MARTEDI 'IN DUE TEMPI | LA KX2005 DEL 250 DI JAMES STEWART VS. CARMICHAEL'S RM-Z450

 

Da quando James Stewart è entrato nella classe 450 nel 2005 a bordo di una KX250 a due tempi (a quel tempo chiamata classe 250), il Floridian aveva un occhio di bue sulla schiena. Ciò è dovuto principalmente alla sua incredibile carriera di 125 su una KX125, dove ha collezionato un record di 28 vittorie nazionali e 18 vittorie Supercross regionali in tre stagioni. Sorprendentemente, tuttavia, Stewart ha lottato nella sua debuttante stagione 450 Supercross. Si è schiantato durante le prove nel secondo Supercross dell'anno a Phoenix e si è rotto l'avambraccio sinistro. L'infortunio ha messo fuori combattimento Bubba per due mesi. È tornato a Orlando e si è classificato terzo nella sua gara di casa. Stewart ha continuato a vincere a Dallas, Seattle e Houston. A quel tempo la maggior parte dei principali giocatori della serie Supercross del 2005 correva su due tempi.

La gara a Unadilla dove Stewart e Stewart si scontrano. 

Una volta che i ciclisti sono andati all'aperto, tuttavia, la stragrande maggioranza ha scelto di pilotare a quattro tempi, incluso Ricky Carmichael. RC era entrato in Suzuki quell'anno dopo un mandato con la Honda. Fu ricompensato profumatamente da Suzuki. Insieme a un alto stipendio e ad enormi premi di vincita è arrivata la possibilità di correre un'opera RM-Z450 in Nazionale, grazie a Suzuki che esercita la sua esenzione AMA per bici da lavoro. Nel frattempo, Kawasaki doveva ancora produrre una 450 a quattro tempi. James Stewart sarebbe retrocesso in una KX250 a due tempi, una bici che in seguito avrebbe incolpato per i suoi risultati poco brillanti contro i più potenti quattro tempi.

James Stewart in gara con l'Unadilla National. 

IN effetti, JAMES NON HA GUADAGNATO UNA SINGOLA VITTORIA MOTO DAL CAMPIONE DIFESA 450. RICKY CARMICHAEL VINCE 22 MOTOS SU 24, PERDENDO SOLO IL PRIMO MOTO A SOUTHWICK PER TAGLIARE REED E IL PRIMO MOTO A UNADILLA A KEVIN WINDHAM.

L'apri Hangtown era un segno di come la serie sarebbe finita. Ricky Carmichael ha dominato in entrambe le moto. Nel frattempo, James Stewart ha lottato con una malattia misteriosa nella sua prima 450 Nazionale. Dopo aver terminato sesto nella prima manche, Bubba è uscito dalla seconda manche; tuttavia, Stewart era in gioco al round successivo di High Point. Ha superato Carmichael nella prima manche, ma non è riuscito a liberarsi del campione in carica e ha optato per il secondo. James ha guidato la metà della gara finale, ma ancora una volta Carmichael è stato troppo. Indipendentemente da ciò, Stewart è stato il primo pilota in anni a esercitare una forte pressione su Carmichael. Sembrava certo che James avrebbe avuto il numero di Ricky prima di troppo tempo.

Kawasaki KX2005SR del 250 di James Stewart e il suo allora meccanico Jeremy Albrecht. 

Solo che ciò non è accaduto nell'estate del 2005. In realtà, James non ha rubato una singola vittoria di moto dal 450 campione in carica. Ricky Carmichael ha vinto 22 gare su 24, perdendo solo la prima manche a Southwick contro Chad Reed e la prima manche a Unadilla contro Kevin Windham. La perdita di Carmichael a Southwick era dovuta a lui. RC ha colpito un kicker in discesa ed è stato sparato sopra il manubrio in un bizzarro incidente. La perdita di Unadilla, tuttavia, vivrà per sempre nella storia delle corse.

Ricky Carmichael, mentre guidava la prima moto all'Unadilla, è passato in una sezione ad alta velocità rinunciando al comando di James Stewart. 

Ricky Carmichael ha preso il controllo della prima 450 moto a Unadilla e ha immediatamente lasciato il campo; tuttavia, il destino è intervenuto. RC si è schiantato in una sezione ad alta velocità oltre l'area del meccanico al secondo giro e è sceso al quinto posto. Tornò indietro con un artiglio mentre un James Stewart, che si stava caricando con forza, apriva la strada. Ricky ha impiegato 11 giri per catturare James. Mentre i due si trascinavano su per una collina nella parte posteriore della pista, Carmichael tenne premuto l'acceleratore attorno a una curva a sinistra. Stewart ha protetto la linea interna, ma Ricky ha avuto slancio dalla sua parte. Mentre si dirigevano verso il salto con gli sci in discesa, Carmichael si sporse davanti a Stewart. Quindi, il disastro ha colpito.

L'RM-Z450 di Ricky alla fine raggiunse il KX250 di James a due colpi dopo essere andato giù. 

Durante il successivo salto in volo, Carmichael si spostò al centro della pista mentre Stewart tagliò dentro. Le loro linee convergevano e James atterrò sulla schiena di Ricky. Entrambi i piloti hanno sbattuto a terra. Stewart ha avuto il peggio, mentre giaceva privo di sensi sul bordo della pista. Carmichael alzò le mani verso Stewart con rabbia mentre correva verso la sua bici. Allontanò la bici di Stewart dalla sua e rimontò mentre Kevin Windham cavalcava. Ricky si stabilì secondo, mentre la giornata di Stewart era terminata.

James Stewart è atterrato sulla schiena di Ricky Carmichael. Ricky ha continuato a finire secondo dietro a Kevin Windham mentre James non ha terminato la gara. 

Ricky Carmichael ha continuato a vincere il suo sesto titolo 450 consecutivo in Nazionale, mentre James Stewart ha corso solo un altro Nazionale nel 2005 prima di uscire. Tuttavia, in quella calda giornata estiva nella parte settentrionale dello stato di New York, si sono riuniti uno dei più famosi piloti di motocross di sempre e il più eccitante 450 novellino degli ultimi decenni. Ricky Carmichael e James Stewart hanno fornito uno dei momenti più memorabili nella storia del motocross americano.

James dà un pollice in alto alla folla sulla sua strada per essere controllato dai medici. 

Ti potrebbe piacere anche