MARTEDÌ A DUE TEMPI | 2001 KAWASAKI KX125 | TEST COMPLETO

2001 Kawasaki KX125Questo è un archivio MXA test dal numero di dicembre 2000 di Motocross Action Magazine. Prendi il tuo Abbonamento MXA oggi.

DOMANDA PRIMA: IL 2001 KX125 È VELOCE?

Che tipo di digiuno stai cercando? Estrarre le braccia velocemente dalle loro prese? No. Rapide esplosioni? No. Cancella-il-grande-triplo-facilmente veloce? No. Ama salire le ripide colline velocemente? No. Facile da guidare veloce. Sì.

DOMANDA DUE: QUAL È LA DEFINIZIONE DI "EASY-to-RIDE FAST"?

Nel funzionario MXA Dizionario di termini ambigui significa una bici che usa altra potenza per compensare la mancanza di powerband.

2001 Kawasaki KX125 engine

DOMANDA TRE: CHE COSA È SBAGLIATO CON IL MOTORE KX125?

Niente, se chiedi a Kawasaki. È solo lo stesso vecchio KX125 motore con cui abbiamo imparato a convivere. Noi, come quasi tutti gli altri sul pianeta, abbiamo pensato (in realtà pregato) che Kawasaki getterebbe alcuni seri dollari di ricerca e sviluppo nel KX125 per il 2001. Lo hanno fatto! Ma hanno buttato via la maggior parte dei soldi. Hanno scaricato il pesante volano che avevano aggiunto l'anno scorso, cambiato la gabbia delle canne, scambiato il Keihin con un Mikuni e spostato le porte. Semplicemente non hanno allargato la banda di potenza.

2001 Kawasaki KX125 engine

DOMANDA QUATTRO: CHE COSA HANNO OTTENUTO PER I LORO SOLDI IN R&S?

Hanno un motore che produce potenza competitiva, ma non lo produce in un modo che si traduce in grandezza. Non fraintenderci; la KX2001 del 125 è la migliore 125 di Kawasaki negli ultimi tre anni. È più vicino che mai ai suoi concorrenti più che mai, manca solo dell'ampiezza, dell'usabilità e della versatilità che rendono gli altri 125 efficaci.

DOMANDA CINQUE: CHE TIPO DI POWERBAND HA IL KX125?

Mid-and-up. Ma non lo stesso tipo di mid-and-up che il YZ125 or KTM 125SX avere. Il KX è più vicino al CR125è a metà tra gli strati sociali degli urlatori. Il KX125 non fa nulla di basso. Tutta la potenza si accende nel mezzo. Sfortunatamente, il gancio di fascia alta di Kawasaki non va tanto lontano quanto velocemente Yamaha'S e KTM'S.

Per andare rapidamente sul KX125 avrai bisogno di un dito a scatto sulla frizione, un rapido piede sinistro e un tempismo in stile Asteroidi. Puoi vincere sul KX125, ma lavorerai più duramente dei tuoi concorrenti.

2001 Kawasaki KX125

DOMANDA SEI: COSA RIGUARDA IL CAMBIAMENTO?

Non esitate a cambiare marcia. Il più grande miglioramento che puoi apportare alla KX2001 del 125 è quello di scaricare il pignone da 49 denti per un 50 denti (forse anche un 51 per piste in stile supercross).

DOMANDA SETTE: COSA RIGUARDA IL JETTING?

Abbiamo avuto dei problemi con il getto sul nostro KX125. Era ricco in basso e in mezzo, ma si appoggiava in cima. L'abbiamo risolto con un pilota più ricco e più snello.

Ecco cosa abbiamo corso sulla nostra bici per le piste a livello del mare di SoCal:
Getto principale: 370 (360 titoli)
Jet pilota: 45 (50 titoli)
Ago: 6BEF16-69
slide: 5.5
Vite ad aria: 1.5 giri (2 pezzi)
Clip: 3 ° (4 ° stock)

2001 Kawasaki KX125 carburator

DOMANDA OTTO: CHE COSA RIGUARDA LA SOSPENSIONE POSTERIORE?

Rallegrarsi! Kawasaki ha scaricato la sua precedente molla ammortizzata a velocità progressiva a favore della molla ammortizzata a velocità variabile da 4.9 kg / mm (questo è ciò che abbiamo eseguito l'anno scorso). Lo shock azionario è buono. Ha eccellenti valvole e doppi regolatori di compressione.

L'unico problema che abbiamo avuto con l'ammortizzatore posteriore è stata la sua leggera tendenza a calciare sui dossi frenanti.
Qual è stata la nostra migliore ambientazione?
Indice di rigidezza: 4.9 kg / mm
Galoppo di gara: 97mm
Ciao compressione: 1 3/4 risulta
Lo compressione: 12 clic
Rimbalzo: 13 clic

2001 Kawasaki KX125 shock

DOMANDA NOVE: QUANTO SONO BUONO LE FORCELLE?

Stiff. Il SASS (Speed ​​Activated Spring System) di Kawasaki, o forcella della vescica come è noto al resto del mondo, è al suo secondo anno e Kayaba ha apportato alcune modifiche. Il cambiamento più grande è che hanno ridotto la quantità di aria nel sistema aumentando il livello dell'olio di 20 mm. Questo da solo potrebbe essere la causa della rigidità.
Come funzionano? Oltre ad essere eccezionalmente rigido, abbastanza bene. Dovrai ruotare completamente il regolatore di compressione prima che inizino effettivamente a muoversi. Probabilmente stai pensando, come potrebbe Kawasaki renderli così rigidi con molle da 41 kg / mm quando Honda e Yamaha hanno molle da 43 kg / mm? È una combinazione di valvole e altezza dell'olio. A nostro avviso, la rigidità è un vantaggio. Non riusciamo a ricordare quanti set di forcelle abbiamo provato e che sono partiti perfettamente e quando li abbiamo provati per un mese sono diventati morbidi.
Il nostro consiglio? Guidare con i clicker fino in fondo fino a quando le forche iniziano a penetrare. Quindi è possibile attivare il clicker di compressione per irrigidirli.

2001 Kawasaki KX125 triple clamps

DOMANDA DIECI: QUALI SONO LE MIGLIORI IMPOSTAZIONI DELLA FORCELLA?

Qual è stata la nostra migliore ambientazione? Per le corse hardcore consigliamo questo set-up:
Indice di rigidezza: 0.41kg / mm
Altezza olio: 90mm
Compressione: 20 clic
Rimbalzo: 14 clic
Altezza della gamba della forcella: 5 mm sopra la parte superiore del montante
Note: Come la Honda, Kawasaki offre come opzione una ruota anteriore da 20 pollici. Tuttavia, a differenza della Honda, dove il pneumatico da 20 pollici è fantastico, il pneumatico da 20 pollici è terribile sulla Kawasaki. All'inizio, abbiamo pensato che fosse perché non stavamo utilizzando il Dunlop 20FA da 739 pollici che avevamo imparato ad amare sulla Honda, tranne che lo eravamo. Il 20 pollici trasforma il frontale Kawasaki, altrimenti stabile, in un mostro deviante.

DOMANDA 11: COME FUNZIONA?

Come un 200. No, non un KDX200, un KX200. Che cos'è un KX200? Non esiste una cosa del genere, ma il KX125 gestisce comunque come uno comunque. Sembra un piccolo KX250, il che significa che sembra più grande del tuo violinista standard. Perchè è questo? Il telaio perimetrale in acciaio è grande, largo e girthy.

Questo non è necessariamente un difetto. Ogni MXA il collaudatore ha apprezzato la sensazione più ampia. Può sembrare che Kawasaki stia usando lo stesso frame sia per la 125 che per la 250, ma non lo sono. Il telaio KX125 è notevolmente più piccolo (15 mm più corto sullo stelo dello sterzo e 10 mm più corto sul forcellone). Queste piccole differenze rendono la KX125 un po 'più agile rispetto al suo fratello maggiore.

Lo spazio extra non è necessariamente un ottimo 125, ma non sembra far male. Il KX125 condivideva la maggior parte dei tratti di manovrabilità in posizione verticale del suo fratello maggiore, il che significa che è adeguato, ma non spettacolare (specialmente non su berme e curve ampie).

2001 Kawasaki KX125

DOMANDA 12: COSA ABBIAMO ODIATO?

La lista dell'odio:
(1) Decalcomanie: Ci piace l'oro nelle nuove decalcomanie, ma proprio come i vecchi iniziano a scheggiarsi dal primo giorno.
(2) Serbatoio del gas: Signor KX, per favore, modella il serbatoio del gas in plastica verde. Non è che stai risparmiando milioni di dollari rendendoli tutti neri. Il serbatoio del gas nero rende difficile vedere il livello del carburante.
(3) Morsetti per barra: Abbiamo montato un morsetto triplo superiore KX250 sul nostro KX125. Il KX125 è dotato di supporti per barra pieni, mentre i morsetti per barra KX250 sono montati su gomma e reversibili. Abbiamo sentito la necessità di spostare le barre in avanti nei morsetti.
(4) Manubri: I manubri di serie sono inclini a piegarsi, e non si tratta necessariamente di un incidente prima che inizino a sfaldare la vernice nella giuntura della traversa.
(5) Spostamento: È un po 'notchy.
(6) Frizione: La frizione è al limite, anche se può richiedere più abusi rispetto al pacchetto KX250.
(7) Cerchi. I cerchi a U sono belli, ma preferiremmo avere cerchi di serie.
(8) pannelli laterali: C'è un motivo per cui Ricky Carmichael gestisce le protezioni del pannello laterale di Berg Racing. Prende gli stivali sui pannelli laterali e anche noi. Kawasaki dovrebbe risolvere questo problema in modo da non dover spendere $ 100 per una soluzione in fibra di carbonio.
(9) Leva freno anteriore: Kawasaki aveva la seconda leva del freno anteriore più ingegnerizzata del biz, ma da quando Yamaha le ha copiate quest'anno, entrambe hanno una leva del freno che ha troppe parti per il lavoro che fa. Semplificalo.

2001 Kawasaki KX125 front rotor

DOMANDA 13: CHE COSA ABBIAMO PIACIUTO?

La lista dei Mi piace:
(1) Tubo: Il rivestimento grigio del tubo è durevole, antiruggine e dall'aspetto ingannevole.
(2) Filtro dell'aria: Il sistema di localizzazione del filtro dell'aria utilizza due poli. Ci piace, ma raggiungiamo sempre l'airbox e assicuriamo che il polo inferiore sia nel foro.
(3) freno anteriore: Non possiamo più lamentarci del fatto che Kawasaki abbia un freno anteriore difettoso. Hanno risolto il problema e noi forniamo loro oggetti di scena per farlo.
(4) Protezioni telaio: Solo Kawasaki e KTM offrono protezioni del telaio in plastica per evitare che i longheroni del telaio si graffino.
(5) Scatole nere: Questa è una cosa minore, ma Kawasaki ridimensiona l'enorme scatola nera che consumava spazio nell'air box. Ci piace di più la piccola unità.
(6) Silenziatore: Le viti da 6 mm nel cappuccio terminale del silenziatore facilitano la rimozione. Il silenziatore stesso è più corto di 2 pollici rispetto allo scorso anno.

DOMANDA 14: COSA PENSIAMO DAVVERO?

Il potere non è importante quanto il powerband. La KX2001 del 125 produce una buona potenza e, se tocchi la danza sul cambio e fai scivolare la frizione abbastanza, puoi farlo andare veloce. Ma è troppo lavoro. Ameremmo questa bici se gli ingegneri Kawasaki dimostrassero un po 'd'amore, mettendo al pascolo i vecchi getti stanchi del motore e dandole un nuovo cuore.

Ti potrebbe piacere anche