ARNE KRING FLASHBACK VENERDI: QUANDO LE SVEZIE REGOLANO IL MOTOCROSS

Arne Kring corre in SoCal durante la serie Inter-Am di Edison Dye

Di Kenneth Olausson

A 78 anni, Arne Kring si diverte ancora a lavorare in bici. Sebbene fosse un pilota di fabbrica per Husqvarna, non ha mai lasciato la sua vera professione di proprietario di un negozio di biciclette. Kring è diventato famoso in tutto il mondo quando ha espulso l'intero mondo del motocross nel 1970. Ha guidato il campionato 500cc e avrebbe vinto il titolo se non si fosse schiantato gravemente ferendo la schiena. Il risultato? Arne era il 1970 FIM 500 World Runner-up fino al compagno svedese Bengt Aberg.

Arne Kring ha la personalità calma di un uomo della Svezia settentrionale. Non ha mai usato parole grosse o si vantava con i suoi colleghi. Nato il 16 novembre 1942, nella città di Knada, nella contea di Hälsingland, Arne si interessò alle motociclette da adolescente. Come con la maggior parte delle stelle di motocross svedesi, Arner iniziò una Husqvarna Silverpilen (Silver Arrow) da 175cc. All'inizio degli anni '1960, Arne Kring decise di prendere sul serio il motocross. È entrato nel GP di Svezia del 1963 a Vannas (perché era vicino a casa sua). Arne ha sorpreso l'intera classe d'élite chiudendo al secondo posto dietro a Torsten Hallman. Kring aveva solo 20 anni a quel tempo e c'erano ovviamente grandi titoli sulla stampa per il suo inaspettato successo.

Arne Kring.

Tra il 1964 e il 1967 ha guidato le macchine Lindstrom e Ricksson, entrambe seriamente modificate Husqvarna. Non è stato fino alla 1967 GP di Svezia del 250 a Motala che Arne ha nuovamente ottenuto punti nel Campionato del mondo con un quarto posto assoluto. Questo risultato ha spinto la fabbrica Husqvarna ad aiutare Kring per la stagione del Gran Premio del 1968. L'aiuto consisteva in una motocicletta gratuita. Fu solo nel 1969 che Arne Kring raggiunse di nuovo la forma migliore. Era proprio nel bel mezzo delle cose dall'inizio di questa stagione. Non solo era in buone condizioni fisiche, ma aveva anche la migliore macchina da 500 cc disponibile dalla fabbrica Husqvarna. Il secondo round del Campionato del Mondo 1969 del 500 si è svolto a Motala, la pista svedese dove Arene aveva ottenuto i suoi primi punti GP nella 250 GP due anni prima. Ora nella classe 500, Arne ha deliziato il pubblico di casa vincendo il suo primo Gran Premio, davanti a Bengt Aberg.

"È stata una sensazione fantastica battere il mio vicino di casa", ha detto Kring con un grande sorriso sul volto. "Bengt e io siamo buoni amici, ma non in pista, ovviamente."

Arne Kring (a sinistra) e Thorlief Hanssen durante la stagione del Grand Prix del 1974.

Una settimana dopo a Norg, in Olanda, Arne vinse il suo secondo 500 Gran Premio. Dopo solo tre gare GP, Arne Kring era alla guida dei Campionati mondiali FIM 1969 del 500. Ma le vittorie non sono state facili dopo. Era secondo al GP della Cecoslovacchia, ma ci è voluto fino al round finale dell'inseguimento del titolo prima di vincere ancora - a Schwerin, Germania dell'Est. Arne terminò la stagione 1969 al quarto posto nei 500 Campionati del mondo.

La stagione 1970 iniziò con Kring al top della forma. A metà stagione, era in testa al campionato del mondo 500 con tre vittorie in GP e un vantaggio di 14 punti sul vicino Bengt Aberg. I due purtroppo si sono scontrati nel GP di casa ed entrambi si sono dovuti ritirare. Nella seconda metà della stagione, Arne Kring ha avuto un grave incidente in Belgio in una gara internazionale e si è rotto la schiena. Lo ha messo fuori dalla caccia al titolo. Tuttavia, Arne Kring è arrivato secondo assoluto nel Campionato 1970cc del 500. Arne Kring avrebbe gareggiato nei GP per altri cinque anni, vincendo un totale di sette vittorie nei Gran Premi. Ha scelto di smettere di gareggiare nel motocross dopo la stagione 1975.

Quando non correva sul circuito del Gran Premio, Kring era sempre su due ruote, in un modo o nell'altro. Gestiva un negozio di biciclette nella sua città natale, Knada, una parte importante di qualsiasi villaggio di campagna svedese lontano dalle grandi città. "Il negozio di biciclette è stato il mio rifugio sicuro e il mio reddito principale", ha detto Arne Kring. “Il motocross è stato serio per alcuni anni e mi sono divertito moltissimo, ma sapevo che quando sarebbe arrivato il momento critico, avrei dovuto fare affidamento sui miei affari. Non è mai cresciuto a dismisura e immagino che alcuni dei miei clienti siano venuti solo perché volevano vedere chi fosse il pilota Husqvarna ".

Al Gran Premio di Svizzera nel 1974.

Se visiti Knada potresti essere abbastanza fortunato da vedere la collezione di bici da corsa di Arne, tutte in condizioni originali. Tutte le sue bici probabilmente finiranno in un museo alcuni giorni. "Forse, se mi stanco di loro, ma non sono certamente in vendita ora", dice Arne. Nel frattempo, le bici vengono esposte nel suo negozio per essere viste dai clienti durante gli orari di apertura.

Molti fan americani del motocross ricordano Arne Kring dalle corse negli Stati Uniti durante gli eventi Inter-Am e Trans-AMA della fine degli anni '60 e dei primi anni '70. Arne ha persino corso alle Hawaii nel 1969.

GUARDA ARNE KRING OGGI: COME STA IL TUO SVEDESE?

Ti potrebbe piacere anche