MOTOCROSS MOTH DIMENTICATO DI MXA: FORCELLE THORK

"Thorks" era l'abbreviazione di forcelle Thor. Ignora quanto sono strani perché avevano attributi che mancano alle forche telescopiche.

La storia del Motocross è piena di esempi di idee creative che sono state annunciate come rivoluzionarie, ma, a causa del rapido tasso di cambiamento nello sviluppo, è affondato nella palude della tecnologia dimenticata. Sebbene alcune idee debbano essere lasciate abbandonate, altre sono state veramente innovative (se non alla fine hanno avuto successo). MXA ama svelare le curiosità tecnologiche del motocross. Ricordi l'ascesa e la caduta delle scosse d'aria?

I fan del motocross dei primi anni '70 ricordano Rich Thorwaldson come un grande motociclista. È arrivato al motocross dopo una carriera di successo come pilota nel deserto e ha avuto un successo immediato come pilota del Team Suzuki. Rich è arrivato quarto (1972) e secondo (1973) nei 250 Campionati nazionali e quarto (1974) nei AMA 500 Nationals. Ha vinto la Pocono 250 National ed è stato il primo americano al Livermore Trans-AMA nel 1973. Dopo essersi ritirato dalle corse AMA Pro, Rich ha iniziato a produrre forcelloni in alluminio. I forcelloni di Rich, commercializzati con il nome di Thor, hanno avuto molto successo e sono stati utilizzati sulle biciclette di molti ciclisti di fabbrica.

Se hai corso negli anni '1970, probabilmente avevi un forcellone Thor o lo volevi.

Alla fine degli anni '1970, Rich, ispirato dai suoi ricordi di come funzionassero le forcelle principali di Greeve durante i suoi giorni di corsa nel deserto, decise di costruire una serie di forcelle leader per il motocross. Il risultato? Thorks (Thor Forks). I Thork erano repliche moderne della forcella Earles utilizzata sulle motociclette Greeves alla fine degli anni '60, ma con dieci pollici di corsa, freno anteriore completamente flottante e peso super leggero. I dazi di sospensione sono stati gestiti da due shock S&W.

Sorprendentemente, Thorks pesava due chili in meno rispetto alle forcelle telescopiche da 38 mm del giorno. Ogni pilota di test MXA che ha corso con loro, ha adorato la sensazione dei Thorks. Uno dei grandi vantaggi delle forcelle a maglie principali è la loro capacità di scavalcare dossi senza deviare all'indietro e attaccarsi (come fanno tutte le forche telescopiche). Sfortunatamente, Thorks non ha mai preso piede.

I Thorks sono stati una parte importante di un movimento creativo della forcella 30 anni fa che produce forcelle quadrilatere Ribi, forcelle parallelogramma AMP Research, forcelle Simons e forcelle Fox.

Rich si è trasferito dalla SoCal al Nevada del Nord per aprire una concessionaria Honda e ha continuato a correre sia nel motocross che nelle corse su strada. Ha vinto il campionato mondiale veterinario Over-50 nel 1998. Aveva 25 anni ed è stato veloce ogni anno dopo. La sua concessionaria Nevada Honda divenne un successo commerciale. Sfortunatamente, Rich è morto per gli infortuni subiti nell'incidente della corsa su strada nel 2002.

 

Ti potrebbe piacere anche