ERA UN SPECIALISTA SADDLEBACK NEL 1982? VEDI CHI È STATO ALTRO

1982risultatiNon esiste una capsula del tempo spaventosa come un foglio dei risultati - come questa di Saddleback Park del 2 febbraio 1982. Era 35 anni fa. Guardalo attentamente per vedere questi 12 fatti pertinenti.

(1) Tony Alessi stava correndo la classe Mini Junior. Ha vinto Thayne Zito.

(2) Marco Toyama ha vinto i Mini Intermedi davanti a Steve Skibell.

(3) Paolo DenisKurtie Henricksen e Todd Campbell erano i Mini Esperti quel giorno.

(4) Hai visto J. Bacone nella classe 125 Junior. Quello è Jim "Bones" Bacon. Inoltre, il 19 ° classificato è l'attuale team manager di Yamaha, Jimmy Perry.

(5) Il 125 intermedio la classe era piena di Rob Engel, Michael Horton (ora Michele Horton), Ty Swartz, Gary Renko e Jody Weisel (all'epoca aveva già 35 anni).

(6) Quello è Rusty Hannah vincendo i 250 intermedi non Bob Hannah.

(7) Frank Thomason, il promotore REM, era quinto nella classe 500 Junior.

(8) La classe 125 Pro è stato vinto da Mike Beier, Doug O'Donnell era terzo, Tony Gomez 11 °, Ray Tetherton 12 ° e Doug Dubach 13 °.

(9) Voltafieno opaco era terzo nella classe 250 Pro con Steve Pfaff quarto, Glen Senecal 12 ° e Monte Roy 17 °.

(10) Bruce McDougal ha vinto la classe 500 Pro con Frank Steiner al secondo posto, Jimmy Roy al quarto (Jimmy e suo fratello Monte sarebbero diventati famosi come i Floyd Brothers in innumerevoli colonne di Jody's Box), Carl Gazafy al quinto posto e Brian Fry al settimo.

(11) Riconosci qualcun altro? Vediamo Scott Slayton, Joe Melton che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Arte Oliver (cane non elencato).

(12) Anche se questi risultati hanno 37 anni - ecco un breve elenco di 13 corridori continuano a correre oggi (5 dei 13 provengono dalla classe intermedia di Saddleback 125): Rob Engel, Steve Pfaff, Ty Swartz, Michael Horton, Glen Senecal, Gary Renko, Jody Weisel, Frank Thomason, Doug Dubach, Matt Tedder, Frank Steiner, Carl Gazafy e Joe Melton.

 

 

Ti potrebbe piacere anche