di accensione che erano state appositamente progettate per le nostre mod di motori e riteneva che un sistema FMF avrebbe prodotto i migliori risultati. Abbiamo fatto una pazzia sullo scarico in titanio di FMF con un tappo in carbonio per $ 1049.99. Sfortunatamente, l'installazione di un tubo sull'YZ250F impiega tanto tempo quanto sul KTM 250SXF. Il FMF Factory 4.1 RCT in titanio è leggermente più leggero dello scarico di serie, il che è decisamente un vantaggio. In pista, lo scarico FMF ha ampliato la fascia di potenza a spese di ridurre il colpo di fascia bassa per il quale è noto YZ2017F 250. I ciclisti più veloci hanno favorito le prestazioni dell'FMF, mentre i tester più lenti hanno desiderato l'ondata di fondo del tubo di serie.

(6) Freni. KTM ha la curva in frenata. Il meglio che potevamo sperare era di migliorare la modulazione della YZ250F sulla leva del freno anteriore. Con un rotore Galfer Superlight Tsunami Wave da 270 mm, la linea del freno anteriore in acciaio inossidabile e le pastiglie dei freni di serie, speravamo di abbinare la straordinaria potenza del pucker Brembo della KTM. Purtroppo, gli ingegneri dei freni giapponesi sono rimasti così indietro rispetto a ciò che KTM ha raggiunto che non siamo riusciti a eguagliare completamente i Brembo; tuttavia, le nostre mod ci hanno dato potenza, aderenza e controllo migliori rispetto al freno YZ250F di serie. Abbiamo usato il rotore Galfer con le pastiglie dei freni di serie, perché ci piace la sensazione delle pastiglie di serie rispetto alle pastiglie aftermarket.

(7) Pneumatici. La sensazione della parte anteriore è fondamentale su una Yamaha YZ250F. Non è la bici con la migliore maneggevolezza della classe 250 e ha bisogno di tutto l'aiuto che può ottenere. Spesso ci chiediamo perché i reparti di ricerca e sviluppo dei produttori dedicano così tanti sforzi per cercare di correggere la geometria del telaio e l'offset della forcella, e poi rovinarli con uno pneumatico anteriore non eccezionale. Nella maggior parte dei casi, una gomma anteriore migliore sarebbe una soluzione migliore di tutta la ginnastica geometrica. JGR ha suggerito di provare un Pirelli MX32 sulla nostra YZ2017F 250. Lo pneumatico anteriore Pirelli aveva una sensazione più sciolta rispetto ai pneumatici Dunlop MX3S che conosciamo meglio. Maggior parte MXA i testisti vogliono familiarità quando si tratta di prestazioni degli pneumatici. Con più tempo sulla Pirelli, i testisti lo avrebbero capito, ma sono tutti tornati alla collaudata gomma Dunlop MX3S. Il comfort è stato ripristinato.

(8) Materie plastiche. Se aborrisci lo stile del corpo della YZ250F, non devi conviverci. Cycra Racing produce un set di plastica per la bici blu che ne migliora l'aspetto e le prestazioni. L'esclusivo design PowerFlow di Cycra aspira aria nei radiatori per ridurre le temperature di funzionamento del motore. Il kit completo PowerFlow comprende targhe, protezioni, parafanghi, coperchio airbox e protezioni forcella.

È possibile accedere alle mappe GET tramite questo interruttore montato sul manubrio a due vie. Preferiamo la "mappa MXA".

I ciclisti in genere cambiano la loro plastica solo quando scaricano la bici. Grazie al kit PowerFlow di Cycra Racing, ha senso sostituire la plastica con qualcosa che migliora le prestazioni della tua bici. Non solo, ma a $ 257.95 per il kit, ha un prezzo ragionevole rispetto a un set di materie plastiche. Inoltre, le protezioni monopezzo succhiano la circonferenza del pozzetto altrimenti bulboso. Ci piace anche che Cycra offra il kit YZ250F in cinque diverse combinazioni di colori, tra cui il fulmine retrò. Bob Hannah sarebbe felice.

(9) Controlli. Ci sono MXA testare i ciclisti che non vogliono cambiare nulla su una bicicletta che devono usare costantemente, quindi leve, i comandi del cambio, i pedali dei freni e le impugnature vengono spesso lasciati di serie per mantenere la coerenza nella procedura di prova. Ma costruire la Yamaha YZ2017F del 250 non è la stessa cosa che provare una bici di produzione. Volevamo spingere la busta, e il 50 percento del MXA i testisti preferiscono il posatoio della frizione Works Connection Elite, la leva del freno anteriore forgiata e il dispositivo holeshot Pro Launch. Mentre eravamo lì, abbiamo montato il manubrio Renthal TwinWall 997 e le impugnature affusolate a metà waffle in Kevlar.

Il contaore di Works Connection è visibile sopra le triple clmap di Xtrig ROCS. Lo abbiamo azzerato al momento del nuovo motore.

(10) Accessori. L'ultima Yamaha YZ2017F del 250 non sarebbe stata possibile senza il supporto dei potenti giocatori nel mondo post-vendita. Pro Pegs, fuori dall'Olanda, spedito su una serie di pedane in titanio larghe 50mm ($ 268.00) che potrebbero raddoppiare come fendenti di carne. TM Designworks ha fornito il suo kit Slide-N-Guide a catena a due stadi Factory Edition ($ 169.95), che viene utilizzato da diverse squadre di fuoristrada e motocross. Abbiamo sostituito i tubi del radiatore di serie con i tubi del radiatore in silicone blu CV Products ($ 199.95). Motoseat ha aiutato con un coprisella a trazione interamente nero a costine ($ 59.95). Quando si è trattato di proteggere il motore della nostra bici dall'inalazione di contaminanti, ci siamo fidati del filtro dell'aria a doppio stadio di Twin Air ($ 31.95). Un assortimento di protezioni JGRMX in fibra di carbonio sono state utilizzate per proteggere le parti vitali, tra cui una piastra paramotore piuma ($ 299.95). Questo componente non è semplicemente fibra di vetro avvolta in uno strato di fibra di carbonio; è in fibra di carbonio al 100 percento. Infine, la faticosa squadra di DeCal Works ha reso la nostra visione progettuale una realtà con il suo kit grafico completo semi-personalizzato ($ 268.95).

Una volta terminato il progetto, abbiamo raccolto l'equipaggio assortito e li abbiamo lasciati liberi. Gli è stato concesso tutto il tempo necessario per determinare se avevamo raggiunto il nostro obiettivo originale: una Yamaha YZ2017F del 250 che poteva competere testa a testa con una KTM 250SXF. È incredibile cosa possano fare alcune migliaia di dollari nelle modifiche al motore. JGRMX è riuscito a potenziare la potenza in ogni punto della curva mantenendo la personalità del motore di serie. L'iniettore secondario GET ha fatto una differenza enorme; tuttavia, ha portato a un fallimento il primo giorno del periodo di test YZ250F. La linea del carburante di GET non era abbastanza robusta per gestire l'aumento della pressione del carburante e separata dal connettore. Quando la tubazione del carburante si staccò, riempì l'estremità superiore di carburante e bloccò il motore. JGRMX ha sostituito la linea di alimentazione GET inferiore con qualcosa di meglio.

Bundy Built Motorsports (BBM) ci ha aiutato immensamente nella mappatura del layout del nostro motore esotico. Abbiamo testato quella che sembrava un'infinita quantità di mappe diverse, restringendole in sessioni di test round robin. Alla fine, abbiamo trovato il vincitore. Questa impostazione è ora nota come "MXA impostazione "presso BBM

Hai bisogno di spendere così tanti soldi su una YZ250F? Hai bisogno di volare in aria come un uccello. Sì ad entrambi.

Come si confronta il motore YZ250F messo a punto da John Bundy rispetto ad altre centrali YZ250F che abbiamo testato? Lo Star Racing YZ250F di Cooper Webb prende ancora la torta, ma il nostro YZ250F a doppia alimentazione era più maneggevole e misurato rispetto al Yamaha YZ250F del Grand Prix che abbiamo testato l'anno scorso. Quando si è arrivati ​​alla sparatoria contro il KTM 250SXF mirato a livello di Pro, ci siamo avvicinati per i piloti esperti, abbastanza vicini da poter vincere la migliore gamma bassa e media del motore Yamaha quando il gioco si è fatto duro. E, il nostro motore YZ250F è stato un grande miglioramento rispetto alla Katoom quando il livello di abilità è sceso ai livelli di veterinario e principiante, soprattutto perché questi cavalieri non hanno la spavalderia necessaria per ottenere il massimo dall'alta- rpm KTM powerband. L'usabilità fa molta strada nelle 250 corse a quattro tempi, e la nostra YZ250F ne ha avuto la vanga.

Per quanto riguarda le sospensioni Kayaba, la cosa che ogni ciclista ha notato di più sulle sospensioni del KYB Factory Kit è stata la sua resistenza al fondo. Alla fine della corsa, dove la maggior parte delle forcelle si sente dura, le unità AOS sono aumentate abbastanza da ridurre i movimenti fornendo un cuscino decente. La moltitudine di regolazioni del clicker sull'ammortizzatore erano buone, sebbene le specifiche di valving fossero quasi perfette per cominciare. A $ 4500 per le forcelle e $ 2700 per l'ammortizzatore, il pacchetto Kayaba Factory Kit è costoso, ma è un must da fare se stai costruendo la YZ250F definitiva. MXA è stato in grado di ampliare il divario tra le sospensioni sul nostro YZ250F oscenamente costoso e il KTM 250SXF equipaggiato con WP AER, sebbene al costo di $ 7200.

Technical Touch USA ha spedito un triplo morsetto Xtrig ROCS (Revolutionary Opposing Clamp System) con offset regolabile ($ 900) con la nostra sospensione. Questi sono i morsetti tripli più radicalmente diversi sul mercato (sebbene i morsetti tripli ad aria SFS di Neken siano un secondo vicino). Xtrig offre il suo morsetto YZ250F con un offset di 22 mm / 20 mm o una scelta di 25 mm / 23 mm. Abbiamo optato per il morsetto da 2018 mm di serie 22, ma c'erano ciclisti che preferivano la sensazione della versione da 25 mm. Alla fine, abbiamo trovato conforto regolando l'altezza della gamba della forcella, cambiando la lunghezza del tirante regolabile JGRMX e abbassando il telaio ausiliario regolabile di 3 mm. Queste mod hanno fatto funzionare la YZ250F e la KTM 250SXF? No, in gran parte perché la geometria del telaio supera le correzioni del Band-Aid su un telaio difettoso. La geometria del telaio della KTM è quasi perfetta nel rivestimento di serie; i numeri YZ250F sono un segno di spunta.

Abbiamo esagerato con la nostra Yamaha YZ2017F 250? Assolutamente. Sì, lo facciamo sempre. Ma, quando hai deciso di costruire la migliore Yamaha YZ250F possibile, non puoi lesinare. Dovevamo andare per il gusto. Guidare la nostra Yamaha YZ250F schiena contro schiena con una YZ250F di serie mostra cosa è possibile fare con 20 grandi da spendere per le migliori parti e assistenza tecnica sul pianeta. Se potessi guidare la nostra YZ250F per eccellenza, ti innamoreresti perdutamente. Eccelle in ogni aspetto della performance. Per molte persone, il vero amore vale 20 mila dollari. 

ELENCO DEI FORNITORI YZ250F

Tocco tecnico: www.technicaltouchusa.com |
Negozio JGRMX Pro:
www.jgrmx.com
Dubai USA: www.dubyausa.com
Corsa di Hinson: www.hinsonracing.com
Corse FMF: www.fmfracing.com
Cicra da corsa: www.cycraracing.com
Noleggio: www.renthal.com
Connessione lavori: www.worksconnection.com
TM Designworks: www.tmdesignworks.com
Pioli Pro: www.motostuff.com
Prodotti CV: www.cvproducts.com
Bundy costruito sport motoristici: www.bundybuilt.com
Doppia aria: www.twinairusa.com
Galfer: www.galferusa.com
Sedile Moto: www.motoseat.com
DeCal funziona: www.decalmx.com

 

Ti potrebbe piacere anche