DIMENTICATO MOTOCROSS TECH: L'ARMA SEGRETA CHE VINCE UN SUPERCROSS E VIENE VIETATO

La storia del Motocross è piena di esempi di idee creative che sono state annunciate come rivoluzionarie, ma, a causa del rapido tasso di cambiamento nello sviluppo, affondò nella palude della tecnologia dimenticata. Sebbene alcuni siano meglio abbandonati, altri sono stati davvero innovativi (se non alla fine hanno avuto successo). MXA rivela le curiosità tecnologiche del motocross. Ti ricordi questa idea? La gomma della pala Hooker.

Jimmy Weinert stava allattando un mal di collo quella notte e indossava un tutore imbottito per sostenere i muscoli del collo.

Jimmy Weinert ha fatto la storia del motocross all'Oakland Supercross del 1979 quando ha guidato ogni giro della sua gara di calore e dell'evento principale. Dov'è la parte che fa la storia? L'arma segreta di Weinert era un pneumatico a pale da 16 scoop chiamato "The Hooker". La pista di Oakland era molto sabbiosa e mentre tutti gli altri facevano fatica a trovare trazione, le 16 pagaie di Weinert non solo hanno scavato nel terreno sciolto, ma hanno gettato un tremendo posatoio sul retro. È stata la prima vittoria di Weinert nel Supercross in tre anni. Un paio di settimane dopo, l'AMA ha vietato pneumatici da paddle, chiodati o ricostruiti. Jimmy è andato a vincere il Daytona Supercross due mesi dopo senza l'aiuto di The Hooker.

Foto: Jody Weisel

Ti potrebbe piacere anche